Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.389 - 29.1.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 230 volte

  • Trasgressione o normalità? Storie di giovani che si raccontano e di interventi possibili nelle dipendenze
  • Psicoanalisi e neuroscienze. Risonanze interdisciplinari
  • La balbuzie. Una tecnica per sconfiggerla
  • Emozioni per crescere. Come educare l'emotività
  • Il miraggio di «conosci te stesso». Coscienza, linguaggio e libero arbitrio
  • Depressi senza vergognarsi. Uscirne si può
  • Il suicidio e la sua prevenzione
  • Atlante di fenomenologia dinamica

Simone Feder
Trasgressione o normalità? Storie di giovani che si raccontano e di interventi possibili nelle dipendenze
2009, Collana: Clinica delle dipendenze e dei comportamenti di abuso - Quaderni
Pagine: 176
Prezzo: € 18,50
Editore: Franco Angeli

Quali oggi i volti del disagio? Cosa si nasconde dietro questa parola che molte volte utilizziamo dandole le più differenti connotazioni?
Il malessere che quotidianamente si respira, la difficoltà di andare avanti, la ricerca soprattutto nei più giovani di sensazioni forti per sfuggire alla noia quotidiana, tutto questo, e molto altro, fa da anticamera a ciò che poi si rivela sotto forma di tristezza, insoddisfazione, ricerca degli eccessi fino a conseguenze gravi quali la perdita di relazioni significative, casa e lavoro, malattie psichiatriche, dipendenze.
Oggi è sempre più evidente il rischio che tutto questo diventi "normale", che ci si adegui a questo nuovo stile di vita e si perdano di vista i valori veri, l'importanza delle relazioni sane e la rincorsa verso obiettivi realmente promozionali.
Il volume presenta una raccolta di storie che descrivono in modo discreto, ma estremamente reale e tangibile, quanto ruota attorno a ciò che, normalmente, viene classificato sotto la voce "disagio".
L'autore racconta, con la delicatezza necessaria unita ad una forte passione per l'uomo, gli incontri avvenuti durante gli ultimi anni passati a stretto contatto con i giovani, attraverso i quali ha potuto conoscere il loro mondo ed entrare in punta di piedi all'interno delle loro sofferenze condividendone pesi e tristezze alla ricerca di nuove possibilità di riscatto.

Simone Feder, psicologo, lavora da anni nelle strutture della comunità Casa del Giovane di Pavia dove è coordinatore dell'area adulti-dipendenze. Giudice onorario presso il Tribunale dei Minori di Milano, è autore del libro Finisci solo per ricominciare (2006).

Acquista il libro on line

 

 

Giuseppe Moccia , Luigi Solano
Psicoanalisi e neuroscienze. Risonanze interdisciplinari
2009, Collana: Psicoanalisi contemporanea: Sviluppi e prospettive - Metodologia, teoria e tecnica psicoanalitica
Pagine: 240
Prezzo: € 24,00
Editore: Franco Angeli

Una possibilità di dialogo fra psicoanalisi e neuroscienze si è aperta nell'interesse crescente che ambedue i campi, sebbene con diversi metodi di ricerca, assegnano allo sviluppo di una soddisfacente teoria degli affetti.
Nonostante i criteri per valutare i concetti psicoanalitici non possano coincidere con quelli della verificabilità empirica delle scienze positiviste, tuttavia il confronto della psicoanalisi con i dati empirici delle neuroscienze genera risonanze concettuali che contribuiscono a promuovere la valutazione dei concetti teorici, interrogano la psicoanalisi sulle sue teorie evolutive, stimolano a verificare spiegazioni, provocano ulteriori discussioni e contribuiscono a generare un clima che favorisce la ricerca.
Le scoperte delle neuroscienze sull'influenza dell'ambiente nella maturazione cerebrale, come pure sui sistemi di memoria implicita e dichiarativa, hanno contribuito, ad esempio, ad approfondire, nel campo psicoanalitico, la ricerca concettuale sui diversi livelli di iscrizione mnestica dell'esperienza corporea ed intersoggettiva e quindi esteso in senso più panoramico la nozione di inconscio dinamico rimosso, fino a comprendere le strutture interattive pre-riflessive non verbali dell'inconscio non rimosso.
Di grande interesse il contributo di Wilma Bucci sulla disconnessione fra affetto e rappresentazione nelle esperienze traumatiche, in linea con le prime intuizioni di Freud sull'importanza delle difese contro la percezione che provoca angoscia e con le osservazioni di Ferenczi sul bambino abusato. Nuovi stimoli alla riflessione psicoanalitica sul "misterioso salto" dal corpo alla mente, dalla materia all'immaginazione, giungono dal contributo di Vittorio Gallese sulla simulazione incarnata, a rinnovare l'interesse per l'imitazione, l'identificazione, per le vie della comunicazione inconscia e la genesi delle strutture interattive patogene.

