Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.338 - 10.1.2008

on . Postato in News libri e riviste | Letto 216 volte

  • Mente e salute. Evidenze, ricerche e modelli per l'integrazione
  • Vivere senza disturbi d'ansia
  • Separiamoci ma proteggiamo i nostri figli
  • I miei genitori si separano
  • Paura. Una storia culturale
  • Giù le mani! Il pinguino Leo impara a difendersi dagli adulti
  • Laboratorio autostima. Giochi e attività per bambini dai 5 agli 11 anni
  • Un doppio inganno: l'abuso intrafamiliare

David Lazzari
Mente e salute. Evidenze, ricerche e modelli per l'integrazione
2007, Collana: Psichiatria, neuroscienze e medicina - Manuali
Pagine: 336
ISBN: 9788846490216
Prezzo: € 32,00
Editore: Franco Angeli

Alla ricerca delle "chiavi" per comprendere la salute e la malattia, la ricerca scientifica si è inoltrata dentro l'organismo, i tessuti, le cellule, il DNA e, quasi paradossalmente, questo viaggio verso le basi della vita ha mostrato l'importanza dei processi di regolazione dell'insieme e ha condotto ad una concezione dell'uomo come sistema complesso di reti dove le parti si spiegano in relazione al tutto. Sono state messe a fuoco le proprietà auto-organizzatrici ed auto-regolatrici della materia vivente, è stata studiata l'integrazione genetico-ambientale, sono stati acquisiti nuovi dati sull'attività cerebrale.
In questo contesto l'attività mentale ha cominciato ad uscire da una dimensione troppo evanescente ed indefinita per assumere connotati più precisi: in relazione sia all'interdipendenza mente-cervello sia al ruolo evolutivo della mente nella mediazione tra ambiente interno ed esterno all'organismo e nella modulazione dei processi biologici.
Se la scienza del XX secolo ci ha consegnato le premesse per spiegare l'unità psicosomatica dell'uomo, quella del XXI secolo deve compiere il passaggio dal modello biochimico a quello biopsicosociale della salute e della malattia.
Obiettivo di questo libro è presentare un quadro aggiornato di evidenze e ricerche sul rapporto tra mente, salute e malattia a partire dagli studi sullo stress e nell'area chiamata "psico-neuro-endocrino-immunologia".
Si rivolge ai professionisti della salute ma anche a tutti coloro che desiderano ampliare le loro conoscenze ed acquisire consapevolezze utili alla promozione della propria salute.

David Lazzari, specialista in Psicosomatica ed in Psicologia della Salute, dirige il Servizio di Psicologia Ospedaliera dell'Azienda Ospedaliera "S. Maria" di Terni ed insegna Psicologia Medica presso l'Università degli Studi di Perugia. Svolge attività clinica e di ricerca ed ha al suo attivo numerose pubblicazioni; è impegnato negli organi direttivi nazionali della Federazione Italiana delle Società Scientifiche di Psicologia, della SIPNEI (Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia) e dell'AUPI; dal 1995 è membro della American Psychological Association.

Acquista il libro on line

Magda Maddalena Marconi
Vivere senza disturbi d'ansia
2007, Collana: Scaffale aperto - Psicologia, Pagine: 176
ISBN: 9788860812490
Prezzo: € 15.00
Editore: Armando

Per capire e superare i disturbi d'ansia è fondamentale considerare la persona nelle sue tre dimensioni: neurobiologica, psicologica, esistenziale. Tutte e tre sono indispensabili. L'Autrice del presente volume propone, oltre alla classica psicoterapia, quella che viene definita come l'autoterapia all'interno della psicoterapia. Poter decidere per l'una o per l'altra dovrebbe essere una libera scelta, un diritto di ogni essere umano che si trovi nella condizione di soffrire, magari da tanti anni di disturbi di ansia.

Acquista il libro on line

Stéphane Clerget
Separiamoci ma proteggiamo i nostri figli
2007, Pagine: 248
ISBN: 9788841286203
Prezzo: € 15.90
Editore: De Vecchi

Quando i genitori si separano, la reazione del bambino può essere diversa a seconda della sua personalità, dell'età del sesso. Anche altri fattori entrano in gioco e vanno considerati aspetti quali la situazione familiare di partenza, le cause che hanno portato alla separazione, i nuovi scenari che si vengono a determinare.
Poiché la separazione non fa riam con desolazione, l'autore prende in esame le reazioni dei figli e le loro richieste più o meno esplicite.
Questo libro prende in esame tutte le questioni che preoccupano i genitori, determinati a proteggerli dal dolore che la separazione può dare loro, mettendo da parte rancori e conflitti per privilegiare in ogni modo il loro interesse.

Stéphane Clerget. È medico psichiatra, specializzato nelle problematiche infantili e adolescenziali.

