Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.380 - 13.11.2008

on . Postato in News libri e riviste | Letto 221 volte

  • Stupratori. Profili psicologici e investigazione
  • La pedagogia secondo Rudolf Steiner. L'humanitas e il movimento delle Scuole Waldorf
  • La depressione nell'infanzia e nell'adolescenza. Come si presenta, come si valuta, come si cura
  • Fattori psicologici che influenzano le malattie. Una nuova classificazione per il DSM-V
  • L’abuso sessuale sui minori - Valutazione e terapia delle vittime e dei responsabili 2/ed
  • Il mio sogno è avere un sogno. Guida per ricordare i sogni ed utilizzarli nella vita
  • Giocare senza giocattoli
  • Pane e cioccolata per Michelangelo

Zappalà Angelo, Bosco Dario
Stupratori. Profili psicologici e investigazione
2008, Collana: Scienze forensi
Pagine: 337
Prezzo: € 28.00
Editore: Centro Scientifico

Il volume analizza in modo esaustivo e aprofondito il fenomeno dei "sexual offender" sotto ogni prospettiva: l'evoluzione storico-giuridica del reato di stupro, le teorie sociologiche e psicologiche che interpretano il fenomeno della violenza sessuale, i "miti" dello stupro, le tecniche di interrogatorio al sospetto stupratore, le modalità per condurre le interviste alla vittima di aggressione sessuale, il criminal profiling, moderno strumento di investigazione, l'indagine medico-legale, la terapia degli aggressori sessuali e la valutatone del rischio di recidiva. Un testo per operatori delle Forze dell'Ordine, avvocati, giudici, psicologi, e per chiunque desideri approfondire questa fenomenologia criminale che rappresenta una crescente emergenza e allarme sociale nel nostro Paese.

Acquista il libro on line

 

 

Sandra Chistolini
La pedagogia secondo Rudolf Steiner. L'humanitas e il movimento delle Scuole Waldorf
2008, Collana: Scienze della formazione - Strumenti
Pagine: 272
Prezzo: € 25,00
Editore: Franco Angeli

La Scuola Steiner in Italia non conosce battute di arresto, cresce, si dirama e richiama nuove adesioni. La pedagogia di Rudolf Steiner è arte di vita che si apprende nei sentimenti dai quali si origina la vera educazione. Il volume studia questa realtà significativa con umana partecipazione, soffusa di senso critico.
La pedagogia di Rudolf Steiner è arte di vita che si apprende nei sentimenti dai quali si origina la vera educazione.
Il bambino è centro del macrocosmo con cui egli stabilisce le relazioni che lo spirito rende significative.
La conoscenza è un percorso che conduce dall'essere umano all'universo e ricompone unità disperse con un atto di amore interiore.
L'insegnante formato alle idee su mondo, natura e cultura sviluppa grandi sentimenti universali con i quali disegna la sua antropologia pedagogica.
L'idea di essere umano è il dono più bello che il bambino riceve dalla scuola e che conserva per sempre.
L'antidoto alla pedanteria è quello di rendere l'insegnamento un'arte veramente vivente e, per questa ragione, la metamorfosi continua delle forme è una intuizione creativa di ogni persona.
Questi sono alcuni dei capisaldi della pedagogia di Steiner. Da minisocietà antroposoficamente fondata, del 1978, la Scuola Steiner-Waldorf è diventata un movimento mondiale sopranazionale nel quale si condividono gli ideali pedagogici e le metodologie educative. Dai padri, ai figli ai nipoti; dai precursori, ai fondatori ai prosecutori l'evento supera l'esame della storia e l'usura del tempo. A questo punto, possiamo avanzare la nuova ipotesi, appena accennata in precedenza, collegata alla figura di Steiner quale personaggio unico e raro, un pioniere nel suo genere, un iniziato che ha aperto il varco a riflessioni infinite, ricondotte nell'alveo di una pedagogia che si sostanzia nell'arte ed in una scienza spirituale, in grado di conciliare la materia e lo spirito, opposti apparentemente insanabili, con la logica del linguaggio e con il sentimento del vero. La realizzazione umana è una questione di scelta di ciò che è bello e positivo, risiede nella natura che si manifesta nel piccolo essere venuto al mondo per espandere la sua forza interiore e per far crescere la società.
Movimento, parola, pensiero sono le facoltà primordiali che caratterizzano l'umanità ed i maestri steineriani, in tutto il mondo, ripetono l'adagio con grazia, fiducia, amore e speranza. La divinità si riscopre nell'interiore ricerca dell'esistenza, vissuta in simbiosi con la natura e nella certezza che la libertà, oggetto del soggetto, segno dell'umano, educa il pensiero, il sentire, il volere fino a condurre alla fondazione solida della persona.
Nell'universo pedagogico contemporaneo, la Freie Waldorfschule e la socioterapia steineriana rappresentano realtà significative da studiare con umana partecipazione, soffusa di senso critico.

