Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.426 - 29.10.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 265 volte

  • Colloquio magistrale. La narrazione generativa
  • Crescere toccando. Aiutare il bambino con deficit visivo attraverso il gioco sonoro. Uno strumento per educatori e terapisti
  • Come decidiamo
  • La scienza del diventare ricchi
  • Il primo legame. La teoria dell’attaccamento
  • A tavola! Si mangia! Adulti, bambini e cibo
  • Il paradosso del tempo. La nuova psicologia del tempo che cambierà la tua vita
  • Valutare le competenze sociali. Strumenti e tecniche per l'età prescolare
  • Il colloquio psicologico nel ciclo di vita
  • Sfamiglia. Vademecum per un genitore che non si vuole rassegnare

Gianni Montesarchio , Claudia Venuleo
Colloquio magistrale. La narrazione generativa
2009, Collana: Psicoterapie
Pagine: 272
ISBN: 9788846474278
Prezzo: € 32,00
Editore: Franco Angeli

Una famosa storiella ambientata nell'antichità, che Enrico Letta ha recentemente attualizzato, viene comunemente narrata come metafora della consapevolezza. Un viaggiatore che si aggira in una città medioevale chiede ad un operaio che trasporta mattoni cosa stia facendo e quello gli risponde lapalissianamente: "trasporto mattoni"; non lontano in un'altra parte della città il medesimo viandante rivolge la stessa domanda ad un altro operaio intento, anch'esso, a trasportare mattoni e riceve come risposta: "sto costruendo una Cattedrale".
Orbene la parabola, come è noto, sottolinea che nel compiere la stessa umile opera si può essere investiti o no di un grande progetto futuro ed essere artefici consapevoli di qualche cosa di universale. Chi si diverte ad estrapolare sulla metafora nota che piccoli o grandi uomini hanno progetti lungimiranti e pensano o partecipano ad opere grandiose con la certezza che non ne vedranno la fine, eppure ci si dedicano per il bene comune, non solo per loro particolare interesse. Tutto questo per dire che non ci sentiamo investiti di particolari mandati scientifici o culturali e che non siamo stati chiamati alla realizzazione della Cattedrale, ma, nei panni del primo operaio, che faticosamente trasporta mattoni utili alla costruzione di una casa, di una stalla o di un pozzo, ci piacerebbe rispondere: "trasportiamo mattoni, ma proviamo a farlo a regola d'arte".

Gianni Montesarchio è professore ordinario all'Università di Roma La Sapienza ed ha la cattedra di Teoria e tecniche del colloquio psicologico alla Facoltà di Psicologia. Condirettore della Scuola quadriennale di specializzazione in psicoterapia di gruppo, psicologo clinico e psicoterapeuta, si occupa di gruppi, setting e modelli narrativi. Presso i nostri tipi ha pubblicato Dal teatro della spontaneità allo psicodramma classico (1989, 2a ed.), Fabula rasa. Dalla favola interpretata alla favola narrata (2001, 2a ed.), Quattro crediti di colloquio (2002) e Colloquio in corso (2002).
Claudia Venuleo, ricercatrice di Psicologia clinica dell'Università del Salento (Lecce), psicoterapeuta, è docente presso la Scuola di specializzazione in psicoterapia di gruppo "ITER" e presso la Scuola di specializzazione in psicoterapia psicodinamica ad orientamento socio-costruttivista "PPSISCO". Ha pubblicato lavori teorici ed empirici in riviste nazionali ed internazionali sul ruolo dei processi di costruzione del significato nella fondazione dell'intervento psicologico clinico, con particolare attenzione agli aspetti connessi alla formazione in psicologia.

Acquista il libro on line

 

Maria Luisa Gargiulo, Valter Dadone
Crescere toccando. Aiutare il bambino con deficit visivo attraverso il gioco sonoro. Uno strumento per educatori e terapisti
2009, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 160
ISBN: 9788856810431
Prezzo: € 21,00
Editore: Franco Angeli

Uno strumento utile per tutti coloro che, per motivi personali o professionali, intendono affinare le loro conoscenze e competenze operative nel settore della minorazione visiva, in particolare per ciò che riguarda i bambini ipovedenti e non vedenti, anche con minorazioni aggiuntive.
I musicoterapisti che intendono operare in questo campo potranno trovare specifiche indicazioni ed esempi pratici sulle necessarie integrazioni e modificazioni alla metodologia operativa.
Inoltre, il testo può essere utilizzato da educatori, psicologi, psicomotricisti, logopedisti e da tutti coloro i quali, svolgendo attività di tipo educativo o riabilitativo in questo campo, intendono affinare le proprie capacità di relazione e interazione e le proprie competenze in tema di utilizzo del gioco sonoro.
Vengono indicati criteri per progettare e valutare l'accessibilità e la fruibilità extravisiva di differenti spazi di vita.
Il testo è inoltre corredato da schede di approfondimento, utili strumenti operativi per affrontare importanti aspetti e quesiti ricorrenti.

Maria Luisa Gargiulo, psicologa e psicoterapeuta di origine rogersiana, è impegnata nello studio e nell'applicazione clinica della teoria dell'attaccamento e della psicologia cognitiva, in particolare occupandosi delle problematiche inerenti i bambini con deficit visivo e della relazione genitore/bambino. Le pagine che descrivono le particolarità evolutive, relazionali e comportamentali riflettono le sue conoscenze della psicologia della percezione extravisiva e del funzionamento della persona con problemi di vista. Ha pubblicato, tra l'altro, con FrancoAngeli Il bambino con deficit visivo nel 2005.
Valter Dadone è professore di musica, musicoterapista e didatta, formatosi con il modello di musicoterapia attiva Benenzon e con esperienze nelle applicazioni cliniche della musicoterapia. Ha affinato le proprie competenze riguardanti l'applicazione della musicoterapia alle persone con deficit visivo, contribuendo con lo sviluppo di una metodica che valorizzi le capacità percettive dei bambini non vedenti ed ipovedenti, per ciò che riguarda la comunicazione interpersonale, il rapporto con gli oggetti e con lo spazio, attraverso l'utilizzo dei sensi vicarianti del tatto e dell'udito.

Acquista il libro on line

 


Lehrer Jonah
Come decidiamo
2009, Pagine: 246
ISBN: 9788875781323
Prezzo: € 24.00
Editore: Codice

Le decisioni fanno parte della vita di tutti noi; sono meccanismi indispensabili per qualsiasi azione umana. Oggi, dopo decenni di ricerche, la scienza è in grado di guardare letteralmente dentro il cervello e dirci come pensiamo: la scatola nera, finalmente, è stata aperta. In questo libro però non troverete laboratori, elettrodi e complicate descrizioni di esperimenti. Jonah Lehrer ci accompagna dove il cervello è al lavoro: nella concitazione di una partita di football americano, per capire come i quarterback prendono in un istante decisioni che potrebbero costare alla squadra il campionato, e subito dopo nella cabina di pilotaggio di un Boeing, che... ops, sta precipitando! Visiteremo i tavoli delle World Series of Poker, le corsie dei supermercati più affollati e i segretissimi uffici dell'intelligence militare. Per scoprire che non siamo solo ciò che pensiamo, ma anche come lo pensiamo.

Acquista il libro on line

 

 

Wattles Wallace D.
La scienza del diventare ricchi
2009, Collana: I classici della scienza della mente
Pagine: 160
ISBN: 9788862280730
Prezzo: € 9.00
Editore: Bis

Wattles espone un metodo scientifico per ottenere la ricchezza che si desidera. La Scienza del Diventare Ricchi è un manuale pratico e non filosofico, un documento moderno e attuale che affonda le radici nelle teorie di grandi pensatori come Cartesio, Spinoza, Schopenauer e Hegel.

Acquista il libro on line

 

 

Blaise Pierrehumbert
Il primo legame. La teoria dell’attaccamento
2009, Pagine: 240
ISBN: 9788884344564
Prezzo: € 22,80
Editore: Junior

La teoria dell’attaccamento ha riscosso un successo stupefacente. Elaborata dalla psicanalisi e dall’etologia, dopo un lungo sviluppo nella psicologia dello sviluppo, questa teoria ha suscitato l’interesse dei principali modelli teorici clinico-psicodinamico, sistemico, cognitivo-comportamentale.
Per meglio comprenderne l’evoluzione scientifica, Pierrehumbert esamina i quattro momenti chiave che hanno segnato la storia della teoria nel corso della seconda metà del XX secolo. In particolare illustra come, da una teoria che riconosceva il primato alle prime relazioni affettive con i genitori, la teoria dell’attaccamento è arrivata a teorizzare lo sviluppo infantile come un’articolazione tra dati innati e acquisiti.
Una segnalazione particolare meritano le considerazioni sull’accudimento dei bambini nei contesti extra-familiari e sul concetto di maternage insolite, mutuato dall’esperienza di Loczy, temi che interessano l’operatività dell’educatrice di asilo nido.

Acquista il libro on line

 

Valeria Dellabiancia
A tavola! Si mangia! Adulti, bambini e cibo
2009, Pagine: 352
ISBN: 9788884344748
Prezzo: € 24,00
Editore: Junior

L’alimentazione a scuola rappresenta un vero e proprio veicolo di proposta e acquisizione di modelli culturali e comportamentali che possono favorire il cambiamento di condotte alimentari scorrette dal punto di vista nutrizionale e non sostenibili per l’ambiente.
Se è vero che per il bambino è importante fare esperienze significative a scuola, saper leggere e scrivere, perché non dovrebbe essere altrettanto importante sapere cosa e come mangiare? L’esperienza ricchissima del Comune di Riccione (iniziata nel 1983) passa attraverso numerosi progetti che, nel corso degli anni, sono stati svolti presso i vari ordini di scuole. Sono stati affrontati numerosi temi che hanno tenuto impegnati i bambini e i ragazzi in attente osservazioni che, partendo dalla conoscenza del territorio, sono arrivate – attraverso le varie fasi di trasformazione – al prodotto tipico finito. Ecco allora che il mangiare insieme determinati prodotti offre lo spunto per socializzare, per ricordare esperienze vissute insieme, per apprezzare il lavoro di amore e di cura che sta dietro ogni preparazione.
Un altro tema affrontato è quello relativo all’importanza del coinvolgimento dei genitori e della loro partecipazione consapevole al progetto educativo legato all’alimentazione. I momenti di informazione, scambio e condivisione con le famiglie sono fondamentali per la partecipazione attiva alle scelte educative del servizio, perché contribuiscono a creare legami significativi per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Acquista il libro on line

 

 

Zimbardo Philip G., Boyd John
Il paradosso del tempo. La nuova psicologia del tempo che cambierà la tua vita
2009, Collana: Oscar saggi
Pagine: 363
ISBN: 9788804590927
Prezzo: € 12.00
Editore: Mondadori

Ogni scelta o decisione dipende da una forza che opera in profondità dentro di noi ma di cui siamo per lo più inconsapevoli: il nostro atteggiamento nei confronti del tempo. Nella vita tendiamo infatti a sviluppare e privilegiare una particolare prospettiva temporale - che può essere orientata al futuro, al presente o al passato (rivissuto in positivo o in negativo) - determinante per i nostri atti, ma anche per la cultura e l'economia dei popoli. Philip Zimbardo e John Boyd, esperti di neuroscienze e psicologia sociale, forniscono gli strumenti per analizzare la propria prospettiva temporale e mostrano come, avendone consapevolezza e grazie a una serie di esercizi, sia possibile modificarla al meglio per cercare di raggiungere una prospettiva equilibrata e così liberarsi dalla schiavitù psicologica che ci tiene troppo attaccati al passato, troppo concentrati sul presente o troppo ossessionati dal futuro.

Acquista il libro on line

 

 

Elia Lucia, Cassibba Rosalinda
Valutare le competenze sociali. Strumenti e tecniche per l'età prescolare
2009, Collana: Dimensioni della psicologia
Pagine: 157
ISBN: 9788843049721
Prezzo: € 16.40
Editore: Carocci

Il volume analizza lo sviluppo sociale nei bambini di età prescolare, partendo da una riflessione teorica sul ruolo che le caratteristiche individuali, familiari e, più in generale, contestuali giocano nell'influenzare tale sviluppo. Dopo aver analizzato gli specifici ambiti relazionali all'interno dei quali il bambino costruisce la propria competenza sociale, ampio spazio è dedicato alle questioni relative alla valutazione e misurazione di tale costrutto. Il lettore viene, infine, guidato nella scelta degli strumenti più idonei a cogliere aspetti specifici del funzionamento sociale del bambino e nell'utilizzo del metodo osservativo nei contesti in cui l'individuo sperimenta gli scambi sociali, primo fra tutti la scuola dell'infanzia.

Acquista il libro on line

 

 

Nicolini C. (a cura di)
Il colloquio psicologico nel ciclo di vita
2009, Collana: Dimensioni della psicologia
Pagine: 375
ISBN: 9788843051205
Prezzo: € 29.50
Editore: Carocci

La disponibilità all'ascolto, premessa indispensabile al colloquio psicologico, richiede un continuo lavoro di osservazione, conoscenza e familiarità col proprio mondo interno e un attento studio della teoria e della tecnica del colloquio, considerato una tecnica relazionale ottimale per conoscere il paziente dall'infanzia all'età anziana. Il volume propone una prospettiva dinamica che vede la relazione al centro dell'ascolto e comprende quattro sezioni corrispondenti alle fasi principali della vita: età infantile, età adolescenziale, età adulta ed età anziana, in ognuna delle quali si risponde alle richieste che emergono con maggior frequenza nella consultazione clinica. L'ampia documentazione bibliografica e la ricchezza di casi clinici riportati in ogni capitolo rendono il libro un strumento di approfondimento per studenti di psicologia, per psicologi e psichiatri e, in generale, per tutti coloro che lavorano nell'ambito dei rapporti interpersonali.

Acquista il libro on line

 

 

Crepet Paolo
Sfamiglia. Vademecum per un genitore che non si vuole rassegnare
2009, Collana: Einaudi. Stile libero extra
Pagine: 220
ISBN: 9788806198428
Prezzo: € 15.00
Editore: Einaudi

Dal bullismo, che è troppo facile liquidare come "ragazzata", all'abuso di alcol, tra le prime cause di morte fra i giovani, dal 7 in condotta, necessario perché solo la presenza di regole insegna a rispettare il prossimo e a riconoscere i propri limiti, al telecomando, che insieme a Facebook e all'iPod indirizza verso un uso "surfistico" delle relazioni, improntate cioè all'eccitazione momentanea, alla comodità, che porta a evitare la fatica della riflessione. Un meditato e utile abbecedario dove ogni parola chiave è l'occasione per raccontare una storia vera, che ci riguarda. Attraverso l'esperienza decennale di incontri con le famiglie nelle diverse province italiane, Crepet parte dai nostri gesti quotidiani per ragionare sulle "sfamiglie" d'oggi, quelle che passano insieme non più di 40 minuti al giorno, quelle dove i genitori sembrano arrendersi, concedere tutto ai figli per paura di sentirsi rifiutati o solo per senso di colpa. E ci aiuta a guardare con responsabilità a ciò che abbiamo costruito, talvolta sfasciato. Perché educare significa "accompagnare", voler rischiare di credere nell'altro, avere coraggio: proprio come amare.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

News Letters