Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.458 - 1.7.2010

on . Postato in News libri e riviste | Letto 250 volte

  • Psicosi e psiconauti. Polifonia per Ofelia
  • La nascita di una madre. Relazioni di attaccamento di madri non biologiche
  • Neuroscienze e mente adolescente
  • Semplificare. Micro-filosofie del quotidiano
  • Cinque desideri. Come una semplice domanda puo' trasformare i tuoi sogni in realta'
  • Affrontare il tumore femminile. Linee guida per le coppie e i professionisti della salute
  • Alla ricerca del filo con la vita. Identificazioni primitive e struttura narcisistica del carattere
  • Dalla separazione all'alienazione parentale. Come giungere a una valutazione peritale
  • Lo davo per scontato. Ora non più. Sviluppare nuove idee mettendo in discussione l'ovvio. Con 50 esercizi
  • Cannibali. Le pratiche proibite dell'antropofagia

Angelo Malinconico (a cura di)
Psicosi e psiconauti. Polifonia per Ofelia
2010, Pagine: 304
Prezzo: 20,00
ISBN: 9788874870332
Editore: Ma.Gi.

Il volume raccoglie gli scritti di alcuni tra i più rilevanti rappresentanti delle maggiori Scuole analitiche. Un’autentica polifonia, quindi, che il curatore propone di ascoltare ricercando le tracce di quanto in 50 anni Jung ha detto, scritto, ipotizzato, embrionalmente proposto sul tema dei trattamenti analitici delle psicosi. Emergono sorprendenti radici comuni che, con o senza consapevolezza, consentono di tener barbicati in un progetto collegiale epigoni appassionati e dialoganti, non eretici arroccati su posizioni apodittiche.
Per dirla con uno degli Autori, Gaetano Benedetti: «Chi legge attentamente Jung, scopre nelle sue pagine osservazioni psicopatologiche acute che, o vengono riedite come nuove da autori successivi, o sono state ingiustamente dimenticate».
Quindi Carl Gustav Jung, Sigmund Freud, Melanie Klein, Jacques Lacan, Paul Claude Racamier (attraverso l’interpretazione di appassionati epigoni), nonché due insuperabili icone della psichiatria psicoanalitica, quali Gaetano Benedetti e Salomon Resnik, in prima persona, offrono al lettore un’esibizione che ci si augura possa risuonare come sufficientemente armoniosa, tra storia della psicoanalisi e progettualità sinergica.

Angelo Malinconico, medico, psichiatra, criminologo. Direttore del Centro di salute mentale di Termoli, in Molise. Psicologo analista, membro ordinario con funzione didattica dell’AIPA (Associazione Italiana di Psicologia Analitica) e dell’IAAP (International Association for Analytical Psychology).
Vice-presidente dell’associazione analitica LAI (Laboratorio Analitico delle Immagini). Professore incaricato presso le Università Cattolica e Statale del Molise; docente per l’Istituto Gaetano Benedetti. Redattore della «Rivista di Psicologia Analitica». I suoi maggiori campi di interesse sono i trattamenti analitici delle schizofrenie, la riabilitazione psicosociale, il Gioco della Sabbia, che utilizza in ambito privato e istituzionale con soggetti psicotici, con modalità innovative.
Autore di circa 120 lavori scientifici. Curatore e co-autore, con Franco Castellana, di Giochi antichi parole nuove (Vivarium, 2002); co-autore, con Maurizio Peciccia (e la partecipazione di altri ricercatori), di Al di là della parola. Vie nuove per la terapia analitica delle psicosi (Edizioni Magi, 2006); curatore e co-autore, con Stefano Carrara, di Jung nei Servizi di Salute Mentale («Rivista di Psicologia Analitica», nuova serie n. 27, 78/2009).
Scritti di: Angelo Malinconico • Virginio Baio • Gaetano Benedetti • Metello Corulli • Antonio Di Ciaccia • Silvana Lerda • Giuseppe Maffei • Barbara Massimilla • Giuseppe Martini • Clara Monari • Maurizio Peciccia • Lella Ravasi • Salomon Resnik • Simona Taccani.

Acquista il libro on line

 

 

 

Barbara Waterman
La nascita di una madre. Relazioni di attaccamento di madri non biologiche
2010, Pagine: 272
Prezzo: € 20,00
ISBN: 9788874870363
Editore: Ma.Gi.

