Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.422 - 1.10.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 197 volte

  • Persone con disabilità intellettiva al lavoro. Metodi e strumenti per l’integrazione
  • Mamme tristi. Vincere la depressione post-parto
  • Col cavolo la cicogna! Raccontare ai bambini tutta la verità su amore e sessualità
  • Io odio la gente. Come liberarti dagli idioti in ufficio e ottenere soddisfazione dal tuo lavoro
  • La papera che vince alla lotteria e altre 99 trappole mentali
  • Il male. Categoria morale, patologia psichica, realtà umana
  • Un nuovo sguardo sull’anoressia. La danza come soluzione possibile
  • Calma la mente
  • Fondamenti di psicologia giuridica. Un approccio psicologico-sociale
  • Il cibo e l'amore
  • Come piacere sul lavoro in 90 secondi o meno
  • I su e giù della vita. Trasforma i periodi di crisi in un vantaggio

Alessandra Buzzelli , Monica Berarducci , Carlotta Leonori – AIPD
Persone con disabilità intellettiva al lavoro. Metodi e strumenti per l’integrazione
2009, Pagine: 200
ISBN: 9788861374744
Prezzo: € 19,00
Editore: Erickson

Che cosa è necessario per realizzare un buon progetto di inserimento lavorativo per una persona con disabilità intellettiva? E quali sono gli attori coinvolti e le azioni da attuare?
Condividendo uno stile di lavoro e mettendo a disposizione l’esperienza maturata nell’ambito dell’Associazione Italiana Persone Down Onlus, il volume si propone come un’efficace guida all’integrazione lavorativa delle persone con disabilità intellettiva: dalla condivisione di obiettivi con le famiglie ai suggerimenti per coinvolgere le aziende, dalla valutazione e selezione dei candidati alla realizzazione di percorsi di orientamento, formazione in situazione e tutoraggio dei potenziali lavoratori. Fanno da cornice teorica agli strumenti e ai percorsi presentati il progetto di vita e il quadro normativo di riferimento, mentre le significative testimonianze finali evidenziano i punti di vista dei diversi attori coinvolti nel processo.
Rivolto principalmente agli operatori del settore, il libro rappresenta un prezioso contributo anche per le famiglie, le aziende e quanti si interessano di integrazione sociale e lavorativa a tutti i livelli.

Alessandra Buzzelli. Assistente sociale, è responsabile dell’Osservatorio sul mondo del lavoro dell’Associazione Italiana Persone Down Onlus.
Monica Berarducci. Psicologa, psicoterapeuta, lavora dal 2002 presso l’Associazione Italiana Persone Down Onlus, collaborando in particolar modo nell’area dell’educazione all’autonomia e dell’inserimento lavorativo.
Carlotta Leonori – AIPD. Laureata in Scienze dell’Educazione, lavora dal 2003 come educatrice e formatrice presso l’Associazione Italiana Persone Down Onlus.

Acquista il libro on line

 

 

Daniela Leveni , Pierluigi Morosini , Daniele Piacentini (a cura di)
Mamme tristi. Vincere la depressione post-parto
2009, Pagine: 240
ISBN: 9788861374775
Prezzo: € 16,00
Editore: Erickson

La gravidanza, la nascita e i primi tempi della maternità rappresentano per la maggior parte delle donne un’esperienza molto positiva. Eppure, non tutto potrebbe risultare come se lo sono aspettato. Confrontarsi con i cambiamenti di vita durante e dopo la gravidanza, con la cura del proprio bambino, con i suoi comportamenti e il suo carattere richiede enormi capacità di resistenza fisica ed emotiva. Perciò non è strano che i novelli genitori trovino talvolta difficile affrontare tale sfida.
Questo libro, grazie a un efficace programma di intervento a orientamento cognitivo-comportamentale, insegna alle neomamme e ai neopapà che essere genitori è un’avventura sorprendente e unica, che però può avere anche dei momenti bui che è possibile superare. Propone utili tecniche per sollevare l’umore, gestire l’ansia e riconoscere e contrastare le modalità di pensiero negative alla base della depressione post parto. Il messaggio che vuole trasmettere è che una mamma che si sente triste non è una cattiva madre che non vuole bene al suo bambino, ma semplicemente una donna che ha bisogno di tempo per abituarsi al cambiamento importante che sta vivendo. Una volta apprese e messe in pratica, le tecniche suggerite dagli autori la aiuteranno a superare questo momento difficile e le insegneranno a vivere la maternità con maggiore serenità e gioia.
«Mi chiamo Michela. Ho 32 anni, sono impiegata. Mi sono sposata quattro anni fa con Paolo, dopo un fidanzamento di tre anni.
Ho vissuto la gravidanza con molta ansia. Temevo di perdere il bambino, avendo già avuto un aborto spontaneo l’anno precedente. L’ansia, però, calava man mano che passavano i mesi e si avvicinava il momento in cui avrei avuto tra le braccia il mio bambino.
Io e mio marito l’avevamo desiderato tanto!
Non avrei mai pensato di ritrovarmi un paio di mesi dopo la nascita di Andrea senza la forza né la voglia di occuparmi di lui e con una tristezza infinita nel cuore!
Ma di solito queste emozioni non si provano quando succede qualcosa di brutto? Quando muore qualcuno? A me era successo qualcosa di bello, ma non riuscivo a gioirne.
Mi è stato spiegato che era depressione post parto e che non ero l’unica donna a soffrirne. Prima di allora avevo solo idee vaghe sulla depressione e non pensavo che avrebbe mai interferito con la mia vita…»
La gravidanza, la nascita e i primi tempi della maternità rappresentano per la maggior parte delle donne un’esperienza molto positiva. Eppure, non tutto potrebbe risultare come se lo sono aspettato. Confrontarsi con i cambiamenti di vita durante e dopo la gravidanza, con la cura del proprio bambino, con i suoi comportamenti e il suo carattere richiede enormi capacità di resistenza fisica ed emotiva. Perciò non è sorprendente che i novelli genitori trovino talvolta diffi cile affrontare tutto questo.
Non sono molte le persone che raccontano questa parte della storia… Questo libro insegna alle neomamme e ai neopapà che essere genitori è un’avventura sorprendente e unica, che però ha anche dei momenti più bui che è possibile superare. Il messaggio importante è che una mamma che si sente triste non è una cattiva madre che non vuole bene al suo bambino, ma semplicemente una donna che ha bisogno di tempo per abituarsi al cambiamento importante che sta vivendo. Le tecniche suggerite dagli autori la aiuteranno a superare questo momento difficile e le insegneranno a vivere la maternità con maggiore serenità e gioia.

Daniela Leveni. Psicologa psicoterapeuta, didatta della Società Italiana di Terapia Cognitivo Comportamentale (SITCC), è coordinatrice del Centro Trattamento Disturbi d’Ansia (CETRADA) dell’Azienda Ospedaliera di Treviglio (BG).
Pierluigi Morosini. Era medico, epidemiologo. Dirigente di ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità. Direttore del reparto di Pianificazione e Valutazione dei Servizi Sanitari del laboratorio di Epidemiologia e Biostatistica dell'Istituto Superiore di Sanità. Esperto di Quality Assurance e valutazione dell'efficacia degli interventi in psichiatria e geriatria. Autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali.
Daniele Piacentini (a cura di). Psichiatra e psicoterapeuta, è responsabile dell’Ambulatorio Psicosociale di Zogno (BG) - Azienda Ospedaliera di Treviglio e responsabile Scientifico del Progetto Innovativo promosso dalla Regione Lombardia «Identificazione e Trattamento precoce della Depressione Post Parto».

Acquista il libro on line

 

 

Alberto Pellai , Barbara Calaba
Col cavolo la cicogna! Raccontare ai bambini tutta la verità su amore e sessualità
2009, Pagine: 168
ISBN: 9788861374799
Prezzo: € 14,00
Editore: Erickson

Alice è una bambina di nove anni con un grande desiderio: avere un fratellino o una sorellina. Quando scopre che la sua mamma è incinta, la bimba comincia a farsi delle domande sulla nascita del fratellino che verrà e su quel volersi bene «speciale» di cui parlano gli adulti.
I suoi dubbi sono quelli di tutti i bambini che si interrogano per la prima volta sulla sessualità: «Perché la pancia della mamma diventa sempre più grande?», «Come ha fatto il mio fratellino a entrare nella pancia e come farà a uscirne?», «Anche io ero nella pancia prima di nascere?», «Come fa il bambino a mangiare e respirare quando è nella pancia della mamma?».
Accompagnati dalle spiegazioni dei genitori di Alice e della sua maestra, i bambini possono trovare tra le pagine di questa storia una risposta ai loro interrogativi sull’amore, sulla sessualità e sul corpo umano, passando attraverso le fasi più importanti della vita: dalla scoperta delle emozioni all’innamoramento, dai cambiamenti corporei associati alla crescita alle differenze tra maschi e femmine, dal fare l’amore al concepimento, fino alla gravidanza e alla nascita.
Per ogni capitolo, inoltre, il libro propone filastrocche, pagine di diario e attività divertenti, che stimolano la riflessione e che permettono ai bambini di avere un posto tutto loro dove scrivere i propri pensieri e verificare quello che hanno appreso.

Alberto Pellai. Medico e ricercatore presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano, si occupa di prevenzione in età evolutiva. Conduce corsi di formazione per genitori e docenti e nel 2004 ha ricevuto dal Ministero della Salute la medaglia d'argento al merito della sanità pubblica. Collabora con Radio 24 ed è autore di molti volumi, tra cui alcune favole per bambini.
Barbara Calaba. Psicopedagogista, formatrice e mediatrice familiare. Da anni si occupa di prevenzione primaria in età evolutiva e di formazione rivolta agli adulti. Ha maturato esperienze sui temi dell'educazione affettiva, dell'educazione alla legalità e dell'abuso sui minori.

Acquista il libro on line


Littman Jonathan, Hershon Marc
Io odio la gente. Come liberarti dagli idioti in ufficio e ottenere soddisfazione dal tuo lavoro
2009, Pagine: 264
ISBN: 9788863800302
Prezzo: € 15.60
Editore: Corbaccio

Che lavoriate in un'azienda di dieci impiegati o di diecimila, prima o poi troverete in ufficio della gente veramente insopportabile. Ma questo non comporta che vi lasciate pestare i piedi da tutti, "lo odio la gente" è un manuale corrosivo al punto giusto, che spiega come identificare gli idioti aziendali e al contempo offre gli strumenti per neutralizzarli. Arricchito da numerosi esempi tratti dalle metodologie utilizzate in grandi società - come Google e Procter & Gamble - per togliersi di torno gli Altamente Indesiderabili, "lo odio" la gente è un libro fondamentale per quanti aspirano a vivere nel migliore dei mondi possibili... almeno in ufficio. Seguite i preziosi consigli contenuti in questo libro e: identificherete a colpo d'occhio i sabotatori, i capetti e i pugnalatori alle spalle che rendono il luogo di lavoro un campo minato. Diventerete un Solista, uno di quei coraggiosi individui che osano lavorare autonomamente o con una ristretta cerchia di persone in gamba e motivate. Costruirete il vostro spazio personale entro cui lavorare con serenità risparmiando tempo ed energia. Rifiutando la cultura dell'ipocrita "gentilezza-a-tutti-i-costi" che ha danneggiato così tante aziende e persone, "lo odio la gente" offre una bussola per navigare fra le insidie del posto di lavoro.

Acquista il libro on line


Baggini Julian
La papera che vince alla lotteria e altre 99 trappole mentali
2009, Collana: Saggi
Pagine: 383
ISBN: 9788860522351
Prezzo: € 17.00
Editore: Cairo Publishing

Dopo il successo de "Il maiale che vuole essere mangiato", Baggini propone altre 100 brevi e argute pillole di filosofia: questa volta nel mirino ci sono gli argomenti ingannevoli che ciascuno di noi utilizza per affrontare le questioni più spinose del quotidiano. Un episodio tratto dalla cronaca diventa così l'occasione per chiarire - con rigore e umorismo - la differenza tra successione temporale e relazione causale: un uomo strofina la sua papera portafortuna, gioca alla lotteria e vince; quindi la papera gli ha portato fortuna. Quindi... un bel niente, è la filosofica obiezione dell'autore. Non c'è un rapporto causa-effetto tra strofinare il portafortuna e vincere alla lotteria, come il fatto che il pubblico appena uscito da un concerto di musica classica di solito non scippi vecchiette non è garanzia dell'influsso moralizzante di Bach. Le cause vere o presunte della guerra in Iraq, il dibattito sulle ricerche scientifiche controverse, lo stile manipolatorio dei media e della politica, l'astrologia e le medicine alternative sono solo alcuni degli argomenti affrontati con uno stile divertente e alla portata di tutti. Perché la filosofia non è per soli addetti ai lavori, ma ci riguarda da vicino, spesso più di quanto immaginiamo. Così, prendendo spunto da esempi concreti, Julian Baggini invita a smascherare gli errori di ragionamento in cui cadiamo nella vita di tutti i giorni, a volte solo per risparmiarci la fatica di analizzare in modo critico il pensiero nostro e altrui.

