Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.396 - 19.3.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 214 volte

  • Studi sull`ombra. Nuova edizione
  • Motivazione: l'arma vincente. Tecniche collaudate per sempre maggiori affermazioni
  • L'operatore penitenziario. Aspetti deontologici
  • Giochi e role playing per la formazione e la conduzione dei gruppi
  • Abusi sessuali collettivi sui minori. Un'analisi criminologica e psicologico-investigativa
  • Il libro per i genitori sul bullismo
  • I percorsi della salute
  • Famiglie in viaggio, Narrazioni di identità migranti

Trevi M., Romano A.
Studi sull'ombra. Nuova edizione
2009, Collana: Psicologia
ISBN: 9788860302274
Pagine: 176
Prezzo: € 16,00
Editore: Cortina Raffaello

Per Jung, l’Ombra è una figura fondamentale del nostro spazio interiore. In quell’oscurità si nasconde tutto ciò a cui la coscienza non aderisce, dunque ciò che è svalutato, rimosso, negato. In questa edizione arricchita di nuovi contributi, gli autori descrivono le problematiche connesse al concetto di Ombra e ne illustrano le manifestazioni attraverso un vasto materiale clinico ed esempi letterari tratti da opere di Beckett, Brecht, Conrad, Hoffmann, Melville.

Mario Trevi, decano degli junghiani italiani, ha pubblicato molti studi sul pensiero di Jung, tra cui Saggi di critica neojunghiana (Feltrinelli 1993) e, nelle nostre edizioni, L’altra lettura di Jung (1988).
Augusto Romano, socio dell’International Association for Analytical Psychology, è autore di numerosi saggi, tra cui Musica e psiche (Bollati Boringhieri 2002) e, con Gian Piero Quaglino, A spasso con Jung e A colazione da Jung (Raffaello Cortina 2005 e 2006).

Acquista il libro on line

 

Richard Denny
Motivazione: l'arma vincente. Tecniche collaudate per sempre maggiori affermazioni
2009, Collana: Management Tools
Pagine: 176
ISBN: 9788856804010
Prezzo: € 18,00
Editore: Franco Angeli

L'imprenditore che costruisce un impero senza un capitale di partenza. Lo scalatore che raggiunge le vette delle montagne senza curarsi delle avverse condizioni del tempo. Il calciatore che porta la sua squadra alla vittoria, incurante dei colpi ricevuti. Che cosa hanno tutti questi in comune? Sono tutti altamente motivati. Sono tutti decisi a riuscire, a vincere, a raggiungere i loro obiettivi. E lo fanno.
La forza della motivazione non va sottovalutata; rende possibili risultati straordinari in ogni fase della vita. Richard Denny vi mostra come tutti possono trasformare il loro sogno di successo in realtà, essendo maggiormente motivati.
Facendo seguito all'enorme successo del suo precedente libro Selling to Win, che è servito a molte migliaia di venditori a raggiungere i loro obiettivi, Richard Denny ci mostra ora come vincere con le motivazioni:
- diventando altamente motivati
- comprendendo che cosa serve a motivare noi stessi e gli altri
- riuscendo a raggiungere i nostri obiettivi grazie all'auto-motivazione
- fornendo l'ispirazione e motivando gli altri
- evitando le trappole della demotivazione
- diventando un manager e un leader.
Richard Denny invita chiunque a diventare un motivatore e a raggiungere maggiori risultati seguendo le tecniche esposte in questo libro. Senza motivazioni potrete soltanto fallire, con le motivazioni soltanto il cielo sarà il vostro limite!

Richard Denny è stato descritto dal Daily Mail come un guru inglese della motivazione. Ha un'invidiabile fama di conferenziere motivato su argomenti riguardanti le capacità di vendere, di management e di sviluppo della personalità.

Acquista il libro on line

 

 

Galliani I., Pietralunga S.
L'operatore penitenziario. Aspetti deontologici
2009, Collana: Psichiatria e Legge
Pagine: 190
ISBN: 9788876406485
Prezzo € 19,50
Editore: Centro Scientifico

«Tra i vari disastri di cui siamo spettatori e protagonisti, bisogna ricordare che nei 200 istituti penitenziari italiani è ospitata una popolazione carceraria che assomma a oltre 50.000 unità (su una capienza di circa 35.000 posti), nonostante indulti passati e futuri. Un problema evidentemente non risolvibile con la legislazione dell’emergenza, se non nel breve termine, ma da affrontare
sotto il profilo culturale, organizzativo e sociale con programmi a lungo termine che chiedono ben altre risposte rispetto alle periodiche deplezioni degli istituti penitenziari.» (Ugo Fornari)
Il testo è rivolto in particolare a tutti gli operatori
penitenziari e a coloro che desiderano diventarlo.
Questa importante monografia curata da Ivan Galliani e Susanna Pietralunga affronta per la prima volta in Italia il delicato e complesso tema della deontologia in ambiente carcerario. La materia trattata dagli autori non è né semplice né facile, per la complessità e problematicità del carcere, e per la pluralità degli stessi operatori. Negli istituti penitenziari
infatti roteano oltre trenta professionalità diverse (direzione, funzionari, personale di custodia, educatori, assistenti sociali,
sanitari), alcune delle quali sono portatrici di istanze opposte. La pluralità delle diverse fonti normative rende perciò difficile un discorso di sintesi che riesca ad adeguare i codici di deontologia già esistenti e quelli ricavati dai singoli ordinamenti alla gestione della vita negli istituti penitenziari. Il tentativo della monografia va in questa direzione: elaborare
linee guida che siano punto di riferimento certo e condiviso per tutti gli operatori. Il carcere infatti è un condensato di problemi e di situazioni spesso divergenti, a volte difficilmente definibili e quindi difficilmente risolvibili.

Acquista il libro on line

 

 

Stefano Masci
Giochi e role playing per la formazione e la conduzione dei gruppi
2009, Collana: Manuali
Pagine: 192
ISBN: 9788856802214
Prezzo: € 19,00
Editore: Franco Angeli

Questo è un libro di giochi per la conduzione di gruppi ed è stato concepito dall'autore come un gioco. Ogni esperienziale o role playing è stato strutturato a schede, come una ricetta di cucina - creativa - in cui ci sono ingredienti, tempi di preparazione, difficoltà e l'indicazione sul giusto tempo di digestione.
Vuole essere un aiuto, per quanti si avvicinano per la prima volta al mestiere del formatore e conduttore di gruppi, e una guida per i più esperti ai quali viene lasciata la possibilità di variare gli ingredienti in funzione dei commensali: aggiungendo un po' più di pepe Tellicherry o sostituendo il limone con del lime della Martinica.
I giochi riportati sono innovativi e contestualizzati alle difficoltà che si trovano a vivere manager e collaboratori in un momento così difficile per le aziende e per chi ne fa parte: stress, competitività, scarso tempo da dedicare all'aspetto relazionale, mancanza di comunicazione. Saper condurre un esperienziale diviene così uno strumento formativo indispensabile per esplicitare i comportamenti agiti da chi si trova a lavorare in gruppo per il raggiungimento di un obiettivo comune.
Questo libro spiega in modo facile e divertente come interagire in aula facendo vivere ai partecipanti, in un luogo protetto, simulazioni di situazioni possibili o fantasiose al fine di comprendere - razionalmente e emozionalmente - che esistono strategie comportamentali più efficienti, per il singolo, per il gruppo di lavoro e per l'azienda.
Per ogni gioco vengono riportate le indicazioni sulla:
- difficoltà per il trainer,
- difficoltà per il gruppo,
- durata del gioco - consigliata,
- durata del de briefing
oltre che sugli obiettivi e sulle modalità di svolgimento.
Ogni gioco termina con suggerimenti e idee per il formatore, su come condurre un debriefing nutriente.
Un manuale di piacevole lettura per psicologi, counselor aziendali, insegnanti e, più in generale, per tutti coloro i quali si occupano di gruppi.

Stefano Masci lavora da oltre vent'anni in diverse aziende come counselor e facilitatore. Si occupa di conduzione di gruppi e formazione manageriale, organizzando corsi, stage e percorsi formativi. Tiene in tutta Italia seminari e conferenze sulla gestione delle dinamiche nei gruppi di lavoro e su tecniche e metodologie di comunicazione efficace. Ha fondato e dirige l'Associazione per la Comunicazione e lo Sviluppo Personale.

Acquista il libro on line

 

 

Angelo Zappalà
Abusi sessuali collettivi sui minori. Un'analisi criminologica e psicologico-investigativa
2009, Collana: Psicologia investigativa e criminale - Saggi
Pagine: 224
ISBN: 9788856805338
Prezzo: € 20,00
Editore: Franco Angeli

Con abusi sessuali collettivi si intendono quei casi in cui più persone adulte, maschi e femmine, vengono accusate di aver abusato sessualmente, ripetutamente e in concorso tra loro, più vittime, sia maschi che femmine.
Teatri di queste vicende sono spesso le scuole materne, e per questo i mass media parlano sovente di "asili maledetti"; tuttavia vi sono casi ancora più bizzarri in cui avverrebbero happening rituali con abusi fisici, psicologici e sessuali, durante la celebrazione di riti, con invocazioni ad entità sovrannaturali, in contesti caratterizzati da un apparato simbolico-cultuale fatto di maschere, balli, tombe e sacrifici umani.
Ma cosa si nasconde realmente dietro queste vicende, da cui sono poi scaturite investigazioni, processi e sentenze? Gli abusi sessuali collettivi sono una manifestazione del "panico morale" che si sta diffondendo anche nel nostro Paese? E se sì, con quali effetti? Quali misure è necessario osservare per evitare le speculazioni e proteggere i minori coinvolti?
Dopo aver passato in rassegna i principali casi internazionali di abusi sessuali collettivi ed esplorato il fenomeno dell'abuso rituale, il volume esamina le vicende processuali di tre falsi casi di abusi sessuali collettivi avvenuti nel nostro Paese, individua le accortezze che occorre adottare nell'intervista con i bambini e propone un modello in cui si illustrano gli ingredienti, e la loro fatale combinazione, che conducono alla genesi di processi per falsi abusi sessuali collettivi o rituali.
Il volume propone infine la traduzione in italiano dell'ultima versione del protocollo NICHD di intervista ai minori.
Primo libro in Italia ad essere interamente dedicato a questa fenomenologia criminale, il volume è un utile strumento non solo per psicologi e criminologi, ma anche per operatori giudiziari e delle forze dell'ordine, assistenti sociali, avvocati e magistrati.

Angelo Zappalà è psicologo, criminologo clinico e psicoterapeuta specialista in Psicoterapia cognitiva. Ricercatore del Dipartimento di Psicologia dell'Università finlandese "Åbo Akademi", è Giudice Onorario Esperto per il Tribunale per i Minorenni di Torino e Presidente del Centro Scienze Forensi. Direttore Scientifico del Corso di Perfezionamento Universitario in Criminologia e Psicologia investigativa della S.S.F. Rebaudengo, è docente del Master in Teoria e metodi nell'investigazione criminale dell'Università "La Sapienza". Autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali, per i nostri tipi ha già curato il volume Elementi di psicologia investigativa ed è co-direttore, oltre che di questa collana, anche della collana "Terrorismo, Intelligence e Sicurezza".

Acquista il libro on line

Voors William
Il libro per i genitori sul bullismo
2009, Collana: Universale economica. Saggi
Pagine: 203
ISBN: 9788807720932
Prezzo: € 8.00
Editore: Feltrinelli

Ogni genitore vorrebbe che i propri figli avessero un'infanzia felice, ma sempre più spesso ci si imbatte nel "grande problema" che affligge molti ragazzi: il bullismo. Che si manifesti in una scuola del centro città o periferica, in una scuola pubblica o privata, l'abuso tra coetanei resta un motivo di seria preoccupazione. Non bisogna però dimenticare che anche coloro che compiono atti di bullismo soffrono, non sono "bambini cattivi" ma hanno problemi per lo più gravi. D'altra parte neppure vanno sottovalutati i danni emotivi che possono colpire chi, durante l'infanzia, ha compiuto o subito forme di prevaricazione e maltrattamento, fisici o psicologici, tra coetanei, perché avranno lunghi strascichi nella vita adulta. Per soccorrere quei genitori che non capiscono come mai i loro figli si comportino male coi compagni o quelli che viceversa temono che i propri possano andare incontro periodicamente alla minaccia della violenza, è necessaria anzitutto una profonda trasformazione della cultura che consente al bullismo di prosperare, e in tale processo il genitore resta una figura chiave. Voors, memore della sensazione di impotenza e rabbia provate da bambino nel vedere atti di abuso, e grazie alla competenza sviluppata in materia nel corso della sua attività, in questo libro mostra le conseguenze sul piano psicologico e sociale del bullismo, allo scopo di chiarire cause ed effetti del fenomeno e offrire così utili consigli a genitori ed educatori.

Acquista il libro on line

 

 

D. De Bernardinis, T. Ragni Raimondi
I percorsi della salute
2009, Pagine: 96
Prezzo: € 10,00
Editore: Alpes

Fin dal 1982 l'ordine Religioso dei Fatebenefratelli, percorrendo i tempi, ha promosso la presenza degli psicologi in Ospedale in tema con il processo di umanizzazione alla base della loro mission. Attualmente in sintonia con gli sviluppi della ricerca scientifica, della riorganizzazione sanitaria e con l'aumentata complessità sociale, diviene sempre più impellente dare spazio alle componenti soggettive, in quanto variabili importanti nella dinamica di esordio ed evoluzione della malattia. Il testo vuole essere un'occasione di confronto per costruire un percorso comune in cui gli aspetti biologici, psicologici, sociali e spirituali possano essere organizzati per promuovere la salute.

Acquista il libro on line


 

Angela Maria Di Vita, Valeria Granatella (a cura di)
Famiglie in viaggio, Narrazioni di identità migranti
2009, Pagine: 192
ISBN: 9788874870011
Prezzo: € 15.00
Editore: Magi

Il volume affronta fenomeni migratori visti attraverso due tematiche principali: la famiglia e la trasmissione intergenerazionale dei criteri educativi da un lato e l’adolescenza, l’identità e i ricordi dei luoghi di origine dall’altro. Il percorso migratorio si snoda nel volume tra crisi e adattamento e i significati del benessere nelle multiple appartenenze, qui declinate in una realtà specifica, quella siciliana. La migrazione, quindi, e i processi tipici della famiglia: tessere legami, costruire sintesi, mettere in comunicazione le tante differenze non solo all’interno della famiglia, ma anche all’esterno, il sociale. Nel complesso intreccio di fattori che interviene in questi processi, la relazione intergenerazionale tra donne immigrate e i loro figli risulta il tema centrale del volume.

Angela Maria Di Vita, professore ordinario di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari e di Psicodinamica dell’intervento clinico con le famiglie presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo, è coordinatrice dell’Unità di ricerca «La Genitorialità: Modelli teorici, valutazione e interventi» presso il Dipartimento di Psicologia della stessa Università. I suoi interessi di ricerca riguardano genitorialità e contesti a rischio, psicodinamica della gravidanza e della nascita, famiglie immigrate, violenza e maltrattamento all’infanzia.
Valeria Granatella, psicologa e dottore di ricerca in Pubbliche relazioni presso l’Università degli Studi di Palermo, è professore a contratto di Psicologia giuridica presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo. Psicoterapeuta in formazione, da anni collabora con Telefono Azzurro. I suoi interessi di ricerca riguardano le famiglie multiproblematiche e la mediazione culturale.

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

News Letters