Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.410 - 2.7.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 241 volte

  • Alice in business land. Diventare leader rimanendo donne
  • Sempre in contatto. Relazioni virtuali in adolescenza
  • Curare la depressione negli anziani. Manuale di terapia cognitiva di gruppo
  • Felici senza motivo
  • L'intelligenza agonistica. Affrontare le sfide nella vita, nel lavoro, nello sport
  • Io non soffro per amore
  • Lo sguardo assente. Arte e autismo: il caso Savinio
  • Criminal profiling
  • Le emozioni ferite

Bombelli M. Cristina
Alice in business land. Diventare leader rimanendo donne
2009, Pagine: 206
ISBN: 9788862501002
Prezzo: € 18.50
Editore: Guerini e Associati

Con tenacia e perseveranza, le donne stanno conquistando ruoli di responsabilità all'interno delle imprese e delle organizzazioni. Tuttavia nel loro percorso di carriera devono spesso affrontare situazioni problematiche: un capo prepotente, un collega maligno, o semplicemente il pregiudizio che le considera inadatte alla leadership. Questo libro sprona le donne a cambiare le regole e suggerisce i primi passi verso una nuova gestione dei rapporti organizzativi. L'autrice, esperta di comportamento organizzativo e differenze di genere, nel corso del suo lavoro di consulente ha raccolto numerose testimonianze di donne alle prese con percorsi di carriera e gestione del potere. Dal confronto è emerso un quadro di grande interesse, dove i comportamenti individuali risultano determinanti quanto e forse più delle dinamiche organizzative. La formulazione di una cultura condivisa, fondata sul superamento dei pregiudizi che hanno finora penalizzato la figura femminile, passa anche attraverso un percorso di crescita che le donne devono intraprendere con decisione, vincendo la tendenza ad autoescludersi e lavorando sulle proprie peculiarità per trasformarle in vantaggi strategici. Partendo dalla convinzione che uomini e donne abbiano differenti modalità di apprendimento e interpretazione dei contesti organizzativi, l'autrice rilegge alcuni momenti della vita lavorativa declinandoli al femminile. Il lettore saprà riconoscersi nei racconti con cui le donne espongono il loro vissuto.

Acquista il libro on line


Matteo Lancini , Laura Turuani
Sempre in contatto. Relazioni virtuali in adolescenza
2009, Collana: Adolescenza, educazione e affetti
Pagine: 192
ISBN: 9788856813968
Prezzo: € 21,00
Editore: Franco Angeli

Quali sono le ragioni evolutive, affettive e profonde che spingono l'adolescente ad utilizzare la tastiera per dialogare con la migliore amica o con i compagni di scuola? Cosa possiamo suggerire ai genitori sbigottiti dal figlio che chiamato per cena risponde dicendo "Aspetta! Non vedi che sono con un amico" oppure "Un attimo sono di là con Francesca" descrivendo una presenza fisica del proprio interlocutore, in realtà seduto in un'abitazione situata dall'altra parte della città? Quali significati e contenuti transitano in internet e nella rete telefonica, attraverso l'utilizzo di programmi come Messenger, nella scrittura degli sms e nell'invio degli "squilli"?
Sulla base di un'indagine che ha coinvolto più di mille adolescenti il libro propone un'articolata e approfondita analisi psicologica delle relazioni virtuali in adolescenza, cercando di fornire dati, interpretazioni e ipotesi che consentano al lettore di addentrarsi nelle ragioni evolutive che sostengono la comunicazione mediata tecnologicamente e di trovare possibili risposte a quesiti educativi, professionali o semplicemente personali. Come testimoniato dalla voce e dagli sms degli adolescenti, l'amicizia, l'amore, la relazione di coppia, ma anche quella con i genitori, si mantengono, evolvono e si trasformano anche attraverso queste moderne forme di comunicazione. Per gli adulti si tratta allora di non condannarne ideologicamente l'utilizzo e non negarne le importanti ricadute sul processo di crescita. Il volume mette a disposizione di genitori, insegnanti ed educatori strumenti a sostegno di questo importante compito.

Matteo Lancini, psicologo, psicoterapeuta, socio dell'Istituto Minotauro di Milano, professore incaricato di Psicologia dell'adolescenza presso la Facoltà di Psicologia dell'Università Milano-Bicocca, docente della Scuola di formazione in Psicoterapia dell'adolescente e del giovane adulto Arpad-Minotauro. Tra le sue pubblicazioni: Ascolto a scuola. La consultazione con l'adolescente (Angeli, 2003) e Genitori e psicologo. Madri e padri di adolescenti in consultazione (Angeli, 2007).
Laura Turuani, psicologa, psicoterapeuta, socia dell'Istituto Minotauro di Milano, insegna presso l'Università degli Studi di Padova e la Scuola di formazione in Psicoterapia dell'adolescente e del giovane adulto Arpad-Minotauro. Svolge attività clinica con adolescenti ed adulti e collabora in attività di ricerca, formazione e prevenzione del disagio evolutivo con scuole, comuni, enti pubblici e privati.

Acquista il libro on line

 

 

Lucio Bizzini, Vera Bizzini, Christine Favre
Curare la depressione negli anziani. Manuale di terapia cognitiva di gruppo
2009, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 128
ISBN: 9788856811636
Prezzo: € 17,00
Editore: Franco Angeli

Il problema della depressione negli anziani spesso è sottovalutato e non sufficientemente diagnosticato, pur trattandosi di una questione molto importante per chi ne soffre, per le famiglie e per la società in generale.
Questo volume propone un programma di psicoterapia semplice, rapido e operativo, caratterizzato da tempi brevi e da modalità chiare: soltanto 16 sedute, distribuite in circa tre mesi di trattamento di gruppo. Un programma agile e manualizzato, tale da poter essere svolto agevolmente e a costi contenuti sia nelle strutture sanitarie pubbliche che private.
In questa specifica elaborazione della psicoterapia cognitiva di gruppo, il trattamento antidepressivo viene potenziato grazie alle strategie metacognitive di decentramento (favorendo cioè all'anziano la comprensione emotiva nel "mettersi al posto dell'altro"), e di "mindfulness" (attenzione consapevole, intenzionale e non giudicante alla propria esperienza nel momento in cui viene vissuta). In questo modo l'anziano depresso può uscire velocemente dal suo isolamento cognitivo e affettivo in maniera morbida, e ricostruire pian piano una trama di emozioni positive, centrate sul qui-e-ora e sulla ristrutturazione in positivo della visione di sé, del mondo e del futuro.
Nel testo, gli Autori - psicoterapeuti di fama internazionale - guidano il lettore nell'esecuzione del programma e indicano con chiarezza gli esercizi da svolgere, sia nelle sessioni di gruppo sia come "compiti a casa" individuali (homework) tra una seduta e l'altra. Le capacità cognitive, comportamentali ed emotive dell'anziano sono così ampliate e riattivate, con una riduzione significativa delle rimuginazioni associate alla depressione geriatrica.
Una lettura preziosa per psicoterapeuti, psichiatri, psicologi, geriatri e medici di famiglia, ma anche per gli studenti di psicologia e di medicina.

Lucio Bizzini è dottore in psicologia, psicoterapeuta formato alla psicoterapia cognitiva, membro-fondatore dell'Associazione Svizzera di Psicoterapia Cognitiva (ASPCo). Attualmente lavora al Programma Depressione HUG (Ospedali Universitari di Ginevra), unità ambulatoriale specializzata nel trattamento della depressione resistente.
Vera Bizzini è psicologa-psicoterapeuta formata alla psicoterapia cognitiva, membro-fondatore dell'Associazione Svizzera di Psicoterapia Cognitiva (ASPCo). Attualmente lavora in un centro di terapia breve degli Ospedali Universitari di Ginevra (HUG), unità specializzata negli interventi di crisi.
Christine Favre è psicologa-psicoterapeuta e presidente della Commissione della Formazione dell'Associazione Svizzera di Psicoterapia Cognitiva (ASPCo). Attualmente lavora in un Centro di Terapia Breve degli Ospedali Universitari di Ginevra (HUG).

Acquista il libro on line

 

Shimoff Marci, Kline Carol
Felici senza motivo
2009, Collana: I libri del benessere
Pagine: 346
ISBN: 9788879729864
Prezzo: € 18.60
Editore: Corbaccio

Così come noi tutti abbiamo un personale livello di percezione del dolore, o di sopportazione del caldo e del freddo, allo stesso modo abbiamo un livello personale di felicità. Questo "serbatoio" è per metà ereditario o genetico, in piccola parte è legato alle circostanze, e per il resto è determinato da pensieri, abitudini, sentimenti, parole, azioni sui quali è possibile intervenire volontariamente. Per gran parte, quindi, la nostra felicità non dipende dal successo, dal denaro, dalle relazioni interpersonali o da altri fattori "esterni", ma è "senza motivo", dipende, cioè, dal nostro stato mentale, che può essere disciplinato attraverso il metodo di Marci Shimoff. Il suo programma in sette passi copre tutti gli ambiti della vita: la mente, il cuore, il corpo, l'anima, le relazioni, la volontà. Certo, non si può essere felici semplicemente decidendo di esserlo, ma con la giusta motivazione, la corretta pratica, l'applicazione di alcune semplici regole e l'esercizio quotidiano, è possibile raggiungere un grado di felicità indipendente da fattori esterni e pertanto più stabile e duraturo.

Acquista il libro on line

 

 

Vercelli Giuseppe
L'intelligenza agonistica. Affrontare le sfide nella vita, nel lavoro, nello sport
2009, Collana: Saggi
Pagine: 203
ISBN: 9788862200493
Prezzo: € 15.00
Editore: Ponte alle Grazie

"In principio era la competizione". Ogni momento della nostra vita obbedisce a questa semplice legge, di cui lo sport è solo una possibile declinazione. Atleti, manager, attori, psicologi, organizzazioni, squadre, in modi diversi affrontano tutti le medesime sfide, e ricorrono quindi a un'unica risorsa: "l'Intelligenza Agonistica", ossia l'insieme delle competenze con cui ognuno di noi affronta, progetta, supera le proprie sfide con l'ambiente, con gli altri e soprattutto con se stesso. Giuseppe Vercelli, psicologo dello sport che ha lavorato, fra gli altri, con campioni di calibro internazionale, propone qui il modello SFERA, uno strumento indispensabile per interpretare il caos e riportarvi l'ordine, per trasformare la "prestazione" in un'esperienza piacevole e i cui autentici traguardi sono la crescita e la ricerca continue. Quando l'Intelligenza Agonistica entra in azione, ritroviamo l'unità di mente, corpo e ambiente: con le parole di Roger Bannister, indimenticato campione della corsa, "una cospirazione inconscia di anima e corpo che rende possibile un'esplosione di energia".

Acquista il libro on line

 

 

Etxebarría Lucía
Io non soffro per amore
2009, Collana: Teadue
Pagine: 280
ISBN: 9788850219049
Prezzo: € 8.60
Editore: TEA

Smettere di soffrire per amore si può. Parola di Lucía Etxebarría. Tutto sta nello sfatare certi miti e nel saper lavorare su se stessi. Cosa regala, infatti, l'amore? La sensazione inebriante di toccare il cielo con un dito, di sentire che siamo creature uniche e meravigliose, indispensabili per il prossimo come l'aria che respira? Ci rende infinitamente sicuri di noi? La realtà è spesso assai diversa. Dietro donne e uomini che si accaniscono a voler assomigliare ai modelli imposti dai media, che sfilano per le strade sfoggiando vestiti identici, con corpi smilzi a forza di patire la fame e con relazioni all'apparenza felici, si nascondono quasi sempre un'insicurezza di base e l'incapacità di volersi bene veramente o almeno di accettarsi. Ci sono persone scontente di sé, perché qualcuno le vuole cambiare, oppure le svaluta, o perché nel partner cercano, sbagliando, una figura parentale. A tutti costoro, senza distinzione di genere, gusti sessuali o ambiente sociale, l'autrice mette a disposizione la propria esperienza diretta di donna disinibita e in apparenza scanzonata, ma capace di un'autoanalisi sincera. Lo fa senza imbarazzi, mezzi termini o inibizioni: ricorda a maschi e femmine che a contare davvero non è l'immagine, ma l'indipendenza di giudizio. Conquistandola sarà più facile piacere a se stessi, instaurare un rapporto sereno con gli altri e riuscire finalmente a dire basta con le pene d'amore.

Acquista il libro on line

 

 

Carlo Alessandro Landini
Lo sguardo assente. Arte e autismo: il caso Savinio
2009, Collana: Varie
Pagine: 208
ISBN: 9788856806953
Prezzo: € 20,00
Editore: Franco Angeli

"La scienza non regge di fronte all'opera del poeta", aveva scritto Freud. Infatti, l'Autore esamina, sotto un profilo insieme psicologico e neuropsichiatrico, l'opera e il personaggio Alberto Savinio, fratello minore del più celebre Giorgio de Chirico, con un rispetto e una considerazione non mai disgiunti dal massimo rigore metodologico, col proposito di salvaguardare l'indispensabile autonomia dell'arte contro le pretese, qualche volta eccessive, della scienza medica.
Nel caso di Savinio, l'istituto della creazione artistica si scontra talora con la diagnosi di disturbo della personalità da cui il pittore e letterato fu affetto, ma fra questo e quella non è mai così chiaro quanto profondo e necessitante e quanto, invece, occasionale e di circostanza sia il nesso, la ragione di causa ed effetto.
Sindrome di Asperger - una forma attenuata di autismo -, disturbo bipolare, ipergrafismo, verbigerazione, feticismo d'oggetto, alessitimia, asocialità, aprassia cognitiva e comportamentale, deficit del visus, prosopagnosia (difficoltà a riconoscere i volti): tutti sintomi, più o meno sfumati, di una patologia complessa quanto affascinante; tutte caratteristiche che, in modo più o meno marcato e saliente, segnano il percorso umano e artistico di Savinio.

Carlo Alessandro Landini, già ricercatore Fulbright presso la University of California, San Diego, poi docente universitario in Italia (Piacenza) e Visiting Professor nelle università americane (Columbia University 2003, Umbc Johns Hopkins University 2006), saggista e giornalista, collabora con riviste specializzate (fra le quali "Humanitas" di Brescia e il semestrale "Testo" dell'Università Cattolica di Milano) e si dedica da sempre all'analisi del rapporto fra arte, la musica soprattutto, e nevrosi. Ha pubblicato Fenomenologia dell'estasi (FrancoAngeli 1982), Mozart (Ferraro 1998), collaborando a progetti editoriali anche di largo respiro (Dizionario degli Autori, Bompiani 1986). È inoltre Past Fellow dell'Italian Academy for Advanced Studies in America at Columbia e membro onorario della prestigiosa American Association for the Advancement of Science.

Acquista il libro on line



Hicks Scotia J., Sales Bruce D.
Criminal profiling
2009, Collana: Criminologia e scienze forensi
Pagine: 324
ISBN: 9788860302625
Prezzo: € 34.00
Editore: Cortina Raffaello

L'obiettivo degli autori è trasformare il criminal profiling in una scienza e in una tecnica credibili, capaci di offrire un supporto affidabile alle indagini condotte dalle forze dell'ordine. La prima parte propone una revisione critica dello statuto in gran parte non scientifico dell'attuale disciplina, la seconda fornisce solide basi per la creazione di un settore di investigazione criminale fondato sulle prove piuttosto che sulle intuizioni.

Acquista il libro on line

 

 

Borgna Eugenio
Le emozioni ferite
2009, Collana: Campi del sapere
Pagine: 221
ISBN: 9788807104473
Prezzo: € 17.00
Editore: Feltrinelli

Il libro è indirizzato alla ricerca delle emozioni perdute: le emozioni che curano e quelle che, nel dolore e nella follia, anelano a essere riconosciute; le emozioni che, gracili e segrete, si colgono nella gioia e nel silenzio; le emozioni che si intravedono nella luce degli occhi e nei vasti quartieri della memoria; le emozioni che sono matrici di poesia. Sono emozioni che il libro intende fare riemergere nella loro verità psicologica e umana, e nell'importanza che esse hanno per la conoscenza di sé e per lo svolgimento di relazioni interpersonali dotate di senso. Sono emozioni che fanno parte della vita normale e della vita psicopatologica.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non im...

News Letters