Giuseppe Moccia è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e segretario scientifico del Centro di Psicoanalisi Romano. È coordinatore del Gruppo Romano "Psicoanalisi e Neuroscienze" della S.P.I. Psichiatra e supervisore nei Servizi di Salute Mentale, è autore di numerose pubblicazioni sul trauma e sulla psicodinamica dei disturbi di personalità.
Luigi Solano è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e professore associato di Psicosomatica presso la Facoltà di Psicologia 1 dell'Università Sapienza di Roma. È autore di numerose pubblicazioni soprattutto nell'ambito della psicosomatica di ispirazione psicoanalitica, tra cui ricordiamo i volumi Tra mente e corpo (Cortina, 2001) e Scrivere per pensare (Angeli, 2007).

Acquista il libro on line

 

 

Rocca Renzo, Stendoro Giorgio
La balbuzie. Una tecnica per sconfiggerla
2008, Collana: Psicologia Clinica Rocca Stendoro
ISBN: 9788860814197
Pagine: 144
Prezzo: € 14.00
Editore: Armando Editore

Dopo il grande successo del volume "Vincere la balbuzie", questo volume ha il pregio di riproporre la terapia "Stendoro Rocca", un programma per il balbuziente che interviene in modo pratico e facile sul blocco del presuono e prosegue fino all'acquisizione della capacità di un controllo che permette, in forma stabile, la risoluzione della balbuzie ed il parlare fluente.

Acquista il libro on line

 

 

Cervi Manuela, Bonesso Carluccio
Emozioni per crescere. Come educare l'emotività
2008, Collana: Psicologia
ISBN: 9788860814265
Pagine: 368
Prezzo: € 32.00
Editore: Armando Editore

L'emotività deve essere compresa e comunicata attraverso un codice, una forma, un linguaggio come la poesia, la letteratura e la filosofia. In tale contesto la scuola è oggi indispensabile. Insieme alla famiglia dovrebbe, infatti, garantire l'ingresso nella società non di individui o di soggetti indifferenziati, ma di persone capaci di pensare, creare e costruire, in ambiti che richiedono forti motivazioni personali, capacità di relazione personale e interpersonale, affettiva e sociale.

Acquista il libro on line

 

 

Peccarisi Luciano
Il miraggio di «conosci te stesso». Coscienza, linguaggio e libero arbitrio
2008, Collana: Scientia
ISBN: 9788860814104
Pagine: 192
Prezzo: € 18.00
Editore: Armando Editore

Ci si può veramente conoscere, oppure è solo una pia illusione? Bisogna essere in grado di pensare a se stessi, parlare di sé a noi e agli altri ed avere piena libertà di farlo. I progressi delle scienze hanno fatto si che conoscere il resto del mondo sia forse più alla nostra portata che non conoscere noi stessi. E' quanto cercano di spiegare alcuni tra i maggiori esperti della filosofia della mente, di neuroscienze, psicologia, linguistica, antropologia, riuniti in un congresso immaginario in cui si svolge un dibattito serrato sui temi della coscienza, del linguaggio e del libero arbitrio.

Acquista il libro on line

 

 

Lamy Francine
Depressi senza vergognarsi. Uscirne si può
2009, Collana: Psicologia e personalità
Pagine: 176
ISBN: 9788831534444
Prezzo: € 11.00
Editore: Paoline Editoriale Libri

Forse vi hanno diagnosticato una depressione, un burn-out, una reazione ansioso-depressiva, un disturbo dell'adattamento o dell'umore. Il fenomeno depressivo è doloroso da subire, perchè coplisce l'essere umano dritto al cuore, nel suo umore e nella sua vitalità. Sotto la sua influenza, si diventa vittime di una distorsione nel modo di giudicare se stessi e il proprio futuro. La sofferenza e lo scoraggiamento possono talvolta sembrare insormontabili.
In quest'opera, l'autrice porta un pò di luce dove spesso si vede solo ombra. Si tratta di una guida utile che permette di vivere meglio questo periodo.
Ecco quindi un libro di incoraggiamento e di speranza che impedirò alle false credenze e all'ignoto di rendervi più difficile questo periodo. La traversata sarà meno faticosa e avrete voglia di dar prova di pazienza finché non comparirà la luce in fondo al tunnel.
Chissà, forse il fenomeno depressivo esiste per ricordarci alcuni bisogni irrinunciabili che nella nostra società attuale stiamo trascurando.

Acquista il libro on line

 

 

Roberto Tatarelli e Maurizio Pompili
Il suicidio e la sua prevenzione
2008, Collana: I libri dell'A.I.L.A.S. diretta da: Roberto Tatarelli
Pagine: 240
Prezzo: € 30,00
ISBN: 9788887319996
Editore: Giovanni Fioriti

Negli ultimi decenni il suicidio ha attratto sempre più l’interesse dei ricercatori e degli addetti alla salute pubblica. Tuttavia, nonostante i grandi investimenti di risorse, il fenomeno sembra essere solo lievemente arginato. L’aumento esponenziale dei suicidi tra i giovani pone inoltre serie considerazioni per una fascia di età nella quale il darsi la morte é la seconda causa di decessi dopo gli incidenti stradali. Il suicidio si verifica in tutte le età, in tutte le culture ed è molto più che un problema psichiatrico. Si tratta di un problema umano che necessita di soluzioni che ci avvicinino alla comprensione dell’angoscia estrema. Il concetto di dolore mentale insopportabile sembra essere particolarmente utile per comprendere il fenomeno svincolato dalla nosografia psichiatrica

Acquista il libro on line

 

 

Giovanni Stanghellini, Alessandra Ambrosini, Raffaella Ciglia - Alessia Fusilli
Atlante di fenomenologia dinamica
2008, Pagine: 228
Prezzo: € 20,00
ISBN: 9788874872718
Editore: Magi

Attraverso le modalità comunicative di un seminario, questo Atlante riporta sinteticamente – quasi per immagini –, la definizione di concetti-base e lo scenario scientifico, culturale e pubblicistico della fenomenologia dinamica. Nel determinare le strutture portanti dell’esistenza umana, fa riferimento ai risultati della fenomenologia filosofica e dell’antropologia fenomenologica. La prima, nel rispondere a Che cos’è la coscienza? ne illustra le caratteristiche fondamentali, mentre la seconda, nel confrontarsi con l’interrogativo Chi è l’uomo? ne delinea l’idea tramite la «teoria della mente». Entrambe ci riconsegnano un’immagine dell’uomo quale essere strutturalmente in conflitto, costantemente bisognoso di una definizione di sé, mosso da quella che è per lui una legge naturale: produrre una rappresentazione della propria identità.
Tracciando le caratteristiche fondamentali dell’intersoggettività, le modalità dell’esplorazione della coscienza, i dispositivi di vulnerabilità fondamentali, quali il conflitto, il trauma, i disturbi dell’emotività e le destrutturazioni della coscienza di sé, si delinea qui una mappa delle nozioni imprescindibili per la comprensione dell’uomo. E si svela la vocazione intrinseca della fenomenologia dinamica: far sì che i fatti psicopatologici restino in interazione permanente con la realtà vivente e con le strutture e l’organizzazione su cui la vita, nella sua complessità, poggia.
Questo volume restituisce la fenomenologia alla comprensione di tutti, senza con ciò perdere nulla della complessità e della ricchezza che la contraddistinguono.

Giovanni Stanghellini, psichiatra e dottore honoris causa in Psicologia e Filosofia, professore di Psicologia dinamica e Psicopatologia presso la Facoltà di Psicologia dell’Università «G. D’Annunzio» di Chieti. Co-editor della collana International Perspectives in Philosophy and Psychiatry (Oxford University Press), associate editor della rivista «Psychopathology», fondatore e membro della Steering Committee dell’«International Network for Philosophy and Psychiatry», presidente della sezione «Philosophy and Psychiatry» della European Association of Psychiatrists e vice-presidente della sezione «Psychiatry and the Humanities» della World Psychiatric Association. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo Ossessione e rivelazione (con A. Ballerini, Bollati Boringhieri, 1992), Verso la schizofrenia. La teoria dei sintomi-base (Idelson Liviana, 1992), Antropologia della vulnerabilità (Feltrinelli, 1997), Psicopatologia della schizofrenia (con M. Rossi Monti, Cortina, 1999), Anger and fury (Karger, 2000), Nature and narrative (con K.W.M. Fulford, K. Morris e J.Z. Sadler, Oxford University Press, 2003), Psicopatologia del senso comune (Cortina, 2008).
Alessandra Ambrosini e Raffaella Ciglia, psicologhe, docenti a contratto presso l’Università degli Studi «G. D’Annunzio» di Chieti, sono collaboratrici della Cattedra del professor G. Stanghellini su progetti di ricerca relativi alla Psicologia dinamica, alla Psicopatologia fenomenologica e alla Fenomenologia clinica.
Alessia Fusilli, laureanda in Psicologia presso l’Università «G. D’Annunzio» di Chieti, collabora con la Cattedra del professor G. Stanghellini su progetti di ricerca relativi alla Psicologia dinamica, alla Psicopatologia fenomenologica e alla Fenomenologia clinica.

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters