Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.301 - 5.4.2007

on . Postato in News libri e riviste | Letto 205 volte

  • Fobie. Le nuove ossessioni del secolo XXI
  • Psicologia della musica
  • La trans-formazione possibile nella Globalità dei Linguaggi. Metodi in interazione
  • Il disincanto. Le patologie dell'abbondanza in una comunità terapeutica per doppia diagnosi
  • Governare il cambiamento
  • TIP- Test d'Intelligenza Potenziale. Valutazione e indici normativi di misura
  • Bullismo a scuola. Ragazzi oppressi, ragazzi che opprimono
  • Nati per essere felici
  • L'arte di mentire onestamente (o quasi)

Adriano Purgato
Fobie. Le nuove ossessioni del secolo XXI
2006, Collana: Le Navi, pagine:187
Prezzo: € 15,00
Editore: Castelvecchi

«Lei ha paura, mi dice? Non scherziamo: Lei non sa neppure che cos'è, la vera paura...» Se il Novecento è stato definito «L’Età dell’ansia », il nuovo secolo si è appena aperto preannunciato da uno sciame non di semplici paure, ma di vere fobie.
Che cos’è la Quasimodofobia? È «una preoccupazione eccessiva nei riguardi del proprio corpo o per parti di esso». E cos’è la Oicofobia? È «la paura per tutto ciò che concerne il proprio privato (oikós), e quindi il terrore per ogni possibile intromissione nella sfera intima da parte di terzi senza il nostro esplicito consenso». Se il Novecento è stato definito «L’Età dell’ansia », il nuovo secolo si è appena aperto preannunciato da uno sciame non di semplici paure, ma di vere e proprie fobie. La fobia di sembrare poveri, di restare soli, la fobia dei diversi, degli islamici, delle donne, sono ormai diventate delle presenze ricorrenti: e questo è un libro che tratta di decine e decine di ossessioni, incubi, deliri collettivi. Qui si descrivono quelle angosce collettive e di massa, che hanno la proprietà paradossale di coinvolgerci tutti, lasciandoci però da soli ad affrontarle. Mettendoci uno contro l’altro. Virus psichici che condizionano le nostre menti trasmettendosi mediante l’agente patogeno dei mezzi di comunicazione di massa. Non ce ne accorgiamo, ma pubblicità e notizie giornalistiche invadono il nostro quotidiano distorcendo il pensiero, rendendoci schiavi di un qualcosa che non ci apparteneva prima, e che ci lega tutti in una spirale di sovreccitazione collettiva. Questo libro non propone né cure né guarigioni, ma un sano (si fa per dire) consenso informato...

Adriano Purgato (La Spezia, 1979) è psicologo e criminologo. Esperto di nuove tecnologie, attualmente lavora in una Comunità Psicoterapeutica residenziale e collabora in un progetto di unità di strada per la revenzione delle tossicodipendenze. Si è formato negli Atenei di Padova, Roma, Firenze e Barcellona. Questo è il suo primo libro.


Daniele Schön Lilach Akiva-Kabiri Tomaso Vecchi
Psicologia della musica
2007, pagine: 128
Prezzo: € 9,50
Editore: Carocci

Che cosa succede nella nostra mente quando ascoltiamo una Sonata di Bach o la nostra canzone preferita? Come elabora il cervello l’informazione musicale? A che cosa è dovuto il successo della musicoterapia? Il testo risponde a queste e altre domande, presentando le diverse teorie sulla psicologia della musica e gli sviluppi più recenti nell’ambito delle neuroscienze cognitive.

Daniele Schön. Ricercatore presso il CNRS di Marsiglia e musicista, si occupa da anni di neuroscienze della cognizione musicale.
Lilach Akiva-Kabiri. Psicologa e musicista, collabora con l’Università di Pavia e la Hebrew University di Gerusalemme, ed è responsabile di progetti di ricerca internazionali.
Tomaso Vecchi. È direttore del Dipartimento di Psicologia presso l’Università di Pavia. Coordina progetti di collaborazione internazionale sulle neuroscienze in ambito musicale.


