Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.251 - 6.4.2006

on . Postato in News libri e riviste | Letto 244 volte

  • Ora figlio ora padre. La complessa relazione tra padre e figli
  • Come pinguini nel deserto. Genitori di figli con Sindrome di Down a confronto
  • I segreti del subconscio. Liberarsi da stimoli e reazioni automatiche sviluppando l'intelligenza emotiva
  • Il bambino di Cartesio. La psicologia evolutiva spiega che cosa ci rende umani
  • Sinistra e destra. Le radici psicologiche della differenza politica
  • Il contagio inevitabile. La psicoanalisi e il lavoro degli operatori sociali
  • Fondamenti di psicologia della comunicazione
  • Parole nomadi
  • Capire i nostri bambini. Il mondo segreto, le emozioni, i pensieri dei bambini da 1 a 3 anni
  • Virus della mente
  • Pescatori di anime. Nuovi culti e Internet

Venerando Gambino
Ora figlio ora padre. La complessa relazione tra padre e figli
2006, pagine: 228
Prezzo: € 17.50
Editore: Del Cerro

Sulla base della sua esperienza professionale e personale nel campo delle relazioni intrafamiliari, l’autore conduce una panoramica interessante e approfondita il cui filo conduttore è la relazione, più o meno problematica, fra padri e figli, e il processo di differenziazione che caratterizza la crescita.
Il volume è strutturato per nuclei tematici di impostazione interdisciplinare: si parla della figura paterna nel mito e nella filosofia antica come nella psicologia e psicoanalisi moderne, degli aspetti psichici ed emotivi della relazione paterna come di quelli pratici e quotidiani, con un particolare riferimento a fatti di cronaca attuale e alla produzione culturale sull’argomento (cinema, musica, letteratura); un’ampia sezione è dedicata agli aspetti giuridici e legali (come la separazione e l’affidamento dei minori, ma anche le situazioni di abuso e abbandono) tanto dal punto di vista giuridico-legale, quanto da quello – esperienziale ed emotivo – dei diretti interessati. È presente infine una corposa bibliografia sul tema.
Il testo si rivolge a psicologi, sociologi, operatori del sociale, professionisti del campo giuridico e socioeducativo, ma anche persone interessate ad approfondire a vario titolo le tematiche più significative della relazione padre-figlio, nell’ottica di conoscere meglio per migliorare.

Venerando Ganbino, è nato il 23 novembre 1952 ad Acireale, dove risiede. Sposato con Agata Leonardi, ha due figli adolescenti, Nello e Angelo. Laureatosi in Giurisprudenza nel 1975, svolge la libera professione forense, dimostrando particolare interesse per il diritto di famiglia e per il diritto minorile. Avvocato cassazionista, ha collaborato occasionalmente con giornali di attualità e con prestigiosa riviste giuridiche.


Autori Vari
Come pinguini nel deserto. Genitori di figli con Sindrome di Down a confronto
2005, pagine: 380
Prezzo: € 15.00
Editore: Del Cerro

Questo libro è una selezione di scritti di genitori di figli con Sindrome di Down.
Impressioni ed esperienze raccontate nel contesto dell’importante sito web www.sindromedown.it (dedicato appunto alle famiglie di questi ragazzi) sono state raccolte e organizzate in aree tematiche di primario interesse, dalla vita quotidiana agli aspetti medici e riabilitativi, dall’integrazione scolastica al vissuto emotivo che comporta l’essere genitori «speciali».
Il testo conserva la spontaneità della scrittura tipica del blog e risulta perciò particolarmente fruibile e diretto.
La condivisione delle esperienze vissute, comune denominatore di questo volume, ha l’intenzione di informare i neogenitori e accompagnarli nel loro personale e mai terminato percorso di accettazione, aiutandoli a superare il senso di solitudine e spaesamento che può farli sentire «come pinguini nel deserto».


Rizzo Luciano
I segreti del subconscio. Liberarsi da stimoli e reazioni automatiche sviluppando l'intelligenza emotiva
2005, pagine: 174
Prezzo: € 10,90
Editore: Il Punto d'Incontro

Un testo semplice ed efficace per imparare a conoscere la nostra mente emotiva. Con un linguaggio accessibile a tutti, l'autore riassume le ricerche, gli aspetti, le tecniche e le strategie che permettono di conoscere il nostro subconscio e di interagire con esso in modo proficuo. Uno strumento per imparare a sviluppare la propria intelligenza emotiva, liberandosi anche dalla catena di stimoli e reazioni automatiche che costituiscono una continua fonte di condizionamenti.

Laureato in Medicina e Chirurgia, il dottor Luciano Rizzo è da sempre convinto che i problemi di salute vengano da due soli fattori: alimentazione e mente.
Da vent'anni si occupa di Intolleranze Alimentari, Medicina Ortomolecolare, Omotossicologia e Odontoiatria Naturale. Per la cura della mente ha seguito le scuole di Programmazione Neurolinguistica, Integrazione Neuroemozionale, Psicologia Analogica e Psicologia Strategica.


Bloom Paul
Il bambino di Cartesio. La psicologia evolutiva spiega che cosa ci rende umani
2005, Collana Nuovi saggi, pagine: 254
Prezzo: € 17,50
Editore: Il Saggiatore

Gli sviluppi più recenti delle neuroscienze sono concordi: quel fuzzy concept che per secoli è ststo chiamato "anima" oppure "mente" si può spiegare con la semplice attività dei nostri neuroni.
L'uomo si trova ridotto a pura corporeità, uno choc per quanti sono abituati a riconoscere nell'elemento psichico l'essenza dell'umano.
Anche la psicologia dell'età evolutiva sembra giunta alla stessa conclusione: da zero a tre anni gli esseri umani percepiscono la realtà più o meno come le altre specie. Ma questo, precisano gli psicologi evolutivi, riguarda soltanto il mondo fisico.
Gli esperimenti sull'attenzione, infatti, dimostrano che già nei primi mesi di vita i bambini interagiscono in modo completamente diverso con gli altri esseri viventi.
Mentre si stancano in fretta di osservare gli oggetti inanimati, amano indugiare sui volti e sulle espressioni delle persone che li circondano: sono in grado di "leggere nel pensiero", ovvero di attribuire stati mentali agli altri. E quando cominciano a padroneggiare l'uso della parola dimostrano di saper distinguere tra mondo esterno e coscienza.
Lo psicologo americano Paul Bloom è tra coloro che non si rassegnano a credere che si diventi esseri umani per caso, o che il pensiero e i sentimenti siano semplici illusioni. Per lui, la capacità di distinguere tra corpo e spirito - la res extensa e la res cogitans di cui parlava Cartesio - è la risposta evolutiva che cartterizza la nostra specie. È come se gli uomini sin dai primi mesi di vita, guardassero il mondo attraverso lenti bifocali. e questa differenza originaria sarebbe in grado di spigare ciò che fa di un uomo u uomo: l'amore per l'arte, il senso morale, la religiosità, la capacità di ridere di sé e degli altri.
In un dialogo interdisciplinare con pensatori come Piaget, Chomsky e Gould e attraverso il racconto di esperimenti affascinanti, Bloom confuta molte convinzioni diffuse in psicologia e affronta in modo originale eprovocatorio le sfide rivolte dalla scienza al senso comune e alla filosofia.

Paul Bloom insegna Psicologia alla Yale University. Il suo libro How Children Learn the Meaning of the Words ha vinto l'Award for Excellence della Association of American Psychological Association. Vive a New Haven, Connecticut.


A cura di P. Catellani e P. Corbetta
Sinistra e destra. Le radici psicologiche della differenza politica
2006, Collana "Contemporanea", pagine: 192
Prezzo: € 12,00
Editore: il Mulino

Da qualche tempo il comportamento politico degli italiani risulta sempre meno influenzato da variabili classiche come la religione, la classe sociale e l'area territoriale di appartenenza. Di qui l'affanno dei tradizionali studi sociologici e politologici, che su quelle variabili si erano concentrati, e l'esigenza di aprire a nuovi approcci esplicativi. Scaturito da una ricerca empirica originale, condotta su un campione della popolazione italiana attraverso mille interviste faccia a faccia, il volume costituisce una novità di grande rilievo in questo ambito di indagine; alla sua realizzazione ha infatti lavorato un'équipe composta, oltre che da sociologi e politologi, anche da psicologi sociali. Gli elettori di sinistra e quelli di destra sono veramente diversi? Di che natura è questa diversità? Affonda forse le proprie radici in una dimensione psicologica pre-politica? In quali modi e misure è connessa a fattori come le emozioni, le identificazioni, il senso di appartenenza, l'attrazione/repulsione verso i leader, i sentimenti di ostilità e pregiudizio nei confronti dei diversi, la percezione di insicurezza e di precarietà sociale? Uno scandaglio rivelatore della "mente" politica degli italiani.

