Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.452 - 20.5.2010

on . Postato in News libri e riviste | Letto 215 volte

  • La predazione nella fiaba
  • Peter e Wendy. Psicoterapia psicoanalitica del paziente giovane adulto
  • Se vuoi puoi. 10 strategie per ottenere ciò che vuoi nel business e nella vita. con DVD
  • Corso di training autogeno. Per superare ansie, paure, disturbi psicosomatici e per smettere di fumare. Con CD
  • Psicoterapia evolutiva dell'adolescente
  • Adhd e learning disabilities. Metodi e strumenti di intervento
  • Se solo potessi. 9 domande che cambieranno la tua vita
  • La psicologia dell'amore romantico
  • Il libro dei pigri felici. Perché puoi tranquillamente rimandare a domani quello che dovresti fare oggi

Lusetti Volfango
La predazione nella fiaba
2010, Collana: Tracciati
Pagine: 352
ISBN: 9788860816115
Prezzo: € 29,00
Editore: Armando Editore

Sulla fiaba si ormai scritto molto, e su piani e livelli molto diversi; nessun saggio però aveva finora messo a fuoco con sufficiente precisione e profondità il nesso che lega cinque sue fondamentali dimensioni: educativa, psicologica, antropologica, formale e narrativa e quella presente nel suo contenuto, il quale spesso è misteriosamente cannibalico-predatorio. In questo suo saggio Lucetti esplora il nesso fra questi cinque elementi: in particolare ci mostra come la fiaba, più che uno strumento genericamente “educativo”, sia un mezzo specifico per tentare di padroneggiare quell’aggressività predatoria, e spesso cannibalica, che permea da sempre le relazioni umane, e nella fattispecie quelle genitori-figli.

Acquista il libro on line

 

 

 

Giacobbi Secondo
Peter e Wendy. Psicoterapia psicoanalitica del paziente giovane adulto
2010, Collana: Mimesis
Pagine: 239
ISBN: 9788857500256
Prezzo: € 18.00
Editore: Mimesis

La post-modernità ha generato una nuova figura sociale, quella del "giovane adulto", un adulto tra i venti e i trenta anni la cui condizione socio-familiare e psicologica ha propri caratteri di specificità. L'autore si propone di cogliere tali caratteri e di descrivere il nuovo "oggetto clinico" rappresentato appunto dal paziente giovane adulto. Quali strumenti teorici e metodologici sono più indicati per il lavoro clinico con questa tipologia nuova di pazienti? L'autore si impegna a rispondere alla domanda con una propria proposta clinico-teorica e clinico-pratica suffragata da un'ampia casistica di trattamenti.

Acquista il libro on line

 


 

Cere' Roberto
Se vuoi puoi. 10 strategie per ottenere ciò che vuoi nel business e nella vita. con DVD
2010, Pagine: 230
ISBN: 9788895630175
Prezzo: € 15.00
Editore: Metamorfosi

Ferruccio Lamborghini, prima di diventare un famoso costruttore di auto sportive, riparava trattori; Enzo Ferrari, prima di fondare la Scuderia, era stato rifiutato dalla Fiat; Leonardo Del Vecchio è cresciuto in orfanotrofio, non ha potuto studiare e non aveva una lira, oggi è il terzo italiano più ricco. Non ci sono limiti! Gli unici limiti sono nella vostra psicologia. L'unico limite a quanto in alto potete andare è quanto credete di poter salire. Ognuno di voi può ottenere ciò che vuole nella vita, a tre condizioni: deve volerlo intensamente deve conoscere le giuste strategie deve applicarle. In più di 10 anni di esperienza come Allenatore Mentale di top manager, leader e professionisti di successo, Roberto Cerè ha raccolto in questo libro le 10 migliori strategie che hanno fatto la differenza nel business e nella vita di grandi personaggi. Che pur partendo da zero hanno raggiunto risultati straordinari. Qui sono contenute le strategie che Roberto Cerè ha portato in Scuderia Ferrari, Gucci, Banca Intesa e in molte altre organizzazioni di prestigio, in Italia e nel mondo. Con questo libro imparerete: come scoprire ciò che volete veramente realizzare nella vostra vita, personale e professionale come liberarvi definitivamente dai vostri auto-sabotaggi, conflitti e demotivazioni come rompere le barriere mentali che vi impediscono di raggiungere ciò che più volete. Prefazione di Jean Todt.

Acquista il libro on line

 


De Chirico Gianni
Corso di training autogeno. Per superare ansie, paure, disturbi psicosomatici e per smettere di fumare. Con CD
2010, Collana: L'altra medicina
Pagine: 126
ISBN: 9788857301808
Prezzo: € 14.00
Editore: Red Edizioni

Il training autogeno è una tecnica di autocondizionamento positivo (contro ansia, fobie, disturbi psicosomatici) raggiunto mediante la ripetizione vocale di un testo che conduce al rilassamento. Questo libro è ricco di spunti concreti intesi a liberare il training autogeno dall'aura di magia e suggestione che spesso erroneamente gli si attribuisce. Nella prima parte viene illustrata la tecnica classica nei suoi aspetti teorici e pratici. Ogni esercizio è accompagnato da una descrizione della zona del corpo interessata e degli effetti positivi che si possono ottenere. Nella seconda parte vengono delineate alcune applicazioni particolari del training autogeno, come il trattamento in ambito lavorativo o per smettere di fumare. La terza parte presenta la pratica del training autogeno di gruppo e alcune riflessioni su altre terapie di rilassamento che lo possono affiancare. Correda il libro un CD che permette di ottenere l'autorilassamento per un completo benessere fisico e mentale.

Acquista il libro on line

 

 

 

Gustavo Pietropolli Charmet, Sofia Bignamini, Davide Comazzi
Psicoterapia evolutiva dell'adolescente
2010, Collana: Psicoterapie
Pagine: 240
ISBN: 9788856823073
Prezzo: € 27,50
Editore: Franco Angeli

L'adolescenza, svincolatasi ormai da anni dal ruolo di "Cenerentola della psicoanalisi", pone a psicologi e psicoterapeuti sfide importanti, mettendoli di fronte alla necessità di modificare le abituali prospettive e metodologie di intervento.
In questo testo, Gustavo Pietropolli Charmet, insieme a due collaboratori, ripercorre e descrive i principi e le metodologie sviluppate, sperimentate e consolidate nel corso della propria attività di psicoterapeuta di adolescenti in crisi.
L'esperienza maturata dagli autori in questi ultimi anni mette in luce come la psicoterapia psicoanalitica dell'adolescente possa costituire un'importante risorsa per aiutare i ragazzi a risolvere i conflitti e i dolori che ostacolano la crescita, purché sia in grado di intercettare le peculiarità di una sofferenza che nasce dall'incapacità di riconoscere il valore degli affetti e dalla perdita della speranza nel futuro. Nei confronti di tale sofferenza diviene cruciale, più che recuperare i ricordi infantili, conquistare visioni più nitide del proprio presente e delle relazioni costruite con sé stessi e con gli altri significativi. Tutto ciò con il fine ultimo e imprescindibile di sostenere l'adolescente nel processo di soggettivazione, affinché possa "diventare i propri pensieri" ed essere capace di "narrare la propria storia".

Gustavo Pietropolli Charmet, psichiatra di formazione psicoanalitica, è Presidente dell'Istituto dei Codici Affettivi "Minotauro", direttore della Scuola di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica dell'adolescente e del giovane adulto ARPAD Minotauro di Milano, autore di numerosi saggi sul disagio adolescenziale, fra i quali: con A. Piotti, Uccidersi. Il tentativo di suicidio in adolescenza, Cortina, 2009; con A. Maggiolini, Manuale di psicologia dell'adolescenza. Compiti e conflitti, Angeli, Milano, 2004; Adolescente e psicologo. La consultazione durante la crisi, Angeli, Milano, 1999.
Sofia Bignamini, psicoterapeuta, socia dell'Istituto dei Codici Affettivi "Minotauro", si occupa di valutazione psicodiagnostica, consultazione, psicoterapia e sostegno al ruolo materno e paterno.
Davide Comazzi, psicoterapeuta, socio dell'Istituto dei Codici Affettivi "Minotauro", si occupa dell'intervento con adolescenti in grave crisi evolutiva, di consultazione e di sostegno al ruolo materno e paterno.

