Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.369 - 28.8.2008

0
condivisioni

on . Postato in News libri e riviste | Letto 253 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
  • Come vivere felici con i difetti degli altri
  • Il libro dell'Es. Ediz. integrale
  • L' uomo e i suoi simboli (VI ediz.)
  • Crescere bambini piccoli
  • Autonomia e responsabilità: Nei bambini e nei ragazzi da 0 a 12 anni
  • L’affettività dei ragazzi da 6 a 12 anni: Parlare di amore e sessualità ai ragazzi
  • Cogli la vita

Bouchard Nelson
Come vivere felici con i difetti degli altri
2008, Collana: Vivere meglio
Pagine: 158
Prezzo: € 14.50
Editore: Armenia

Se può sembrare facile amare l'umanità intera, non è poi così semplice apprezzare e rispettare chi ci vive accanto nella vita di tutti i giorni! Le debolezze altrui, come d'altra parte le nostre, non ci facilitano certo la vita. Sicuramente la stimolano, la colorano, ma contribuiscono anche a rendere più difficoltose le relazioni. Quindi, saper prendere i difetti degli altri per il verso giusto può aiutarci a vivere più serenamente le relazioni di coppia, di lavoro o d'amicizia. Questo libro si propone di insegnarci a convivere pacificamente con gli altri, ad apprezzare le diversità come risorsa fondamentale per conoscere meglio anche noi stessi, partendo dalla considerazione che nessuno a questo mondo è perfetto.

Acquista il libro on line


Groddeck Georg
Il libro dell'Es. Ediz. integrale
2008, Collana: Grandi tascabili economici
Pagine: 266
Prezzo: € 7.00
Editore: Newton Compton

Le lettere che Georg Groddeck indirizza a un'amica scettica per spiegare i principi della psicoanalisi e persuaderla della loro validità costituiscono un approccio efficace e originale alle teorie freudiane. Refrattario a ogni impostazione rigidamente scientifica e a ogni spirito di sistema, lontano da ogni ortodossia e dal "credo" determinista di Freud, Groddeck si muove con libertà, acume e fantasia nel mondo dei simbolismi e delle rappresentazioni inconsce, svelando le motivazioni psicologiche delle malattie organiche e delle nevrosi dell'uomo, smascherando inutili tabù e gettando un ponte significativo tra anima e corpo.

Acquista il libro on line

 

Carl Gustav Jung
L' uomo e i suoi simboli (VI ediz.)
2008, Collana: Saggistica TEA
Pagine: 326
Prezzo: € 5.90
Editore: TEA

Pur essendo l'ultima opera di Jung, "L'uomo e i suoi simboli" rappresenta forse la più valida introduzione al suo pensiero, poiché si tratta dell'unico testo a carattere dichiaratamente divulgativo pubblicato dal grande psicologo svizzero. Oltre al saggio di Jung, "Introduzione all'inconscio", il volume raccoglie quattro contributi dei suoi più stretti collaboratori: Marie-Louise von Franz, Joseph L. Henderson, Jolande Jacobi e Aniela Jaffé. Ne risulta una trattazione a più voci, chiara ed essenziale, della «psicologia analitica», una limpida esposizione di cosa sia l'«inconscio collettivo» e di come si manifesti.

Acquista il libro on line


Biddulph Steve
Crescere bambini piccoli
2008, Collana: Tea pratica
Pagine: 163
Prezzo: € 5.90
Editore: TEA

Oggi in Italia circa il 45 per cento delle donne con figli lavora e anche se la partecipazione attiva delle madri al mercato del lavoro risulta differenziata all'interno del territorio italiano il dilemma circa la "gestione" del bambino resta uguale per tutte: affidare il piccolo a una baby-sitter a tempo pieno oppure a un asilo nido dove può interagire con altri bambini? Chiedere una riduzione dell'orario di lavoro o addirittura scegliere di restare vicino al bambino nei primi anni? Per Steve Biddulph, terapista famigliare di fama mondiale, la questione è piuttosto chiara. Un nido tipico dispone in media di tre maestre per nove bambini. Ciò significa che in ogni momento sei neonati sono soli, mentre avrebbero bisogno di un rapporto individuale con l'insegnante, soprattutto nel loro primo anno di vita.

Acquista il libro on line

 

Duclos Germain, Duclos Martin
Autonomia e responsabilità: Nei bambini e nei ragazzi da 0 a 12 anni
2008, Pagine: 220
ISBN 9788821561085
Prezzo: € 14,50
Editore: San Paolo

Il libro è un piccolo saggio sull’argomento “autonomia e responsabilità” e prende spunto dalla constatazione che i bambini di oggi non sono autonomi, non sanno rispettare la disciplina e le regole e non sanno portare avanti con costanza e in maniera autonoma i doveri propri della loro età. Nei capitoli del volume, gli autori illustrano le tappe progressive verso l’autonomia del bambino da 0 a 12 anni, evidenziando come la capacità di assumersi responsabilità e di essere autonomi procede in parallelo allo sviluppo fisico e cognitivo del bambino, fino ad arrivare alla nascita della coscienza morale. L’analisi della responsabilità del genitore, il concetto di “autorità”, le difficoltà del mantenere il dovuto equilibrio tra autorità-disciplina-educazione alla responsabilità, i meccanismi causa-effetto di una corretta autonomia sono gli argomenti dei capitoli successivi. Il libro si conclude con l’esposizione delle difficoltà “sociali” (mancanza di tempo, la solitudine della coppia genitoriale, le condizioni ambientali urbane, ecc.) che rendono difficile una corretta opera educativa da parte dei genitori arrivando a proporre una scala di mansioni e capacità” attuale che può aiutare il genitore a valutare l’autonomia del proprio figlio.

Germain Duclos, canadese, è psicoeducatore e ortopedagogista, professore incaricato presso l’Università di Sherbrooke (Quebec) e autore di numerose pubblicazioni su tematiche educative. Di lui le Edizioni San Paolo hanno già pubblicato il volume L’autostima passaporto per la vita (2007) e un’opera di cui è coautore L’autostima degli adolescenti (20062).
Martin Duclos, canadese e figlio di Germain, e psicoeducatore nel programma “Naissance-Famille” del Centro locale di Servizi alla Comunità “Lamatre” di Terrebone (Quebec).

Acquista il libro on line

 

Bettetini Massimo
L’affettività dei ragazzi da 6 a 12 anni: Parlare di amore e sessualità ai ragazzi
2008, Pagine: 112
Prezzo: € 9,00
Editore: San Paolo

Questo libro affronta il tema dell’affettività, intesa come la capacità di comunicare e ricevere amore ed è dedicato all’educazione dell’affettività nei ragazzi da 6 a 12 anni.
La dimensione affettiva racchiude e integra corporeità e genitalità, spiritualità ed emotività, intelligenza e comunicazione, e, di fatto, poiché rappresenta la “struttura portante” della persona, nell’educazione affettiva si gioca lo sviluppo e la formazione di bambini, ragazzi e adolescenti.
Con questo volume si vuole cercare di andare incontro, con stile sciolto e accattivante, al bisogno dei genitori e educatori di “sapere come comportarsi”, di “sapere cosa dire” per attuare una corretto percorso pedagogico. Il testo parla agli adulti, stando dalla parte dei bambini. Ogni capitolo contiene una piccola fiaba e tre paragrafi conclusivi intitolati: Vizi e virtù (che contengono alcuni suggerimenti per “osservare” il bambino e il ragazzo) e Da Fare e Da non fare (dove l’autore suggerisce a genitori e educatori concretamente alcuni atteggiamenti pedagogici specifici).

Massimo Bettetini (Milano, 1965), laureato in Medicina e chirurgia, è psicoterapeuta, psicologo della fiaba e poeta. Collabora continuativamente con riviste pedagogiche. Ha vinto premi letterari nazionali e internazionali. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo alcune raccolte di fiabe (Rusconi 1993-1994), testi di spiritualità e poesia, e saggi di pedagogia sul tema dell’educazione all’amore.
Per le Edizioni San Paolo ha pubblicato Che fine ha fato Peter Pan? (2005), Amici pelosi e altre bestie (2006) e L’affettività dei bambini da 0 a 6 anni (2007).

Acquista il libro on line

 

Valerio Albisetti
Cogli la vita
2008, Collana: Note di psicologia
Pagine: 40
Prezzo: € 4,00
Editore: Paoline

La vita è un campo infinito di possibilità, di opportunità.
Più ci si stacca da idee preconcette, da pregiudizi, più ci si apre a possibilità di cambiamento, di trasformazioni, di novità.
Proviamo a immaginare come sarebbe la vita senza paure, senza apprensioni… Perché quasi sempre la nostra vita ruota, senza che ce ne accorgiamo, intorno alla paura. Ed è per questo che stiamo sempre sulla difensiva.
Bisogna uscire dalle prigioni invisibili che avviluppano le nostre esistenze. Dobbiamo essere liberi, creativi, protesi verso il domani che sarà anche opera delle nostre mani. La vita va vissuta con dignità e responsabilità. A testa alta guardando al futuro.

Valerio Albisetti, psicologo e psicoterapeuta, è una delle presenze più significative della psicoanalisi contemporanea. Professore universitario, prestigioso consulente di direzione aziendale, conferenziere internazionale, è autore di numerosi libri di psico-spiritualità, autentici best-sellers, tradotti in molte lingue.

Acquista il libro on line

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

News Letters

0
condivisioni