Acquista il libro on line

Maurice Berger, Isabelle Gravillon
I miei genitori si separano
2007, Pagine: 156
ISBN: 9788841286173
Prezzo: € 12.90
Editore: De Vecchi

Quando la separazione dei genitori diventa inevitabile, il mondo dei bambini sembra crollare: restano in preda a sentimenti confusi, contraddizioni e totale incertezza su quello che può riservare il futuro.
Anche i genitori, in piena crisi, si sentono completamente smarriti di fronte alle loro manifestazioni di malessere e disagio.
In questo libro gli autori aiutano gli adulti a comprendere i sentimenti che provano i figli (sono in collera, si sentono in colpa, hanno paura del futuro...) e danno consigli pratici per continuare a essere un punto fisso di riferimento.

Maurice Berger, psichiatra per l'infanzia, da molti anni studia gli effetti su bambini e ragazzi di eventi dolorosi come la separazione.
Isabelle Gravillon, giornalista, ha condotto ricerche e studi psicologici e sociologici riguardo allo stesso argomento, seguendo più di 300 casi di separazioni in cui i figli si sono trovati ad affrontare momenti difficili.

Acquista il libro on line

Joanna Bourke
Paura. Una storia culturale
2007, Collana i Robinson / Letture
Pagine: 488
ISBN: 9788842079804
Prezzo: € 20.00
Editore: Laterza

Dalla paura di venire sepolti vivi allo spettro del terrorismo, dal panico in combattimento a quello per i grandi disastri, i terrori e i tremori che ci hanno oppressi nel corso degli ultimi centocinquanta anni rivivono in questo saggio colto e brillante. Nelle sue pagine, le voci incrinate di chi le ha vissute davvero raccontano le proprie paure: «nonostante le distanze temporali o spaziali, a volte i loro balbettii impauriti sono assordanti; altre volte, solo deboli, esitanti sussurri. Osservando le paure della nostra società, sia passate che presenti, possiamo meditare sul futuro. E il futuro è frutto delle nostre scelte».

Joanna Bourke è docente di Storia al Birkbeck College di Londra, dove vive. Ha pubblicato articoli per alcuni dei più importanti giornali inglesi, come «The Independent», «BBC History Magazine», «The Times Education Supplement». È autrice di numerosi libri di successo. In italiano sono stati tradotti Le seduzioni della guerra (Roma 2001) e La seconda guerra mondiale (Bologna 2005).

Acquista il libro on line

Giuseppe Maiolo , Giuliana Franchini , Katia Schneider
Giù le mani! Il pinguino Leo impara a difendersi dagli adulti
2007, Pagine: 35
ISBN: 9788861371613
Prezzo: € 15,00
Editore: Erickson

«Ma che fa, signor Max?» «Nulla piccolo, nulla, sta buono... non ti agitare... va tutto bene.» Come ci si deve comportare se si è piccoli e indifesi e un adulto vuole farci del male?
Come trovare il coraggio per parlare con i genitori di un abuso? Questa favola dedicata ai bambini più piccoli, tratta il
tema delle molestie sessuali con grande
sensibilità e chiarezza. È la storia del pinguino Leo, un cucciolo che, dopo aver subito un tentativo di abuso, si sente imbarazzato, confuso e impaurito. Finché non trova il coraggio di raccontare alla mamma quello che gli è successo... Una favola unica, che riesce ad affrontare un tema estremamente delicato con eccezionale limpidezza. Un racconto che per la prima volta si rivolge direttamente ai bambini, che potranno così imparare come è giusto comportarsi in certe situazioni e chiedere subito aiuto all’adulto senza vergognarsi e senza ingiusti sensi di colpa.

Giuseppe Maiolo. Psicologo psicoterapeuta, psicoanalista di orientamento junghiano, vive e lavora a Bolzano. Già presidente dell'Ordine degli Psicologi, ha fondato e diretto un Centro studi e un consultorio familiare, e fin dagli anni Settanta si è occupato di problemi dell'età evolutiva e di formazione dei genitori. Perfezionatosi sulle tematiche dell'abuso ai minori e sui disturbi psicologici del linguaggio secondo la metodica di Alfred Tomatis con cui si è specializzato a Parigi, dedica attualmente la sua attenzione alla consulenza e alla psicoterapia con gli adolescenti e al lavoro di sensibilizzazione e di prevenzione del disagio giovanile nelle scuole.Ha curato alcune pubblicazioni di divulgazione psicologica e dirige il giornale nazionale dell'Ordine degli Psicologi. Come giornalista pubblicista collabora con settimanali e quotidiani. Il presente lavoro è in parte ricavato dagli interventi che sono apparsi per diversi anni nelle rubriche Parla lo psicologo del giornale "Alto Adige" e Psicologia del quotidiano "Il Mattino di Bolzano".
Giuliana Franchini. È una psicologa che si occupa di età evolutiva, e in particolare lavora con bambini che hanno problemi psicologici."
Katia Schneider. Psicologa, ha una formazione teatrale e in linguaggi del corpo. Si occupa di consulenza psicologica nell’ambito della genitorialità e dell’adolescenza e di formazione degli adulti. Collabora con la Cooperativa Il Germoglio di Bolzano. Giuliana Franchini è una psicologa che si occupa di età evolutiva, e in particolare lavora con bambini che hanno problemi psicologici. Collabora con la Cooperativa Il Germoglio di Bolzano