Acquista il libro on line

 

 


Anna Maria Re, Martina Pedron, Daniela Lucangeli
Adhd e learning disabilities. Metodi e strumenti di intervento
2010, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 160
ISBN: 9788856822878
Prezzo: € 20,00
Editore: Franco Angeli

Il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (in inglese noto con la sigla ADHD) - caratterizzato da difficoltà a mantenere l'attenzione, impulsività ed eccessiva irrequietezza motoria - è diventato negli ultimi decenni una delle sindromi infantili più studiate e discusse al mondo. L'interesse per questo disturbo è dovuto, oltre che alla sua larga diffusione nella popolazione infantile, anche alla ripercussione che ha in ambito scolastico. Molto spesso, infatti, i problemi che i bambini con ADHD incontrano a scuola si definiscono come vere e proprie "comorbidità", in particolare con le learning disabilities - o disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).
Il punto di forza di questo lavoro consiste proprio nell'affrontare in modo specifico il problema della comorbidità dell'ADHD con i DSA nella pratica clinica, fornendo al lettore esempi concreti di come porsi di fronte a situazioni clinicamente complesse sia dal punto di vista diagnostico sia dell'intervento.
Dopo una rassegna dei principali aspetti teorici dell'ADHD, il volume si concentra sulla pratica clinica: lo spunto è offerto dall'analisi di alcuni casi, a partire dai quali si illustrano gli interventi che possono proficuamente essere attuati con la famiglia, con la scuola e con il bambino. Ciascun caso si sofferma sulla comorbidità con uno specifico disturbo dell'apprendimento: ADHD e marcate difficoltà nella letto-scrittura, ADHD e disturbo del calcolo, ADHD e disturbo della scrittura - in quest'ultimo esempio, poco discusso in letteratura, si prende in esame sia l'aspetto ortografico sia quello dell'espressione scritta.
Psicologi, neuropsichiatri infantili, pedagogisti, logopedisti - ossia a tutte quelle figure professionali che quotidianamente incontrano l'ADHD o i DSA - potranno trovare all'interno di questo volume delle linee metodologiche di lavoro utili per affrontare situazioni di comorbidità.

Anna Maria Re, dottore di ricerca in Psicologia, svolge attività clinica e di ricerca sull'ADHD e i DSA presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova.
Martina Pedron, psicologa, psicoterapeuta, è specializzata presso la Scuola di specializzazione in Psicologia del Ciclo di Vita dell'Università di Padova, dove svolge attività di ricerca applicata nell'ambito delle learning disabilities.
Daniela Lucangeli è professore ordinario di Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Padova. È autore di numerosi contributi scientifici apparsi su riviste nazionali ed internazionali, oltre che di saggi scientifici e didattici. Svolge attività di ricerca in psicologia dello sviluppo, dell'apprendimento e dell'educazione.

Acquista il libro on line

 



Max Formisano
Se solo potessi. 9 domande che cambieranno la tua vita
2010, Collana: Trend
Pagine: 192
ISBN: 9788856817874
Prezzo: € 22,00
Editore: Franco Angeli

"Iniziando a conoscere Max,... una cosa mi è apparsa chiara: non c'è ostacolo che possa sbarrargli la strada ... finché rimarrà fedele a se stesso e ai suoi principi.. Questo è il punto da dove Max parte in "Se solo potessi..." ponendo domande difficili e pretendendo risposte oneste... Max ci mette alla prova con 9 domande intime, che hanno a che fare con il nostro nocciolo, e se considerate e affrontate seriamente potrebbero avere un profondo impatto su ognuno di noi. Rispondere con sincerità ad ognuna di queste domande potrebbe cambiare il nostro modo di pensare e il nostro comportamento, dandoci l'opportunità di cambiare la qualità e la traiettoria delle nostre vite. " (dalla Presentazione di Stephen M.R. Covey)
Questo non è l'ennesimo manuale fotocopia, né un copia e incolla di autori stranieri né l'ennesimo libro sulla Programmazione Neuro Linguistica.
Questo è un testo per imparare a usare di più l'enorme potenziale di coraggio che ognuno ha dentro, per favorire la libertà di pensiero e per accrescere il proprio potere personale".
Questo è un libro sull'essere centrati. E sul fare delle scelte per se stessi.
Tantissime persone vogliono essere più felici, a condizione di non fare nulla di impegnativo per esserlo. Nulla che porti a migliorarsi, se faticoso.
Eppure è così facile da comprendere: per essere qualcuno che non sei mai stato -o per avere qualcosa che non hai mai avuto - devi essere disposto a fare qualcosa che non hai mai fatto.
Se solo tu potessi rinforzare la tua autostima, come cambierebbero le tue azioni quotidiane? Se solo tu potessi liberarti da alibi, scuse, giustificazioni e lamentele, che risultati raggiungeresti?
Se solo tu potessi (davvero) capire gli altri punti di vista, quanto si arricchirebbe la tua esistenza?
Se solo tu potessi (davvero ) imparare dagli errori di ogni giorno, quanti ne potresti evitare in futuro?
Se solo tu potessi....

Max Formisano, imprenditore e formatore dall'approccio creativo, trainer freelance, fonda nel 2003 la "Max Formisano Training". Il suo stile come trainer e scrittore è unico, guarda il mondo con occhio curioso e non convenzionale, non ama prendersi troppo sul serio, né chi lo fa.

Acquista il libro on line

 

 


Branden Nathaniel
La psicologia dell'amore romantico
2010, Collana: I libri del benessere
Pagine: 214
ISBN: 9788863800241
Prezzo: € 15.60
Editore: Corbaccio

Questo libro è un viaggio nella natura dell'amore, da quando nasce a quando fiorisce, fino a quando, talora, muore. L'amore romantico viene analizzato dal punto di vista filosofico, storico, sociologico e fisiologico, senza dimenticare, tuttavia, la sfera intima e privata delle emozioni, delle sfide, della sofferenza e della felicità che ciascuno di noi sperimenta con l'amore. Nathaniel Branden spiega perché molti ritengono che l'amore romantico sia impossibile al giorno d'oggi e, raccontando la sua esperienza di terapeuta di coppia, arriva alla conclusione che c'è ancora una possibilità di vivere l'amore romantico, almeno per chi ne sappia comprendere la natura e ne sappia accogliere le sfide. Si tratta di un legame fatto di passione, spiritualità, emozioni ed erotismo fra due persone che si rispettano e che costituiscono un valore l'una per l'altra. E un percorso che conduce non solo a una gioia straordinaria, ma anche a un'illuminante scoperta di se stessi. In un'epoca di disincanto e cinismo, questo libro mostra una straordinaria visione di "estasi" come prassi di vita. È un libro di amore per l'amore, amore per le esperienze e le avventure a cui l'amore ci conduce.

Acquista il libro on line

 

 


Passig Kathrin; Lobo Sascha
Il libro dei pigri felici. Perché puoi tranquillamente rimandare a domani quello che dovresti fare oggi
2010, Collana: Serie bianca
Pagine: 250
ISBN: 9788807171918
Prezzo: € 13.50
Editore: Feltrinelli

Non sempre darsi da fare è la cosa migliore. Se Romeo avesse aspettato un po’ prima di suicidarsi sulla tomba di Giulietta, i due sarebbero felicemente invecchiati insieme... Scopri come puoi rimandare le cose che dovresti fare senza essere oppresso dal senso di colpa.
Capita a tutti di rimandare le cose da fare, e spesso per lungo tempo. Sia che si tratti di piccole incombenze quotidiane, come lavare i piatti o eseguire una manutenzione domestica, oppure di questioni più importanti, come consegnare in tempo un lavoro o pagare le tasse, in cui rimandare comporta persino una perdita di denaro. Eppure, procrastinare le cose da fare e non essere sempre efficienti e organizzati è un atteggiamento mentale molto diffuso, peraltro presente a ogni livello e scandito dal rintocco continuo dei sensi di colpa.
Con intelligenza e ironia Kathrin Passig e Sascha Lobo ribaltano i luoghi comuni sul tema e ci svelano come sottrarci alla pressione delle interminabili liste di cose da fare, e-mail, richieste, progetti e doveri, conservando il piacere e la gioia di fare quello che stiamo facendo.
Per tutti coloro, e sono tanti, che soffrono di “procrastinazione” è finalmente arrivato il loro libro.

Sascha Lobo (1975) già direttore creativo in un’agenzia pubblicitaria, è oggi stratega della comunicazione free-lance e sviluppa idee di marchi. Collabora con la Zentrale Intelligenz Agentur e scrive per il blog “Riesenmaschine”. Nel 2006 è stato pubblicato il suo Wir nennen es Arbeit (insieme a Hom Friebe).
Kathrin Passig (1970) è responsabile della Zentrale Intelligenz Agentur di Berlino. Scrive per il blog “Riesenmaschine”, premiato nel 2006 con il Grimme Online Award. Nel 2006 ha vinto anche il prestigioso premio Ingeborg Bachmann a Klagenfurt. Nel 2007 è stato pubblicato il suo libro Lexikon des Unwissens (insieme ad Aleks Scholz) che è diventato subito un bestseller.

Acquista il libro on line


 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

News Letters