Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.387 - 15.1.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 215 volte

  • Quanto rompe mio fratello! Soluzioni positive per i conflitti tra i figli
  • Mutande coraggiose. Storie per bambini che non si perdono d’animo
  • La vita come è per noi. Un padre, una famiglia e un bambino speciale
  • Guarigione emozionale. Liberarsi dalle dipendenze con il metodo del Chopra Center
  • Pensiero e ragionamento
  • Baruffe d'amore
  • Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e "discorso del capitalista"

Kaniak-Urban Christine, Lex-Kachel Andrea
Quanto rompe mio fratello! Soluzioni positive per i conflitti tra i figli
2008, Collana: Capire con il cuore
Pagine: 168
Prezzo: € 15,00
Editore: Centro Studi Erickson

Quando i fratelli litigano, cosa devono fare i genitori? Tenersi in disparte e lasciare che se la sbrighino da soli o intervenire e sgridarli?
Affrontare i rapporti quotidiani tra i figli, in cui affetto e rivalità si intrecciano, è un compito molto difficile. Per poter mediare i conflitti e trovare delle soluzioni efficaci, i genitori devono innanzitutto comprendere il vero messaggio che si cela dietro ogni lite, consapevoli che solo con la protezione e la supervisione di genitori forti le relazioni tra fratelli potranno svilupparsi in maniera positiva.
Questo libro, oltre a numerosi casi di studio e tavole a fumetti che illustrano i conflitti più comuni e offrono spunti per la loro risoluzione, propone una serie di consigli pratici perché tutti in famiglia possano instaurare rapporti più sereni con gli altri e dare loro più importanza.
Per tutti i genitori in difficoltà, un piccolo manuale che offre un grande aiuto.

Christine Kaniak-Urban. È educatrice, psicologa scolastica e psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza. È autrice di numerosi libri e articoli.
Andrea Lex-Kachel. È insegnante, psicologa scolastica e madre. È specializzata in terapia comportamentale e nel pensiero pedagogico di Maria Montessori.

Acquista il libro on line


Lorenzo Stanzione
Mutande coraggiose. Storie per bambini che non si perdono d’animo
2008, Pagine: 104 a colori
Prezzo: € 14,00
Editore: Centro Studi Erickson

«E basta! Non ne posso più della cacca e della pipì di Ambrogio, non voglio vivere rinchiusa nei pantaloni di un cacasotto o in un cassetto ad aspettare che il piscialletto mi indossi di nuovo.» Iniziano così le storie delle mutande coraggiose e di altri straordinari personaggi che trovano la forza di decidere e di agire per cambiare la propria vita, superare le difficoltà, cercare libertà e giustizia: c’è quella stanca del suo mestiere che vuole diventare una lampadina; Jolanda, la bianca mutanda, esasperata dai dispetti della sorella; gli intimi terreni frustrati perché non ricevono ascolto dai mutandei, le mutande celesti; Mutandonio, che desidera entrare in politica per difendere i deboli; le Ultramutande che si ribellano agli esseri umani e alle loro pessime abitudini. E naturalmente, ad aiutarli c’è la Fata delle Mutande…
Fantasiose, delicate e comiche, le storie di questo libro insegnano ai bambini che possono trovare una via di uscita dalle situazioni spiacevoli — piccole o grandi che siano — che incontrano nella vita: basta farsi coraggio, saper chiedere aiuto e non perdersi d’animo. Senza mai dimenticarsi di ridere, ovviamente!

Lorenzo Stanzione. Sono nato a Giffoni Valle Piana (Sa) o Piccola Hollywood alcuni anni or sono e mi sono trasferito a Milano a due anni… Lettere e Filosofia per qualche anno, poi la scoperta di un nuovo mondo: diversabile. Il conseguimento della specializzazione biennale sul sostegno per la scuola primaria. Oggi insegno in una scuola elementare in provincia di Milano. Ideatore dell’allegato Bomba H di “Difficoltà di apprendimento” del quale sono co-autore. Autore di fiabe, favole e racconti per l’infanzia. Ideatore e conduttore di laboratori di lettura ad alta voce dei miei testi.

Acquista il libro on line

 

 

Michael Bérubé
La vita come è per noi. Un padre, una famiglia e un bambino speciale
2008, Pagine: 260
Prezzo: € 16,50
Editore: Centro Studi Erickson

Il piccolo Jamie Bérubé adora il cibo messicano, la pizza, Bob Marley e B.B. King; gli piace fare l’imitazione dei camerieri e ha la sindrome di Down, un fatto quest’ultimo che induce molte persone che lo incontrano a vederlo soltanto come «disabile». In questo libro, il padre di Jamie, il critico letterario Michael Bérubé, racconta come è stato accogliere e crescere questo bambino vivace e affettuoso; più di tutto, però, Bérubé mostra come, «vedendo» e imparando a vedere veramente un bambino come Jamie, la nostra visione della società e di noi stessi può cambiare.
Seguendolo nei suoi primi quattro anni di vita, trasmettendo la sofferenza e l’entusiasmo nell’osservarlo lottare per conquistarsi un posto nel mondo, Bérubé ci guida attraverso i labirinti delle politiche scolastiche, delle procedure mediche e delle rappresentazioni culturali che stanno attorno a ogni bambino che la società definisce «anormale». E nel far questo, infonde nuovo significato ai valori della famiglia, della giustizia sociale e della sacralità della vita, con una riflessione accurata, acuta e sempre pienamente rispettosa, che non teme di affrontare a viso aperto i paradossi e le contraddizioni.
Rivolto a chiunque abbia a cuore un bambino e il tipo di mondo in cui crescerà, La vita come è per noi è una fonte inesauribile di ispirazione intellettuale e spirituale.

Michael Bérubé. Critico letterario, dirige il programma di ricerca umanistica alla University of Illinois, Urbana-Champaign. È autore di vari libri, tra i quali Public access: literary theory and American cultural politics, e scrive per «The New Yorker», «The Village Voice» e numerose riviste accademiche. Vive a Champaign, Illinois, con sua moglie Janet Lyon e i loro due figli, Nick e James.

Acquista il libro on line

 


Simon David, Chopra Deepak
Guarigione emozionale. Liberarsi dalle dipendenze con il metodo del Chopra Center
2008, Collana: Nuovi equilibri
Pagine: 162
Prezzo: € 15.90
Editore: Tecniche Nuove

Tutti i coloro che stanno tentando di uscire dal circolo vizioso della dipendenza possono trovare un supporto nell'approccio innovativo proposto dal Chopra Center, la struttura famosa in tutto il mondo, che ha aiutato con successo migliaia di persone a cambiare in meglio le proprie vite. Il responsabile medico del Chopra Center, dottor David Simon, e l'autore di bestseller ed esperto di crescita interiore Deepak Chopra descrivono il loro approccio rivoluzionario che rifiuta le antiquate convinzioni riguardanti il recupero, in particolare l'idea che le persone "siano" la loro dipendenza o che siano impotenti nel controllarla. Integrando il meglio della ricerca occidentale e le antiche tradizioni orientali. Simon e Chopra mettono a disposizione di tutti gli strumenti per scoprire la vera causa della propria dipendenza e propongono passi concreti per liberarsene. Il libro spiega come: riconoscere lo scopo della dipendenza e riempire il vuoto, identificare i fattori scatenanti ed evitare le ricadute, gestire lo stress in modo da raggiungere un sollievo duraturo non uno slancio temporaneo, contrastare lo stress attraverso la meditazione, scegliere alimenti e integratori che disintossicano il corpo.

Acquista il libro on line

 

Philip N. Johnson-Laird
Pensiero e ragionamento
2008, Collana: "Collezione di testi e di studi"
Pagine: 640
Prezzo: € 45,00
Editore: Il Mulino

Perché alcuni di noi sono ragionatori provetti e altri gran pasticcioni? Che cosa ci fa commettere errori di ragionamento come quelli all'origine del disastro di Chernobyl? Come fanno i prestigiatori a creare illusioni che prendiamo per buone? Perché non esitiamo a rivedere certe credenze mentre ad altre restiamo aggrappati a ogni costo o quasi? Perché nutriamo paure irrazionali? Perché i terroristi abbracciano ideologie folli? Perché c'è gente convinta che le streghe siano tra noi e che la terra sia piatta e sia stata creata quattromila anni fa (e questo nell'America del XXI secolo)? Questo libro affronta tali problemi a partire dal presupposto che dietro la nostra intelligenza vi sono le abilità che possediamo, dietro la nostra stupidità vi sono gli errori che commettiamo. Ragionare bene può condurre al successo e allungare la vita, ragionare male può condurre alla catastrofe. Eppure, siccome gran parte della vita mentale si svolge fuori della coscienza, non è affatto ovvio in che modo ragioniamo e perché facciamo errori. Negli ultimi anni ha preso forma una teoria scientifica del ragionamento che spiega tutto ciò, ma che è rimasta limitata a un ristretto manipolo di scienziati cognitivi. Scopo del libro è rendere questa nuova scienza accessibile a tutti.

Philip N. Johnson-Laird insegna Psicologia nell'Università di Princeton. Il Mulino ha pubblicato in edizione italiana il suo fondamentale "Modelli mentali" (1993), oltre a "Deduzione, induzione, creatività. Pensiero umano e pensiero meccanico" (1994) e "La mente e il computer. Introduzione alla scienza cognitiva" (1997).

Acquista il libro on line



Jean-Claude Kaufmann
Baruffe d'amore
2008, Collana "Intersezioni"
Pagine: 304
Prezzo: € 16,00
Editore: Il Mulino

Acredine, esasperazione, fastidio, insofferenza, rancore, irritazione, impazienza, malessere, frustrazione, disgusto, insoddisfazione, collera... quante sfumature di amaro può assumere la micro-conflittualità di coppia? In questo tipo di guerre, in cui niente è irrilevante, l'unica certezza è quella del torto altrui. Per l'insopportabile abitudine del partner di abbandonare in giro la biancheria sporca o cercare affannosamente le chiavi nella borsa senza mai trovarle saremmo perfettamente disposti, in certi momenti, a buttare via un'intera relazione. Siamo ossessionati da futili dettagli, meditiamo lungamente meschine vendette. Sgradevole, a volte devastante, ma pure incline a sconfinare nella stramberia o nella comicità conclamata, l'ostilità reciproca svolge un ruolo essenziale nel rapporto di coppia, producendo persino effetti positivi. Come? Ce lo dice Kaufmann, sorridente anatomo-patologo della vita di coppia, attraverso una serie di interviste - talora sofferte, talora esilaranti - in cui non mancheremo di riconoscerci.

Jean-Claude Kaufmann, sociologo, è direttore di ricerca al CNRS di Parigi. Tra i suoi libri tradotti in italiano: "Trame coniugali. Panni sporchi e rapporto di coppia" (Dedalo, 1995), "C'era una volta il principe azzurro. Donne che vivono da sole ma non smettono di sognare" (Mondadori, 2000), "Corpi di donna, sguardi d'uomo: sociologia del seno nudo" (Cortina, 2007); pubblicati dal Mulino, "La vita a due" (1996) e "Quando l'amore comincia" (2005).

Acquista il libro on line



Francesco Giglio
Divertiti! Imperativo presente. Psicoanalisi, abuso di sostanze e "discorso del capitalista"
2009, Collana: Jonas. Studi di psicoanalisi applicata
Pagine: 160
Prezzo: € 16,00
Editore: Franco Angeli

L'imperativo che orienta il programma ipermoderno della Civiltà è un imperativo di godimento. A partire da questo assunto teorico questo libro interroga una delle forme più diffuse del godimento contemporaneo: quello legato all'abuso di sostanze.
Una nuova forma di schiavitù sembra emergere, che non ha più i connotati del passato. Nell'attualità, come ricordava Pasolini, il potere non esige più sudditi passivi ma consumatori attivi. Esponendo la cifra più pura dell'attività di consumo, il soggetto che abusa di sostanze tossiche, si isola artisticamente nel suo godimento staccandosi dal circuito dello scambio simbolico con l'Altro.

Jonas - Centro di ricerca psicoanalitica per i nuovi sintomi è un'associazione sorta nel 2003, diffusa sul territorio nazionale, composta da psicoanalisti, psicoterapeuti, psicologi e intellettuali. Il suo orientamento teorico si ispira all'insegnamento di Jacques Lacan e della sua scuola. La sua finalità è quella di interrogare il male di vivere contemporaneo, le sue forme sintomatiche prevalenti e la sua intersezione col discorso sociale dominante. Le sedi Jonas - Centri di clinica psicoanalitica traducono questa ricerca teorica in un programma di applicazione clinica della psicoanalisi alla terapeutica.

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

News Letters