Questo libro vuole aiutare i neogenitori non biologici ad attribuire un significato ai comportamenti più problematici e inesplicabili dei figli, contribuendo alla mediazione dei contrasti e alla costruzione dell’attaccamento.
Nell’approfondire gli aspetti che accomunano le varie forme di maternità e nell’analisi delle differenze e delle similitudini delle relazioni di attaccamento tra madre non biologica e il figlio adottivo, l’autrice sottolinea i vantaggi del modello di famiglia allargata, l’importanza del sostegno della comunità e il potenziale contributo delle varie figure professionali impegnate in questo campo.
I concetti teorici chiave sono illustrati da una serie di esempi tratti dall’esperienza personale dell’autrice e dal suo lavoro con i pazienti. La Waterman suggerisce un’alternativa positiva al mito della madre perfetta e il suo libro costituisce una guida per madri adottive, affidatarie, matrigne, e per la rete di familiari e amici che le sostiene.

Barbara Waterman ha ottenuto il dottorato in Psicologia e Relazioni Sociali all’Università di Harvard nel 1975. Dopo aver affrontato personalmente il dramma dell’infertilità, e successivamente al fallimento dei suoi tentativi di adottare come madre single, è diventata matrigna di una coppia di gemelle dodicenni. Svolge la sua attività professionale come psicoterapeuta a Oakland, in California.

Acquista il libro on line

 


Gianluigi Monniello, Lauro Quadrana
Neuroscienze e mente adolescente
2010, Pagine: 160
Prezzo: € 16.00
ISBN: 9788874870448
Editore: Ma.Gi.

Il libro offre una visione dei vari punti di dialogo tra neuroscienze e psicoanalisi dell’adolescenza nel momento in cui la scienza compie i primi passi alla ricerca di un linguaggio comune per descrivere la complessità delle funzioni della mente. Gli autori focalizzano la loro attenzione sullo studio delle basi neurofisiologiche del processo di acquisizione dell’identità in adolescenza e sul ruolo dello sviluppo relazionale-affettivo, a partire dalla biologia delle emozioni.
La possibilità di colmare il salto dal corporeo allo psichico richiederà ancora tempo, ma è davvero straordinario che l’esperienza psichica cominci a essere spiegata scientificamente.
Le neuroscienze, attraverso lo studio delle relazioni fra strutture e funzioni del cervello, forniscono nuove indicazioni sui complessi meccanismi con cui le esperienze influenzano i nostri processi mentali. Trasformando l’attività e la natura delle connessioni neuronali, le esperienze plasmano in maniera diretta i circuiti su cui si basano. Comprendere, almeno in parte, il loro impatto sulla mente ci aiuta a capire come il passato continui a influenzare in maniera significativa il presente e le decisioni per il futuro.

Gianluigi Monniello, neuropsichiatra infantile, psicoanalista SPI e IPA, esperto IPA per la psicoanalisi dell’infanzia e dell’adolescenza. Professore aggregato, docente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Sapienza Università di Roma, docente presso la Scuola di Specializzazione di Pediatria e docente supervisore per i trattamenti psicoterapeutici di adolescenti presso la Scuola di Specializzazione di NPI. Dirigente Medico I livello della UOC A di NPI presso l’Azienda Policlinico Umberto I di Roma, socio fondatore ARPAd (Associazione Romana per la Psicoterapia dell’Adolescenza e del Giovane Adulto), docente nel corso quadriennale ARPAd. Direttore della Rivista «AeP Adolescenza e Psicoanalisi», attualmente è il Segretario Scientifico del Centro Psicoanalitico di Roma. È autore di oltre 150 pubblicazioni relative ad argomenti di neuropsichiatria, psicopatologia e psicoterapia psicoanalitica, in particolare dell’adolescenza.
Lauro Quadrana, psicoterapeuta, esperto in psicodiagnostica. Dirigente presso Day Hospital Adolescenti UOC A di Neuropsichiatria Infantile della Azienda Universitaria Policlinico Umberto I di Roma, membro associato ARPAd (Associazione Romana per la Psicoterapia dell’Adolescenza e del Giovane Adulto), segretario di redazione della Rivista «AeP Adolescenza e Psicoanalisi», è autore di diverse pubblicazioni inerenti la psicopatologia dell’adolescenza.

Acquista il libro on line

 


Lombardi Vallauri Edoardo
Semplificare. Micro-filosofie del quotidiano
2010, Pagine: 212
ISBN: 9788864440255
Prezzo: € 19.50
Editore: Academia Universa Press

Come faccio a sapere se sono davvero innamorata? E che differenza c'è fra innamoramento e amore? Esiste un trucco per affrontare a cuor leggero - ma senza sbagliare! - una scelta difficile? Viene prima il piacere o il dovere?
Queste e molte altre le domande , le ansie piccole e grandi, i problemi della vita di ogni giorno.
Sono domande che sembrano avere poco in comune. A legarle è il modo ormai celebre con cui Edoardo Lombardi Vallauri propone le risposte. Ogni problema viene ridotto alla sua struttura razionale, ad un'ossatura così semplice che alla fine la soluzione viene fuori da sola, con un'evidenza e una chiarezza inattese
Tratto dalla fortunata trasmissione Castelli in aria di Rai3, il libro contiene anche un CD-Audio con i testi originali delle conversazioni radiofoniche condotte dall'Autore.

Acquista il libro on line

 

 

 

Hendricks Gay
Cinque desideri. Come una semplice domanda puo' trasformare i tuoi sogni in realta'
2010, Collana: Nuove frontiere del pensiero
Pagine: 155
ISBN: 9788880937029
Prezzo: € 10.50
Editore: Il Punto d'Incontro

Non puoi sapere quando accadrà, quando arriverà il momento che trasformerà radicalmente la tua vita. Poi, quando ti guarderai indietro, magari a distanza di molti anni, ti accorgerai che una breve conversazione con una persona o una frase che hai letto in un libro hanno cambiato completamente la tua esistenza...". Gay Hendricks visse una di queste profonde esperienze durante una conversazione, a una festa. Il dono che ricevette in quell'occasione fu la prima pietra per costruire la vita che aveva sempre sognato. In questo prezioso, piccolo libro ci trasmette ciò che ha compreso in quel magico momento: amore per sempre, completare le cose incompiute, scrivere con il cuore, percepire Dio, assaporare la vita.

Acquista il libro on line

 

 

 

Kayser Karen; Scott Jennifer L.
Affrontare il tumore femminile. Linee guida per le coppie e i professionisti della salute
2010, Collana: Psicologia sociale e psicoterapia della famiglia
Pagine: 176
ISBN: 9788856823349
Prezzo: € 26.00
Editore: Franco Angeli

Il testo vuole essere uno strumento per i vari professionisti che operano quotidianamente nel campo della psico-oncologia – oncologi, infermieri, psicologi clinici, educatori o assistenti sociali – che vi troveranno linee guida per i loro interventi. Un libro prezioso anche per le coppie che sfidano il cancro giorno dopo giorno, per trarne utili consigli e spunti di riflessione.
Le relazioni di coppia sono di vitale importanza per affrontare eventi stressanti e traumatici, soprattutto nel caso in cui alla donna sia stato diagnosticato un cancro al seno o di natura ginecologica.
Come condividere i dolori e le difficoltà che la donna si trova quotidianamente ad affrontare durante il suo percorso di cura? Come aiutare lei - ma anche il suo partner - a fronteggiare l'angoscia e la paura della malattia? Come comunicare la malattia ai figli? Come tornare alla normalità alla fine delle cure?
Le autrici, tra le più esperte all'interno del filone di ricerche dello "stress and coping", individuano e descrivono le sfide che la coppia è chiamata ad affrontare con l'obiettivo primario di aiutare i coniugi a prendersi cura reciprocamente di fronte all'esperienza della malattia.
Il volume presenta numerosi casi clinici e consigli pratici su come gestire le più difficili situazioni cliniche, così come le tecniche e gli strumenti di assessment. Nello specifico, vengono trattati i seguenti temi: la qualità di vita, l'impatto della malattia e il ruolo della rete familiare; le strategie di coping e le tecniche di rilassamento e di riduzione dello stress; l'immagine corporea e la sfera della sessualità.
Il testo vuole essere uno strumento per i vari professionisti che operano quotidianamente nel campo della psico-oncologia - oncologi, infermieri, psicologi clinici, educatori o assistenti sociali - che vi troveranno linee guida per i loro interventi; ma anche per le coppie che sfidano il cancro giorno dopo giorno, perché possano trarne utili consigli e spunti di riflessione.

Karen Kayser, è docente di Psicologia della salute alla Graduate School of Social Work presso il Boston College.
Jennifer L. Scott, è docente di Psicologia alla School of Psychology presso l'Università della Tasmania.
Entrambe sono autrici di numerosi contributi scientifici sui temi della psicologia della salute, e di interventi clinici nell'ambito della psico-oncologia come il Partners In Coping Program (PICP) o il progetto CanCOPE.

Acquista il libro on line

 



Anna Oliva De Cesarei
Alla ricerca del filo con la vita. Identificazioni primitive e struttura narcisistica del carattere
2010, Collana: Le vie della psicoanalisi - Clinica
Pagine: 160
ISBN: 9788856823622
Prezzo: € 19,00
Editore: Franco Angeli

Il libro presenta un’esperienza analitica con pazienti con patologie che coinvolgono l’area narcisistica e caratterizzati, secondo la dizione di Freud, da un esaurimento della plasticità.
Lo zoccolo duro in cui si incaglia l'analisi di molte patologie che coinvolgono l'area narcisistica è in stretta relazione con la presenza di identificazioni primitive patologiche, divenute mattoni cementati e cementanti nella struttura del carattere, impronte di legami arcaici persistenti nella formazione e strutturazione della psiche.
Il libro presenta l'esperienza analitica con pazienti caratterizzati da un esaurimento della plasticità, nei quali, come dice Freud, tutti i processi, tutte le relazioni e tutti i rapporti di forza appaiono immutabili, fissati e irrigiditi; narra l'appassionante ricerca, nel corso dell'analisi, di piccoli segni, luci e iscrizioni incise sugli strati rocciosi del carattere, per riprendere contatto con aree estraniate, per liberare il paziente dalla ripetizione di un destino sempre uguale, e per riportare alla luce il bisogno di amore, il diritto di esistere e di essere visti e riconosciuti nella propria verità profonda e nella propria unità.

Anna Oliva De Cesarei, psichiatra, psicoanalista, membro ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) e dell'International Psychoanalytical Association (IPA), vive e lavora a Brescia. Ha pubblicato numerosi lavori sul tema del trauma precoce e problematiche connesse sul senso di esistere, sulla bipolarità narcisismo-autismo, e sulla difficoltà a strutturare una scena psichica.

Acquista il libro on line

 



Adele Cavedon, Tiziana Magro
Dalla separazione all'alienazione parentale. Come giungere a una valutazione peritale
Contributi: Lodovico Perulli
2010, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 176
ISBN: 9788856823530
Prezzo: € 23,00
Editore: Franco Angeli

Un volume “operativo”, un utile strumento di approfondimento e di lavoro per psicologi giuridici e forensi, consulenti tecnici dei Tribunali, psicologi clinici e dei servizi territoriali, operatori sociali. Il testo presenta una rassegna teorico-clinica che, a partire dagli studi di Gardner, definisce il “Disturbo da Alienazione Parentale” (PAD), e spiega gli snodi da indagare e le valutazioni da condurre per identificare se si è di fronte a un caso di PAD.
A partire da una riflessione sulle conseguenze che possono sorgere nei figli, in contesti di separazione e divorzio, in seguito alla campagna denigratoria di un genitore nei confronti dell'altro - Richard A. Gardner ha parlato per primo di "Sindrome da Alienazione Parentale" (PAS) - il volume progredisce poi, attraverso i più recenti studi sull'argomento, verso un'analisi differenziale sempre più accurata di cosa sia e di cosa non sia "alienazione".
Il testo si articola in due parti: la prima presenta una rassegna teorico-clinica che, a partire dagli studi di Gardner, definisce poi il "Disturbo da Alienazione Parentale" (PAD) e altri disturbi che, pur presentando alcune affinità, non possono essere ad esso assimilati; la seconda, invece, presenta cinque casi in cui vengono illustrati, passo dopo passo, gli elementi e le valutazioni che permettono di arrivare a discriminare i casi di PAD dai casi di non PAD. Ciascun caso è arricchito dal commento del neuropsichiatra Lodovico Perulli.
Il volume si caratterizza per un taglio eminentemente "operativo", che lo rende un utile strumento di approfondimento e di lavoro per tecnici giuridici e forensi, consulenti dei Tribunali, psicologi clinici e dei servizi territoriali e operatori sociali, ma anche per i giuristi che si occupano di diritto di famiglia.

Adele Cavedon psicologa, psicoterapeuta, ricercatrice presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova, è responsabile del Servizio di formazione e aggiornamento in Psicologia Giuridica del LIRIPAC. Svolge attività di consulenza peritale per i tribunali. Con G. Gulotta e M. Liberatore, ha pubblicato La Sindrome da Alienazione Parentale (Giuffrè, 2008).
Tiziana Magro, psicologa, psicoterapeuta, insegna Psicologia Generale e Sociale presso l'Università degli Studi di Padova. Svolge attività di formazione e aggiornamento in Psicologia Giuridica. È consulente tecnico per i tribunali. È autrice del Manuale di psicologia generale (Led, 2005).
Lodovico Perulli è medico, specialista in neuropsichiatria infantile, docente presso la Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile dell'Università di Padova dove è direttore sanitario del Settore Comunità per adolescenti di Codess Sociale.

Acquista il libro on line

 

 

Claudio Nutrito
Lo davo per scontato. Ora non più. Sviluppare nuove idee mettendo in discussione l'ovvio. Con 50 esercizi
2010, Collana: Cinquanta minuti - Le guide rapide d'autoformazione
Pagine: 96
ISBN: 9788856823752
Prezzo: € 14,00
Editore: Franco Angeli

Una guida pratica per individuare e superare i vincoli che condizionano il nostro pensiero e aprire nuovi orizzonti creativi. Redatto in stile colloquiale e brillante, il volume contiene cinquanta esercizi, praticabili sia individualmente che in gruppo, per liberarsi dai vincoli autoimposti e percepire i problemi da una nuova prospettiva.
Le occasioni di dare qualcosa per scontato - e da affrontare con domande creative - sono molteplici. È facile, ad esempio, dare per scontato che certe cose, dal momento che si sono sempre fatte, occorre continuare a farle, e sempre nello stesso modo. O che un certo obiettivo non sia realistico.
O che una determinata situazione non possa cambiare, in virtù di un "problema di cultura". O che quel che noi vediamo sia la "realtà oggettiva"... e tante altre circostanze esposte ed approfondite nel libro.
Redatto in stile colloquiale e brillante, il libro è una guida pratica per individuare e superare i vincoli che condizionano il nostro pensiero ed aprire nuovi orizzonti creativi.
Contiene inoltre cinquanta esercizi, praticabili sia individualmente che in gruppo, per liberarsi dai vincoli autoimposti e percepire i problemi da una nuova prospettiva.

Claudio Nutrito vive a Bologna: è giornalista e formatore manageriale in creatività e innovazione. È stato manager all'interno di varie aziende. È autore dei libri Non tutto il marketing vien per nuocere. Opportunità e rischi nel mercato del terzo millennio; Voglio essere più creativo! Come sviluppare il pensiero innovativo per la ricerca di piccole e grandi idee (editi da FrancoAngeli); Parole Paravento. Le parole utili quando non si ha niente da dire; Sotto il segno del calabrone. I paradossi negli individui e nelle organizzazioni (Alberto Perdisa Editore); Non ho niente da dire, ma so come dirlo. Trattato a uso del moderno opinionista (Stampa Alternativa).

Acquista il libro on line

 

 

 

Camerani Chiara
Cannibali. Le pratiche proibite dell'antropofagia
2010, Collana: Le Navi
Pagine: 298
ISBN: 9788876154072
Prezzo: € 22.00
Editore: Castelvecchi

Con l'avvento del Terzo Millennio, il cannibalismo appare ancora come un gesto di orrore estremo, l'ultimo tabù. Eppure, malgrado il disgusto che la sola idea di nutrirsi di un proprio simile può generare, il libro di Chiara Camerani dimostra come l'antropofagia sia più vicina alla realtà quotidiana di quanto si possa immaginare. Perché è vero che, soltanto parlando di "baci e morsi d'amore", nessuno può sentirsi estraneo all'idea di inglobare l'altro attraverso un atto di cannibalismo simbolico, ma è anche vero che la cronaca nera offre una casistica ampia e raccapricciante: un numero sorprendentemente alto di mangiatori di uomini pronti a tutto pur di soddisfare le loro pulsioni criminali. Con gli strumenti della psicologia e le armi della ricerca storica, Cannibali racconta le mille sfaccettature dell'antropofagia: da Jack lo Squartatore al Vampiro di Sacramento, dal Mostro di Rostov all'Orco di Berengo, un'impressionante galleria di assassini guida il lettore in un coraggioso viaggio nei meandri più oscuri dell'animo umano.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

News Letters