Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.386 - 8.1.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 235 volte

  • Empatia e sviluppo morale
  • Le scoperte e le invenzioni della psicologia
  • L'ordine sociale dei sè multipli
  • Come chiedono aiuto gli adolescenti
  • Coppia, famiglia e patologie emergenti
  • Assessment dei disturbi d’ansia, Metodi e strumenti nella psicoterapia cognitiva
  • Incontri@moci. Le relazioni ai tempi di Internet

Hoffman L. Martin
Empatia e sviluppo morale
2008, Collana: Saggi
Pagine: 370
Prezzo: € 30.00
Editore: Il Mulino

Che cosa succede quando vediamo qualcuno che soffre, o quando noi stessi facciamo (o crediamo di fare) del male a qualcuno? Lo aiutiamo? Cerchiamo di riparare il danno? E, in caso contrario, ci sentiamo colpevoli? Oppure: supponiamo di avere di fronte più persone bisognose d'aiuto, tra le quali siamo costretti a scegliere. Chi aiuteremo? Ci sentiremo colpevoli per avere trascurato le altre? O ancora: in caso di conflitto tra il principio del prendersi cura degli altri e principi quali la giustizia e il dovere, dove cadrà la nostra scelta? Questi interrogativi, da sempre terreno privilegiato della filosofia e della religione, vengono qui affrontati alla luce di una teoria psicologica della condotta prosociale che integra affetto, cognizione e motivazione. Al centro di questo approccio la nozione di empatia, intesa come "la scintilla che fa scaturire l'interesse umano per gli altri, il collante che rende possibile la vita sociale". Frutto di un lavoro di ricerca trentennale, il libro propone una visione innovativa dell'empatia, inserendola in un quadro che rivela tutta la varietà e la complessità delle forme che essa viene ad assumere nel corso dello sviluppo.

Acquista il libro on line

 


Sirigatti Saulo, Stefanile Cristina, Nardone Giorgio
Le scoperte e le invenzioni della psicologia
2008, Collana: Saggi di terapia breve
Pagine: 209
Prezzo: € 14.50
Editore: Ponte alle Grazie

La vitalità di una scienza non si misura solo dalla capacità di scoprire, ma anche di inventare: fare scienza non consiste solo nell'osservare, isolare e definire rigorosamente i fenomeni, aprendo i confini di nuovi, impensati territori, ma anche nell'"inventare" volta per volta, territorio per territorio, gli strumenti concettuali e operativi più adeguati per muoversi al suo interno e ricominciare così a osservare, isolare, definire, sperimentare... Questa definizione è tanto più importante per la psicologia, che studia e opera su un soggetto vivente e quindi in sé mutevole, oltre che complesso, e con il quale intrattiene ormai un dialogo fitto e ricco di implicazioni. Muovendosi con un entusiasmo che non si è mai spento in anni di studio e di pratica, gli autori di questo libro hanno scritto il loro diario di viaggio nel pianeta della psicologia. Tre viaggiatori di lungo corso, figure di primo piano della disciplina, ognuna con la propria specificità, ne ripercorrono le scoperte e le invenzioni più significative e sorprendenti, spaziando dalla percezione alle neuroscienze, dalle emozioni alle dinamiche di massa, dagli aspetti legati alla comunicazione fino alle trappole che, ironicamente, talvolta è proprio la psicologia a tendere a se stessa. Con rigore, ma anche quella giusta dose di leggerezza che accompagna, come scrivono loro stessi, "la continua scoperta in un mondo affascinante da conoscere, provare e sentire".

Acquista il libro on line

 


Mendlovic Shlomo
L'ordine sociale dei sè multipli
2008, Collana: Psicoterapia e psicoanalisi
Pagine: 150
Prezzo: € 15.00
Editore: Alpes Italia

In questo libro Shlomo Mendlovic ripercorre l'evoluzione del pensiero psicoanalitico: dalla catarsi alla relazione, dal modernismo al postmodernismo, dalla teoria freudiana dell'apparato psichico, (modelli catartico, topografico e strutturale) fino agli approcci contemporanei, intersoggettivo e relazionale. … L'autore evidenzia lo stretto legame tra teoria e pratica clinica, sottolineando l'evoluzione del trattamento psicoanalitico, e come nella relazione terapeutica assume rilievo non solo il paziente, ma anche il terapeuta, per cui sono relativi l'uno all'altro.… Il mondo interno, intrapsichico, viene considerato come una società dei Sé multipli, a cui è collegato lo sviluppo individuale. La crescita evolutiva risente delle stimolazioni del mondo esterno, la cui integrazione condurrà il bambino ad accrescere il proprio mondo interno. Già la relazione zione materna alimenta un'esperienza del Sé più estesa. Tutto ciò trasforma il mondo interno in una società pluralistica dei Sé che viene eguagliata dall'autore al mondo sociale, e dalle strutture interne derivano strutture che regolano la società dei Sé multipli. Innovativa è l'analisi del disagio psichico, che verrà affrontata attraverso l'analisi dei processi alla base della società dei Sé multipli: la tirannia che regola il mondo interno del presente psicotico è confrontata alle società regolate dal regime totalitario. … Le riflessioni dell'Autore, partendo dalla psicoanalisi classica, si dirigono a rilevare lo sviluppo del pensiero psicoanalitico oltre a quello del pensiero sociologico, ricercando collegamenti che decisamente aprono lo spazio mentale a nuove riflessioni che riguardano il funzionamento della mente, e la sua patologia. Un lavoro che coinvolge e spinge a riflettere.