Acquista il libro on line

Deborah Plummer
Laboratorio autostima. Giochi e attività per bambini dai 5 agli 11 anni
2007, Pagine: 144
ISBN: 9788861371859
Prezzo: € 18,00
Editore: Erickson

Il gioco e il divertimento offrono ai bambini una straordinaria gamma di opportunità per costruire capacità cognitive, abilità sociali, sensibilità emozionali. Costituiscono l’ossatura portante di questo manuale oltre ottanta tra attività strutturate contenenti elementi di gioco e veri e propri giochi non competitivi, sperimentati nella lunga esperienza di terapeuta, da parte dell’autrice, con bambini tra i 5 e gli 11 anni. Si tratta di proposte ludiche mirate — attraverso attività di gruppo (ma anche con approcci individuali) semplici e ?essibili — a rafforzare l’autostima nei bambini, incrementando l’autoef?cacia, la motivazione, le capacità critiche, la ?ducia, l’espressione di sé, l’autoaccettazione, la consapevolezza della propria corporeità, l’autonomia. Con questi giochi i bambini impareranno a elaborare meccanismi di «resilienza emotiva», ovvero la capacità di gestire temporanee emozioni di impotenza, frustrazione o sconvolgimento senza esserne sopraffatti o viverle come un fallimento. Tutti i giochi possono essere facilmente eseguiti tanto a scuola quanto a casa o in contesti educativi e terapeutici. Completa il volume una parte introduttiva dedicata alle basi teoriche dell’autostima e alla metodologia dei giochi di gruppo.

Deborah Plummer. Terapista del linguaggio, ha oltre 15 anni di esperienza di lavoro con i gruppi e individuale, sia con i bambini, sia con gli adulti. Oltre al suo lavoro come terapista tiene corsi e workshop per lo sviluppo di se e dell'autostima. E membro dell'Imagework Association.

Acquista il libro on line

Giuseppe Orfanelli , Valeria Orfanelli
Un doppio inganno: l'abuso intrafamiliare
2007, Collana: Serie di psicologia, Pagine: 96
ISBN: 9788846490872
Prezzo: € 13,00
Editore: Franco Angeli

Il testo si propone di evidenziare e di analizzare un argomento che negli ultimi tempi è diventato drammaticamente di attualità: l’abuso sessuale sui minori, focalizzando l’attenzione in particolare sull’abuso intrafamiliare. Come mostrano i dati statistici la maggior parte degli abusi avvengono, in modo insospettabile, nell’ambito familiare nucleare e allargato.
Nei confronti dell’abusante conosciuto, il bambino prova sentimenti ambivalenti: da un lato la sopraffazione subita, per il suo bisogno di calore umano tradito, e dall’altro l’affetto che nonostante tutto lo lega ancora alla persona che lo ha abusato. Il minore subisce un doppio inganno e percepisce come minata la sicurezza sulla quale costruire la propria autostima.
Oltre alle dinamiche psicologiche vissute dal minore, il testo prende in considerazione la persona che ricorre nella posizione d’abusante: il padre. La madre è presente, ma in misura inferiore, come i fratelli e altri parenti. Nella costellazione possibile dell’abuso si possono individuare, per il genitore non abusante, posizioni che vanno da una situazione di protettività a situazioni in cui la vittima viene lasciata completamente sola. Altre variabili che occorre considerare nell’abuso intrafamiliare sono la presenza di abusi genitoriali attuati su diversi figli e il determinarsi di incesto tra fratelli. La varietà delle situazioni di abuso richiede notevole elasticità nella scelta dei modelli d’intervento: tra questi il testo sceglie di prediligere il disegno, in quanto espressione diretta della vita emotiva. Nella parte finale del testo vengono delineati cinque casi clinici di bambini abusati con la descrizione dei disegni da loro eseguiti.
Il testo si rivolge a psicologi, assistenti sociali, sociologi, educatori, pediatri e ginecologi, avvocati, giudici.

Giuseppe Orfanelli, psicologo-psicoterapeuta, specialista in Criminologia clinica, accademico d’onore della Norman Academy di Roma, è docente di Psicologia generale e giuridica nel corso di Laurea in Scienze dell’Investigazione dell’Università degli Studi dell’Aquila. È consulente di Procure in Italia, del Tribunale dei Minori di L’Aquila, del Tribunale Ordinario e della Corte D’Appello Minorile. È autore di pubblicazioni varie nell’ambito della psicologia tra le quali, per i tipi FrancoAngeli, L’infanzia Violata (con A. Tiberio, 2005).
Valeria Orfanelli, psicologa clinica e scolastica, cultrice della materia, collabora con la cattedra di Psicologia clinica presso l’Università “G. D’annunzio” di Chieti. È consulente tecnico di Procure della Repubblica; collabora, a livello formativo, al “Piccolo Principe”, centro per la tutela dei minori e la crisi familiare di Pescara.

Acquista il libro on line

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters