Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.434 - 14.1.2010

on . Postato in News libri e riviste | Letto 206 volte

  • Vincere l'insonnia
  • Anziani e badanti
  • Mai più senza. Storie di uomini, amiche e altri accessori di cui (non) si può fare a meno
  • Trappole mentali. Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui
  • La seconda nascita. Fenomenologia dell'adolescenza
  • Interazioni umane. Manuale introduttivo alla psicologia
  • Il genere nel lavoro. Valutare e prevenire i rischi lavorativi nella donna
  • Esprimere la rabbia. Esercizi e attività per gestire positivamente collera e aggressività
  • Mi vado bene? Autostima e assertività

Buzzi Andrea
Vincere l'insonnia
2009, Collana: Autoaiuto per il benessere
Pagine: 96
ISBN: 9788881248025
Prezzo: € 9.00
Editore: Sovera Editore

L'insonnia colpisce molte persone, che di conseguenza hanno problemi nell'affrontare la giornata. Dormire è molto importante per il nostro organismo, perchè permette sia il riposo del corpo che, come leggerete, anche il ripristino di alcune attività fisiologiche. In questo libro si valutano varie tecniche per migliorare la qualità del sonno, e si spiegano le cause dell'insonnia.

Acquista il libro on line


Murdaca Federica
Anziani e badanti
2009, Collana: Autoaiuto per il benessere
Pagine: 96
ISBN: 9788881248612
Prezzo: € 9.00
Editore: Sovera Editore

Il progressivo invecchiamento della popolazione nel nostro paese, l'insufficienza di personale specifico dedito all'assistenza agli anziani ed il permanere di crisi economiche in molti Paesi, ha prodottom, a partire dagli anni novanta, il diffondersi della presenza di badanti per la maggior parte straniere occupate nel lavoro di cura e assistenza ai nostri anziani. Il testo fornisce utili informazioni per colore che necessitano assistenza privata o pubblica ed aiuta a comprendere il fenomeno, spesso in bilico tra affettività e professionalità, osservato sia del punto di vista dell'assistito che dell'assistente.

Acquista il libro on line


Watson Shane
Mai più senza. Storie di uomini, amiche e altri accessori di cui (non) si può fare a meno
2009, Pagine: 363
ISBN: 9788845414947
Prezzo: € 18.00
Editore: Sonzogno

Diciamo la verità: dopo una certa età (ma sappiamo benissimo che non è mai troppo presto per iniziare un po' di ginnastica facciale) cominciamo a farci delle domande che non oseremmo confidare nemmeno all'amica più cara in una serata alcolica... È normale che la mia vita assomigli pochissimo a quella di Carrie in Sex and the City? Quali gesti (e camicie) rientrano nella Nouvelle Cafonerie e cosa invece si può e si deve perdonare a un uomo? Oddio, non è che mi sto trasformando in mia madre? Perché improvvisamente odio la mia migliore amica? È troppo tardi per innamorarsi di nuovo In Quel Modo? A questi interrogativi Shane Watson risponde sistematizzando per la prima volta il pensiero sulla differenza tra i vestiti che ci fanno sembrare sfollate della Seconda Guerra Mondiale e quelli che nostra madre definirebbe "adorabili", su tagli di capelli, figliastre e carte da parati. Con un'autoironia che stenderebbe Nora Ephron al tappeto, Shane promette che "Se trovate Quello Giusto dopo una lunga attesa isterica, quando il massimo in cui speravate era il Signor Compromesso, la vita sarà più magica del finale di un film con Hugh Grant".

Acquista il libro on line

 

 

Motterlini Matteo
Trappole mentali. Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui
2010, Collana: Saggi
Pagine: 307
ISBN: 9788817039062
Prezzo: € 10.00
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Pensi anche tu di essere più sincero e più intelligente della media? Eppure, senza rendertene conto ricordi cose che non sono mai successe e non vedi ciò che hai davanti agli occhi. Non temere: prima o poi capita a tutti di cadere in trappola. Colpa di come siamo fatti, delle nostre intuizioni, dei nostri pseudo ragionamenti e dei nostri cortocircuiti cerebrali; colpa di come i nostri processi mentali si sono evoluti - o forse non si sono evoluti dall'età della pietra a oggi. Matteo Motterlini mostra come sia possibile difendersi dalle proprie involontarie idiozie quotidiane. Lo fa rivelando gli abbagli e smontando le illusioni che ci portano sistematicamente fuori strada quando formuliamo dei giudizi o prendiamo delle decisioni. Il risultato è un manuale ricco di casi concreti, rompicapo, piccoli e grandi esperimenti; un manuale simile a quello della nostra gioventù in cui i protagonisti erano Qui, Quo, Qua, i perfetti piccoli boy scout amanti dell'avventura. In questo libro, però, i protagonisti siamo noi, il nostro modo di pensare, i nostri ragionamenti, i nostri pregiudizi.

Acquista il libro on line


Pellizzari Giuseppe
La seconda nascita. Fenomenologia dell'adolescenza
2010, Collana: Psicoanalisi psicoterapia analitica
Pagine: 160
ISBN: 9788856815009
Prezzo: € 19.00
Editore: Franco Angeli

Dopo un lungo silenzio l'adolescenza è diventata un argomento di moda. Sono in molti a parlarne: giornalisti, sociologi, psicologi, psicoanalisti.
Ma perché proprio ora? Perché l'adolescente con il suo smarrimento, col suo sentirsi orfano dei genitori dell'infanzia ci restituisce un'immagine impietosa, ma vera, del nostro smarrimento e del nostro sentirci orfani dei grandi ideali politici e religiosi del passato: che in forma di genitori simbolici sostenevano la vita degli individui.
In quest'ottica l'interesse per l'adolescenza diventa non solo studio "scientifico" ma interrogazione sulla complessità del nostro essere di soggetti. L'adolescenza non è solo un'"età difficile": più ancora dell'infanzia rappresenta l'origine drammatica dell'uomo come essere pensante.
In questo libro ci si propone di liberarla di sociologismi e psicologismi che tendono a produrre ricette rassicuranti, per restituirla alla sua dura essenzialità universale.
Il modello freudiano e kantiano di "rivoluzione copernicana" e quello bioniano di "cambiamento catastrofico" costituiscono dei vertici privilegiati da cui guardare il dramma dell'adolescenza, perché esso esprime in maniera paradigmatica l'essenza di ogni crisi, cioè di ogni rivolgimento strutturale della percezione del mondo. Ripensare questo dramma può gettare nuova luce tanto sulla nostra condizione di esseri umani - chiamati all'incontro con la realtà e con il dolore - quanto sul concetto stesso di "esperienza".
La psicoanalisi, che da più di un secolo indaga il mistero e la complessità del soggetto, non può non trovare nell'adolescenza e nelle sfide che essa pone ad ogni progetto di cura, mettendo in crisi tutti i dispositivi precostituiti, l'occasione affascinante di una perpetua rifondazione.

Giuseppe Pellizzari vive e lavora a Milano. È psicoanalista della SPI e dell'IPA con funzioni di training ed è attualmente Presidente del Centro Milanese di Psicoanalisi. Da più di vent'anni è consulente presso il "progetto A" di S. Donato Milanese, centro di consultazione per adolescenti (ASL Milano 2). Ha pubblicato: con G. Giaconia e P. Rossi, Nuovi fondamenti per la tecnica psicoanalitica (Borla, Roma, 1997); L'apprendista terapeuta (Bollati Boringhieri, Torino, 2002).

Acquista il libro on line

 

 

Paolo Moderato (a cura di)
Interazioni umane. Manuale introduttivo alla psicologia
2010, Collana: Psicologia. Textbooks
Pagine: 384
ISBN: 9788856815320
Prezzo: € 35.00
Editore: Franco Angeli

Questo testo è innanzitutto un manuale introduttivo alla psicologia generale, la disciplina che studia le relazioni dell'uomo con se stesso e con l'ambiente - fisico e sociale - che lo circonda; ma è anche qualcosa di più.
Tutti i temi classici della psicologia vengono qui proposti e analizzati dal punto di vista delle interazioni tra l'individuo, inteso come funzione psicologica e struttura/funzione biologica, e il suo ambiente strutturale e funzionale.
L'impostazione che sottende la trattazione è quella che contraddistingue il metodo di studio delle scienze naturali, opportunamente declinata in modo da adattarsi a una materia tanto sfuggente e complessa come il comportamento umano, inteso non già come banale azione/movimento ma come insieme di funzioni cognitive, emotive e (anche) motorie.
Il volume si rivolge dunque a quanti - in particolare studenti e giovani studiosi - si accostano alla psicologia per comprendere meglio l'uomo e le sue relazioni.

Paolo Moderato, professore ordinario di Psicologia generale presso l'Università IULM, Presidente IESCUM - Istituto Europeo per lo Studio del Comportamento Umano, vincitore del SABA AWARD per lo Sviluppo Internazionale dell'Analisi del comportamento, Past President dell'EABCT e dell'AIAMC, è autore di numerose pubblicazioni di ricerca nel campo dell'apprendimento, della memoria e dell'analisi comportamentale. Co-autore con F. Rovetto di Psicologo: verso la professione (2006), dirige per FrancoAngeli, insieme a F. Rovetto, la collana editoriale "Pratiche comportamentali e cognitive".

Acquista il libro on line


Reale Elvira, Carbone Umberto
Il genere nel lavoro. Valutare e prevenire i rischi lavorativi nella donna
2010, Collana: Salute e lavoro
Pagine: 288
ISBN: 9788856814187
Prezzo: € 27.50
Editore: Franco Angeli

Partendo dall’analisi della condizione lavorativa della donna, il volume giunge a una disamina dei problemi di salute-lavoro correlati dal punto di vista di genere e mette a fuoco l’impostazione medica prevalente, orientata ancora oggi, nella diagnostica e nella prevenzione, a sottovalutare le eziologie lavorative di molte patologie a prevalente impatto sulle donne.

Le donne sono oggi ben presenti nel mondo del lavoro e costituiscono una quota importantissima della produttività del nostro Paese: il tasso di occupazione femminile (Istat, 2009) è al 46,3%, ed è in costante crescita. Eppure, quando si pensa ai pericoli sul lavoro, si pensa agli uomini impegnati in settori ad elevato rischio di infortuni e non alle donne che lavorano nell'assistenza sanitaria o sociale. Esaminando però attentamente tutte le condizioni di lavoro, si vede che tanto le donne quanto gli uomini affrontano notevoli rischi.
Risulta dunque fondamentale includere un'ottica di genere nella valutazione del rischio lavorativo e nell'individuazione delle misure di prevenzione: molti studi indicano che le donne, anche se meno soggette a infortuni, hanno tristi primati nel contrarre malattie. In particolare, i nuovi fattori di rischio - lo stress, il burn-out, il mobbing e le molestie sessuali - nella loro interconnessione, costituiscono gravi insidie per la loro sicurezza e salute; anche il "doppio lavoro" e la cosiddetta "interfaccia casa-lavoro" impongono di visualizzare il carico domestico come un quid aggiuntivo di fatica e di stress.
Accogliendo questa indicazione, il volume si concentra da un lato su i nuovi rischi, dall'altro sul collegamento tra salute e condizioni di lavoro: partendo dall'analisi della condizione lavorativa della donna, giunge a una disamina dei problemi di salute lavoro-correlati dal punto di vista di genere e mette a fuoco l'impostazione medica prevalente, orientata ancora oggi, nella diagnostica e nella prevenzione, a sottovalutare le eziologie lavorative di molte patologie a prevalente impatto sulle donne.
Dall'analisi delle carenze ci si orienta verso una prevenzione a misura di donna, centrata sull'informazione a tutti i livelli e per tutti i soggetti (lavoratrici, tecnici del settore, datori di lavoro) dei rischi - concreti e fuori dai pregiudizi - che le donne corrono, in relazione a patologie fisiche e/o psichiche, in ogni momento della loro vita, sia fuori sia in casa.

Elvira Reale, psicologa, esperta di salute della donna in un'ottica di genere, dirige il Centro Clinico sul maltrattamento delle donne, U.O. di Psicologia Clinica ASL Na1. È docente alla Scuola di Specializzazione in Medicina del lavoro dell'Università Federico II di Napoli. È autrice di Prima della depressione (Angeli, 2007).
Umberto Carbone, medico del lavoro, è professore associato di Scienze mediche applicate nell'Università Federico II di Napoli, dove è Presidente del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.

Acquista il libro on line

 


Plummer Deborah
Esprimere la rabbia. Esercizi e attività per gestire positivamente collera e aggressività
2010, Collana: Materiali per l'educazione
Pagine: 150
ISBN: 9788861374416
Prezzo: € 18,50
Editore: Centro Studi Erickson

Questo libro presenta e analizza le principali conoscenze oggi disponibili sulla rabbia, le sue origini e le sue conseguenze. Fornisce agli adulti suggerimenti e indicazioni per affrontare serenamente la collera infantile e li aiuta a riflettere sulle loro interazioni con i bambini, mostrando come i più piccoli possano imparare a gestire la rabbia per mezzo di una naturale attività infantile: il gioco.
Propone numerose attività ludiche non competitive, adatte a tutti i bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni, per insegnare loro a gestire in modo positivo collera e aggressività.

Deborah Plummer. Terapista del linguaggio, ha oltre 15 anni di esperienza di lavoro con i gruppi e individuale, sia con i bambini, sia con gli adulti. Oltre al suo lavoro come terapista tiene corsi e workshop per lo sviluppo di se e dell'autostima. E membro dell'Imagework Association.

Acquista il libro on line


Giannantonio Michele
Mi vado bene? Autostima e assertività
2010, Collana: Capire con il cuore
Pagine: 174
ISBN: 9788861375574
Prezzo: € 15.00
Editore: Centro Studi Erickson

Un libro di autoaiuto che fornisce spunti di riflessione e suggerimenti per capire in profondità le proprie potenzialità e migliorare la propria autostima e assertività.
L’autore definisce questo testo un «libro da comodino», da sfogliare all’occorrenza, oppure da leggere a volte rapidamente, a volte lentamente, anche con lunghe pause che possano permettere riflessioni, assimilare quanto si legge ed effettuare esperimenti nella vita di tutti i giorni.
Una ricca miniera di punti per imparare ad apprezzarsi e a sfruttare al meglio le proprie potenzialità tutti i giorni.Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters