Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.367 - 7.8.2008

on . Postato in News libri e riviste | Letto 217 volte

  • L'ammissione alle facoltà scientitiche a numero chiuso
  • Manuale di Psichiatria - VI Edizione
  • La mente consapevole. Vivere pienamente attraverso una completa conoscenza di sé
  • Fiabe toccasana. Le storie che danno conforto ai bambini
  • Il giardino come spazio interiore
  • Ciò che ti ha portato qui non ti farà andare avanti. Come evitare le 20 cattive abitudini che possono ostacolare la carriera
  • Il figlio del desiderio. Quale genitore per l’adozione? Aiutare i genitori adottivi a essere veramente «dalla parte del bambino».
  • Scrivere l'indicibile. La scrittura creativa in psicoterapia della Gestalt
  • Scusate il disturbo. Una versione umoristica dei disturbi di personalità

Piccin Test
L'ammissione alle facoltà scientitiche a numero chiuso
2008, Pagine: 400 + CD-ROM
Prezzo: € 24,00
Editore: Piccin

Volume per la preparazione alla prova di ammissione ai Corsi di Laurea in: Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria e Lauree Triennali dell'Area Sanitaria
A partire dagli anni ottanta le università italiane, prendendo spunto da numerose università straniere, hanno introdotto un sistema di regolamentazione delle iscrizioni al primo anno di corso.
La riforma, introdotta nell’Anno Accademico 2000/2001, ha stabilito che l’ammissione ai corsi di laurea viene determinata solo ed esclusivamente dal risultato del test non considerando più il voto dell’Esame di maturità.
L’esperienza maturata dalle università, dall’introduzione del test di ammissione ad oggi, ha permesso di dimostrare che un brillante superamento della prova di ammissione è indice di forte motivazione ed idoneità alla frequenza di un determinato corso di laurea con conseguente miglioramento dei risultati ottenuti durante il percorso di studio. È statisticamente dimostrato che gli studenti che ottengono un migliore punteggio al test di ammissione riescono a laurearsi più in fretta e con una media superiore rispetto agli altri.
La prova di ammissione si effettua compilando una scheda a lettura ottica che permette una valutazione del candidato rapida ed oggettiva.
Per i Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria e Odontoiatria e Protesi dentaria, e per le lauree triennali dell’Area sanitaria il test d’ammissione presenta: 33 quesiti di Logica e Cultura Generale, 21 quesiti di Biologia, 13 quesiti di Fisica e Matematica, 13 quesiti di Chimica.
La sezione di logica e cultura generale, numericamente più considerevole rispetto alle altre, è anche quella a cui la Commissione attribuisce più valore poiché in graduatoria, a parità di punteggio, viene preferito un candidato che abbia ottenuto la migliore performance nell’ordine di Logica e Cultura Generale, Biologia, Chimica e Fisica e Matematica.
Di fronte a quesiti di logica e comprensione del testo è utile imparare a ottimizzare il tempo poiché l’insidia principale è rappresentata dal dispendio di tempo. Per quanto riguarda la cultura generale, invece, la tipologia e la quantità di domande possibili è potenzialmente infinita.
Non esiste, pertanto, una regola se non quella di fare affidamento sulle proprie conoscenze acquisite dalla cultura scolastica (per le domande sulle vicende storiche, letterarie e scientifiche del passato) e dai mass media (per quanto riguarda i quesiti legati all’attualità).
Per meglio affrontare la prova di selezione è opportuno conoscerne fin dall’inizio le modalità di svolgimento in maniera tale da presentarsi sereni e concentrati e per sfruttare nel migliore dei modi il tempo a disposizione.
La prova consiste nel risolvere 80 quesiti in circa due ore di tempo, quindi alla risoluzione di ciascuna domanda sarebbe opportuno non dedicare più di un minuto e mezzo.
Il tempo concesso per lo svolgimento della prova risulta essere una discriminante importantissima poiché spesso non è sufficiente per leggere e rispondere a tutte le domande.
Dal momento che ogni domanda ha lo stesso “valore” in termini di “punteggio” finale è importante non perdere troppo tempo sui test particolarmente complessi poiché nello stesso lasso di tempo è più conveniente risolvere due quesiti semplici al posto di uno complicato.
Il risultato finale viene stabilito in base alle domande superate positivamente (a cui viene attribuito un punteggio pari a +1) a quelle superate negativamente (a cui viene attribuito un punteggio negativo di una frazione di punto pari a –0,25) e a quelle non risposte (a cui viene attribuito un punteggio pari a 0).
È chiaro che nel caso non si conosca la risposta corretta è opportuno procedere eliminando le alternative che si considerano sicuramente errate e tra quelle rimaste tentare di dare una risposta.
Poiché è complesso effettuare correzioni nella scheda per le risposte (fornita a parte rispetto a quella delle domande) è opportuno segnare la soluzione solo nel momento in cui si è certi di non volere più apportare delle modifiche. È altresì importante non rovinare o apportare segni al di fuori dei campi previsti per le risposte poiché il rischio più frequente è quello di vedersi annullate delle risposte dal lettore ottico.
La tipologia dei quesiti ministeriali è via via variata nel tempo, nel compilare il presente volume si è fatto riferimento in particolare ai test ministeriali utilizzati per l’anno accademico 2007-2008.
All’interno del volume, per ogni materia, i test sono preceduti da quesiti tipo, corredati da una spiegazione, per guidare lo studente ad una metodologia corretta nell’affrontare i quesiti.
Il volume è corredato da un cd-rom contenente i quesiti ministeriali dal 1997 al 2007 utilizzati per l’accesso ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria, oltre ai quiz presenti nel libro per un totale di circa 4000 domande con la possibilità di fare infinite prove di simulazione d’esame.
Il cd-rom consentirà di verificare la preparazione su ogni singola materia, ma soprattutto consentirà di effettuare infinite simulazioni di prova d’esame, con la stessa struttura (33 quesiti di Logica e Cultura Generale, 21 quesiti di Biologia, 13 quesiti di Chimica, 13 quesiti di Fisica e Matematica) lo stesso tempo a disposizione (2 ore), lo stesso criterio di valutazione. Al termine della simulazione viene attribuito un punteggio che potrà essere confrontato con le graduatorie dei corsi di laurea in Medicina, Odontoiatria e Veterinaria delle diverse sedi universitarie italiane in base ai risultati ufficiali dell’anno accademico 2007-2008.

Acquista il libro on line

 

Giberti - Rossi
Manuale di Psichiatria - VI Edizione
2007, Pagine: 616
Prezzo: € 35,00
Editore: Piccin

Dalla V edizione del nostro manuale ad oggi la psichiatria è proceduta ulteriormente: si sono precisate e forse delimitate alcune innovazioni biologiche; si sono corroborate alcune prassi terapeutiche farmaco-psichiatriche; si è affinato, o meglio definito, l’intervento psicoterapeutico. Tanto che oggi abbiamo sentito l’esigenza di un’edizione nuova, che tenga conto delle cose da aggiungere nel contesto psichiatrico, ma anche delle cose da levare.
Speriamo così di avere fatto un’opera positiva a favore di tutti coloro, dagli studenti agli psichiatri esperti, dagli psicologi ai biologi, che hanno interesse ad avere rapidamente sott’occhio l’hic et nunc della psichiatria.

Acquista il libro on line


Langer Ellen J.
La mente consapevole. Vivere pienamente attraverso una completa conoscenza di sé
2008, Pagine: 221
Prezzo: € 14.60
Editore: Corbaccio

Gran parte della nostra vita mentale si svolge a livello inconsapevole: la consapevolezza è uno stato mentale temporaneo e fuggevole che si limita per lo più ai momenti di bisogno. Siamo consapevoli quando impariamo ad andare in bicicletta, ma appena presa confidenza subentrano subito automatismi e inconsapevolezza. Subentra, così, uno stato mentale passivo, che impoverisce la nostra vita: ci siamo privati di quella risorsa fondamentale dell'esistenza che è la consapevolezza. Ellen Langer spiega le prerogative e i vantaggi di uno stato mentale consapevole. In questo libro ricco di insegnamenti, consigli, aneddoti e profonde verità, l'autrice mostra come consapevolezza significhi maggior controllo sulla nostra vita, capacità di inventare soluzioni nuove, possibilità di trasformare le difficoltà in opportunità, libertà dal pregiudizio, saper attingere a risorse segrete del corpo e della mente. Basato su oltre quindici anni di ricerche e supportato dall'analisi di una vasta serie di casi clinici, il volume mette a disposizione di tutti, in modo chiaro ed efficace, la sua grande esperienza affinchè ognuno possa migliorare.

Acquista il libro on line

 

Valentinotti Carmen
Fiabe toccasana. Le storie che danno conforto ai bambini
2008, Collana: Piccoli e grandi/Manuali
Pagine: 158
Prezzo: € 12.00
Editore: Red Edizioni

La fiaba è benefica, perfino terapeutica, e per diversi motivi. Crea un momento di sospensione del tempo ordinario; la voce narrante culla l'anima del bambino; chi racconta e chi ascolta sono così vicini da potersi comprendere. Ma le fiabe hanno anche la capacità di trasmettere messaggi profondi, significati simbolici che il bambino apprende grazie al linguaggio immaginativo tipico del racconto. Le fiabe proposte in questo libro discendono sempre da situazioni reali. Possono essere efficaci in senso generale oppure adatte a curare situazioni specifiche, come "L'omino dei capricci", il cui buffo protagonista aiuta genitori e bambini a recuperare il sorriso, oppure "Cavallino Manto d'Argento", che si perde nel bosco ma, sostenuto dai suoi amici animali, ritrova la strada, insegnando ai bambini a restare fiduciosi anche nei momenti di difficoltà: c'è sempre chi può indicare una via d'uscita...

Acquista il libro on line


Ammann Ruth
Il giardino come spazio interiore
2008, Collana: Oltre i giardini
Pagine: 152
Prezzo: € 19.00
Editore: Bollati Boringhieri

“Sono sempre ritornata in Svizzera nel mio giardino che, come mi disse una volta mia figlia, amo più di qualsiasi altra cosa mi appartenga. È vero, il mio giardino mi è così caro perché appartiene solo in parte al mio “avere” e assai di più al mio “essere”. Lì si uniscono per me il mondo esterno e quello interiore, per dar vita a quella dimensione intermedia, misteriosa e vitale in cui il tangibile si fonde con l’immateriale (...) Mi pare che l’estrema complessità del simbolo del “giardino” possa esprimere particolarmente bene questo fluire, rifluire e fondersi del mondo esterno con quello interiore. Il giardino, infatti, da un lato è tangibile ed esperibile nel “qui e ora”, dall’altro ha un aspetto spirituale psichico che proviene dall’esperienza secolare dell’umanità”.
“Nel corso degli anni, grazie alle mie diverse attività professionali e private, si è sempre più rafforzata in me la convinzione che già nutrivo da bambina, che il giardino dell’anima e l’anima del giardino siano un’unica realtà. Giardini e anime si appartengono, costituiscono uno spazio segreto tra ciò che è chiaro e ciò che è oscuro, tra cultura e natura, tra coscienza e inconscio, tra spirito e corpo. In questo libro voglio esaminare proprio tale spazio intermedio, da cui sono stata catturata”. Ruth Ammann, forte della doppia esperienza di architetto e psicoterapeuta, coniuga la concezione reale di giardino come elemento naturale con quella simbolica di “giardino dell’anima”, ossia luogo terapeutico, archetipo della vita, immagine interiore positiva, fonte di energia e speranza, spazio vitale. Ricordi di gioventù, momenti di vita, sogni, viaggi e accenni alla pratica professionale accompagnano il racconto dell’affascinante relazione che lega l’autrice al giardino, per poi abbracciare in modo più ampio l’analisi di quel magico influsso benefico e rivitalizzante che la natura esercita sull’essere umano.

Ruth Ammann è nata a Zurigo, dove tuttora esercita la professione di analista junghiana. Membro dell’Associazione Internazionale di Psicologia Analitica, svolge attività di docente allo Jung Institut di Küsnacht. Ha studiato con Dora Kalff, pioniera della sandplay therapy e su questo argomento ha pubblicato Sandplay. Immagini che curano e trasformano (Vivarium, Milano 2000).

Acquista il libro on line

Goldsmith Marshall, Reiter Mark
Ciò che ti ha portato qui non ti farà andare avanti. Come evitare le 20 cattive abitudini che possono ostacolare la carriera
2008, Collana: Tea pratica
Pagine: 280
Prezzo: € 12.00
Editore: TEA

Questo libro è dedicato a tutti i professionisti che nel tempo hanno raggiunto traguardi importanti, ma che ora sentono di trovarsi in un momento di stallo, che avvertono di non riuscire a fare il passo successivo, quello scalino che li porterebbe al top della scala. Spesso alla base di una tale crisi stanno alcuni comportamenti disfunzionali, che più comunemente intralciano le relazioni interpersonali impedendo una riuscita ottimale nel lavoro, ma anche nella sfera privata. Si tratta di 20 cattive abitudini (più una, che in realtà viene prima di tutte le altre: l'ossessione degli obiettivi), come: Tranciare giudizi invece di proporre idee; Parlare quando si è arrabbiati; Commettere favoritismi; Rifiutare le proprie responsabilità quando i risultati sono negativi; Accampare scuse; Non esprimere gratitudine; Ritenersi più intelligenti degli altri...

Acquista il libro on line


Marina Monaco Farri e Pierangela Castellani Peila
Il figlio del desiderio. Quale genitore per l’adozione? Aiutare i genitori adottivi a essere veramente «dalla parte del bambino».
2008, Collana «Universale Bollati Boringhieri»
Pagine: 324
Prezzo €17,00
Editore: Bollati Boringhieri

Il problema dell’adozione, sempre più presente ed enfatizzato dai mezzi di comunicazione, anche sull’onda dell’emotività, resta tuttavia una realtà carica di interrogativi. Infatti, che cosa significa essere genitore adottivo? È sufficiente desiderare un bambino e volergli bene per risolvere tutti i problemi? La legislazione attuale è adeguata in proposito?
Le autrici riflettono su questi e altri interrogativi in un’ottica psicodinamica. Il libro è scritto «dalla parte degli adulti», e i protagonisti sono gli aspiranti genitori: infatti essere veramente «dalla parte del bambino» implica aiutare gli adulti a ricercare dentro di sé i significati profondi legati alla mancanza e al desiderio di un figlio.
Non vengono peraltro trascurate «la voce e l’esperienza» del bambino abbandonato, attraverso l’analisi del materiale clinico che sottolinea il faticoso processo di crescita dall’infanzia all’adolescenza nella nuova famiglia.

Marina Farri Monaco lavora come psicologa e psicoterapeuta in una asl piemontese e dal 1986 fa parte dell’équipe che svolge per il Tribunale dei Minorenni attività di consulenza e valutazione delle coppie aspiranti all’adozione. Con Maria Teresa Niro è autrice di Adolescenti e adozione.
Una odissea verso l’identità (Centro scientifico, Torino 1999); con Alessandra Simonetto ha curato per le nostre edizioni Essere per fare.
Genitori tra natura e cultura (2004).
Pierangela Peila Castellani lavora come psicologa e psicoterapeuta in una asl piemontese. Opera nel settore delle adozioni svolgendo per il Tribunale dei Minorenni attività di consulenza su adulti e minori. Con Mirella Antonione
Casale e Francesca Saglio ha pubblicato per le nostre edizioni Il bambino handicappato e la scuola (1991).

Acquista il libro on line

Giuseppe Sampognaro
Scrivere l'indicibile. La scrittura creativa in psicoterapia della Gestalt
2008, Collana: Psicoterapie
Pagine: 112,
Prezzo: € 15,00
Editore: Franco Angeli

Il volume studia il legame tra il segreto della scrittura narrativa, l’alchimia della creatività e il mistero della psicoterapia: l’Io di chi scrive si rivolge a un Tu ipotetico, ed esprime così il desiderio di contatto che sta alla base di ogni attività creativa.
Quale intenzionalità muove la mano di chi compone versi, novelle, o anche soltanto pagine di diario o lettere che non spedirà mai? Il segreto della scrittura narrativa si intreccia con l'alchimia della creatività e col mistero della psicoterapia: l'Io di chi scrive si rivolge a un Tu ipotetico (che a volte si materializza, come avviene nell'esperienza clinica), ed esprime così il desiderio di contatto che sta alla base di ogni attività creativa.
Il testo si configura come un'opera a metà tra il saggio scientifico e il manuale tecnico. Senz'altro sarà apprezzato dai terapeuti e dagli operatori psicosociali che credono nel valore della scrittura e della creatività come risorsa umana imprescindibile, e che sono sempre alla ricerca di soluzioni innovative e nuovi strumenti di intervento. Così come potrà suscitare l'interesse di tutti coloro che, a diversi livelli, sono affascinati dalla scrittura creativa, data l'originalità con cui delinea un'analisi psicologica del processo narrativo, dei blocchi della creatività e delle modalità per superarli.

Giuseppe Sampognaro, specializzato in psicoterapia della Gestalt presso l'Istituto di Gestalt H.C.C., lavora come psicologo presso la ASL n. 8 di Siracusa. È anche giornalista pubblicista e scrive per alcune testate italiane ed estere. Ha fondato la rivista di psicologia educativa "Esperienze Psicopedagogiche". Dal 1998 conduce gruppi di scrittura creativa. Nel 2000 ha pubblicato il romanzo Mille mondi (Positive Press, Verona), e nel 2007 la raccolta di racconti Trentadue Improvvisi (Ed. Città del Sole, Reggio Calabria). Collabora da alcuni anni con l'Istituto di Gestalt H.C.C. (Siracusa) di cui è docente referente per i corsi di formazione in Gestalt Counselling.

Acquista il libro on line

Lorenzo Recanatini
Scusate il disturbo. Una versione umoristica dei disturbi di personalità
2008, Pagine: 234
Prezzo: € 18,00
Editore: Alpes

Quando noi scriviamo di psicologia e di psicoterapia usiamo il racconto dei casi clinici come supporto delle nostre riflessioni e come affreschi figurativi che colmino la pochezza delle nostre parole con la complessità drammatica della vicenda umana, così come la conosciamo nei racconti dai nostri pazienti. Sono racconti intricati, dolenti, complessi, mai lievi. Così come il nostro lavoro che ci impegna ad essere, o a sembrare, pacati e solidi baluardi contro i quali si riversa il tempestoso dolore dei nostri simili per essere accolto, riordinato, digerito. Questa drammaticità, che pure non viene negata nelle vignette di Recanatini, mostra in esse la possibilità di un approccio più contenuto e lieve, su cui è possibile sorridere e, sorridendo, intuire la strada per uscire dai drammi delle nostre insicurezze. Dalla presentazione di Anna Maria Sorrentino "

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

News Letters