Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.329 - 1.11.2007

on . Postato in News libri e riviste | Letto 236 volte

  • Il counselling organizzativo. Origini, specificità, sviluppi applicativi della relazione d¹aiuto nelle organizzazioni
  • Parole e categorie. La cognizione sociale nei contesti intergruppo
  • Strumenti statistici per la ricerca, la valutazione e la diagnosi in psicologia
  • Formazione, ricerca e interventi psicoeducativi a scuola
  • Etnopsichiatria. Sofferenza mentale e alterità fra Storia, dominio e cultura
  • Desiderio di uomo. Desiderio di donna?
  • L'intervento psicologico in oncologia. Dai modelli di riferimento alla relazione con il paziente
  • L’assessment psicologico nella prima infanzia
  • Voglia d'Amore. Domande e risposte per il benessere della coppia

Gianluca Biggio
Il counselling organizzativo. Origini, specificità, sviluppi applicativi della relazione d'aiuto nelle organizzazioni
2007, Collana: Individuo gruppo organizzazione, Pagine: 154
ISBN: 9788860301376
Prezzo: € 15,00
Editore: Raffaello Cortina

La specificità del volume consiste nel mostrare come viene utilizzato il counselling nel contesto organizzativo, chiarendone le differenze rispetto a pratiche organizzative a esso apparentate, come la tutorship o l’orientamento.
Il lettore viene guidato a comprendere le particolarità di un modello di relazione di aiuto costruito in uno scenario che ne ha influenzato metodi e applicazione, acquisendo strumenti per una più accurata valutazione e un intervento più incisivo.

Gianluca Biggio insegna all’Università “La Sapienza” di Roma e all’Università della Tuscia di Viterbo.

Acquista il libro on line

Andrea Carnaghi , Luciano Arcuri
Parole e categorie. La cognizione sociale nei contesti intergruppo
2007, Pagine: 172
ISBN: 9788860301390
Prezzo: € 17,50
Editore: Raffaello Cortina

Vengono analizzati i processi cognitivi e le strutture che l’essere umano utilizza nell’analisi e nell’organizzazione delle informazioni presenti nell’ambiente sociale.
Attraverso una rassegna aggiornata della letteratura, si affrontano i temi della discriminazione, del pregiudizio, dei processi di stereotipizzazione, con una particolare attenzione agli aspetti linguistici che accompagnano tali processi.

Andrea Carnaghi insegna Psicologia sociale all’Università di Trieste.
Luciano Arcuri insegna Psicologia sociale all’Università di Padova.

Acquista il libro on line

Anna Paola Ercolani (a cura di)
Strumenti statistici per la ricerca, la valutazione e la diagnosi in psicologia
2007, Collana: Grandi manuali di psicologia
Pagine: 460
ISBN: 9788860301383
Prezzo: € 29,00
Editore: Raffello Cortina

In questo libro, che inaugura una nuova collana di manuali “di base” in ambito psicologico, gli autori offrono una descrizione degli strumenti statistici che possono aiutare studiosi e professionisti ad affrontare alcuni problemi ricorrenti nella ricerca in psicologia.
L’attenzione è rivolta alla ricerca diagnostica, alla fase di diagnosi clinica, alla valutazione dell’efficacia degli interventi e ai modelli di analisi dei dati applicabili in diversi contesti, con esempi di applicazione del package statistico SPSS.

Anna Paola Ercolani insegna Psicometria alla facoltà di Psicologia dell’università “La Sapienza” di Roma.

Acquista il libro on line

Fabio Celi, Daniela Fontana
Formazione, ricerca e interventi psicoeducativi a scuola
2007, Collana: Psicologia, Pagine: 374
ISBN: 9788836828467
Prezzo: € 23.00
Editore: McGraw-Hill

Il volume presenta un modello di intervento psicoeducativo a scuola che parte da un corso di formazione. Gli psicologi propongono agli insegnanti poca teoria e li incoraggiano ad affrontare subito i problemi dei loro allievi. In questo modo l’educatore impara le strategie cognitivo comportamentali mettendole in pratica, piuttosto che ascoltando qualcuno che le racconta. Inoltre, psicologi ed educatori insieme mettono costantemente alla prova, durante l’anno scolastico, l’efficacia del loro lavoro: le esperienze di formazione e intervento assumono così anche il significato di semplici ricerche sperimentali, con vantaggi non soltanto per il controllo dei risultati, ma anche per le importanti modificazioni sul modo di considerare i problemi degli allievi difficili.
Di capitolo in capitolo, queste storie di cooperazione tra il mondo della scuola e quello dell’intervento e della ricerca psicologica raccontano di bambini di scuola elementare, di ragazzini delle medie e delle superiori, di difficoltà di apprendimento e di comportamento, di handicap, di bullismo, di studenti stranieri alle prese con un’integrazione faticosa, di incapacità di interagire e relazionare correttamente spesso non da parte di un singolo allievo, ma di un’intera classe. In tutti questi casi, il lettore è condotto per mano a vedere come viene svolta l’osservazione, come vengono concordati gli obiettivi, come vengono scelte e messe in pratica le strategie di intervento, come vengono valutati i risultati quantitativi e raccolti i pensieri, le idee e le emozioni dei protagonisti delle storie raccontate.
In queste pagine, psicologi e insegnanti troveranno dunque esempi che vanno in una direzione opposta a quella, diffidente e conflittuale, che caratterizza talvolta la relazione tra i loro mondi; e potranno così non soltanto comprendere, ma anche mettere a punto autonomamente nuovi progetti di intervento.

