Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.212 - 16.6.2005

on . Postato in News libri e riviste | Letto 226 volte

  • Attacchi di panico e postmodernità. La psicoterapia della Gestalt fra clinica e società
  • La valutazione della famiglia. Dalla ricerca all'intervento
  • Clinica psicoanalitica delle psicosi. Seminari padovani
  • Correggimi se sbaglio. Strategie di comunicazione per appianare i conflitti di coppia
  • L'evoluzione della coscienza
  • Scoprire chi sono io
  • Terapie Transpersonali. L'integrazione della spiritualità e della meditazione nei trattamenti pluralistici
  • 125 Giochi d'intelligenza per bambini. Come stimolare lo sviluppo del bambino
  • Se non è grande che babbo è

Francesetti Gianni
Attacchi di panico e postmodernità. La psicoterapia della Gestalt fra clinica e società
2005, Collana: Psicoterapie, pagine: 192
Prezzo: € 22,00
Editore: Franco Angeli

Attacchi di panico: perchè sono così diffusi oggi?
Che rapporto c’è fra questo sintomo così acuto e la società attuale?
Quale novità propone la psicoterapia della Gestalt per affrontarli e risolverli?
Il libro vuole fornire una risposta a queste domande, considerando l’attacco di panico sia come espressione della storia personale, sia come fenomeno emergente di un periodo storico caratterizzato da incertezza, frammentazione e complessità: sintomo di un malessere sociale diffuso e indefinito, espressione delle fragilità e dei nodi problematici che caratterizzano il contesto postmoderno. Si intrecciano così nel testo il discorso clinico e lo sguardo sociale, prospettive oggi entrambe necessarie per chi vuole capire e prendersi cura di questo disagio psichico. In questa prospettiva il panico si rivela un disagio acutissimo e a volte insostenibile, ma anche l’occasione per aprire nuove strade nella vita della persona, l’inizio di un percorso che conduce ad altre e più aggiornate soluzioni creative.
Il lavoro, maturato all’interno della riflessione teorica e clinica della Scuola di Specializzazione di Psicoterapia della Gestalt, offre, attraverso il contributo di diversi autori dell’Istituto di Gestalt – H.C.C., una lettura originale del contesto culturale e clinico dal quale emerge questo disturbo e propone prospettive inedite in termini teorici e d’intervento terapeutico.

Gianni Francesetti , psichiatra, psicoterapeuta della Gestalt, didatta dell’Istituto di Gestalt H.C.C. (Direttori: M. Spagnuolo Lobb e G. Salonia) e Associate Member del New York Institute for Gestalt Therapy. Vive e lavora a Torino, dove svolge attività clinica, didattica e di supervisione.


Di Vita Angela Maria , Salerno Alessandra
La valutazione della famiglia. Dalla ricerca all'intervento
2005, Collana: Serie di psicologia, pagine: 128
Prezzo: € 18,00
Editore: Franco Angeli

Sostenuto da un approccio diagnostico-valutativo alla famiglia e finalizzato all’individuazione delle risorse e al superamento delle crisi, il volume analizza alcune fasi significative delle transizioni familiari (la crisi di coppia nel contributo di De Caro; le relazioni tra nonni e nipoti nel lavoro di Granatella, Barone, Tinnirello e Di Vita), o peculiari contesti familiari (ad esempio, il contributo di Di Vita, Cancilla e Piazzese sulle famiglie ricostituite, o la famiglia mafiosa nel contributo di Giordano, Lo Coco, Giunta e Lo Verso).
Il volume pone l’accento su alcune metodologie d’indagine della famiglia nell’ottica simbolico-relazionale (contributo di Malagoli Togliatti e Gargano sul test di Rorschach), simbolico-proiettiva (DSSVF, Test della Doppia Luna nel lavoro di Garro ed Errante) ed una focalizzazione metodologica in cui la ricerca viene contestualizzata nella prospettiva dell’indagine clinica della famiglia.
Il volume infine fornisce indicazioni su applicazioni di strumenti e sui risultati che si evincono attualmente, utili sia per gli operatori che lavorano a vario titolo nei contesti familiari (operatori psicopedagogici, psicologi della famiglia, etc.) e altresì per gli studenti di area psicologica, come ausilio didattico.

Angela Maria Di Vita è professore ordinario di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo, e coordinatore del Master in Psicologia Giuridica, Università degli Studi di Palermo.
Alessandra Salerno è ricercatore e docente di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari presso la Facoltà di Scienze della Formazione degli Università degli Studi di Palermo.


