Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.394 - 5.3.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 222 volte

  • L'eterno fanciullo. L'archetipo del Puer aeternus
  • Le due sponde dell'amore. Maschile e femminile interiori
  • Il matrimonio. Una rivoluzione evolutiva per la struttura sociale umana
  • La voce del corpo. Esperienze psicoanalitiche di lavoro con adolescenti e genitori
  • Dalla nascita ai cinque anni. Le tappe fondamentali dello sviluppo
  • Devianza e antisocialità. Le prospettive scientifiche e cliniche contemporanee
  • I dieci tipi di rapporto di coppia
  • Segno grafico, strumento della mente e messaggio subliminale

Marie-Louise von Franz
L'eterno fanciullo. L'archetipo del Puer aeternus
2009, Collana: Economici di qualità
Pagine: 318
ISBN: 9788874479702
Prezzo: € 10.50
Editore: Red

L'eterno fanciullo è una figura individuata da Jung come immagine dell'inconscio collettivo che prende forme diverse attraverso i miti e le religioni di molte civiltà. Elementi caratteristici di questa personalità sono la carica di energia, di creatività, di gioiosa irresponsabilità, il fascino, l'intelligenza, il coraggio; per contro, altri tratti sono l'irresponsabilità, la mancanza di concretezza e costanza, l'egoismo affettivo, l'instabilità dei rapporti. L'autrice ci fa scoprire l'eterno fanciullo nelle persone reali, a cominciare da Antoine de Saint-Exupéry e il suo Piccolo principe, per ritrovarlo in chi ci è vicino e imparare a individuarlo in noi stessi.

Acquista il libro on line


DeLong Sagarpriya
Le due sponde dell'amore. Maschile e femminile interiori
2009, Collana: Urra
Pagine: 148
ISBN: 9788850328253
Prezzo: € 13.00
Editore: Apogeo

La ricerca in campo psicologico fa emergere, con sempre maggiore convinzione, l'esistenza in ciascuno di noi di un lato maschile e di uno femminile. Sono queste due "personalità" nascoste in ognuno che determinano quasi tutto ciò che accade nella nostra vita, in particolare nella sfera affettiva e relazionale. Che succede se questi due volti di noi non sono in armonia? Che accade se uno dei due diventa dominante rispetto all'altro? La risposta è che si genera uno squilibrio che sta alla base di come ciascuno vive con se stesso e imposta le sue relazioni con gli altri. Spesso rapporti minati dalla conflittualità, oppure disagi inferiori, nascono dal contrasto esistente tra il nostro maschile e femminile. In questo libro l'autrice spiega come sia possibile riconoscere il proprio maschile e femminile interiori, disegnarne i tratti e riportarli in equilibrio, così da ritrovare serenità e armonia con se stessi, con il partner, famigliari e amici.

Acquista il libro on line


Emilia Costa , Dianella Viola
Il matrimonio. Una rivoluzione evolutiva per la struttura sociale umana
2009, Collana: La società - Saggi
Pagine: 160
Prezzo: € 18,00
ISBN: 9788856800777
Editore: Franco Angeli

Nella storia dell'evoluzione, sostengono le autrici, il matrimonio è stato strumento fondamentale di controllo del gruppo per contenere l'aggressività competitiva del maschio e la sessualità della donna. Ogni qual volta, infatti, le energie impegnate all'interno del gruppo, sommate a quelle necessarie per controllare all'ambiente esterno, erano superiori alla quantità globale di energie di cui disponeva il gruppo stesso, quel gruppo andava inevitabilmente incontro alla distruzione. La condizione sociale della donna è stata dunque funzionale all'adattamento della specie umana ed allo sviluppo di una normale sessualità maschile.
Ma cosa sta accadendo oggi nella società, in cui i fenomeni complessi allargano i confini individuali e di gruppo oltre misura, in un tentativo di globalizzazione quasi universale? Cosa accade quando i confini dell'Io si sfumano, i confini dei gruppi si disperdono?
Nella seconda parte del libro le autrici prospettano, secondo le conoscenze biologiche e psico-sociali attuali, le possibili soluzioni per un nuovo matrimonio alchemico che ristrutturi le lacerazioni individuali e del tessuto sociale ed istituzionale.

Emilia Costa, docente di Psichiatria all'Università La Sapienza di Roma, è direttore del Centro Disturbi Condotta Alimentare del Policlinico Umberto I. Presidente della Società Italiana Psicopatologia di Genere e Sezione Disturbi dell'Alimentazione, è direttore scientifico della rivista Psiche Donna (www.psichedonna.com). Autrice di più di 335 pubblicazioni scientifiche, saggi e libri su temi scientifici, sociali e politici, è coordinatrice dell'Associazione "Terzo Millennio" e dell'Alleanza "I Responsabili" per cui ha sviluppato il tema della capacità politica e del buon governo nell'università e nella sanità.
Dianella Viola, specializzata in Psicoterapia della Coppia e della Famiglia nel 1985 ed in Psichiatria nel 1986 presso l'Università La Sapienza di Roma, ha lavorato come psichiatra e psicoterapeuta presso strutture private e centri pubblici di salutementale. È stata responsabile del Servizio Diagnosi e Cura di Viterbo, ed attualmente è in servizio presso il Centro di Salute Mentale di Ladispoli. Da sempre si è interessata di etologia animale, antropologia e della condizione della donna nella società.

Acquista il libro on line

 

Pietro Bria , Carla Busato Barbaglio , Lucio Rinaldi
La voce del corpo. Esperienze psicoanalitiche di lavoro con adolescenti e genitori
2009, Collana: Psicoterapie
Pagine: 128
Prezzo: € 16,00
ISBN: 9788856803792
Editore: Franco Angeli

Il libro è frutto di una estesa esperienza di condivisione e di supervisione del lavoro con adolescenti e famiglie alle prese con la malattia, con lo star male. La ricchezza dei testi qui raccolti è il tentativo incessante di comprendere ciò che quell’adolescente o quella famiglia stanno comunicando, accettando di non saturare con la diagnosi “medica” il campo del malessere che è della persona.
Nell'adolescenza il disagio si presenta nelle forme più varie, più o meno dirette, più o meno avvertite mentalmente, spesso dichiaratamente agite ed esteriorizzate come momenti di vero e proprio fallimento. In ogni caso, però, è il corpo il vero protagonista attraverso cui si esprime il disagio, un corpo preda delle profonde trasformazioni cui lo espone il passaggio puberale.
Molti sono gli adolescenti che si rivolgono alla psicoterapia sperando di fruire di un'esperienza in grado di sostenerli nel percorso di scoperta e di definizione di sé. Negli esiti di gravi comportamenti autolesivi, nella profonda immersione nel cibo e nel corpo (come accade nella declinazione anoressico-bulimica), nelle esigenze dissociative o nella preponderanza della segnalazione corporea (panico o forme somatoformi), la necessità di costruire opportunità e percorsi appare già evidente e quasi urlata.
È fondamentale allora che l'operatore possieda una sensibilità di ascolto del sintomo che possa fare da ponte tra ciò che il corpo segnala e la ricerca del significato di quel sintomo in quel momento di crescita. Un ponte tra il corpo e la mente, tra figli adolescenti e genitori, tra società dai legami fragili e mutevoli occupata dall'effimero e dall'incerto e il costituirsi di persone capaci e sufficientemente forti per stare nella vita.
Il libro è frutto di una estesa esperienza di condivisione e di supervisione del lavoro con adolescenti e famiglie alle prese con la malattia, con lo star male. Il tentativo incessante di comprendere ciò che quell'adolescente o quella famiglia stanno comunicando, accettando di non saturare con la diagnosi "medica" il campo del malessere che è della persona, costituisce la ricchezza dei testi qui raccolti.

Pietro Bria, professore associato di Igiene Mentale all'Istituto di Psichiatria e Psicologia Clinica dell'Università Cattolica del S. Cuore di Roma, psicoanalista SPI (Società Psicoanalitica Italiana) e IPA (International Psychoanalytical Association), è direttore della Consultazione Psichiatrica del Policlinico A. Gemelli di Roma.
Carla Busato Barbaglio, psicoanalista con funzione di training presso la SPI e l'IPA, specialista per bambini e adolescenti, è psicoterapeuta con formazione AIPPI (Associazione Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica Infantile).
Lucio Rinaldi, psichiatra, ricercatore e professore aggregato nel settore scientifico disciplinare di Pischiatria presso la Facoltà di Medicina dell'Università Cattolica. Svolge da anni attività clinica e di ricerca sulle problematiche adolescenziali all'interno del Servizio di Consultazione Psichiatrica del Policlinico Gemelli di Roma.

Acquista il libro on line



Sheridan M. D.
Dalla nascita ai cinque anni. Le tappe fondamentali dello sviluppo
2009, Pagine: 112
ISBN: 9788860302243
Prezzo: € 16,00
Editore: Raffaello Cortina

Un classico della letteratura sullo sviluppo infantile. Il testo è corredato di 120 illustrazioni e di schede, aggiornate alla luce degli studi più recenti, che descrivono le tappe fondamentali nello sviluppo delle abilità motorie, percettive e sociali del bambino, nel suo percorso verso la conquista dell’autonomia. Una guida chiara e dettagliata allo sviluppo infantile in età prescolare, un indispensabile strumento di consultazione per i genitori e tutti i professionisti che lavorano con i bambini.

Mary D. Sheridan è nota per la sua attività pionieristica nell’ambito della pediatria.

Acquista il libro on line

 

 

Dazzi S., Madeddu F.
Devianza e antisocialità. Le prospettive scientifiche e cliniche contemporanee
2009, Collana: Psicologia clinica e psicoterapia
Pagine: 372
Prezzo: € 26,00 €
ISBN: 9788860302250
Editore: Cortina Raffaello

Quali sono gli itinerari psicologici, ambientali, biologici che conducono a comportamenti devianti e antisociali? È possibile un intervento e su quali basi? Partendo da queste domande, gli autori trattano una delle aree più complesse della clinica. Seguendo le moderne teorie della psicopatologia evolutiva, si sottolinea il concetto di fattori di rischio e fattori protettivi, analizzando temi clinici e sociali di particolare rilevanza: la scuola e il bullismo, l’area giuridica, le sostanze d’abuso, le indicazioni al trattamento.

Sergio Dazzi, psichiatra, insegna alla facoltà di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca.
Fabio Madeddu, psichiatra e psicologo analista, insegna Psicologia clinica all’Università di Milano-Bicocca. Nella collana di Psicologia clinica ha pubblicato I meccanismi di difesa (con V. Lingiardi, 2002).

Acquista il libro on line



Mastronardi Vincenzo M., Alfieri Rosanna, Stasi Perla
I dieci tipi di rapporto di coppia
2008, Collana: Anticorpi
Pagine: 126
ISBN: 9788876408144
Prezzo: € 10.00
Editore: Centro Scientifico

Come e perché ci si "sceglie"? La formazione di una coppia è solo il risultato di una ben riuscita reazione chimica, come talvolta sostiene la biologia? O è il frutto di una predisposizione genetico-sociale degli individui, il cui fine ultimo (per così dire "programmato" nella sostanza neuronale di ogni umano) è la procreazione della specie? Come spiegare, allora, la grande varietà comportamentale delle dinamiche di coppia che sperimentiamo ogni giorno? Non è facile dare una risposta. In molti (psicologi, sessuologi, biologi, filosofi, uomini di fede...) ci hanno provato per secoli e continuano a farlo senza riuscire ad arrivare a una conclusione condivisa. Tuttavia, la semplice osservazione permette di rintracciare elementi comuni fra i comportamenti affettivi di uomini e donne, e questo volume per la prima volta ne tenta un catalogo: originale ma radicato nella vita d'ogni giorno, scientificamente rigoroso ma leggero. Leggendolo (con un giusto mix di serietà e ironia), è possibile rispecchiarsi in qualcuna di queste 10 categorie, e magari capire qualcosa di più sul proprio modo di entrare in rapporto con l'altro/a...

Acquista il libro on line

 

 

Barbara Calabrese
Segno grafico, strumento della mente e messaggio subliminale
2008, Pagine: 399
ISBN: 9788878909489
Prezzo: € 28,00
Editore: Edizioni Kappa

La Grafologia come Scienza Sociale, integrandosi con le altre scienze come la sociologia, psicologia, pedagogia, neurologia e statistica, caratterizza e differenzia ogni essere umano. Come attività propria dell'uomo e come strumento personale e sociale, ricopre una funzione di comunicazione nel più alto senso del termine: è la sintesi di un linguaggio, sotteso della mente ed è rivolto alla riproduzione di segni codificati a loro volta e traduttori di questo linguaggio. La sua originalità è quella di cogliere il grado delle leggi, basandosi su fondamenti teorici specifici. La psichiatria con la grafologia scopre la predisposizione, più o meno accentuata delle malattie mentali, che gli psichiatri chiamano costituzionali. Legata al temperamento dell'individuo, contribuisce alla comprensione del soggetto nel suo ambiente di vita sociale. Come potremmo farne a meno di tutto ciò! È indispensabile comprendere che l'essere umano ha la necessità di vivere insieme agli altri, e la Grafologia come strumento della mente esprime attraverso il segno la possibilità di comunicare con gli esseri umani.

Barbara Calabrese, Laureata in Sociologia, Criminologia Clinicia presso l'Università degli Studi di Roma "Sapienza". Docente di corsi di Laurea della I Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Roma "Sapienza", in Sociologia della Devianza, Logica e Filosofia della Scienza, Sociologia dei Processi Economici e del Lavoro, Psicologia Sociale, Antropologia Culturale, Istituzioni di Sociologia Generale, Sociologia della Sicurezza Sociale, Psicologia Grafologica e Criminologia clinica. Docente di Criminologia nel Master di Scienze criminologiche, investigative e della difesa, nella Libera Università S. Pio V di Roma. Coordinatrice del Master in Medicina Multidisciplinare del dolore, I Facoltà di Medicina e Chirurgia, presso l'Università degli Studi di Roma "Sapienza". Relatrice di Seminari e lezioni nei corsi organizzati dal Ministero degli Interni per le forze di Polizia, presso le sedi delel questure di alcune città: Milano, Torino, Foggia, Firenze e Roma. Relatrice di seminari e corsi E.C.M. organizzati dall'Azienda Policlinico Umberto I di Roma, I Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Roma "Sapienza", docente nei corsi E.C.M. organizzati dall'Azienda Ospedale Sant'Andrea, II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Roma "Sapienza".

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e costruisce ...

News Letters