Stefania Guerra Lisi (a cura di)
La trans-formazione possibile nella Globalità dei Linguaggi. Metodi in interazione
2006, pagine: 252
Prezzo: € 17.50
Editore: Del Cerro

Questo testo, nella sua nuova edizione aggiornata e integrata, si prefigge di stimolare e potenziare le capacità del disabile (anche) grave, sulla base della Globalità dei Linguaggi, un metodo impiegato da circa quarant’anni e ideato da Stefania Guerra Lisi, curatrice del volume, ed è rivolto a musicoterapeuti, terapeuti della riabilitazione e della psicomotricità, insegnanti di sostegno. Il metodo assume che tutti gli individui siano capaci di cogliere le diverse percezione sensoriali e, conseguentemente, di utilizzarle per comunicare; la persona è concepita nella sua globalità e gli interventi sono perciò calibrati sulla rivalutazione e l’impiego di ogni forma di espressione (stereotipie, stili e gusti personali ecc.) come forma di comunicazione. Adottare tale metodo, da un lato, significa offrire ad una persona la capacità di comunicare ricorrendo a risorse che non sembrano assolvere a tale funzione e, dall’altro, implica la capacità dell’educatore-terapeuta di riattivare in se stesso, in prima persona, le modalità di ascolto e di percezione del mondo che coinvolgono tutti i sensi e tutte le forme di comunicazione (verbali e corporee).
La Trans-formazione possibile, accogliendo e conciliando metodi e discipline di vario tipo
* propone un’"alleanza terapeutica" dei metodi
* promuove una trasformazione nel disabile e – proprio per il tipo di approccio – negli operatori che impiegano tale metodo e
* realizza una possibilità di "metamorfosi positiva" anche nei soggetti gravi e non collaborativi.


Boggio Maricla - Bortino Raffaella - Mele Francisco
Il disincanto. Le patologie dell'abbondanza in una comunità terapeutica per doppia diagnosi
2006, Collana: Antropologia culturale, Pagine: 176
Prezzo: € 14,00
Editore: Armando

Gli Autori, in questo saggio, delineano il percorso terapeutico attraverso cui sono giunti a lavorare sulla doppia patologia, in una comunità di giovani tossicomani con gravi disturbi di personalità. Numerose le questioni che gli autori si pongono nei confronti di una situazione di emergenza in sostanza ignorata da istituzioni politiche e sociali, sia per le patologie evidenti che per quelle latenti o mascherate riguardanti le famiglie e i terapeuti stessi


Claudia Piccardo Lara Colombo
Governare il cambiamento
2007, Collana: Piccola enciclopedia del comportamento organizzativo, Pagine: 136
Prezzo: € 11,00
Editore: Raffaello Cortina

"Cambiare" è la parola d’ordine per ogni organizzazione che intenda adattarsi alle evoluzioni del contesto e mantenere la propria capacità competitiva. È dunque fondamentale sostenere processi di cambiamento strategico e operativo, facilitando l’emergere di idee e la sperimentazione di nuovi corsi d’azione.
Il volume mette a fuoco i principali snodi del cambiamento, dall’individuazione delle variabili che spingono a cambiare al superamento delle resistenze degli attori coinvolti.

Claudia Piccardo insegna Psicologia delle organizzazioni all’Università di Torino. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, “Scene di leadership” (con G.P. Quaglino).
Lara Colombo collabora con il dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino.


Rosa Angela Fabio
TIP- Test d'Intelligenza Potenziale. Valutazione e indici normativi di misura
2007, pagine: 136
Prezzo: € 24,00
Editore: Erickson

Il test TIP è uno strumento di misura della modificabilità cognitiva e dell’elasticità nell’adattamento alle situazioni nuove in bambini e ragazzi dai 3 ai 19 anni. Si tratta di un test «dinamico» in quanto, oltre a misurare i risultati ottenuti nelle varie prove, prevede anche una procedura di insegnamento all’interno della situazione test, la quale consente di valutare il livello di sviluppo potenziale (oltre al livello di sviluppo già raggiunto) e di scongiurare il rischio di ottenere erroneamente risultati inferiori alla media non a causa di un reale problema intellettivo ma di un possibile svantaggio socioculturale.
Si compone di diversi item ed è adatto a varie tipologie di soggetti: alunni con rendimento nella norma (per verificarne il potenziale di sviluppo intellettivo), alunni con qualche svantaggio dovuto alla loro provenienza sociale o culturale (che può determinare basse prestazioni ai test tradizionali), alunni con difficoltà di apprendimento e alunni iperdotati con basso rendimento.
Le prove sono suddivise per livello di scolarità tra scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado. La semplicità della somministrazione e dell’interpretazione dei risultati rende il TIP uno strumento utilizzabile non solo da psicologi dell’età evolutiva, ma anche dagli stessi insegnanti.

Rosa Angela Fabio. E' psicologa e professore di Psicopatologia presso l'Università Cattolica di Piacenza e docente di Statistica presso la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica dell'università di Medicina di Milano. Si occupa di formazione in ambito scolastico e giovanile."