Sandra Chistolini è professore ordinario nell'Università "Roma Tre", insegna Pedagogia generale e Pedagogia della cittadinanza e della convivenza civile nel corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria ed è docente alla S.S.I.S. Lazio. Tra gli ultimi studi si ricordano: Scienza e formazione. Manuale del laboratorio universitario di pedagogia (FrancoAngeli, Milano 2006); Pedagogia della cittadinanza. Lo sviluppo dell'intercultura nella formazione universitaria degli insegnanti (Pensa Multimedia, Lecce 2007); Libertà e cittadinanza nell'immagine del pensiero. Studiare all'università per insegnare nella scuola (Kappa, Roma 2008).

Acquista il libro on line

Katia Aringolo
La depressione nell'infanzia e nell'adolescenza. Come si presenta, come si valuta, come si cura
2008, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Argomenti: Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico - Cognitivismo, costruttivismo - Infanzia: psicologia, psicopatologia e clinica - Adolescenza: psicologia, psicopatologia e clinica
Pagine: 128
Prezzo: € 15,00
Editore: Franco Angeli

Un testo di riferimento semplice e completo per quanti – counselor, psicoterapeuti, insegnanti o genitori stessi – hanno bisogno di informazioni serie e aggiornate su un tema così delicato come il disagio depressivo che si può manifestare durante l’infanzia e l’adolescenza.
L’infanzia e l’adolescenza sono due fasi dello sviluppo in cui si affrontano cambiamenti sul piano fisico, cognitivo, affettivo e comportamentale. L’inserimento nella scuola, l’integrazione con i coetanei, l’apprendimento delle regole sociali dello stare in gruppo, i mutamenti corporei: questi sono solo alcuni degli scogli che un minore deve affrontare per crescere. E può accadere che le difficoltà diano origine ad un disagio.
Il disagio depressivo presenta sintomi con caratteristiche comportamentali, cognitive e neurovegetative ben definite che determinano una condizione emotiva abbastanza diffusa in infanzia e in adolescenza. La prevalenza della depressione è tra lo 0,5 e il 3% nell’infanzia e raggiunge il 10-15% nell’età prepubere e si manifesta con un’alterazione del tono dell’umore, facilmente incline all’ira per la maggior parte del giorno e con alti livelli d’intensità, che si associa ad un’attribuzione negativa agli eventi della vita, ad un mancato interesse per le attività, ad una perdita del peso corporeo, a disturbi del sonno insieme a numerosi altri sintomi. La comorbilità è frequente.
Quando i sintomi non compromettono il vissuto quotidiano e il minore gode di risorse temperamentali e di condizioni ambientali favorevoli, la strategia dell’attesa è corretta; il trattamento è invece necessario con un disagio severo e prevede: psicoterapia, counseling, psicoeducazione, farmacoterapia e interventi di prevenzione.
L’efficacia di interventi psicoterapeutici ad orientamento cognitivo-comportamentale, interpersonale, psicodinamico e familiare è comprovata nella fase acuta e nelle forme meno severe. La psicoterapia cognitivo-comportamentale e quella interpersonale sono più efficaci invece con i bambini in età scolare e con gli adolescenti con buone capacità verbali. Con un trattamento specifico la prognosi è favorevole. Diverse sono le tecniche della psicoterapia cognitivo-comportamentale descritte e illustrate con i disegni dei bambini-ragazzi.
La depressione nell’infanzia e nell’adolescenza è un testo di riferimento semplice e completo per quanti – counselor, psicoterapeuti, insegnanti o genitori stessi – hanno bisogno di informazioni serie e aggiornate su un tema così delicato.

Katia Aringolo, psicologa clinica, di formazione cognitivista, esperta nel trattamento per adolescenti, bambini e adulti. Lavora come psicologa scolastica presso alcune scuole di Roma e come psicoterapeuta presso il Centro di Neuropsicologia Sinapsy s.r.l. di Roma e alcuni Centri di Psicoterapia Cognitiva di Roma. È docente presso la Scuola di Psicoterapia Ecopsys di Napoli, APC di Roma e ATC di Cagliari. Socia SITCC e SPR. Cultrice della materia presso la cattedra di Psicologia dello Sviluppo, Facoltà di Psicologia 2 (Roma “Sapienza”).

Acquista il libro on line

 

Piero Porcelli e Nicoletta Sonino
Fattori psicologici che influenzano le malattie. Una nuova classificazione per il DSM-V
2008, Collana: Psichiatria diretta da: Alfonso Troisi
Pagine: 221
Prezzo: € 30,00
Editore: Giovanni Fioriti

Gli scopi principali della diagnosi sono costituiti dalla possibilità da parte dei clinici di avere a disposizione una cornice significativa di riconoscimento della condizione clinica sottostante la presentazione sintomatica, dalla facilitazione della comunicazione fra clinici e dal potenziamento del processo decisionale in funzione del miglioramento dello stato di salute del paziente. In ogni settore della medicina e della psicologia clinica, compresa la medicina psicosomatica, il processo diagnostico è tanto più efficace quanto più si avvicina ai vertici superiori dei tre scopi summenzionati. Tuttavia sappiamo che un ampio numero di sintomi fisici non possono essere spiegati dal modello biomedico ed essere inquadrati nelle branche attuali della medicina interna. Di contro, molti problemi di salute che colpiscono considerevolmente le funzioni psicosociali quotidiane e che influenzano in gran misura la presentazione sintomatica non possono essere pienamente riconosciuti senza ricorrere ad una prospettiva più ampia, integrata e multifattorialei come quella rappresentata dal modello biopsicosociale di salute e di malattia. In questa prospettiva, ogni malattia viene concepita come il risultato finale comune di sistemi interagenti a livello di cellule, tessuti, organismo, rapporti interpersonali e relazioni con l'ambiente. Ciascuno di questi fattori ha il proprio peso relativo nel facilitare, mantenere o modificare il decorso della patologia il quale può variare da malattia a malattia, da un individuo all'altro ed anche da un episodio all'altro della stessa malattia nello stesso individuo… Sulla base di un corpo di conoscenze e di ricerche che si va man mano accumulando, questo libro presenta dati empirici e prospettive cliniche per formulare una nuova proposta per il DSM-V, introducendo i Criteri Diagnostici per la Ricerca in Psicosomatica (DCPR) all'interno della rubrica dei Fattori Psicologici che Influenzano una Condizione Medica.

Acquista il libro on line

 

 

Davide Dèttore, Carla Fuligni
L’abuso sessuale sui minori - Valutazione e terapia delle vittime e dei responsabili 2/ed
2008, Collana: Psicologia
Pagine: 750
Prezzo: € 41.00
Editore: McGraw-Hill

Dal 1999 questo volume ha compiuto molta strada, in modo davvero soddisfacente per entrambi gli autori, che hanno assistito alla sua diffusione con un certo orgoglio e con la speranza che la propria opera possa in qualche modo avere contribuito a rendere più scientifico e approfondito l’approccio dei professionisti italiani del settore, in ambito sia peritale sia clinico. Il testo, oltre a formare le necessarie competenze psicoterapeutiche, coniugava un’analisi estesa del fenomeno attenta agli aspetti sociali, giuridici ed educativi, con chiare indicazioni per la redazione della documentazione inerente alla perizia.
Purtroppo Carla Fuligni nel 2005 è precocemente mancata, colmando di dolore familiari, amici, colleghi e tanti operatori nel campo che avevano goduto della sua guida generosa e del suo aiuto validissimo. Davide Dèttore ha accolto comunque con slancio l’invito dell’Editore a pubblicare una nuova edizione del volume, procedendo a un prezioso e sistematico lavoro di revisione - del quale ha condiviso l’indiscutibile onere con un gruppo di giovani e validi collaboratori - ma conservando, nel contempo, la “cifra” delle personalità e della concezione terapeutica di Carla Fuligni.
In particolare, è stato inserito un nuovo capitolo dedicato al supporto per il minore presunta vittima di abuso e ampliata la sezione dedicata al trattamento degli abusatori, argomento che già nella prima edizione rappresentava una significativa peculiarità, in quanto poco rappresentato in letteratura.
L’auspicio è che il volume continui a soddisfare in maniera sempre più utile e completa le esigenze di formazione e professionali di tutti coloro che si occupano di abuso dei minori.

Davide Dèttore è Presidente dell’Istituto Miller di Genova, dove svolge attività di psicoterapeuta. È docente e supervisore dell’Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento e di Terapia Comportamentale e Cognitiva (AIAMC), di cui è stato anche Presidente, e membro di numerose altre associazioni scientifiche nazionali e internazionali. Attualmente è Professore Associato di Psicologia Clinica presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze con l’incarico dell’insegnamento di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale”. È inoltre docente presso corsi di specializzazione e perfezionamento presso l’Università di Pisa, Torino e Parma.
Carla Fuligni già membro ordinario dell’AIAMC, della Società Italiana di Sessuologia Clinica (SISC) e di varie altre associazioni scientifiche internazionali, ha svolto attività di formazione per medici e psicologi presso enti pubblici e privati in Italia e all’estero. È mancata nel 2005.

Acquista il libro on line

 

Pompilii Carla
Il mio sogno è avere un sogno. Guida per ricordare i sogni ed utilizzarli nella vita
2008, Collana: Autoaiuto per il benessere
Pagine: 96
Prezzo: € 9.00
Editore: Sovera

Piccola guida alla vita onirica. I sogni fanno parte di noi stessi. Sono dei movimenti vitali come il respiro e il battito del cuore. È un momento di libertà interiore cori un ricordo del sogno però spesso sfuggente. Come è possibile riuscire a ricordare i propri sogni attraverso piccoli accorgimenti per restituire alla vita onirica l'importanza che le spetta come il suo valore e la sua utilità nella vita quotidiana.

Acquista il libro on line

 

Jean Marzollo
Giocare senza giocattoli
2008, Collana: Manuali pratici
Pagine: 192
Prezzo: € 15
Editore: Armando

Viste le importanti recenti scoperte sulla natura del bambino nei suoi primi anni di vita, questo testo rappresenta un valido strumento che consente ai genitori di stare vicino al bambino nella sua prima infanzia e assisterlo nello sviluppo di tutte le sue attitudini, affinché possa apprendere già in casa ciò che poi approfondirà a scuola. Mentre i giocattoli si fanno sempre più tecnologici e lasciano sempre meno spazio alla creatività, questo testo offre una serie di attività interessanti che i genitori potranno condividere con i loro bambini, riportandoli all'essenza del gioco, svelando quanto esso sia uno dei più efficaci mezzi di apprendimento

Acquista il libro on line

 

 

Lucia Bellassai
Pane e cioccolata per Michelangelo
2008, Collana: Libri illustrati
Pagine: 32
Prezzo: € 12.00
Editore: Armando

Bulli si diventa. E in questo percorso si può intervenire con attenzione e intelligenza da parte degli adulti. L'opera si presta ad essere letta, come tutte quelle dedicate all'infanzia, sia da un pubblico di bambini che potranno identificarsi in essa, sia da un pubblico di adulti che potranno sentirsi stimolati. In questo racconto non si è voluta perorare la causa del bullo, ma si è tentato di spiegare perché e come può, a volte, nascere il fenomeno e... sparire.

Acquista il libro on line

 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Noia

È  uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un'at...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

News Letters