Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.381 - 20.11.2008

on . Postato in News libri e riviste | Letto 200 volte

  • Manuale di Psicologia Applicata
  • Il lutto in psicologia clinica e psicoterapia
  • Psicofarmaci. Usi e abusi, verità e falsi miti, caratteristiche ed effetti collaterali
  • Psicoterapie. Orientamenti e scuole
  • L'Intervento cognitivo-comportamentale di gruppo nel Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura
  • Coppie in attesa. Il desiderio di diventare genitori
  • Il risveglio della coscienza. Balbettii metafisici
  • Amore a prima svista. Come liberarsi dagli errori ricorrenti in amore
  • Dal branco al gruppo. Manuale di giochi per la formazione di gruppi

Boccia Pietro
Manuale di Psicologia Applicata
2008, Pag. 539, Collana: Strumenti
Prezzo: € 42.90
Editore: Edizioni Psiconline

Il volume è organizzato in una serie di Moduli, disposti in relazione all’esigenza della rilevanza professionale e sociale della psicologia nell’attuale società. La scelta di trattare tale disciplina per Moduli è legata ad una funzione della conoscenza sommaria "della realtà attuale dell’operare della psicologia" come scienza.
Ogni Modulo è reso operativo, nel volume, per Unità didattiche e tratta argomenti, che sono collegati:
Alla psicologia applicata ai processi cognitivi.
Alla psicologia applicata al sociale.
Alla psicologia applicata all’età evolutiva e al ciclo di vita.
Alla psicologia applicata all’educazione.
Alla psicologia applicata alle differenze individuali.
Alla psicologia applicata al lavoro.
Alla psicologia applicata alle comunicazioni di massa.
Alla psicologia applicata all’area clinica.

Per ogni Unità didattica sono indicati i contenuti con una valenza non solo adeguata per proporre una chiave di lettura per quanto concerne le caratteristiche della psicologia, ma anche per permettere agli studenti di acquisire un’idea chiara della specificità dell’intera area.
I Moduli affrontano anche alcune scuole e/o autori per illustrare i diversi approcci dei nuclei tematici e per sviluppare, rinsaldandola scientificamente, una didattica dei contenuti. Essi propongono, inoltre, alcuni casi temi su cui poter svolgere e condurre a termine delle ricerche.

Acquista il libro on line

 

 

Maura Sgarro (a cura di)
Il lutto in psicologia clinica e psicoterapia
2008, Pagine: 306
Prezzo: € 25.00
Editore: Centro Scientifico

Il lutto non è una malattia e la maggior parte degli individui riesce nel tempo a superare l'evento senza danni rilevanti. Alcune persone hanno però molta difficoltà a elaborare la perdita, rischiando di incorrere in gravi rischi per la salute psicofisica. Con un taglio prettamente clinico, noti psicologi, psichiatri, psicoterapeuti e medici offrono con questo testo un'informazione allargata e imparziale sul tema, presentandone i modelli teorico-scientifici e le modalità di aiuto al paziente. Particolare attenzione viene rivolta, oltre ai fattori di rischio, agli aspetti di resilienza e alle capacità di superamento di eventi anche molto gravi. Per tutti i professionisti del settore clinico e psicosociologico, gli assistenti sociali e sanitari, gli educatori, gli infermieri che si confrontano con persone che hanno subito perdite anche improvvise e traumatiche.

Acquista il libro on line


Michele Conte
Psicofarmaci. Usi e abusi, verità e falsi miti, caratteristiche ed effetti collaterali
Prefazione del prof. P.L. Cabras, professore
ordinario di Psichiatra, Univ. di Firenze
2008, Collana: Liberamente
Pagine: 288
Prezzo: € 18,00
Editore: Eclipsi

Comprendere quali sono i miti, le paure, le speranze o le
illusioni che accompagnano l’uso degli psicofarmaci è uno dei doveri etici dello psichiatra.
L’autore ha messo a disposizione la sua lunga esperienza clinica e di ricerca per aiutare i lettori a capire quali sono le caratteristiche, gli effetti collaterali, le reali possibilità d’impiego e le controindicazioni di questi farmaci, oggigiorno di larghissimo impiego.
Questo volume, attraverso un linguaggio semplice, ma scientificamente rigoroso, offre gli strumenti necessari per comprendere veramente cosa sono gli psicofarmaci, affrontando le polemiche che li hanno sempre accompagnati e cercando di dissipare tutti i dubbi che li circondano riguardo al loro utilizzo, anche in circostanze particolari, quali la
gravidanza o l’età senile.

Michele Conte è Medico Chirurgo, Psichiatra e Psicoterapeuta.Lavora presso la ASL 10 di Firenze e insegna psicofarmacologia in numerose scuole di specializzazione e master post-universitari.

Acquista il libro on line

 

A. Imbasciati, C. Cristini, F. Debrassi, C. Buizza
Psicoterapie. Orientamenti e scuole
2008, Pagine: 256
Prezzo: € 19.00
Editore: Centro Scientifico

Il testo intende fare il punto, criticamente, del variegato panorama italiano delle psicoterapie, mostrandone le ambiguità, la forzatura entro i parametri sanitari, il contrasto con Io spirito tecnologico della attuale società, le illusioni e i pudori dell'utenza e la visione riduzionistica e mistificante che le Organizzazioni preposte alla Salute hanno di un'assistenza che sarebbe invece necessaria a gran parte degli individui. Il testo è indirizzato a tutti gli "operatori dell'aiuto".

Acquista il libro on line

 

Venditelli N., Veltro F. (a cura di)
L'Intervento cognitivo-comportamentale di gruppo nel Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura
2008, Pagine 138
Prezzo: € 12,00
Editore: Centro Scientifico

Il manuale mostra come introdurre all’interno dei reparti di Psichiatria un intervento strutturato di gruppo, che se svolto con continuità diventa un valido aiuto per l’approccio integrato ai pazienti in fase acuta, rendendoli sin dal primo giorno di ricovero partecipativi, attivi e responsabili nel progetto di cura. Uno strumento di studio e approfondimento:pratico, operativo e formativo.
Gli autori si soffermano sulla descrizione delle modalità organizzative, delle tecniche e strategie volte a gestire gli incontri di gruppo con i pazienti: per ogni singolo argomento trattato sono forniti schemi ben strutturati che si affiancano all’esposizione accurata delle diverse fasi dell’intervento. Alcuni temi sono considerati fondamentali per garantire una gestione ottimale del paziente acuto e una più immediata e consapevole aderenza alla terapia farmacologia, e sono definiti «moduli costanti»; gli altri argomenti sviluppati sono definiti «opzionali», perché possono essere trattati a discrezione dell'équipe ospedaliera in funzione dei pazienti presenti in reparto. Per quanto riguarda la diagnosi, viene utilizzato un approccio dimensionale di tipo educazionale, ma più flessibile rispetto agli interventi classici di questo genere. In questa nuova edizione sono illustrate con maggior dettaglio alcune tecniche operative, è aggiornata la bibliografia con articoli nazionali e internazionali relativi a studi di efficacia pratica dell’intervento e sono stati aggiunti due moduli opzionali (uno relativo al benessere fisico, un secondo per comprendere e gestire le emozioni di particolare rilevanza per pazienti ricoverati). Il manuale è adottato presso l’Università degli studi di l’Aquila e di Foggia, e in diverse altre facoltà di Medicina e chirurgia.

Acquista il libro on line

 

Zaffini Giorgia
Coppie in attesa. Il desiderio di diventare genitori
2008, Collana: Bambini e genitori
Pagine: 80
Prezzo: € 8.00
Editore: Armando

Che cosa si nasconde dietro la difficoltà di concepire un figlio? In questo libro l'Autrice fornisce una descrizione psicodinamica dei meccanismi psichici coinvolti nell'infertilità. Presentando uno spaccato reale della vita di coppia attraverso una partecipazione empatica, non solo si descrive il vissuto emozionale che le coppie sperimentano quando attendono l'arrivo di un figlio, ma si cerca di fornire loro una via di uscita per una vita serena.

Acquista il libro on line


Luigi Aurigemma
Il risveglio della coscienza. Balbettii metafisici
2008, Collana «incipit»
Pagine: 200
Prezzo: € 10,00
Editore: Bollati Boringhieri

Nell’assumere a oggetto dei suoi «balbettii metafisici» il tema classico della coscienza e del suo «risveglio», Aurigemma muove dalla constatazione di un conflitto lacerante che attraversa l’intera vita di Jung e la sua straripante opera di psicologo e fenomenologo dell’esperienza religiosa e culturale: il conflitto, cioè, tra la sua vocazione kantiana di scienziato empirista che vuole mantenere l’indagine sulla struttura e il funzionamento della psiche entro i limiti della ragione, e l’urgere in lui di profonde e pressanti istanze speculative e religiose in merito alla natura del «sapere» – del sapere in sé, senza oggetto –, e al senso della vita, e al destino di ognuno nella morte. La proposta di soluzione suggerita da Aurigemma radicalizza gli esiti impliciti nel secondo corno del dilemma e va coerentemente in direzione di un rigoroso ontologismo coscienziale: l’essere – la kantiana «cosa in sé» – non è oggetto della coscienza ma è immanente in essa, e l’esistenza non è altro che una sua manifestazione: la vera realtà – la realtà assoluta, fondamento ontologico dell’esistente – è la coscienza, e il proprio dell’uomo è il rendersi conto, il comprendere, lo sperimentare la coscienza come divina fonte della vita. Di qui il potere di «risveglio» che per l’essere umano ha l’esperienza capitale dell’individuazione, il cui significato più intimo è appunto quello di un radicamento e approfondimento consapevole dell’individualità nella coscienza eterna. E di qui, anche, la certezza che l’al di là della vita non è il nulla ma, di nuovo, la coscienza, e che dunque il timore della morte non ha ragione di sussistere.

Luigi Aurigemma (Napoli 1923 - Parigi 2007), allievo di Marie-Louise von Franz, fu tra i fondatori della Società francese di psicologia analitica e didatta dell’Istituto Jung di Parigi. Insegnò all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, dove introdusse gli studi junghiani nel contesto della storia delle idee. La sua notorietà è legata soprattutto alla quasi trentennale direzione per i nostri tipi dell’edizione italiana delle opere di Jung. Tra le sue pubblicazioni presso altri editori: Il segno zodiacale dello Scorpione (Einaudi, Torino 1976).

Acquista il libro on line

 

 

Thalmann Yves-Alexandre
Amore a prima svista. Come liberarsi dagli errori ricorrenti in amore
2008, Pagine: 128
Prezzo: € 5,90
Editore: Il punto d'incontro

Nella vita amorosa più che negli altri ambiti le insoddisfazioni che si ripetono portano a grandi sofferenze. I fallimenti sentimentali, i rifiuti, le rotture o i divorzi non sono mai facili da accettare e superare, ma quando si ripetono, con una replica delle stesse circostanze, i loro effetti sulla stima di sé si rivelano ancora più deleteri.
Queste ripetizioni non sono una fatalità! Comprendendo la loro origine e i loro meccanismi, ognuno può imparare a liberarsene grazie a questo piccolo libro, pratico, chiaro e correlato da esempi nei quali ciascuno, single o in coppia, potrà riconoscersi. Non c'è alcun bisogno di lunghe e costose psicoterapie per superare queste problematiche: una presa di coscienza, accompagnata dalla reale volontà di cambiare e da una vera comunicazione, è sufficiente per disattivarle a lungo in maniera efficace.

Yves-Alexandre Thalmann si è laureato in Scienze Naturali all'Università di Friburgo e ha conseguito un dottorato in fisica delle particelle. Ben presto però ha capito che la sua formazione non gli era di nessun aiuto nell'affrontare le difficoltà relazionali che incontrava. Si è interessato allora all'ambito della comunicazione, laureandosi in Psicologia. Attualmente esercita in Svizzera come formatore e conferenziere nell'ambito delle relazioni interpersonali, facendo del rigore scientifico un punto di forza nel suo lavoro nell'ambito delle relazioni umane. Autore di numerosi best-seller, è anche insegnante di psicologia.

Acquista il libro on line



F. Montanari S. Montanari
Dal branco al gruppo. Manuale di giochi per la formazione di gruppi
2008, Collana partenze... per l'adolescenza
Pagine: 204
Prezzo: € 18,00
Editore: La Meridiana

Si comincia giocando coi pensieri. E si finisce giocando con se stessi. Sempre così. Il gioco conduce per vie sconosciute. Va dove ti porta il gioco, potremmo dire, e ti ritroverai nel mondo in cui vivi. Questa, infatti, è la principale destinazione del gioco: costruire mondi in cui le persone scelgono di vivere.
Ecco un libro, allora, per agire nel mondo costruendo gruppi. Già, i gruppi non esistono in natura, perché sono strutture organizzate, modalità di comunicazione che attraversano momenti di forza e di debolezza, non meccanismi automatici. E, dunque, per costruire un gruppo occorre consapevolezza ma anche competenza. E abilità. Il gioco è un’interfaccia indispensabile per passare dalla coppia al gruppo, dalla comunicazione duale a quella plurale.
Molti dei giochi presentati in questo testo, partoriti da un inedito progetto chiamato LARA, sono rivolti allo sviluppo di un nuovo gruppo in azione. Infatti, pur ispirandosi al T-group e ad altri gruppi già conosciuti (focus group, brainstorming, gruppo di lavoro, team building, ost, ecc.), quello proposto in queste pagine è un nuovo gruppo, orientato alla formazione e non alla terapia, ma che agisce sulla realtà.
Pur nascendo con l’obiettivo di trasformare la classe in gruppo, il LARA può essere utilizzato per fare gruppo in qualsiasi altro contesto (in collegi di docenti, nelle squadre sportive, nelle associazioni, nel campo aziendale, nei servizi sociali, ecc.).

Flavio Montanari, pedagogista, si è occupato da sempre di problemi giovanili, per circa venti anni come amministratore pubblico e successivamente come consulente e formatore. Negli ultimi anni si è impegnato a promuovere i LARA e le scuole per Conduttori di gruppo. Conduce laboratori e seminari presso la Facoltà di Scienze della Formazione a Bologna e presso la Facoltà di Lettere e Filosofia a Foggia; è responsabile della formazione della Fondazione Adolescere di Voghera. Ha scritto numerosi saggi di carattere didattico e pedagogico sulle politiche giovanili.
Silvia Montanari è laureata in sociologia e specializzata in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna. Si è diplomata alla Scuola per Conduttori di Gruppo di Voghera. E’ impegnata nell’ambito del sociale come capo scout.

Acquista il libro on line

 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non im...

News Letters