Acquista il libro on line


Claudio Widmann (a cura di)
Il male. Categoria morale, patologia psichica, realtà umana
2009, Pagine: 224
ISBN: 9788874870059
Prezzo: € 18,00
Editore: Ma.Gi.

Figure sinistre grondano sangue di stragi familiari, tramano nell’ombra un terrore internazionale, s’inebriano di sesso estremo; pedofili rapiscono bambini, madri di morte abbandonano neonati, signori della guerra prosperano di cadaveri… In questo saggio la psicologia del profondo scruta il lato oscuro della psiche, dove la follia confina con la malvagità. Il male sgorga da quelle profondità d’ombra e intreccia relazioni costanti con le sfere luminose della coscienza e dell’io. È manifestazione di follia e causa di sofferenze cruente; è sconvolgimento e devastazione, ma paradossalmente è anche motore di trasformazione.
In queste pagine il male si rivela come aspetto incontestabile della realtà, parte non eliminabile della totalità e si palesa in vincoli di fratellanza con il bene. Per assurdo, gioca un ruolo innegabile nel realizzare la pienezza dell’esistenza, perché è attraverso la dialettica aspra e perenne tra male e bene, tra l’ombra e l’io, che l’uomo ignaro e inconscio evolve in individuo cosciente ed eticamente responsabile.
Nella realtà della vita psichica, per quanto paradossale, il male è nor-male.

Claudio Widmann, psicologo, psicoterapeuta, analista junghiano, è direttore dell’icsat (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy). Docente di discipline inerenti il simbolismo e l’immaginario presso varie Scuole di Specializzazione in Psicoterapia, conferenziere, è autore di numerosi scritti dedicati ai temi salienti della psicologia junghiana.
Curatore di volumi collettanei (Il viaggio come metafora dell’esistenza, La psicologia del colore, Il rito), è autore di saggi che contribuiscono tanto all’approfondimento quanto alla divulgazione del pensiero junghiano. Ricordiamo Il simbolismo dei colori (giunto recentemente alla sua 3a edizione), Le terapie immaginative, La simbologia del presepe, Sul destino, Il mito del denaro, tutti editi per i tipi delle Edizioni Magi. Vive a Ravenna, dove svolge l’attività di libero professionista.

Acquista il libro on line

 

 

Claude Lorin
Un nuovo sguardo sull’anoressia. La danza come soluzione possibile
2009, Pagine: 192
ISBN: 9788874870158
Prezzo: € 18,00
Editore: Ma.Gi.

Un’impostazione rivoluzionaria dei metodi di cura dell’anoressia.
L’autore – allontanandosi dalla visione rigidamente circoscritta all’ambiente familiare, in cui la figura della madre viene fin troppo colpevolizzata – suggerisce a chi ha problemi di comportamento alimentare di praticare la danza.
Danzare significa utilizzare in modo positivo le preoccupazioni alimentari. La danza può trasformare la malattia in qualcosa di sacro, perché implica la sublimazione di tutto ciò che è corpo, slancio vitale, desiderio, passione… Un’impostazione che non rinuncia, comunque, alla terapia psicoterapeutica, che viene integrata con la teatroterapia e la danza.
I casi descritti nel volume mostrano come questa strada sia percorribile, e lo testimoniano le pazienti anoressiche che in seguito hanno intrapreso la carriera di danzatrici.
Interessanti e chiarificatori gli incontri dell’autore, riportati alla fine del volume, con personalità quali Carolyn Carlson e Leila da Rocha, ex-anoressiche e oggi ballerine di fama internazionale.

Claude Lorin, psicoanalista all’Ospedale di St. Anne (Parigi), consulente scientifico dell’Association Internationale d’Histoire de la Psychiatrie et de la Psychanalyse e professore all’Università Parigi X e all’Università di Reims. Autore di numerosi saggi, tradotti in diverse lingue. Per i tipi delle Edizioni Magi è stato pubblicato un suo volume, La mia analisi. Diario di un futuro analista. Ha un’autentica passione per la danza.

Acquista il libro on line

 

 

Ellwood Robert
Calma la mente
2009, Collana: I classici della spiritualità
Pagine: 144
ISBN: 9788862280587
Prezzo: € 8.00
Editore: Bis

Il bisogno di gestire le situazioni senza stress e reazioni emozionali destabilizzanti è tipico del nostro tempo. La meditazione permette di maturare la capacità di distacco da situazioni e da pensieri opprimenti, e di trovare una condizione mentale attiva e propositiva, pronta ad accogliere con gioia e vitalità qualsiasi avvenimento. Calma la Mente è meditazione per tutti, e conduce con grande semplicità ad uno stato di autoconsapevolezza nel quale la serenità della propria mente è il presupposto per vivere con armonia tutte le situazioni.

Robert Ellwood, professore di storia delle religioni e autore di molti libri a carattere religioso e spirituale, è membro della Società Teosofica in America.

Acquista il libro on line


Patrizi Patrizia, De Gregorio Eugenio
Fondamenti di psicologia giuridica. Un approccio psicologico-sociale
2009, Collana: Itinerari
Pagine: 240
ISBN: 9788815132796
Prezzo: € 18,50
Editore: Il Mulino

Questo volume si propone di elaborare e sistematizzare alcuni dei principali argomenti e problemi che riguardano il rapporto fra la psicologia giuridica e la sua matrice psicologico-sociale. Attraverso una puntuale ricostruzione degli aspetti teorici e applicativi più rilevanti che caratterizzano l'interazione fra i due ambiti, gli autori forniscono un ampio quadro di tale disciplina, delle sue premesse, dei suoi strumenti e delle prospettive che essa apre. Ne delineano inoltre identità e confini a partire dalla sua costituzione come materia accademica, evidenziandone la natura interdisciplinare.

Patrizia Patrizi è professore straordinario di Psicologia sociale e Psicologia giuridica presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Sassari. Con il Mulino ha pubblicato: "La spiegazione del crimine" (con G. De Leo, II ed. 1999), "Psicologia giuridica" (con G. De Leo, 2002), "L'analisi dell'azione deviante" (con G. De Leo e E. De Gregorio, 2004). Eugenio De Gregorioè assegnista di ricerca presso l'Università di Genova e dottore di ricerca in Psicologia sociale; ha insegnato Psicologia sociale e giuridica all'Università di Sassari. E' stato giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Palermo. Con il Mulino ha pubblicato: "L'analisi dell'azione deviante" (con G. De Leo e P. Patrizi, 2004).

Acquista il libro on line


Pasini Willy
Il cibo e l'amore
2009, Collana: Oscar bestsellers
Pagine: 258
ISBN: 9788804592679
Prezzo: € 9.00
Editore: Mondadori

Eros e cibo: qual è lo strettissimo legame che unisce in ciascuno di noi le predilezioni e le ripugnanze alimentari e sessuali? A queste domande e ad altre innumerevoli curiosità legate agli appetiti, risponde Willy Pasini in questo suo nuovo saggio.

Acquista il libro on line


Boothman Nicholas
Come piacere sul lavoro in 90 secondi o meno
2009, Pagine: 225
ISBN: 9788878872622
Prezzo: € 12.00
Editore: Vallardi

Volete diventare persone di successo nel lavoro? Volete ricavare il massimo da ogni opportunità professionale? Questo libro vi insegnerà come fare. Nel mondo del business, a tutti i livelli, oltre ai contenuti professionali è fondamentale: entrare in sintonia con gli altri, con coloro che ci piacciono istintivamente, ma anche con chi sentiamo agli antipodi rispetto a noi; comunicare in modo efficace e utile; "vendere" al meglio il nostro lavoro e noi stessi. Alcune persone hanno queste capacità, per così dire, nel sangue. Altre meno, ma tutti potranno imparare a tenere un comportamento efficace grazie a questo libro. In esso l'autore, che vanta una solida esperienza nel campo della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), propone un percorso basato su consigli ed esercizi pratici.

Acquista il libro on line


Johnson Spencer
I su e giù della vita. Trasforma i periodi di crisi in un vantaggio
2009, Collana: Varia. Economia
Pagine: 109
ISBN: 9788820048068
Prezzo: € 16.50
Editore: Sperling & Kupfer

La storia di un giovane che trascina una grigia esistenza in una valle ai piedi di un monte. Un giorno decide di scoprire cosa c'è lassù, e incontra il vecchio che vive sulla splendida vetta. Da questo momento la sua vita cambia radicalmente, e per sempre. Perché il vecchio è l'uomo più felice e realizzato del mondo, ed è in pace con se stesso. Piano piano le loro conversazioni, che li portano a salire in alto e scendere in basso, fanno scoprire al giovane qualcosa di sorprendente: che i momenti più duri della vita, se affrontati con serenità, possono diventare un trampolino di lancio per arrivare o tornare al successo.

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, termine in...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

News Letters