Acquista il libro on line

Roberto Beneduce
Etnopsichiatria. Sofferenza mentale e alterità fra Storia, dominio e cultura
2007, Pagine: 400
ISBN: 9788843035038
Prezzo: € 24,50
Editore: Carocci

Il volume percorre quel paesaggio contrastato e affascinante che fa oggi dell’etnopsichiatria un sapere inquieto, ma a certe condizioni “sovversivo”. Nato in epoca coloniale, lo studio della malattia mentale in società non occidentali ha riproposto a lungo i cupi stereotipi dell’Altro e dell’alterità riprodottisi all’ombra del paradigma evoluzionistico, quando categorie diagnostiche finivano spesso con l’etichettare e stigmatizzare sotto forma di differenze culturali conflitti di natura sociale o politica. È solo con la fine del dominio coloniale che si determinano le condizioni di una nuova stagione di ricerche a partire dalla quale l’etnopsichiatria definisce il suo orizzonte più noto: l’analisi delle rappresentazioni della malattia o della persona, il dialogo con i guaritori e le terapie tradizionali, ma anche la critica della psichiatria occidentale e la clinica della migrazione.

Roberto Beneduce. È docente di Antropologia culturale, Antropologia psicologica e Antropologia del corpo e della malattia (Università di Torino). Etnopsichiatra di formazione, ha fondato il Centro Frantz Fanon, che si occupa del disagio psicologico nella popolazione immigrata. Conduce da anni ricerche sulla medicina tradizionale in Mali e in Camerun e sulla violenza nella Regione dei Grandi Laghi. È autore di Trance e possessione in Africa (Torino 2002), Frontiere dell’identità e della memoria. Etnopsichiatria e migrazioni in un mondo creolo (Milano 1998) e, con Elisabeth Roudinesco, ha curato i volumi Etnopsicoanalisi e Antropologia della cura (Torino 2005).

Acquista il libro on line

A cura di Marisa Fiumanò
Desiderio di uomo. Desiderio di donna?
2007, Pagine: 144
ISBN: 9788843043156
Prezzo: € 14,50
Editore: Carocci

Non c’è desiderio, di uomo, di donna, senza asimmetria di posizioni. La necessità di questa disparità, testimoniata dalla clinica, urta contro l’ideologia egualitaria delle nostre società alla ricerca di parità e di un benessere condiviso. Il desiderio, invece, si nutre di asprezze, di difficoltà e di divieti. Da qui il problema di accordare la logica del desiderio con le rivendicazioni e l’ideologia di un’epoca. A differenza di quanto accadeva ai tempi di Freud oggi non c’è più rimozione sessuale e quindi divieto, condizione del desiderio sessuale. Quest’assenza di interdizione è connessa al declino di una funzione regolatrice centrale che Lacan ha chiamato Nome-del-Padre. Tra clinica e sociale il testo esplora le aporie del desiderio nella nostra contemporaneità.
Contributi di M. Fiumanò, J.-P. Hiltenbrand, J.-L. Cacciali, J.-L. Chassaing, R. Miletto, F. Gambini, A. Hamad, L. Russo, C. Leccardi, Ch. Lacôte, F. Rey, M. T. Maiocchi, M. Barbuto, M. Drazien, J.-J. Tyszler, Ch. Melman

Marisa Fiumanò. È psicanalista a Milano, membro dell’Associazione Lacaniana Internazionale. Ha pubblicato tra l’altro:Un sentimento che non inganna, Cortina 1991; L’immacolata fecondazione, La Tartaruga 1996; A ognuna il suo bambino, Pratiche-Saggiatore 2000.

Acquista il libro on line

 

Maurizio Cianfarini (A cura di)
L'intervento psicologico in oncologia. Dai modelli di riferimento alla relazione con il paziente
2007, Pagine: 144
ISBN: 9788874665259
Prezzo:€ 16,50
Editore: Carocci

Approfondire temi non comuni legati all’intervento psicologico con i pazienti oncologici e i loro familiari: questo l’obiettivo del volume. Negli ultimi anni la Psiconcologia ha fatto un notevole cammino anche in Italia ed è gradualmente emersa, nella pratica quotidiana con i malati, l’esigenza di ampliare l’ottica di osservazione e di attività per giungere a una riscoperta della teoria e all’elaborazione di una tecnica adattabile in modo specifico al singolo paziente e al suo complesso vissuto. Da soli, i vari modelli terapeutici di cui gli “operatori della psiche” sono portatori si trovano in notevole difficoltà nell’incontro con la persona malata di cancro. L’ostacolo e le difficoltà risiedono appunto nel riuscire ad integrare e modulare il proprio strumento terapeutico nella relazione con ogni persona gestendo le dinamiche, qui fortemente investite, di transfert e controtransfert. Infatti l’aderenza acritica al modello teorico, che può essere difensiva rispetto alla sofferenza, impedisce l’autentico riconoscimento dell’altro: questo sì curativo.

Maurizio Cianfarini. Supervisore di gruppi di lavoro, lavora alla uo di oncologia, Azienda universitaria Policlinico Umberto I di Roma. È presidente dell’Associazione per le unità di cura continuativa Moby Dick e direttore del corso in Psicologia oncologica e delle malattie organiche gravi.

Acquista il libro on line

Sabrina Bonichini Giovanna Axia (A cura di)
L’assessment psicologico nella prima infanzia
2007, Pagine: 400
ISBN: 9788843043224
Prezzo: € 30,00
Editore: Carocci

L’influenza che i primi tre anni di vita hanno sulla crescita del bambino, anche a lungo termine, è ampiamente riconosciuta da tutti coloro che si occupano di sviluppo. Il volume presenta una serie di metodi e strumenti per la valutazione psicologica in diverse aree dello sviluppo del bambino di 0-3 anni e si rivolge a tutti i professionisti della salute in formazione. La prima parte è dedicata alla valutazione dello sviluppo cognitivo, con la presentazione degli strumenti per l’assessment delle competenze neonatali, infantili, del linguaggio e del gioco. Nella seconda parte si affronta lo sviluppo socio-emotivo e vengono descritti gli strumenti per la valutazione del legame di attaccamento, del temperamento, dell’adattamento quotidiano e della competenza emotiva. La terza parte è dedicata all’approfondimento delle tecniche e degli strumenti per la valutazione del contesto di sviluppo, con particolare riferimento all’assessment del parenting e della famiglia, anche in ottica cross-culturale.

Sabrina Bonichini. Ph.D., è ricercatrice e docente di Valutazione dello sviluppo presso la facoltà di Psicologia dell’Università di Padova.
Giovanna Axia. Ph.D., è stata professore ordinario presso la facoltà di Psicologia dell’Università di Padova.

Acquista il libro on line

 

Tavernise Mirella, Consalvi Maria Assunta (a cura di)
Voglia d'Amore. Domande e risposte per il benessere della coppia
con scritti di: Cesare De Monti, Serena Leone, Tiziana Liccardo, Benedetta Mattei, Giacomina Rienzo, Renato Vignati
2007, Collana: Psicologi on line, Pagine: 176
ISBN: 9788889845158
Prezzo: € 9.50
Editore: Psiconline

Prosegue con questo bel volume l'impegno di Edizioni Psiconline nella diffusione di una corretta cultura psicologica che sia di informazione ma anche di ausilio per coloro che di psicologia si interessano per esigenze e bisogni personali e cercano, attraverso una maggiore e migliore informazione, di trovare le giuste strade e le giuste soluzioni per i propri bisogni.
Nel libro, gli Esperti di Psiconline, psicologi e psicoterapeuti qualificati e di grande esperienza professionale, trattano con dovizia e perizia i problemi di coppia, dalla sua costituzione alla sua, a volte inevitabile, dissoluzione.
Ansie, angosce, gioie, dubbi e sofferenza scorrono nelle pagine del libro e lasciano emergere uno spaccato delle necessità e dei bisogni di coloro che si rivolgono ad uno specialista per ottenere un consiglio, un indirizzo, un aiuto.
Leggerle, conoscerle, comprenderle può essere un buon modo per capire quello che ci accade, vedere riflesso nelle esperienze degli altri le proprie necessità e perciò trovare infine un motivo per affrontare e risolvere, in qualunque senso, la relazione con il proprio partner.
Conoscere le esperienze altrui ci aiuta a fare chiarezza con le nostre e ci aiuta ad affrontare meglio il futuro.

Acquista il libro on line

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e costruisce ...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità...

News Letters