Dan Olweus
Bullismo a scuola. Ragazzi oppressi, ragazzi che opprimono
2007, Collana: Psicologia, Pagine: 148
Prezzo : € 9,50
Editore: Giunti

In generale si può parlare di bullismo tra i banchi di scuola quando uno studente è sottoposto ripetutamente nel corso del tempo alle azioni prepotenti e offensive di uno o più compagni.
Si tratta di un fenomeno sommerso, eppure molto diffuso fin dalla scuola elementare.
In questo volume, che si basa su un imponente e pioneristico lavoro di ricerca e sperimentazione, l'autore non si limita a una lucida analisi del problema e a un'attenta diagnosi delle sue cause, ma fornisce anche a insegnanti, presidi e genitori un concreto programma di intervento.
L'attuazione di tale programma, come hanno dimostrato apposite ricerche, porta non solo a una forte riduzione delle prevaricazioni e di altri comportamenti antisociali, ma anche a un miglioramento dell'atmosfera sociale in classe.

Dan Olweus è professore di Psicologia all'Università di Bergen, in Norvegia. È tra le massime autorità mondiali in materia di bullismo e di vittimizzazione i suoi contributi sull'aggressività infantile gli sono valsi l'assegnazione di prestigiosi riconoscimenti ed onorificenze.
È stato, tra l'altro, Fellow presso il Center for Advanced Studies in the Behavioral Sciences di Stnford e Presidente dell'International Society for Research on Aggression.


Marino Parodi
Nati per essere felici
2007, pagine: 202
Prezzo: € 12,50
Editore: Piemme

La vita è magica. Tutto è possibile. Esistono tanti mondi. La realtà è spirito. Ogni prova della vita è una lezione da imparare. L’amore muove l’universo e guarisce ogni ferita. Sono alcune delle tesi di questo libro, tutte scientificamente dimostrate. La comprensione di queste piccole e grandi verità è in grado di trasformare radicalmente la nostra esistenza. Siamo nati per essere felici, ma l’odierno progresso tecnologico ci ha fatto dimenticare la nostra vocazione originaria, portandoci a ignorare le smisurate potenzialità del nostro spirito. Ma è giunta l’ora del risveglio dal torpore che avvolge la nostra coscienza. Intrecciando sapere scientifico ed esperienze interiori, è possibile raggiungere quelle verità fondamentali che, comuni a diverse religioni e tradizioni spirituali, hanno il potere di immergerci nel mondo ricco e misterioso della nostra interiorità, riflesso di quel Divino che permea di sé tutto l’universo. Raggiunta una nuova consapevolezza di sé, ognuno ritroverà quello straordinario tesoro che è la propria anima.

 

Brian King
L'arte di mentire onestamente (o quasi)
2007, Collana: Le Navi, pagine: 216
Prezzo: € 13,50
Editore: Castelvecchi

«Cosa distingue l’uomo dagli altri animali? L’amore? Il senso del sacro? Il pudore? La risposta migliore è: la capacità di mentire, sempre e comunque».
Tutti gli esseri umani, di ogni credo e classe sociale, mentono almeno dieci volte al giorno. Brian King dimostra che non c’è nulla di immorale e disdicevole in questo: mentiamo per amore, per timidezza, per non dare una risposta maleducata, per fare conquiste, per riuscire a trovarci un lavoro, per non essere attaccati e anche per tenere lontani gli scocciatori. Se dicessimo sempre la verità il mondo sarebbe un posto feroce e pericoloso, mentre ci sono mille modi per «adattare» la verità senza dover ferire gli altri, facendoci inutilmente dei nemici. Il libro è un’analisi completa dei meccanismi e dei labirinti della «mente che mente»: dalle piccole situazioni della vita quotidiana fino ai meccanismi iper-raffinati della persuasione di massa. Inoltre mentire, sostiene l’autore, è uno degli esercizi più creativi e poliedrici del nostro comportamento. Certe volte il bugiardo si fa scoprire facilmente, e ci risulta persino simpatico: c’è l’impiegato che dice al proprio capo di esseremancato il giorno della Finale di Coppa perché doveva portare sua madre in ospedale. «Strano», risponde il boss, «è successa la stessa cosa durante il Test Match, durante il Grand National di ippica e durante Wimbledon». «Oh mio Dio», dice quindi lui, «non penserà che mia madre stia fingendo, no?»…

Brian King (Londra, 1952), produttore di documentari per l’emittente Radio 4 della BBC, è autore, insieme a Martin Plimmer, del best seller Beyond Coincidence (trad. it. Inquietanti coincidenze, Armenia Edizioni, 2006)

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Trauma

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come...

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente, “passaggio all’ atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’in...

News Letters