Acquista il libro on line

 

 

Mirella Baldassarre (A cura di)
Come chiedono aiuto gli adolescenti
2008, Collana: Psicoterapia e psicoanalisi
Pagine: 232
Prezzo: € 16.00
Editore: Alpes Italia

Il tema trattato "come chiedono aiuto gli adolescenti" presenta nella sua attualità, una vera urgenza. Senza alimentare catastrofi, il fenomeno adolescenza riporta ai processi riguardo all'acquisizione dell'identità, all'evoluzione di forme a volte patologiche del comportamento del soggetto che nella loro gravità possono compromettere la stessa personalità. Gli autori, molti dei quali operatori della salute mentale presso strutture pubbliche, M.T. Daniele, A. Capani, L. Rizzo, M. C. Petruzzellis, P. Petrini, presentano tano la loro esperienza clinica attraverso il processo terapeutico con pazienti adolescenti, rilevando le difficoltà causate da crisi patologiche in cui si dibatte la personalità adolescente. Il lavoro terapeutico richiede esperienza e preparazione tecnica in quanto la cura coinvolge non solo il soggetto adolescente, ma anche la sua famiglia, situazione che comporta un'adeguata valutazione ai fini dello svolgimento del trattamento terapeutico del suo funzionamento psichico, perché il soggetto non può essere staccato dal nucleo familiare, ma aiutato a conquista conquistare la propria autonomia con il suo sostegno. E. Gilliéron, S. Frisch, C. Frisch Desmarrez, A. Mandese, N. Visconti, A. Casadei, E. Stenico, F. Fornari, A. Casoni, G. Godino, evidenziano nuclei familiari con funzionamento psichico di differente livello di funzionamento psichico, in cui le capacità di mentalizzazione dell'adolescente sono maturate, rilevando il peso dell'eredità psichica generazionale, la differente patologia dei legami. Lo sguardo sul panorama attuale della psicoanalisi: le riflessioni, i cambiamenti, che gli Autori hanno espresso, nella storia dell'evoluzione psicoanalitica del pensiero, hanno condotto Shlomo Mendlovic ad affrontare il tema della Psicoanalisi postmoderna.

Acquista il libro on line

 

 

Mirella Baldassarre
Coppia, famiglia e patologie emergenti
2008, Collana: Psicoterapia e psicoanalisi
Pagine: 320
Prezzo: € 19.00
Editore: Alpes Italia

Questo libro raccoglie le riflessioni sulla pratica clinica con coppie in crisi... .... Nella prima parte fronteremo la coppia e il suo strutturarsi, perchè origine della costituzione della famiglia. Molte coppie sono impreparate a vivere le trasformazioni inevitabili dei sentimenti d'amore... . Poi bisogna sperimentare, il trascorrere del tempo, sostenere i cambiamenti a cui ciascuno è soggetto, e spesso la coppia risulta incapace di roteggersi, sviluppando all'interno una guerra dolorosa che distrugge, e pur di evitare di riconoscere incapacità e delusioni sioni i coniugi consumano l'esistenza in conflitti dilanianti. Le coppie maturano quando entrambi i componenti evolvono come individui... ... nella seconda parte abbiamo fatto riferimento alle famiglie e al differente funzionamento psichico che si viene a strutturare, e purtroppo alla patologia che può derivarne. Quando arrivano i figli, la coppia subisce un ulteriore cambiamento mento che comporta il rimaneggiamento dell'equilibrio psichico raggiunto, ed implica l'assumere un nuovo ruolo, quello di genitore, rimescolando in tal modo anche il funzionamento psichico della coppia che è costretta a trovare nuovi assestamenti. Ci chiediamo come avviene la scelta dell'altro/a prima di affrontare i dinamismi profondi che portano all'instaurarsi delle difficoltà di comunicazione della coppia, alla capacità di costruire una relazione d'amore e allo sfociare nella crisi che, nonostante sia disagevole, presenta il vantaggio di porla dinanzi all'emergere del disagio e non alla negazione come alcune coppie si trovano a vivere nell'arco dell'esistenza, mostrando un equilibrio che non è tale.

Acquista il libro on line

 

 

Alessia Incerti , Antonio Scarinci (a cura di)
Assessment dei disturbi d’ansia, Metodi e strumenti nella psicoterapia cognitiva
2008, Pagine: 358
Prezzo: € 23,00
Editore: Centro Studi Erickson

L’assessment è propedeutico all’intervento: la raccolta di informazioni e dati orienta le scelte strategiche del terapeuta e crea le condizioni per costruire con il paziente una relazione basata sull’empirismo collaborativo.
Partendo da questo presupposto il volume presenta, all’interno di una prospettiva psicologico-clinica cognitiva, un percorso valutativo dei disturbi d’ansia facilmente applicabile, che permette di raccogliere i dati per un inquadramento diagnostico accurato e di prendere decisioni strategicamente orientate, fondamentali per l’efficacia del trattamento del paziente.
Il modello presentato ha nella flessibilità e nella modularità le sue caratteristiche principali e consente di accertare lo stato mentale dell’attaccamento attuale, i processi e le credenze implicati nei disturbi d’ansia, di ricostruire l’autobiografia e il contesto d’apprendimento di scopi e convinzioni, di svelare le teorie naïf sulla malattia e sulla guarigione, fino ad arrivare alla restituzione di una diagnosi nosografico-descrittiva ed esplicativa.
Il libro si rivolge ad allievi delle scuole di specializzazione in psicoterapia e a psicologi che si occupano di psicodiagnosi; psicoterapeuti esperti e quanti sono impegnati nella ricerca clinica troveranno strumenti e spunti preziosi per sistematizzare le proprie conoscenze.

Alessia Incerti. Psicologa e psicoterapeuta, è consulente presso il servizio di Psicopatologia dell’Età evolutiva della Fondazione Don Gnocchi a Pessano (MI). Svolge attività libero professionale a Milano e provincia, è docente della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva «Studi Cognitivi» di Milano e svolge attività di formazione presso l’associazione «Formazione&dintorni»
Antonio Scarinci. Psicologo e psicoterapeuta, è dirigente del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo e docente della scuola di specializzazione in psicoterapia «Studi Cognitivi» di Milano.

Acquista il libro on line

 

 

Monica Whitty , Adrian Carr
Incontri@moci. Le relazioni ai tempi di Internet
2008, Pagine: 260
Prezzo: € 16,00
Editore: Centro Studi Erickson

Con un ricco apparato bibliografico e solidi dati di ricerca il volume esamina le implicazioni relazionali dei nuovi media: in che modo le relazioni online sostituiscono, integrano, entrano in conflitto o amplificano quelle tradizionali o ne inaugurano di nuove? Incontri@moci è un arguto saggio sulle motivazioni che spingono a frequentare la rete in cerca di un partner, sulla sintassi e il lessico amorosi ai tempi di Internet, sull’identità e l’alterazione della rappresentazione di sé, sulle potenzialità e gli aspetti disfunzionali di questi rapporti.
Ribaltando alcuni stereotipi — come quello che vuole i frequentatori del mondo virtuale persone isolate, depresse e con scarse abilità sociali o che le dinamiche online siano del tutto diverse da quelle della realtà per l’«assenza» del corpo fisico — gli autori mostrano che «amoreggiare» al computer può essere considerato l’evoluzione postmoderna del corteggiamento dell’amor cortese e, sulla base delle teorie psicodinamiche, avvicinano il ciberspazio al concetto di spazio potenziale e di oggetto transizionale di Donald W. Winnicott.

Monica Whitty. È professore associato in Psicologia alla Queen’s University di Belfast (Regno Unito). I suoi interessi di ricerca preminenti, all’interno della psicologia sociale, della «ciberpsicologia», dei metodi di indagine qualitativa, riguardano le «ciberrelazioni», l’identità e i processi di alterazione della rappresentazione di sé nel mondo online, il «cyber-stalking», il controllo e lo studio dell’utilizzo di Internet e della posta elettronica sul luogo di lavoro.
Adrian Carr. È professore associato alla School of Applied and Human Sciences dell’University of Western Sydney (Australia). Il suo interesse di ricerca maggiore è rivolto alla teoria psicodinamica e alle sue applicazioni nel mondo delle organizzazioni e del lavoro.

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e depressione (151012456…

Paolo, 26     Salve, da una settimanella a questa parte ho sviluppato una serie di sintomi apparentemente slegati (almeno secondo il medico) e qu...

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

News Letters