ITANES - Italian National Elections Studies è un programma pluriennale di ricerca sul comportamento elettorale e le opinioni politiche degli italiani promosso dall'Istituto "Carlo Cattaneo" di Bologna. Di Itanes il Mulino ha pubblicato "Perché ha vinto il centro-destra" (2001). Patrizia Catellani è docente di Psicologia sociale della politica nella Facoltà di Scienze politiche dell'Università Cattolica di Milano. Piergiorgio Corbetta è docente di Metodologia della ricerca sociale nella Facoltà di Scienze della formazione dell'Università di Bologna.


Arturo Casoni, Carmelo Sandomenico
Il contagio inevitabile. La psicoanalisi e il lavoro degli operatori sociali
2005, Pagine: 180
Prezzo: € 12,00
Editore: EDUP

Assistenti sociali, insegnanti, educatori professionali, assistenti domiciliari, animatori, sono alcune delle figure professionali, le così dette "professioni d'aiuto", che la presa in carico della sofferenza altrui espone particolarmente ai rischi del "contagio inevitabile". Capire ed essere i grado di aiutare un'altra persona richiede capacità d'empatia. Tuttavia, la stretta somiglianza tra le proprie esperienze passate più dolorose e conflittuali e le esperienze di lavoro minacciano costantemente questa capacità.
È importante che l'operatore sia consapevole del contagio inevitabile e intacca giorno dopo giorno. Per questo chi si prende cura ha l'ineliminabile bisogno di essere aiutato a sua volta; nel campo psicologico ciò significa in pratica che nessuno può fare correttamente questo lavoro senza l'accompagnamente di un supervisore che permetta a queste professioni di svolgere nel modo più sano possibile un ruolo di assistenza e di evoluzione sociale ed educativa: Una presenza che, mantenendo una connotazione non clinica, sia in grado di agevolare i risultati che l'esperienza clinica produce.

Arturo Casoni. Neuropsichiatra infantile e psicoanalista, è socio fondatore dell'IPRS, nel quale svolge attività clinica di ricerca e formazione. Lavora sui temi della scuola, dell'intercultura, dell'adolescenza, delle culure giovanili.
È stato coordinatore di un Master in Bioetica all'Università di Benevento. Ha collaborato al Dizionario della diversità. Le parole dell'immigrazione, del razzismo e della xenofobia (EDUP 2004), La sfida di Palinuro. Quali nuove competenze per l'insegnante nei processi di trasformazione della scuola? (IPRS 2003) e L'esistenza divorata. Indagine sugli stili di consumo delle cosiddette "nuove droghe" (IPRS 2004).
Carmelo Sandomenico. Psicologo e psicoterapeuta dell'età evolutiva, formatosi con Sandro Gindro. Socio dell'IPRS, si occupa in particolare di indagini sulla condizione giovanile e sulle problematiche educative.
Recentemente ha diretto una ricerca sugli abbandoni formativi degli adolescenti. Dal 1990 ha condotto numerosi gruppi di supervisione con operatori socio-educativi per minori provenienti da famiglie multiproblematiche. Ha collaborato ai volumi: Disagio giovanile e crisi della scuola (IPRS 1990)La sfida di Palinuro. Quali nuove competenze per l'insegnante nei processi di trasformazione della scuola? (IPRS 2003) e L'esistenza divorata. Indagine sugli stili di consumo delle cosidette "nuove droghe" (IPRS 2004).


Anolli Luigi
Fondamenti di psicologia della comunicazione
2006, Collana "Manuali", pagine: 344
Prezzo: € 23,50
Editore: il Mulino

Mondo di significati nel quale gli esseri umani sono totalmente immersi in un processo interpretativo, simbolico, espressivo e relazionale senza fine, la comunicazione costituisce il cuore dell'esistenza umana. Il volume affronta questo vasto e affascinante territorio (dalla comparsa delle prime forme di comunicazione nella specie umana a Internet) da una prospettiva teorica nuova, centrata sulla comprensione del significato e sul gioco delle intenzioni comunicative. Si delinea così un'approfondita e ben organizzata panoramica della materia, utile per orientarsi all'interno dei diversi ambiti in cui la comunicazione risulta fondamentale: gruppi, organizzazioni, nuovi media. Lo strumento, oltre che agli studenti, si rivolge a tutti coloro che, per interessi personali e professionali, intendono comprendere e valorizzare le infinite risorse e opportunità offerte dalla comunicazione umana.

Luigi Anolli insegna Psicologia della comunicazione e Psicologia della cultura presso l'Università di Milano-Bicocca, dove dirige il CESCOM (Centro Studi per le Scienze della Comunicazione). Per il Mulino ha pubblicato: "La vergogna" (2000), "Mentire" (2003), "Psicologia generale" (2003, con P. Legrenzi), "Psicologia della cultura" (2004) e "L'ottimismo" (2005).


Umberto Galimberti
Parole nomadi
2006, Collana: Universale Economica Saggi, Pagine: 256
Prezzo: € 9,50
Editori: Feltrinelli

Mentre usi e costumi si contaminano, le nostre etiche, fondate su proprietà, territorio, confine, finiscono a favore di un’etica del viandante che non si appella al diritto, ma all’esperienza.
“Dal disincanto del mondo e nell’instabilità di tutte le parole che prima lo definivano, nacque un paesaggio insolito, simile allo spaesamento, in cui si annuncia una libertà diversa, non più quella del sovrano che domina il suo regno, ma quella del viandante che al limite non domina neppure la sua via. Consegnato al nomadismo, l’uomo spinge avanti i suoi passi, ma non più con l’intenzione di trovare qualcosa, la casa, la patria, l’amore, la verità, la salvezza. Anche queste parole si sono fatte nomadi, non più mete dell’intenzione o dell’azione umana, ma doni del paesaggio che ha reso l’uomo viandante senza una meta, perché è il paesaggio stesso la meta.”
Parole come Adolescenza, Alterità, Amore, Anima, Antropologia, Arte, Censura, Clinica, Corpo, Creatività, Critica, Democrazia, Dio, Dipendenza, Droga, Epistemologia, Ermeneutica, Erotismo, Fede, Femminilità, Filosofia, Follia, Gelosia, Gnosi, Guerra, Identità, Impegno, Incarnazione, Innocenza, Interpretazione, Invidia, Legge, Linguaggio, Logica, Malinconia, Memoria, Metafora, Metodo, Mistero, Mito, Mondo, Musica, Nevrosi, Nostalgia, Occidente, Partito, Passione, Passività, Peccato, Pluralismo, Politica, Popolo, Prassi, Progresso, Psicologia, Psicopatologia, Ragione, Rappresentazione, Religione, Saggezza, Salvezza, Schiavitù, Scienza, Scuola, Sessualità, Silenzio, Simbolo, Sonno, Spirito, Tecnica, Televisione, Tempo, Trascendenza, Ulteriorità, Uomo, Usura, Verità, Viaggio, Virtualità, Visione.

Nato a Monza nel 1942, è stato dal 1976 professore incaricato di Antropologia Culturale e dal 1983 professore associato di Filosofia della Storia. Dal 1999 è professore ordinario all’università Ca Foscari di Venezia, titolare della cattedra di Filosofia della Storia. Dal 1985 è membro ordinario dell’international Association for Analytical Psychology. Dal 1987 al 1995 ha collaborato con "Il Sole-24 ore" e dal 1995 a tutt’oggi con il quotidiano "la Repubblica".


Murphy Jana
Capire i nostri bambini. Il mondo segreto, le emozioni, i pensieri dei bambini da 1 a 3 anni
2006, pagine: 192
Prezzo € 13.50
Editore: Red

Perché i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni fanno cose apparentemente assurde? Perché si spalmano la pappa sui capelli, vogliono riascoltare continuamente la stessa fiaba, vogliono sempre quello che ha l’altro bambino?
Basato su ricerche aggiornate, questo libro fornisce ai genitori gli strumenti per aiutare i propri figli ad attraversare i primi 3 anni di vita, guidandoli con affetto, umorismo, ma anche autorevolezza.
Pediatri, ricercatori e psicologi ci aiutano tra l’altro:
• a comprendere il punto di vista del bambino;
• a distinguere i comportamenti che necessitano di un intervento da quelli che possono invece essere ignorati;
• a coltivare nel bambino le buone maniere;
• a giocare, parlare, leggere insieme con il bambino secondo modalità che rafforzino il legame affettivo.

Jana Murphy, giornalista americana ed esperta di bambini (ha tre figli e ventiquattro nipotini), è autrice di libri e ha diretto alcune riviste.

Richard Brodie
Virus della mente

Pagine 256
Prezzo: € 18,00
Editore: Ecomind

Quali sono i concetti e gli elementi culturali che si diffondono più in fretta e che durano di più? Quali sono i fattori che determinano la loro supremazia sociale? La memetica (o scienza della selezione naturale culturale) spiegata a tutti.
Un "cult book" che introduce all'affascinante scienza dei memi: la memetica, che si è affermata negli ultimi anni come modello di interpretazione della comunicazione e della persuasione nella società dei media.
La Memetica è la scienza dei Memi, il vero, invisibile DNA della società dell'informazione. La Memetica fu introdotta da Richard Dawkins, nel suo bestseller The Selfish Gene - 1976 (trad. italiana: Il Gene Egoista. Zanichelli, 1982).
La parola “meme” è una metafora che mette in relazione la comunicazione delle idee con la propagazione genetica. Tutta la vita sul nostro pianeta è determinata dai geni, particelle di DNA che si combinano e si riproducono in continuazione. E' possibile, allo stesso modo, pensare ad unità astratte dello stesso tipo, che trasmettono le informazioni: i Memi.
Ma quali sono le caratteristiche che determinano la maggiore o minore contagiosità dei memi?
Cosa garantisce una diffusione di massa ed una lunga vita di certe idee e non ad altre?
Quali sono i memi positivi e quali i memi negativi (detti anche Virus della mente)?
Chi opera o è interessato a comprendere il mondo della comunicazione e dei media deve leggere questo libro per dotarsi di quel vantaggio competitivo che fa la differenza nella società del Grande Fratello mediatico.
Virus della Mente è il più noto libro divulgativo sulla memetica negli USA.

Richard Brodie è stato l'assistente tecnico personale di Bill Gates ed uno dei fautori dell'ascesa mondiale della Microsoft. Brodie è l'originale ideatore di Microsoft Word, uno dei programmi per computer più venduti ed usati al mondo. Si occupa da molti anni di comunicazione e memetica, di cui è divenuto uno dei più ironici ed accattivanti divulgatori. Autore del best seller americano Getting Past OK, è uno dei protagonisti del libro Il cuore al lavoro di Jack Canfield e Jacqueline Miller, una raccolta delle più brillanti e sorprendenti biografie dei nostri tempi.

Marco Merlini
Pescatori di anime. Nuovi culti e Internet
Pagine 250
Prezzo: € 13,43
Editore: Avverbi

Il cyberspazio è la cattedrale del prossimo millennio. Internet è diventata la nuova frontiera della fede: in rete si predica, si prega, si celebrano funzioni. Profeti spiano i segni dell'Apocalisse. Streghe offrono sabba hi-tech. Guru indù insegnano a volare con la forza del pensiero. Tecnopagani giurano sul potere mistico contenuto nelle dita che digitano su una tastiera. Sotto il mouse si disintegrano le barriere tra le diverse confessioni spirituali. Con effetti paradossali. Da una parte il salto on line da un movimento religioso all'altro offre l'opportunità di rompere steccati atavici e di conoscere le altre fedi; dall'altra, spesso si traduce in quella confusa mistura spirituale per cui si crede in più confessioni o in piccoli tasselli estratti da ciascuna. Ma al di là di qualche pratica un po' disinvolta, la fede digitale corre il rischio di diventare una risorsa per opportunità di plagio da parte di truffatori religiosi. Il volume analizza oltre 700 siti della spiritualità on line e mostra le riproduzioni delle home page più rappresentative descritte nel testo. Il libro, il primo ad affrontare questo aspetto specifico, è il punto di contatto tra quanti si interessano di nuovi culti e forme di spiritualità, e i tanti che seguono l'evoluzione sociale e tecnologica legata a Internet.

Marco Merlini dirige InnovaNet, società specializzata in studi e ricerche sull'innovazione sociale. Giornalista, collabora con testate italiane e straniere. Tra i volumi pubblicati, ricordiamo Affetto: costi e ricavi(Koiné edizioni), La bella impresa (Class editore), Miti infranti (Koiné edizioni), Nuove professioni: il futuro nel presente (Edizioni Lavoro).

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters