Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.425 - 22.10.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 222 volte

  • Stalking. Autoaiuto per il benessere
  • I profili emozionali dei modelli didattici. Come integrare istruzione e affettività
  • La trattativa vincente. Come ottenere il meglio dalle contrattazioni
  • Come litigare e vivere felici? Spunti creativi per trasformare le relazioni. E farsi rispettare!
  • Strateghi del potere. Gesù Cristo, lo psicoanalista, lo schizofrenico e altri ancora
  • La mente fenomenologica. Filosofia della mente e scienze cognitive
  • La natura sistemica dell’uomo. Attualità del pensiero di Gregory Bateson
  • Psicologia culturale
  • La scienza della personalità. Teorie Ricerche Applicazioni
  • Il Metodo del Tè. La psicologia orientale per vincere lo stress, l'ansia e la depressione
  • Il corpo, la mente e la speranza
  • Brain respiration

Salvatore Merra, Gioia Marzi
Stalking. Autoaiuto per il benessere
2009, Pagine: 96
ISBN: 9788881248537
Prezzo: € 9,00
Editore: Sovera

Stalking: un male di sempre che assume l'evidenza del reato grazie alla legge approvata. Cosa si avverte ascoltando storie di corteggiatori fastidiosi, insistenti oltre ogni ragionevole rifiuto? Di amori finiti senza rassegnazione?
Il libro vuole essere un aiuto per le potenziali vittime, soprattutto le donne, definendo il fenomeno dello stalking: una persecuzione affettiva che può spingersi fino a comportamenti criminali.
Lo stalking viene differenziato da altri comportamenti quali la violenza sessuale, il mobbing, il bullismo. Un breve capitolo è dedicato alle "istruzioni per l'uso" con indicazioni pratiche per il lettore.

Acquista il libro on line

 

 

Massimo Baldacci
I profili emozionali dei modelli didattici. Come integrare istruzione e affettività
2009, Collana: Il mestiere della pedagogia
Pagine: 160
ISBN: 9788856810646
Prezzo: € 17,00
Editore: Franco Angeli

In tempi in cui la dimensione emotiva nella vita scolastica balza sempre più spesso - e malauguratamente - agli onori della cronaca, l'attuazione di un'educazione affettiva nella scuola è questione grandemente dibattuta. Tuttavia la premura di fornire risposte a questa problematica non sempre porta a risposte convincenti.
Fare della dimensione emotivo-relazionale un problema a sé, che richiede momenti formativi specifici e come tali distinti e separati dalle attività curricolari, conduce ad affastellare soluzioni più o meno competenti come i corsi di alfabetizzazione emotiva, che chiudono l'educazione affettiva in una dimensione "specialistica", facendone una sorta di ulteriore "materia" dell'orario scolastico: non a caso affidata spesso a figure diverse dall'insegnante, lo psicologo o lo psicopedagogista.
Muovendo dall'idea che i processi emozionali siano insiti nelle dinamiche dei processi d'istruzione - nei loro contenuti, nei contesti organizzativi in cui si svolgono, nelle interazioni sociali che comportano - quest'opera sviluppa invece la tesi di un'educazione affettiva razionale integrata con le attività curricolari. A partire da questo assunto, essa offre al lettore analisi e ipotesi di lavoro per una gestione della dimensione emozionale entro i contesti organizzativi e i modelli didattici dell'attività scolastica, fornendo agli insegnanti di ogni ordine e grado scolatico occasione di approfondimento e di intervento.

Massimo Baldacci è professore ordinario di Pedagogia generale presso l'Università "Carlo Bo" di Urbino. Aderisce al Problematicismo pedagogico di marca critica e razionalista. Tra le sue ultime pubblicazioni, La didattica per moduli (Roma-Bari 2003); I modelli della didattica (a cura di, Roma 2004); Personalizzazione o individualizzazione? (Trento 2005); Ripensare il curricolo (Roma 2006); La pedagogia come attività razionale (Roma 2007). In questa stessa collana ha curato La dimensione emozionale del curricolo (2008).

Acquista il libro on line



Marco Ascoli Marchetti
La trattativa vincente. Come ottenere il meglio dalle contrattazioni
2009, Collana: Cinquanta minuti - Le guide rapide d'autoformazione
Pagine: 112
ISBN: 9788856811391
Prezzo: € 14,00
Editore: Franco Angeli

Nella vita non si ottiene ciò che ci si merita, si ottiene ciò che si sa negoziare.
In molte situazioni della nostra attività lavorativa ci troviamo a dover discutere, trattare e negoziare con colleghi, clienti e fornitori. Quante volte, pur preparati e ben consapevoli dei nostri obiettivi, non riusciamo a ottenere ciò che ci prefiggevamo inizialmente, mentre invece un collega, magari meno preparato ma più organizzato e più attento alle relazioni, è riuscito a raggiungere un ottimo risultato?
Per uscire vincenti da queste situazioni possono essere decisivi alcuni buoni suggerimenti comportamentali e strategici, insieme a qualche piccolo escamotage... Proprio ciò che il libro si propone di individuare e presentare in modo molto chiaro e diretto.
L'autore ha individuato una serie di domande fondamentali da porsi per prepararsi all'incontro con una buona conoscenza dell'altra parte, per delineare una propria strategia, per capire quali siano i propri margini d'azione e per identificare gli attori corretti da coinvolgere. Molta attenzione è inoltre dedicata alle numerose diversità (di genere, culturali, gerarchiche, religiose) che occorre saper gestire oggi con molta oculatezza per condurre una contrattazione di successo. A questi aspetti fanno da corollario altri spunti su come comportarsi nel corso delle riunioni di contrattazione, su come occorra presentare i vari punti da discutere e su come si debbano riassumere i risultati in forma di report; il tutto esposto con continui riferimenti a situazioni tipo e con alcuni casi pratici più complessi in cui queste skill, utilizzate con attenzione, si sono rivelate decisive nell'ottenimento di buoni risultati.
Il volume, snello e molto operativo, è rivolto ai manager, ai responsabili acquisti e vendite, ai responsabili risorse umane e può essere di estrema utilità per tutti coloro che si trovano a dover affrontare spesso situazioni in cui si confrontano punti di vista diversi e contrastanti tra loro.

Marco Ascoli Marchetti, laureato in chimica industriale presso l'Università di Bologna, è stato dirigente di grandi società multinazionali (Dow Chemical, Pfizer) e si è occupato di produzione e di Integrated Supply Chain durante tutta la sua carriera professionale, in Italia e all'estero (Canada, Belgio). Attualmente lavora come consulente presso la SIDA di Ancona. È autore di Le operazioni di magazzino e la gestione delle scorte. Un manuale per tutti (FrancoAngeli, 2006) giunto alla sua terza ristampa.

Acquista il libro on line

 

 

Silvio Valota
Come litigare e vivere felici? Spunti creativi per trasformare le relazioni. E farsi rispettare!
2009, Collana: Trend
Pagine: 112
ISBN: 9788856811315
Prezzo: € 15,00
Editore: Franco Angeli

Non abbiamo bisogno di impararlo all'università: litigare è cosa che ci viene molto naturale, sin da bambini.
Ma è davvero così? Proviamo a guardare la gente intorno a noi, quando alterca nelle più diverse situazioni. Noteremo stili diversi di litigio: dal parossismo compulsivo del 'Lei non sa chi sono io!' in giù.
Riconosciamolo: in genere tendiamo a perdere il controllo con facilità. Anche se sappiamo che è un guaio. Infatti, una volta crollata la diga, è assai difficile controllare il flusso impetuoso delle acque. Che irrompono a valle con potenza distruttiva e incontenibile, trasportano ogni sorta di detriti, ed arrivano a calmarsi soltanto dopo aver travolto tutto al loro passare.
Chi litiga spesso è persona che ha grande difficoltà ad impostare rapporti umani sereni con gli altri. È come se vivesse in un perenne stato d'assedio, e quindi allerta tutti i propri sensi in vista della battaglia. L'esistenza diventa una sequela di allarmi. È sorprendente notare come gli interessati sembrino non accorgersene: per loro è normale comportarsi così. Anzi, queste persone si rafforzano nelle loro modalità, e trovano sempre occasione per attaccar briga, affinandosi nel litigio istintivo e becero.
Con queste premesse, dove si può arrivare? Vivere la vita sempre in trincea genera uno stato d'animo infelice, concentrato più sulle cose storte che sulle positività. Ogni minimo fatto offre lo spunto per un nuovo irrigidimento. E si affilano le armi di continuo.
Invece, attraverso la lettura di questo volume riuscirete non solo a rispondere alle domande ma a mettere in atto tutti questi atteggiamenti:
- quali possibilità abbiamo di vivere un po' meglio?
- come dare un'impostazione ragionata alle nostre argomentazioni?
- e come trarne indicazioni utili per litigare un po' di meno?
- o per riuscirci meglio, quella volta che ci debba capitare.
- infine, quando proprio non potremo farne a meno, come scendere sul terreno del confronto senza imitare Rambo?

Silvio Valota è amministratore unico della società di formazione manageriale Sphera srl di Milano. Con FrancoAngeli nel 2005 ha pubblicato Come migliorare la comunicazione in banca? e, sul tema della creatività, La testa e il cuore. Il suo primo romanzo è del 2008: La regola del colore, Pendragon.

Acquista il libro on line

 

 

Haley Jay
Strateghi del potere. Gesù Cristo, lo psicoanalista, lo schizofrenico e altri ancora
2009, Collana: Fuori collana
Pagine: 192
ISBN: 9788860302779
Prezzo: € 16.00
Editore: Cortina Raffaello

Chi sono gli strateghi del potere? In questo testo, che può a ragione essere definito un classico, Jay Haley dispiega il suo intelligente umorismo in capitoli intitolati “Le tattiche di potere di Gesù Cristo”, “L’arte di essere schizofrenico”, “L’arte di fallire come terapeuta”, “Come avere un pessimo matrimonio”…
Da Gesù Cristo, il primo ad aver avuto l’idea di rovesciare il sistema costituito organizzando gli oppressi, alle famiglie in crisi, passando per lo psicoterapeuta insicuro e lo schizofrenico deciso a rimanere tale, tutti si muovono in situazioni
paradossali e usano strategie che mostrano la forza straordinaria della debolezza.

Jay Haley (1923-2007) è stato uno dei fondatori della terapia familiare e della scuola di Palo Alto e ha collaborato con grandi studiosi, come Gregory Bateson e Milton Erickson.

Acquista il libro on line



Gallagher S., Zahavi D.
La mente fenomenologica. Filosofia della mente e scienze cognitive
2009, Collana: Saggi
Pagine: 390
ISBN: 9788860302731
Prezzo: € 33,00
Editore: Cortina Raffaello

Il primo libro che prende in esame direttamente le questioni fondamentali che riguardano la mente nella prospettiva della fenomenologia.
Tra gli argomenti trattati figurano la coscienza e l’autocoscienza, incluse la percezione e l’azione, l’intenzionalità, la mente incarnata, la conoscenza delle altre menti. Un’introduzione ideale ai concetti chiave della fenomenologia, delle scienze cognitive e della filosofia della mente.

Shaun Gallagher è professore di Filosofia e Scienze cognitive alla University of Central Florida.
Dan Zahavi è professore di Filosofia e direttore del Center for Subjectivity Research alla University of Copenhagen.

Acquista il libro on line



Bertrando P., Bianciardi M. (a cura di)
La natura sistemica dell’uomo. Attualità del pensiero di Gregory Bateson
2009, Collana: Saggi
Pagine: 336
ISBN: 9788860302748
Prezzo: € 26,00
Editore: Cortina Raffaello

A cento anni dalla nascita di Gregory Bateson, studiosi di ambiti differenti si interrogano sulle molteplici sfaccettature del suo pensiero, affrontandone le varie dimensioni da più punti di vista. Il tema centrale è quanto sia possibile dare un’interpretazione “autentica” dell’opera di Bateson senza cadere nella copia o nella mistificazione.
Un testo di sicuro interesse per i molti appassionati lettori che gli scritti di Gregory Bateson hanno da sempre in Italia.
Contributi di P. Barbetta, M.C. Bateson, P. Bertrando, M. Bianciardi, L. Boscolo, C. Capello, W.F. Fry, G.M. Gilli, P. Harries-Jones, D. Lipset, G.O. Longo, G. Madonna, C. Maffei, S. Manghi, P.A. Rovatti, M. Schinco, B. Stagoll, D. Toffanetti, D. Zoletto

Paolo Bertrando, psichiatra e psicoterapeuta sistemico, dirige il centro di psicoterapia sistemica Episteme di Torino. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Terapia sistemica individuale (con L. Boscolo, 1996) e Storia della terapia familiare (con D. Toffanetti, 2000).
Marco Bianciardi, psicoterapeuta e formatore sistemico, è responsabile scientifico del centro Episteme di Torino.

Acquista il libro on line



Inghilleri P. (a cura di)
Psicologia culturale
2009, Collana: Manuali di psicologia
Pagine: 280
ISBN: 9788860302755
Prezzo: € 21,00
Editore: Cortina Raffaello

Tema di questo manuale è il rapporto profondo tra costruzione del mondo interno, identità, valori e pratiche della cultura a cui si appartiene o in cui ci si trova a vivere.
Da tale punto di vista sono presi in considerazione temi fondamentali nella società contemporanea, come il rapporto tra individualismo e collettivismo e le dimensioni psicologiche del multiculturalismo. Viene anche analizzata l’influenza che la prospettiva “culturale” ha avuto e continua ad avere su settori fondamentali delle scienze psicologiche: la psicoanalisi, la psicologia cognitiva, la psicologia dello sviluppo.

Paolo Inghilleri insegna Psicologia sociale e Psicologia transculturale all’Università degli Studi di Milano.

Acquista il libro on line



Cervone D., Pervin L. A.
La scienza della personalità. Teorie Ricerche Applicazioni
2009, Collana: Manuali di psicologia
Pagine: 776
ISBN: 9788860302762
Prezzo: € 49,00
Editore: Cortina Raffaello

La decima edizione di La scienza della personalità propone una trattazione equilibrata delle diverse prospettive teoriche in questo ambito. In particolare persegue l’obiettivo di integrare la teoria e la ricerca e di trattare ogni approccio teorico in modo obiettivo e imparziale. Rispetto alle precedenti edizioni è stata resa più uniforme la struttura dei differenti capitoli ed è stata aggiornata e ampliata la trattazione non solo della ricerca recente ma anche delle teorie.

Daniel Cervone è professore di Psicologia all’University of Illinois, Chicago.
Lawrence A. Pervin è professore di Psicologia alla Rutgers University.

Acquista il libro on line



Aziz Djendli
Il Metodo del Tè. La psicologia orientale per vincere lo stress, l'ansia e la depressione
2009, Pagine: 156
ISBN: 9788834423813
Prezzo € 14,50
Editore: Armenia

In un’epoca e in un contesto in cui la fatica e lo stress sono quasi sempre presenti, non è molto utile chiedere agli individui di fare uno sforzo eccessivo per stare bene. In tal senso, il metodo del tè è particolarmente adatto perché è economico, richiede pochi sforzi e produce risultati che sarete in grado di percepire, di apprezzare in voi stessi e attorno a voi.
Come guarire definitivamente da ansia, stress e depressione attraverso l’innovativo metodo del tè, disciplina proveniente dall’ambito del sufismo e dalla cultura orientale. Lo scopo di questo libro è semplice e concreto: offrire più spunti e consigli pratici possibili per gestire lo stress e guarire definitivamente dall’ansia e dalla depressione. Le tecniche illustrate, strettamente legate all’esperienza dell’autore nell’ambito del sufismo, sono state definite «metodo del tè» in riferimento alla cerimonia del tè e all’effetto esercitato dall’assunzione rituale di tale bevanda. Secondo la psicologia orientale, infatti, è necessario che il terapeuta sia come una «buona bustina di tè» e diffonda armoniosamente e semplicemente conforto, calore, stimolo e aiuto.

Aziz Djendli Psicoterapeuta specializzato per anni ha assistito pazienti tossicomani ed è tuttora responsabile dell'attività terapeutica dell'ordine Sufi "Naqshabandi" in Francia.

Acquista il libro on line

 

 

Majore Ignazio
Il corpo, la mente e la speranza
2009, Collana: Psiche e coscienza
Pagine: 215
ISBN: 9788834015643
Prezzo: € 18.00
Editore: Astrolabio Ubaldini

L'autore sviluppa il suo pensiero, espresso nei libri precedenti, per esaminare alla luce dell'analisi mentale gli aspetti della realtà biologica dell'essere umano, composta di mente e corpo. Ne investiga le componenti fisiologiche e quelle patologiche ed espande il campo delle osservazioni riflettendo su temi che esulano dai suoi interessi abituali. La materia vivente è fatta della medesima sostanza molecolare della materia inerte. Tra i rispettivi livelli operano comunicazioni e scambi continui. Funzionamenti fisici ed energetici accomunano diversità apparenti. L'autore ha cercato di rintracciare e collegare aspetti riconoscibili in dimensioni diverse tra loro, come ad esempio il mistero del tempo, che scandisce la vita e la morte dell'essere umano e insieme la conservazione e la distruzione della materia.

Acquista il libro on line

 

 

Lee Ilchi
Brain respiration
2009, Collana: La scienza della mente
Pagine: 256
ISBN: 9788862280686
Prezzo: € 14.90
Editore: Bis

In questo libro Ilchi Lee illustra con semplicità la tecnica della respirazione cerebrale. Quello di Lee è un manuale completo che comprende una parte teorica, una parte pratica con facili esercizi che chiunque può fare in modo autonomo, e una prospettiva sui benefici sociali della respirazione cerebrale. Tutti i segreti per fare pulizia nella propria mente, dare ossigeno al cervello, ed avere una mente sempre reattiva e serena. Un contributo alla maggiore consapevolezza verso i bisogni della mente, al rispetto per il proprio e altrui benessere e, conseguentemente, a rapporti più pacifici tra le persone di tutto il pianeta.
Ilchi Lee è uno scienziato esperto di cervello, attivista pacifico di fama mondiale e un leader spirituale. È il creatore del metodo Brain respiration, un sistema dettagliato di esercizi fisici e mentali per stimolare l’uso dell’energia che permette di risvegliare il nostro spirito, attraverso una maggiore consapevolezza fisica. I suoi metodi sono stati adottati da molte organizzazioni in tutto il mondo. Ha studiato il cervello umano per oltre vent’anni scrivendo molti libri sull’argomento, basandosi sulla propria esperienza personale: da bambino, infatti, Lee era afflitto da deficit di concentrazione. Invece di scoraggiarsi, la sua determinazione gli ha permesso, oltre che di sconfiggere i suoi problemi anche di acquisire una conoscenza in materia di funzionamento del cervello senza precedenti. Fino a fondare il Korean Institute of Brain Science, un istituto statale di ricerca scientifica, dove vengono sviluppati metodi educativi che migliorano le vite di migliaia di persone.
Il suo impegno per la salvaguardia della salute dei cittadini si affianca con il suo lavoro di attivista pacifista: in riconoscimento di quanto fatto l’amministrazione di Atlanta, negli Usa, ha proclamato il 28 ottobre il “Dr. Ilchi Lee Day”. Ha scritto oltre venti libri, con i quali ha scalato le vette delle classifiche di vendita internazionali, che gli hanno conferito la fama e l’autorità a livello mondiale.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

News Letters