Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.245 - 23.2.2006

on . Postato in News libri e riviste | Letto 201 volte

  • L'ottava regola. Dall'efficacia all'eccellenza
  • Psicologi doc. Un modello di accreditamento professionale volontario
  • Tecnica e creatività. Il lavoro analitico
  • Linee guida per l'autismo. Diagnosi e interventi
  • L'orientamento. Teorie, strumenti, pratiche professionali
  • Conoscenza e spiegazione. La metodologia e l'epistemologia delle scienze comportamentali
  • La forza delle emozioni
  • Manuale di psicoterapia strategica

Stephen R. Covey
L'ottava regola. Dall'efficacia all'eccellenza
2005, Collana: Trend: Le guide in un mondo che cambia, Pagine: 368
Prezzo: € 21,50
Editori: Franco Angeli

Trascorsi ormai molti anni dalla pubblicazione di The 7 Habits of Highly Effective People, le tematiche legate al raggiungimento dell'efficacia sembrano oggi essere non più un'opzione, ma una necessità per sopravvivere sia in ottica privata che professionale. Ecco allora il bisogno di una prospettiva diversa, una dimensione che porti gli individui, e le aziende, a raggiungere l'eccellenza, la durevolezza dei risultati.
L'Ottava Regola getta una nuova luce sulle problematiche che affliggono il nostro tempo, e, soprattutto, le organizzazioni moderne: poca chiarezza negli obiettivi, mancanza di focalizzazione, carenza di coinvolgimento a tutti i livelli. Situazioni che diventano sfide da superare, paradigmi su cui lavorare.
Nello stile pragmatico che contraddistingue Stephen Covey, questo libro rappresenta un percorso chiaro e lineare, ricco di esempi e supportato da dati oggettivi, per trovare la chiave di una leadership che tenga finalmente conto del risultato e delle risorse, una "leadership che sia una scelta e non una posizione".

Stephen R. Covey è uno dei maggiori autori a livello internazionale sulle tematiche manageriali e di crescita personale. Da oltre 30 anni è seguito attraverso i suoi testi e le sue conferenze da milioni di persone. È autore di innumerevoli libri di successo, tra cui il bestseller internazionale The 7 Habits of Highly Effective People (trad. it. Le 7 regole per avere successo, FrancoAngeli 2003) che ha venduto oltre 15 milioni di copie nel mondo. Il suo nuovo libro The 8th Habit: From Effectiveness to Greatness, fin dalle prime settimane di uscita, è immediatamente entrato nelle principali liste di bestseller: New York Times, Wall Street Journal, USA Today, Business Week. Stephen Covey è cofondatore, insieme ad Hyrum Smith, e vicepresidente della FranklinCovey Inc., la maggiore società di consulenza per lo sviluppo della leadership nel mondo. Recentemente è stato riconosciuto dalla rivista Time come uno dei 25 cittadini americani maggiormente influenti.


Ordine degli psicologi del Lazio
a cura di Marialori Zaccaria, collaborazione: Catina Balotta
Psicologi doc. Un modello di accreditamento professionale volontario
2005, Collana: Varie, Pagine: 112
Euro: € 12,00
Editore: Franco Angeli

Il volume raccoglie e illustra diversi anni di lavoro dell'Ordine degli Psicologi del Lazio sull'accreditamento professionale volontario. Viene presente il prodotto finale - la check list - documentando tutte le fasi dell'attività realizzata, fino alla sperimentazione che ha coinvolto più di 400 professionisti psicologi della regione.
L'accreditamento dei professionisti è tema urgente in Europa e vede l'Italia indietro nell'elaborazione di modelli che possano competere con quelli degli altri paesi. Il modello qui riportato è originale ed unico, non presente sullo scenario delle professioni, e segna la volontà di una svolta per misurarsi con un problema, senza evitarlo perché di difficile soluzione.
L'accreditamento dei professionisti è fonte di garanzia per i cittadini i clienti-utenti, i professionisti stessi, rispetto alla qualità delle prestazioni da formare/acquisire, da consigliare, da erogare e promuove il prestigio di un sistema professionale che lo esercita.
Sono stati individuati alcuni criteri dai quali desumere/presumere la qualità di una prestazione professionale psicologica e costruire standard di qualità. Il modello elaborato vuole essere un'opportunità per il singolo professionista, attraverso la quale misurare la formazione e tarare la propria presumibile efficacia professionale, essendo in ciò supportato dalla comunità professionale. L'accreditamento non può che essere volontario, essendo la qualità un processo prima di tutto "culturale" che non può prescindere dall'adesione convinta di chi questa professione esercita.

Marialori Zaccaria è vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi del Lazio e coordina le Commissioni Sanità e Accreditamento e qualità. Nel 1974 è stata tra i soci fondatori del Centro Ricerche Psicoanalitiche di Gruppo "Il Pollaiolo" di Roma di cui è tata presidente per due mandati. È membro ordinario didatta con funzioni di training dell'Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo associato alla EFPP. È psicologo dirigente del Ssn da oltre vent'anni.
Catina Balotta è consulente specializzata sui temi della valutazione di sistemi sociali e sanitari, con particolari competenze di ricerca sociale di tipo qualitativo e quantitativo. Negli ultimi anni ha focalizzato la sua specializzazione nella consulenza alla definizione e nel supporto all'implementazione di modelli di regolazione nel campo dei servizi alla persona. Collabora da anni con la Società Emme&Erre.


Antonino Ferro
Tecnica e creatività. Il lavoro analitico
2006, Collana: Psicologia clinica e Psicoterapia, Pagine: 162
Prezzo: € 16,00
Editore: Raffaello Cortina

I temi più attuali nel campo della tecnica psicoanalitica, come quello delle modalità interpretative, della fine dell’analisi, del contributo dato dal paziente nella stanza d’analisi, sono approfonditi attraverso l’uso del materiale clinico, lo strumento di comunicazione più chiaro e capace di evitare ogni fraintendimento. L’onirico è considerato il momento fondante del lavoro analitico, un onirico che va al di là del sogno, è presente come continua attività delle menti e consente di trasformare in pensieri ed emozioni gli stimoli che provengono dall’interno e dall’esterno.

Antonino Ferro è membro della Società psicoanalitica italiana e dell’International Psychoanalytical Association. Nella collana di Psicologia clinica e psicoterapia ha pubblicato “La tecnica nella psicoanalisi infantile” (1992), “Nella stanza d’analisi” (1996), “La psicoanalisi come letteratura e terapia” (1999), “Teoria e tecnica nella supervisione psicoanalitica” (2000), “Fattori di malattia, fattori di guarigione” (2002), “Il lavoro clinico” (2003).


SINPIA - Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza
Linee guida per l'autismo. Diagnosi e interventi
2005, pagine: 117
Prezzo: € 18,00
Editore: Erickson

Sebbene negli ultimi vent’anni la conoscenza del disturbo autistico sia aumentata e migliorata in maniera sostanziale, il permanere di incertezze riguardo l’eziologia, la definizione dei quadri clinici e i processi di presa in carico mantiene un certo disorientamento tra gli operatori coinvolti nella diagnosi e nella formulazione del progetto terapeutico.
Per superare le insicurezze ed evitare che si ripercuotano negativamente sui genitori e sulla tempestività ed efficacia del trattamento, è emersa da parte della Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza l’esigenza di elaborare delle linee guida condivisibili sul territorio nazionale.
Tali linee guida, presentate in questo volume, consistono in una serie di indicazioni, raccomandazioni e suggerimenti, ricavati dalla letteratura internazionale, che si pongono come punti di riferimento per genitori e/o operatori di vario livello: medici di famiglia, pediatri di base, neuropsichiatri infantili, psicologi, terapisti e educatori.

SINPIA - Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza
E' una Associazione Scientifica che ha per scopo lo sviluppo della ricerca e la promozione dell’aggiornamento culturale nell’ambito della Neurologia e della Psichiatria (Neuropsichiatria) dell’infanzia e della adolescenza. Si prefigge inoltre la valorizzazione della disciplina in tutte le sedi ed istituzioni regionali, nazionali ed internazionali, che legiferano in materia sanitaria e/o sociale e che sono deputate alla tutela della salute della collettività.


Giorgio Sangiorgi
L'orientamento. Teorie, strumenti, pratiche professionali
2006, pagine: 192
Prezzo: € 16,60
Editore: Carocci

Le attività di orientamento allo studio e alle professioni stanno incontrando nel nostro paese crescente fortuna, ed è sempre più diffusa la figura del career counsellor. Fino a oggi, però, l’orientamento è stato considerato come un “mestiere” da imparare sul campo, per soddisfare necessità specifiche della propria organizzazione di appartenenza, per integrare o sviluppare la propria professionalità, o in seguito alla scoperta di un’attività stimolante, in grado di suscitare specifiche motivazioni. Negli ultimi tempi, finalmente, la formazione del professionista dell’orientamento è stata anche affidata a specifici insegnamenti impartiti presso le facoltà di psicologia, e ai master di primo e secondo livello presenti nei principali atenei. Questo lavoro è pensato principalmente per gli studenti dei suddetti corsi e per i professionisti che già lavorano in questo campo, con l’intento di fornire un insieme accessibile di conoscenze utili per un primo confronto con la materia e per una comprensione dei diversi approcci presenti nel mondo scientifico e professionale. Il volume esamina, dopo una ricostruzione dello sviluppo storico dell’orientamento, la molteplicità delle cerniere e delle fasi di transizione che il soggetto incontra nell’arco di vita, fino a individuare un modello operativo idoneo per l’organizzazione dei servizi e per la definizione delle metodologie adottate dai career counsellor. L’ultima parte tratta gli strumenti dell’orientamento (gli strumenti di misura e di assessment, il colloquio, il gruppo, i supporti informatizzati) in riferimento al loro impiego nell’ambito dei percorsi orientativi.

Giorgio Sangiorgi è presidente dei corsi di laurea in Psicologia dell’Università di Cagliari, dove insegna Psicologia delle organizzazioni e Psicologia dell’orientamento. Si occupa da tempo di valutazione e formazione del personale, assessment, sviluppo organizzativo, career counselling. È autore di numerosi articoli e pubblicazioni in questo ambito, tra i quali Risorsa Uomo e valutazione psicosociale (1994) e Orientare. Manuale per Career Counselling (2000). È vicepresidente della sio (Società italiana di orientamento).


Gordon J. DiRenzo
Conoscenza e spiegazione. La metodologia e l'epistemologia delle scienze comportamentali
2004, Collana: Arcobaleno, Pagine: 168
Prezzo: € 12.50
Editore: Di Renzo

Esiste un modo “giusto” di intendere le cose e il mondo circostante? Che cos’è quell’assoluto che chiamiamo conoscenza? Da secoli le scienze della natura e quelle dello spirito si contendono il primato della “vera” sapienza. Con quali esiti? L’Autore ci illustra le modalità del conoscere scientifico e comportamentale. I pro e i contro del ragionamento induttivo e deduttivo. I segreti, le regole e i limiti della spiegazione scientifica. Ci mette in guardia sulla presunta neutralità di qualunque forma del sapere. Se esiste neutralità, infatti, è quella che non contempla le relazioni esistenti tra l’osservatore e la cosa osservata.

Gordon J. DiRenzo è professore di Sociologia e Psicologia Sociale all’Università del Delaware. È autore di numerose pubblicazioni nel campo del comportamento sociale umano e ha condotto ricerche anche in Italia durante i suoi incarichi presso le Università di Roma e Bologna. Con Di Renzo Editore ha già pubblicato Individuo e società


François Lelord
La forza delle emozioni
2006, pagine: 360
Prezzo: € 8,50
Editore: Tea

Che cosa sarebbe la felicità senza emozioni? Felicità non significa, anzitutto, raggiungere un certo stato emotivo? Ed essere infelici, non è forse sentirsi tormentati o scoraggiati da emozioni tetre?» Gioia, collera, invidia, tristezza, vergogna, gelosia, paura, amore: i due autori dedicano un capitolo a ogni emozione fondamentale, analizzando le forme che possono assumere, spiegandone l’«utilità», soprattutto nelle relazioni con gli altri, e mostrando come si possa «convivere» meglio con le proprie emozioni, senza negarle ma accogliendole con serenità ed equilibrio nella propria vita.

François Lelord esercita come psichiatra a psicoterapeuta.


Enrico Maria Secci
Manuale di psicoterapia strategica
2005, pagine: 142
Prezzo: € 22.00
Editore: Carlo Amore

Ecco un bell’esempio di quello che spesso predichiamo come formatori: un buon risultato del processo formativo non si misura mai soltanto in termini di continuità e di coerenza tra didatta e allievo, ma anche e, soprattutto, in termini di feconda differenza tra i due livelli, perché così siamo più sicuri che il processo di cambiamento continuerà. Enrico Maria Secci è stato per molte ore, per molti anni, in aula su obiettivi teorici, metodologici e nel difficile lavoro di formazione clinica-terapeutica, ha lavorato con serietà e impegno e contemporaneamente ha cercato e trovato altre contaminazioni e stimoli, ha selezionato e rielaborato in gruppo e individualmente le esperienze e le proposte del suo percorso; poi si è specializzato e ha iniziato a “fare” clinica e psicoterapia; così certamente ha continuato a rielaborare, ristrutturare, risistematizzare. Da questo itinerario particolare, che non potrà che continuare, è emerso questo coraggioso e impegnativo lavoro che in molti modi risponde all’esperienza formativa e professionale di rendere espliciti, quasi visibili, nodi, questioni, dettagli che nel suo percorso formativo avrà faticosamente percepito come frammentari, talvolta difficili da reperire, molto spesso impliciti.
Enrico Maria Secci sembra costruire il suo libro sia secondo esigenze di risistematizzazione del suo percorso di specializzazione, ma anche, di conseguenza, secondo precisi obiettivi storico-genealogici sulla nascita e lo sviluppo della terapia breve strategica, a livello internazionale e italiano fino alle scuole più recenti con le differenti caratterizzazioni di obiettivi e di stili. Ma il suo impegno più rilevante, specifico e articolato è decisamente focalizzato sui metodi, sulle strategie, sulle tecniche e sulle prescrizioni strategiche, dove recupera e riorganizza una vasta messe di contributi, “disegnandoli” in senso personale e concludendo con la discussione di alcuni casi clinici ricavati dalla propria esperienza di psicoterapeuta. Il tutto esercitando costantemente, come è quasi d’obbligo nella letteratura strategica, una gradevole creatività linguistica e metaforica.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

News Letters