Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.446 - 8.4.2010

on . Postato in News libri e riviste | Letto 239 volte

  • I sessanta secondi che ti cambiano la vita
  • Al centro della persecuzione. Analisi, conseguenze e valutazioni del comportamento persecutorio
  • Gruppo! Gruppo esclamativo
  • In difesa dei padri. Un ruolo da scoprire, un mestiere da imparare di nuovo
  • L' arte di comunicare con i bambini. Tutte le frasi e i comportamenti che funzionano davvero!
  • Sei un buon papà? Consigli per diventarlo
  • La sfida della cogenitorialità
  • Difendersi dai narcisisti. Come non farsi rovinare la vita da chi pensa solo a se stesso
  • Curare la coppia. Processi terapeutici e fattori mutativi

Bolsta Phil
I sessanta secondi che ti cambiano la vita
2010, Collana: Lo scrigno
Pagine: 288
ISBN: 9788834424643
Prezzo: € 15.00
Editore: Armenia

"Alcune delle storie raccolte in questo libro sono molto intime e profonde, altre sono così sorprendenti da lasciarci disorientati. Spero che queste storie toccheranno il vostro cuore così come hanno toccato il mio. Alcune vi indurranno probabilmente a riconsiderare il vostro modo di guardare al mondo, altre vi ispireranno e vi incoraggeranno a compiere scelte di vita migliori. Penso che dopo averle lette tutte vi sentirete motivati ad assumere maggior consapevolezza del carattere divino della vostra esistenza." (Caroline Myss)

Acquista il libro on line


Harald Ege
Al centro della persecuzione. Analisi, conseguenze e valutazioni del comportamento persecutorio
2010, Collana: La società - Saggi
Pagine: 208
ISBN: 9788856817973
Prezzo: € 22,50
Editore: Franco Angeli

Dalle persecuzione di massa (xenofobia, terrorismo) alle forme di persecuzione personale sul posto del lavoro (mobbing) o in ambito privato (stalking): questo libro è il primo tentativo studiarle e di metterle a confronto in modo organico. Per lo stile diretto e immediato, il testo si offre a un duplice livello di lettura: di riflessione per professionisti (psicologi, sociologi, politologi, giuristi) e di avvicinamento per tutti coloro che sono interessati a questo tema. Fino alle vittime.
A partire dagli anni '90, l'attenzione di psicologi e giuristi si sposta dai fenomeni di persecuzione di massa (xenofobia, terrorismo) alle forme di persecuzione personale nella vita quotidiana, sia sul posto del lavoro (mobbing), sia in ambito privato (stalking).
Questo libro vuole essere un primo tentativo di entrare in modo approfondito e organico nelle molteplici forme di persecuzione: attraverso un capillare lavoro di analisi e confronto, l'autore ne delinea gli aspetti comuni, ne valuta la gravità e le conseguenze per la vittima fino a giungere a una spiegazione coerente del comportamento persecutorio.
Ma non tutto quello è vissuto come persecutorio lo è realmente: ecco l'importanza di distinguere tra persecuzioni con persecutore e persecuzioni senza, ovvero le pure percezioni di persecuzione derivate invece da disturbi d'ansia e fobie che possono alterare la percezione della realtà.
Come già accaduto per il concetto e il termine mobbing, introdotti per la prima volta in Italia e adattati al contesto nazionale da Harald Ege, così oggi lo stesso autore ci propone una nuova sfida: adattando ancora per la prima volta al contesto italiano concetti provenienti dalla scienza internazionale, introduce un neologismo, "diossologia", per identificare e proporre un ramo della scienza psicologica dedicato specificatamente all'analisi e alla valutazione comparativa delle varie forme di persecuzione.
Per le assolute novità concettuali, lo stile diretto e il linguaggio immediato, il libro si offre a un duplice livello di lettura: di riflessione e approfondimento per professionisti (psicologi, sociologi, politologi, giuristi) e di avvicinamento per tutti coloro che sono interessati a questo tema di sempre maggiore attualità. Fino alle vittime.

Harald Ege, psicologo specializzato in Psicologia del lavoro e dell'organizzazione, è professore a contratto presso l'Università Politecnica delle Marche. Consulente tecnico di vari tribunali è autore di un originale metodo di valutazione del mobbing a fini giuridici risarcitori. Autore del primo testo divulgativo sul mobbing in lingua italiana, Che cosa è il terrorismo psicologico sul posto del lavoro, 1996, è fondatore e presidente di "PRIMA. Associazione italiana contro il mobbing e lo stress psicosociale" di Bologna. Per i nostri tipi ha pubblicato Mobbing. Conoscerlo per vincerlo (2001) e Oltre il Mobbing. Straining, Stalking e altre forme di conflittualità sul posto di lavoro (2005).

Acquista il libro on line

 

Gianni Montesarchio, Claudia Venuleo
Gruppo! Gruppo esclamativo
2010, Collana: Psicoterapie
Pagine: 288
ISBN: 9788856822328
Prezzo: € 32,00
Editore: Franco Angeli

Una riflessione sullo stato dell’arte e sul modo di intendere, teorizzare e pensare al gruppo psicologico-clinico. Un modello costruito teoricamente con gli strumenti concettuali della psicologia clinica e un’analisi delle implicazioni operative di tale modello per l’intervento psicologico nei vari settori di attività.
Vorremo rinunciare a definirlo in maniera univoca. Non vogliamo assumerlo come dato fattuale scontato e non vogliamo reificarlo e "deificarlo".
Tutto si può dire infatti del gruppo (e di ogni altro oggetto della psicologia) tranne che possa essere "neutrale" rispetto ai modelli, ai contesti, agli obiettivi, alle esperienze, alle trame dei rapporti in cui viene usato.
Gruppo allora in primo luogo come segno aperto, polisemico, da significare, da contestualizzare.
Gruppo - anche - come ulteriore pre-testo per esplicitare i criteri che orientano il nostro modo di accostarci alla professione psicologica e ai suoi oggetti.
"¡GRUPPO!" per mostrare senza reticenze quello che ci sentiamo di proporre con entusiasmo "esclamativo".

Gianni Montesarchio è professore ordinario di Psicologia dinamica presso la Facoltà di Psicologia 1 dell'Università Sapienza di Roma.
Claudia Venuleo è ricercatore di Psicologia clinica presso l'Università del Salento di Lecce.

Acquista il libro on line

 

Korff Sausse Simone
In difesa dei padri. Un ruolo da scoprire, un mestiere da imparare di nuovo
2010, Collana: Le Navi
Pagine: 99
ISBN: 9788876153617
Prezzo: € 12.00
Editore: Castelvecchi

Archiviata nell'armadio della Storia la severa figura del pater familias autoritaria e distante - come può essere interpretato e vissuto il ruolo paterno oggi? Secondo la psicanalista Simone Korff-Sausse si tratta di una questione aperta. 0 meglio, di un nodo irrisolto che grava sulla possibilità di uno sviluppo familiare armonioso. Perché, una volta percepiti i cambiamenti relativi all'immagine della donna e del bambino, è l'assenza di una nuova idea di paternità a connotare negativamente le relazioni tra genitori e figli. Ma come mai è così difficile riconoscere i cambiamenti a cui è andato incontro il ruolo del padre? Che effetti avrà la mancanza di un concetto forte di paternità nel rapporto genitori/figli e sull'educazione in generale? Spezzando una lancia in difesa dei padri, Simone Korff-Sausse indaga nei meandri dell'odierna "rimozione del maschile", dando nuova linfa a una missione quella paterna - che in nessun caso dovrebbe essere trascurata.

Acquista il libro on line

 

 

Vallières Suzanne
L' arte di comunicare con i bambini. Tutte le frasi e i comportamenti che funzionano davvero!
2010, Collana: Piccoli e grandi/Manuali
Pagine: 94
ISBN: 9788857301631
Prezzo: € 12.00
Editore: Red Edizioni

Le parole che usiamo, e il modo in cui le usiamo, sono fondamentali per creare relazioni costruttive con i nostri figli, fondate sul rispetto e non sulla critica. Se desideriamo essere buoni genitori dobbiamo perciò sviluppare un processo di comunicazione adeguato. Usando uno stile diretto e amichevole, l'autrice suggerisce concretamente come rapportarsi ai bambini nelle piccole e grandi difficoltà della vita quotidiana, riportando molti esempi di frasi e comportamenti 'che funzionano' o che è meglio evitare. Tra i molti temi trattati: come affrontare i litigi tra fratelli; come favorire l'autostima dei bambini; come comportarsi di fronte alle bugie; come riuscire a dire 'no' ai propri figli; come fare accettare loro regole e divieti.

Acquista il libro on line



Loschi Tiziano
Sei un buon papà? Consigli per diventarlo
2010, Collana: Capire con il cuore
Pagine: 198
ISBN: 9788861375871
Prezzo: € 15.50
Editore: Centro Studi Erickson

Ogni uomo può essere un «buon padre» in tanti modi diversi, poiché ha una personalità e uno stile propri nel rapportarsi con il figlio e con la sua compagna. Non esiste un’unica ricetta magica valida per tutti, ma per una crescita positiva è importante che si instauri tra padre e figlio una relazione soddisfacente, una corrispondenza dinamica fra le esigenze del bambino da un lato e gli atteggiamenti, le aspettative, gli interventi del genitore dall’altro. Questo libro vuole offrirsi a ciascun padre come un aiuto a individuare la propria identità e a prendere coscienza della necessità di farsi presenza attiva, consapevole, autorevole, affettuosa, comprensiva e diversa da quella della madre. Lo aiuta a scoprire il ruolo fondamentale della sua presenza accanto al figlio, che consiste nell’incoraggiare i suoi rapporti sociali con il mondo esterno; nel rafforzare la sua autostima, la sua sicurezza di sé, la sua identità sessuale; nell’alimentare la costruzione della sua intelligenza e nel sostenere il suo rendimento scolastico; nel facilitare la riuscita e il conseguimento del successo nella vita; nello svilupparne la creatività e consolidarne l’equilibrio psichico.
Sei un buon papà? propone inoltre utili suggerimenti per seguire e accompagnare efficacemente i propri figli dal periodo prenatale all’adolescenza, insieme a pratiche indicazioni su «che cosa fare» e su «come fare» nei momenti più difficili della crescita. Saper svolgere positivamente il proprio ruolo nel riconoscimento e nel rispetto dei figli come persone permette di diventare padri «autorevoli» e non «autoritari», ottenendo benefici per i figli, per le madri, ma anche per se stessi.

Tiziano Loschi. Docente di filosofia, pedagogia, psicologia e storia, è stato ricercatore presso l'IRRSAE-Emilia Romagna. Ha pubblicato numerosi articoli, studi e volumi sull'infanzia e le sue istituzioni educative. E' direttore responsabile di "Didattica operativa 3/6" e "Nido 0/3 anni", periodici per l'asilo nido e la scuola dell'infanzia.

Acquista il libro on line

 

 

McHale James P.
La sfida della cogenitorialità
2010, Collana: Psicologia clinica e psicoterapia
Pagine: 335
ISBN: 9788860303172
Prezzo: € 33.00
Editore: Cortina Raffaello

L’autore spiega in che modo i genitori lavorano – o non lavorano – insieme quando si occupano dei figli e come la qualità della loro alleanza si rifletta sullo sviluppo sociale ed emotivo del bambino nei primi tre anni di vita.
Arricchito da molte interviste con neogenitori, il volume offre informazioni fondamentali su come creare strategie genitoriali coerenti e coordinate durante la gravidanza e nel periodo iniziale di crescita del bambino.

James P. McHale dirige il dipartimento di Psicologia all’University of South Florida.

Acquista il libro on line



Carter Les
Difendersi dai narcisisti. Come non farsi rovinare la vita da chi pensa solo a se stesso
2010, Collana: Tea pratica
Pagine: 224
ISBN: 9788850218165
Prezzo: € 12.00
Editore: TEA

Chi non ha mai avuto a che fare con un narcisista? Una di quelle classiche persone "basta parlare di te, ora parliamo di me" con cui è incredibilmente difficile lavorare e vivere? Bravissime nel manipolare, controllare e umiliare il loro prossimo: colleghi, consorti, figli, amici e famigliari? Il narcisismo è un disturbo grave della personalità, in Italia ancora troppo sottovalutato, i cui effetti, sugli altri possono essere devastanti. "Mantenendo l'attenzione concentrata su di sé, il desiderio tipico dei narcisisti di manipolare e controllare gli altri ai propri fini può suscitare nelle persone che li circondano rabbia, dolore, disillusione, confusione, ingiusto senso di colpa, tensione, paura e insicurezza", spiega il dottor Carter. Eppure, la maggior parte di noi ha quotidianamente a che fare con persone del genere e non può fare niente per liberarsene. Ma difendersi si può. E in questo libro un esperto in materia ci spiega come fare: prima di tutto, insegnandoci a riconoscere i narcisisti nella nostra vita e poi aiutandoci ad assumere i comportamenti e le difese più efficaci per ridurre il loro impatto su di noi e, quindi, vivere meglio.

Acquista il libro on line

 

 

Fabio Monguzzi
Curare la coppia. Processi terapeutici e fattori mutativi
2010, Collana: Psicoterapia della famiglia
Pagine: 128
ISBN: 9788856816938
Prezzo: € 15,50
Editore: Franco Angeli

Il lavoro clinico con la coppia si svolge spesso in una dimensione legata all'immediatezza e alla contingenza, le sedute sono frequentemente caratterizzate dall'impellenza emotiva e legate alla concretezza e alla fattualità.
Tali condizioni possono spingere il terapeuta a cogliere con maggiore difficoltà gli aspetti simbolici sottesi ai contenuti e l'andamento più complessivo del trattamento, i passaggi trasformativi, le evoluzioni, a volte il senso generale dell'intervento terapeutico.
Il volume si addentra nei meccanismi del percorso di cura della coppia identificando, in una prospettiva che considera il dispiegarsi del processo terapeutico nelle sue articolazioni, i fenomeni clinici più ricorrenti, i livelli di intervento, i fattori mutativi, i modelli di cambiamento.
Il processo terapeutico è inteso come un processo intersoggettivo: quanto accade nella stanza di terapia viene osservato nei suoi aspetti di costituzione nel "qui e ora" della relazione in corso, oltre che come attualizzazione di aspetti irrisolti del passato dei partner, in una prospettiva che mira a valorizzare le potenzialità trasformative.
La proposta dell'autore è di rivalutare il ruolo dell'esperienza intersoggettiva quale fattore mutativo e curativo.
Il "fare esperienza" può divenire, per coppie con scarsi repertori relazionali a disposizione, situazioni così frequenti nella pratica clinica attuale, un'occasione per acquisire nuove funzioni, atteggiamenti affettivi, strategie di riflessione che possono venir esercitate, in maniera scambievole e dinamica tra i partner.
L'approccio proposto si avvale dei contributi psicoanalitici orientati in senso relazionale ed intersoggettivista, delle ricerche provenienti dall'infant research e dalle teorie dell'attaccamento.
Il volume è rivolto a tutti coloro che sono interessati agli interventi clinici con le coppie e offre l'opportunità, oltre che di un confronto e di una riflessione sulla metodologia dei trattamenti congiunti, anche di avere indicazioni utili alla conduzione del processo terapeutico.

Fabio Monguzzi, psicologo e psicoterapeuta, si occupa di clinica della relazione di coppia. Vive e lavora a Milano dove, dopo aver collaborato con istituzioni sanitarie del settore pubblico, svolge attività privata. Socio fondatore di Arcipelago, Centro studi psicoanalitici per la coppia e la famiglia, è membro della British Society of Couple Psychotherapists and Counsellors (BSCPC) e della International Association of Couple and Family Psychoanalysis (IACFP). Autore di numerosi contributi sui temi delle relazioni di coppia e familiari, con i nostri tipi, ha pubblicato La coppia come paziente (2006).

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

News Letters