Resnik Salomon , Rodighiero Sandro
Clinica psicoanalitica delle psicosi. Seminari padovani
2005, Collana: Psicoanalisi contemporanea, pagine: 176
Classificazione: Psicologia clinica e psicoterapia
Prezzo: € 19,00
Editore: Franco Angeli

In Clinica psicoanaliticadella psicosi Resnik introduce il lettore in un laboratorio seminariale dove si costruisce una conoscenza viva e interattiva quale può avverarsi solo in ambito istituzionale, e discute ed analizza come in un large group sei storie di persone che convenzionalmente chiamiamo schizofreniche.
Nel laboratorio psicoanalitico o meglio nella bottega psichiatrico-psicoanalitica che è presentata in questa serie di incontri, il paziente, dislocato e quindi immaginario, non è presente solo in effigie, ma in una esperienza clinica eccezionale e osservabile, come scrive Resnik, con tutti i nostri sensi. Trasportato dallo spazio dell’incontro a quello seminariale, è investito ed esplorato da diversi modi di sentire e teorizzare “sotto lo sguardo prospettico di tutti, cioè secondo i punti di vista degli spettatori”.
All’inizio di ogni storia Resnik porta una serie di contributi di prassi e teoria che nel loro insieme costituiscono già una trattazione di psichiatria psicoanalitica, fondata sul campo della sua esperienza, che poi andrà a confrontarsi con quanto proviene dall’esperienza seminariale centrata sul caso. Le storie sono bellissime e dimostrano come, con una formazione semeiologica curiosa e attenta, il gruppo riesca a cogliere e non dare per scontati i fenomeni che appaiono e passano, alle volte, solo per brevi attimi nell’incontro. L’attenzione deve rivolgersi sempre, come nella miglior tradizione ermeneutica sia psicoanalitica che psicopatologica, alle zone marginali, all’inapparente, al disvelarsi-nascondersi dell’essere. La visibilità dell’inconscio, come ha scritto Resnik, andrebbe sempre riconosciuta, e per questo necessita un supervisore, perché, quando comincia ad essere avvertita, risulta ovvia e banale con uno spostamento nel quotidiano che ne ostacola lo svelamento.

Salomon Resnik, psicoanalista e psichiatra, si è formato in Argentina con E. Pichon Rivière, e a Londra con Melanie Klein, Rosenfeld, Bion, Bick e Winnicott. Membro della IPA e pioniere in psicoterapia di gruppo con pazienti psicotici e in gruppi di formazione, esercita la professione a Parigi e svolge attività periodica in Italia, in particolare a Venezia, facendo parte del gruppo di ricerca CIPPS. Tra le molte sue opere edite in lingua italiana, Persona e psicosi (Torino, 1976 e 2001), L’esperienza psicotica (Torino, 1986), Il teatro del sogno (Torino, 1990 e 2002), Glaciazioni (2001), L’avventura estetica (Milano 2002) e, per i nostri tipi, Abitare l’assenza. Saggi sullo spazio-tempo nelle psicosi e nell’autismo infantile (con E. Levis, M. Nissim e M. Pagliarani).
Sandro Rodighiero, psichiatra, gruppoanalista, primario direttore del DSM di Este-Monselice (PD), segretario generale della Coriag, tra i volumi pubblicati ha curato, Interprestazioni (1994), Fenomenologia del delirio (1996), Depressioni e melancolie (2002).


Giorgio Nardone
Correggimi se sbaglio. Strategie di comunicazione per appianare i conflitti di coppia
2005, Saggistica, pagine: 96
Prezzo: € 8.50
Editore: Ponte alle grazie

Essere in sintonia con gli altri; saper chiedere quello di cui abbiamo bisogno; esprimere le proprie emozioni; non farci violare da un interlocutore aggressivo ma saper reagire in modo vincente: conquistare tutte queste abilità non è facile ma non è nemmeno impossibile. Le possiamo catalogare sotto la voce «comunicare». Si tratta per prima cosa di disvelare il funzionamento profondo del dialogo e in secondo luogo di esercitarsi, con pazienza (ce ne vuole molta), senza scoraggiarsi davanti alle difficoltà, senza aspettarsi dei risultati immediati. Ma se queste due regole vengono seguite, i risultati saranno assicurati.
Giorgio Nardone ci inizia all'arte della comunicazione mettendo a disposizione in questo libro un'esperienza ventennale di lavoro come psicoterapeuta e psicologo: nella sua cassetta degli attrezzi il dialogo e la cura attraverso la parola sono gli arnesi fondamentali, i più efficaci, strumenti a disposizione di tutti coloro che vogliono comprendere il conflitto e pacificarlo. Nella coppia, sul lavoro, nella battaglia del mondo.

Giorgio Nardone, fondatore insieme a Paul Watzlawick del Centro di Terapia Strategica, è direttore della scuola di comunicazione e problem solving strategico, della scuola di psicoterapia breve strategica di Arezzo e docente di tecnica di psicoterapia breve. Autore di numerose opere tradotte in molte lingue, dirige per Ponte alle Grazie la collana dei saggi di terapia breve. Tra i suoi libri: Cavalcare la propria tigre, L'arte del cambiamento, Paura panico e fobie.


Silvano Brunelli
L'evoluzione della coscienza
Pagine: 416
Prezzo: € 35.00
Editore: Orizzonti

La bellezza e la forza della trasformazione interiore in un libro che unisce sapere, tecnica, vissuto personale e poesia. La storia della coscienza dell'uomo, lo studio del mondo della mente, la scoperta dell'essenza della energia vitale e del suo movimento e fonte di vita.

Silvano Brunelli. Laureato in archeologia presso l'Università di Lubiana. Ricercatore nel campo dell'evoluzione umana. Ideatore e conduttore di corsi di studio per lo sviluppo delle abilità individuali. Fondatore dell'Istituto Charles Berner. Autore dei libri: Volontà creativa, L'evoluzione della coscienza, L'arte di educare.


Silvano Brunelli
Scoprire chi sono io
Pagine: 206
Prezzo: € 20.00
Editore: Orizzonti

"Scoprire chi sono io" è un lbro che racconta una ricerca personale e presenta un nuovo modo di dare risposta ai quesiti esistenziali. Giunto alla terza edizione, rivisto e corretto, porta con sè vent'anni di esperienza sul campo.
Le parole a tratti calde e autobiografiche, a tratti precise e tecniche, presentano un percorso che, senza dubbio, si pone all'apice dei tentativi umani di conoscere se stessi ed emanciparsi.

Silvano Brunelli. Laureato in archeologia presso l'Università di Lubiana. Ricercatore nel campo dell'evoluzione umana. Ideatore e conduttore di corsi di studio per lo sviluppo delle abilità individuali. Fondatore dell'Istituto Charles Berner. Autore dei libri: Volontà creativa, L'evoluzione della coscienza, L'arte di educare.


Edoardo Giusti Francesca Carolei
Terapie Transpersonali. L'integrazione della spiritualità e della meditazione nei trattamenti pluralistici
2005, pagine: 334
Prezzo: € 20.00
Editore: Sovera

Costruire un orizzonte di senso e oltrepassare se stessi verso l'ultimo traguardo è la meta autoliberante degli approcci terapeutici transpersonali. Le ricerche pubblicate in questo testo evidenziano diversi elementi di convergenza tra principi della spiritualità, terapie psicologiche e salute mentale, utili in tutte le relazioni d'aiuto.

Edoardo Giusti Presidente dell'ASPIC e direttore della Scuola di specializzazione in Psicoterapia Integrata autorizzata con Decreto Ministeriale. È professore a contratto presso la Scuola di specializzazione in Psicologia Clinica dell'Università degli Studi di Padova.
Svolge attività di ricerca clinica e di supervisione didattica per psicoterapeuti.
Francesca Carolei Psicologa psicoterapeuta. È ricercatrice transpersonale, si occupa di antropologia e storia delle religioni.
Svolge attività consulenziale in ambito privato a Tarquinia e collabora con il giornale locale della città.


Jackie Silberg
125 Giochi d'intelligenza per bambini. Come stimolare lo sviluppo del bambino
2005, pagine: 141
Prezzo: € 14.00
Editore: Armando

125 giochi d'intelligenza per bambini è una raccolta di giochi ed esercizi per stimolare lo sviluppo intellettuale del bambino durante il primo anno di vita, periodo in cui si costruiscono le basi per un equilibrato apprendimento futuro.
L'autrice, appoggiandosi ai risultati della ricerca scientifica, offre ai genitori preziosi spunti da mettere in pratica nella vita di ogni giorno.
Ad ogni gioco è stata quindi abbinata una breve scheda. "Cosa dice la ricerca", con utili informazioni sugli effetti positivi prodotti dal gioco nel cervello del bambino.

Jackie Silberg è autrice di vari bestseller dedicati allo sviluppo del bambino nella prima infanzia attraverso il gioco e la musica.


Giovanna Lo Sapio
Se non è grande che babbo è
2005, Collana: Medico-Psico-Pedagogica, Pagine: 160
Prezzo: € 15,00
Editore: Armando

"Se non è grande che babbo è" è stata l'esclamazione compiaciuta di un bambino dopo aver disegnato un papà di grandi dimensioni su un foglio.
Una considerazione spontana che si presta a parecchie riflessioni. Ci si chiede infatti se la "grandezza" del babbo rispecchi un dato di fatto oppure un desiderio del bambino.
Con il presente volume l'Autrice ha voluto analizzare la figura del padre nella società di oggi sia in chiave antropologica che in chiave pedagogica. Si ripercorre infatti l'evoluzione del concetto di padre nella storia, dal concetto di patria potestà a quello di potestà genitoriale oggi, per poi analizzare il ruolo delo padre rispetto alla madre e la sua funzione educativa. Un testo che dà ampio spazio anche al punto di vista dei figli, presentandolo attraverso risultati di indagini e ricerche "sul campo".

Giovanni Lo Sapio, psicologa e psicoterapeuta. È docente di Psicologia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze. Svolge da tempo ricerche sui problemi relativi alla psicologia della coppia, della famiglia e all'affidamento dei minori. È, inoltre, consulente (CTU) del Tribunale di Firenze e del tribunale di Massa ed ha avuto diverse esperienze nell'ambito dell'insegnamento e della formazione.

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Gambling

Il gambling, o gioco d’azzardo patologico (GAP), è un disturbo del comportamento caratterizzato dalla continua perdita del controllo in situazioni ...

News Letters