Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.201 - 31.3.2005

on . Postato in News libri e riviste | Letto 177 volte

  • Le parole non dette. Come insegnanti e genitori possono aiutare i bambini a prevenire l'abuso sessuale
  • L'esperienza dei gruppi ottimali
  • Lo psicoterapeuta stratega. Metodi ed esempi per risolvere i problemi del paziente
  • Bambini di qui venuti da altrove. Saggio di transcultura
  • Il corpo musicale - riflessioni sulla musica e sul movimento
  • Psicoanalisi dello sviluppo
  • Come gestire un caso clinico. Psicoterapia integrata seduta per seduta
  • L'interpretazione dei significati nelle varie fasi evolutive dei trattamenti psicoterapeutici

Pellai Alberto
Le parole non dette. Come insegnanti e genitori possono aiutare i bambini a prevenire l'abuso sessuale
2004, Collana: Educare alla salute: strumenti, ricerche e percorsi - coordinata da Alberto Pellai
Pagine: 160
Prezzo: € 16,00
Editore: Franco Angeli

L'abuso sessuale sui minori è una realtà che spaventa. Paure ed emozioni che suscita in genitori ed educatori, lo hanno trasformato in un problema rispetto al quale è meglio non parlare, non agire, non fare nulla. Si spera semplicemente che un evento tanto terribile non capiti mai nella propria famiglia o nella propria scuola e questa è l'unica prevenzione che viene messa in atto. Da anni, invece, in molte nazioni, la prevenzione dell'abuso sessuale viene proposta ai bambini di tutte le età sia a scuola che in famiglia, affinché sappiano difendersi nelle situazioni di rischio e soprattutto comprendano che il loro corpo e la loro persona hanno valore e dignità.
La conoscenza aiuta sempre a risolvere i problemi e in questo volume genitori e insegnanti potranno capire cos'è l'abuso sessuale e cosa provoca sul bambino che ne è vittima. I genitori troveranno una guida per fare prevenzione con i propri figli, gli insegnanti le indicazioni per condurre a scuola un percorso educativo con i propri alunni.
Questo libro vuole pertanto aiutare a promuovere la prevenzione a scuola e in famiglia, perché l'abuso sessuale non sia più un problema di... parole non dette.

Alberto Pellai , medico, è dottore di ricerca in Sanità Pubblica presso l'Istituto di Igiene e Medicina Preventiva dell'università di Milano. Si occupa di educazione alla salute e prevenzione in età evolutiva, conducendo corsi di formazione, progetti e ricerche con insegnanti, genitori e bambini. Ha collaborato negli USA con il National Committee for Prevention of Child Abuse e ha scritto numerosi libri per genitori e insegnanti.
Yvette Lehman è un'insegnante statunitense che ha dedicato parte della sua carriera alla prevenzione dell'abuso sessuale in ambito scolastico. La sua guida è stata tradotta anche in spagnolo e cinese ed è uno degli strumenti più utilizzati in California negli interventi di prevenzione nelle scuole.


Comunian Anna Laura
L'esperienza dei gruppi ottimali
2004, Collana: Psicologia sociale - diretta da Giancarlo Trentini
Pagine: 112
Prezzo: € 12,50
Editore: Franco Angeli

Come si può riflettere sull'interazione delle persone che fanno parte di un "gruppo"?
Come si può riconoscere al gruppo la sua dignità di esemplare e leggere momenti significativi della relazione?
Questo testo propone un modello che illustra la funzionalità del piccolo gruppo attraverso la partecipazione ottimale del singolo. I processi di nascita, crescita e maturità del piccolo gruppo vengono definiti in relazione ai concetti di energia residua e disponibile, energia di dialogo e solidarietà, produzione e comunicazione, presenza di ostacoli, possibilità di autoregolazione e consenso. Vengono inoltre presentate una serie di autovalutazioni che si riferiscono a tutte le le fasi di sviluppo del gruppo stesso: dalla nascita alla crescita, al raggiungimento della maturità.
La nascita, la crescita e la maturità del gruppo, così come il tipo di partecipazione, di comunicazione e di dialogo vengono considerati come condizioni di base del rendimento ottimale. L'autovalutazione e la successiva autoregolazione, da parte dei componenti stessi, delle dinamiche presenti permettono la partecipazione attiva e creativa dei singoli e la funzionalità del gruppo.
Le tecniche di applicazione pratica proposte sono un mezzo concreto per favorire la partecipazione e la comunicazione e si rivelano efficaci, sia a livello personale sia a livello di relazione interpersonale, per il raggiungimento delle dinamiche e delle caratteristiche proprie dei "gruppi ottimali".
Il testo si definisce quindi come un prezioso strumento per quanti lavorano con i gruppi, sia in ambito formativo sia in quello clinico in cui l'esperienza del gruppo è particolarmente utile per la prevenzione, il recupero e la riabilitazione.

Anna Laura Comunian , fellow dell'American Psychological Association (Divisione 52), Membro del Board of Directors e rappresentante alle Nazioni Unite a Ginevra dell'International Council of Psychologists , è docente presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova. È autrice di numerose pubblicazioni a livello nazionale e internazionale.


Gulotta Guglielmo
Lo psicoterapeuta stratega. Metodi ed esempi per risolvere i problemi del paziente
2005, Collana: Pratica clinica - diretta da Camillo Loriedo
Pagine: 224
Prezzo: € 23,00
Editore: Franco Angeli

In questo volume sono raccolte le lezioni più significative che Guglielmo Gulotta ha tenuto nel corso di vari anni e in differenti sedi in tema di psicoterapia. Essa è vista come un complesso di strategie e tattiche nell’ambito di una relazione di aiuto tese a migliorare la competenza sociale del paziente. Dato che le diverse scuole terapeutiche ottengono risultati positivi, pur partendo da premesse discordanti tra loro e utilizzando metodiche differenti, in questo libro si cerca, al fine di cogliere la quintessenza della terapia, di valorizzare ciò che vi è di comune tra i vari modelli psicoterapici, piuttosto che ciò che c’è di diverso.
L’immaginazione, l’umorismo, l’ipnosi vengono descritti con salienti esemplificazioni come metodi efficaci anche per la psicoterapia delle vittime, dei giovani devianti, delle cattive abitudini e delle ingestioni voluttuarie. I disturbi psicologici vengono allo scopo considerati come un problema da risolvere con metodi flessibili e talvolta davvero inusuali. Per questo, il libro è di interesse non solo per chi esercita professionalmente la psicoterapia ma per tutti coloro che lavorano nel campo delle relazioni umane e, in particolare, in quelle di aiuto.
Il volume in questa versione aggiornata riconduce il rapporto terapeutico nel più vasto campo dei rapporti interpersonali in cui giocano non solo le motivazioni ma anche le aspettative del paziente e del terapeuta. Così questo volume che è stato ed è il manifesto della psicoterapia strategica in Italia indirizza il lettore verso prospettive aggiornate e metodologie efficaci per esempio lencando una serie di domande da rivolgere al paziente che hanno l’effetto sia diagnostico che terapeutico.

Guglielmo Gulotta è avvocato e professore ordinario di Psicologia giuridica nell’Università di Torino. Insegna Psicoterapia strategica presso vari istituti. Ha pubblicato circa duecento lavori, di cui alcuni tradotti in inglese, francese, spagnolo e portoghese. Tra gli altri suoi libri ricordiamo Commedie e drammi nel matrimonio, edito da Feltrinelli, e Ipnosi. Aspetti psicologici, clinici, legali e criminologici, edito da Giuffré.


Moro Marie Rose
Bambini di qui venuti da altrove. Saggio di transcultura
2005, Collana: Politiche Migratorie - coordinata da Mara Tognetti Bordogna
Pagine: 160
Prezzo: € 16,00
Editore: Franco Angeli

La nostra è una società plurale nella quale trovano luogo oggi una molteplicità di culture e all'interno di questa molteplicità, di conseguenza, si fa strada sempre di più il bisogno di riconoscimento da parte delle famiglie migranti.
Avviene però sovente che anche gli operatori facciano fatica a rendersi conto di questo bisogno di riconoscimento, forti della convinzione che questi figli dell'immigrazione non si sentano diversi dagli altri.
Le famiglie immigrate vivono invece un vero problema di identità: questo è quanto viene dichiarato dall'autrice, partendo dalla sua esperienza di consultazioni transculturali che la vedono coinvolta con gli immigrati e i loro figli. Questo lavoro le ha permessoo, negli ultimi anni, di riconoscere le sofferenze delle famiglie migranti e gli ostacoli sociali e culturali incontrati nel quotidiano dai loro figli, che siano neonati, in età scolare o adolescenti. I casi clinici descritti servono come punto di partenza per analizzare e delucidare le situazioni nelle quali sovente si sono confrontati gli operatori.
L'analisi condotta dall'autrice in Francia, il suo paese, trovano un riscontro simile anche nel contesto italiano. Ecco la ragione per la quale il libro, ricco di storie di vita e di racconti di migranti e dei loro figli, si rivela un utile strumento per l'operatore - insegnanti, educatori, medici, infermieri, psichiatri, psicologi - conducendolo prima al riconoscimento del disagio della persona immigrata, per poi aiutarlo nel difficle compito di saper partecipare attivamente alla costruzione di un'identità delle famiglie immigrate e dei loro figli all'interno del proprio contesto sociale.
Ripensare i bambini di qui venuti da altrove nella loro singolarità significa infatti poterli meglio aiutare, educare, curare.

Marie Rose Moro è docente universitario e psichiatra infantile (Paris XIII), dirige un servizio di psicopatologie del bambino e dell'adolescente dell'Ospedale Avicenne (AP-HP). E' autrice di Genitori in esilio (Cortina, 2002) e di Bambini immigrati in cerca d'aiuto (Utet 2001). Dirige la rivista transculturale L'Autre.


Wille Anne-Marie
Il corpo musicale - riflessioni sulla musica e sul movimento
2004, Collana: Medico-psicopedagogica, Pagine: 96
Prezzo: € 12,00
Editore: Armando

Questo lavoro, il frutto di riflessioni sulla relazione tra l'ascolto musicale e la sua interpretazione attraverso la danza e il suo ruolo terapeutico. L'autrice parte dal presupposto che l'ascolto musicale sia un richiamo per un'idea di movimento che gia esiste in ogni persona e che viene espressa secondo il modo in cui egli si appropria dell'evento sonoro.


Winnicott Donald W.
Psicoanalisi dello sviluppo
2004, Collana: Medico -Psico-Pedagogica, Pagine: 270
Prezzo: € 18,00
Editore: Armando

Il volume raccoglie alcuni scritti di Donald W. Winnicott, che rappresentano i pilastri teorici al suo contributo alla psicoanalisi dello sviluppo. Le curatrici hanno operato la selezione e il nuovo accorpamento di saggi winnicottiani per uso didattico, allo scopo di offrire una possibile "sistematizzazione" dell'originale ed evocativo percorso dello psicoanalista inglese.


Manucci Claudio, Di Matteo Laura
Come gestire un caso clinico. Psicoterapia integrata seduta per seduta
2004, Collana: Psicoterapia e counseling, Pagine: 365
Prezzo: € 30,00
Editore: Sovera

L'esposizione di un caso clinico e il trattamento riportato seduta per seduta, consente di osservare nalla pratica, l'evoluzione e la conclusione di una psicoterapia.
Gli autori utilizzano una metodologia pluralistica integrata, al servizio di un pensiero etico, teso a selezionare progressivamente, dalla recente ricerca scientifica, gli elementi relazionali e prescrittivi più utili per l'utente.


Giusti Edoardo - Minonne Giovanni
L'interpretazione dei significati nelle varie fasi evolutive dei trattamenti psicoterapeutici
2004, Collana: Psicoterapia e counseling, Pagine: 395
Prezzo: € 26,00
Editore: Sovera

Quando, cosa e perchè interpretare? Come tradurre e spiegare l'essenza di una narrazione per dare senso alla natura dei fonomeni psichici. Come migliorare l'alleanza tramite l'attribuzione di significati utili per favorire il processo e gli esiti dei colloqui clinici.


Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters