Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.482 - 23.12.2010

on . Postato in News libri e riviste | Letto 204 volte

  • I test psicoattitudinali. Eserciziario
  • Puoi guarire la tua vita
  • Relazione genitoriale e funzione riflessiva. Teoria, clinica e intervento sociale
  • Non poter dipingere
  • Stai come vuoi. Manuale di equilibrio emotivo
  • Strumento di valutazione per la propensione alla schizofrenia. Versione per bambini e adolescenti
  • La ricerca qualitativa in psicologia clinica. Teoria, pratica, vincoli metodologici
  • Il folle reato. Il rapporto tra la responsabilità dello psichiatra e la imputabilità del paziente
  • IES Intelligenza Empatico Sociale I neuroni specchio per lo sviluppo delle organizzazioni
  • Conciliare con il coaching. Un metodo innovativo per applicare gli strumenti del coaching e favorire la conciliazione
  • Un dono per la coppia. Dall'individuo alla comunità

Bianchini Massimiliano, Pavoni Vincenzo, Sironi Renato
I test psicoattitudinali. Eserciziario
2010, Collana: Passepartout
Pagine: 224
ISBN: 9788848312653
Prezzo: € 15.90
Editore: Alpha Test

Il volume propone circa 1000 domande di tutte le tipologie che figurano nei test ufficiali, per esercitarsi e mettersi alla prova. Per ciascuna materia, sono proposti 50 quesiti risolti e commentati e 100 quesiti finali per l'esercitazione personale, con tutte le soluzioni.

Acquista il libro on line

 

 

 

Hay Louise L.
Puoi guarire la tua vita
2010, Collana: Via positiva
Pagine: 252
ISBN: 9788834425664
Prezzo: € 22.50
Editore: Armenia

Un giorno a Louise Hay viene diagnosticato un cancro. Il responso dei medici è unanime: non le rimangono che pochi mesi di vita. Messa di fronte a questa tragica realtà, l'autrice ripercorre con il pensiero le tappe principali della sua vita e giunge alla conclusione che la malattia è il risultato di esperienze negative, rabbie represse, angosce non esternate. Da qui la convinzione che c'è un unico modo per sconfiggere il cancro che la sta minando e questo consiste nel rivoluzionare il proprio stile di vita, nell'adottare uno spirito ottimistico, nel vivere all'insegna dell'amore, nell'imporsi la volontà di guarire, e nel servirsi di tali atteggiamenti positivi come armi efficaci con le quali combattere le malattie e l'inquietudine interiore. Questa filosofia, apparentemente semplicistica, è stata alla base della completa guarigione di Louise Hay la quale, oggi, sana e ormai al sicuro dalla recidiva della malattia, dedica la propria vita all'assistenza del prossimo e aiuta chi si rivolge a lei a scoprire e a utilizzare le infinite potenzialità della mente.

Acquista il libro on line

 


Slade Arietta
Relazione genitoriale e funzione riflessiva. Teoria, clinica e intervento sociale
2010, Collana: Psiche e coscienza
Pagine: 248
ISBN: 9788834015889
Prezzo: € 21.00
Editore: Astrolabio Ubaldini

Questa raccolta di saggi e articoli è il primo libro unitario di Arietta Slade, la cui vasta mole di scritti è stata selezionata e ordinata con grande coerenza tematica, lasciando ampio spazio alla ricerca empirica, all'applicazione clinica e agli interventi sociali svolti dall'autrice. Slade definisce il costrutto teorico di 'funzione riflessiva genitoriale' come la capacità di capire i comportamenti del bambino in termini di stati mentali e intenzioni; essa è la premessa indispensabile perché il bambino possa regolare i propri affetti e raggiungere un senso del Sé coeso, coerente e flessibile. Negli ultimi anni Slade ha creato una scala che misura tale facoltà genitoriale, dimostrandone il ruolo predittivo nella trasmissione intergenerazionale dei modelli di attaccamento. L'autrice si esprime inoltre in modo diretto ed efficace sul lavoro che il clinico svolge con i genitori nell'ambito della psicoterapia dei bambini, muovendo da una troppo esigua letteratura psicoanalitica in materia; ed esamina in particolare il dramma vissuto dai genitori dei bambini classificati nello 'spettro autistico' che troppo spesso sono completamente trascurati dai servizi sociali. Il volume vede la luce per la prima volta direttamente in italiano offrendo sensibilità clinica e spessore umano a tutti coloro che vogliono avere, in presa diretta, una visione documentata delle dinamiche di relazione tra genitori e figli, nel periodo dell'infanzia.

Acquista il libro on line

 


 

Milner Marion
Non poter dipingere
2010, Collana: Orizzonti di psicoanal. Serie contemp.
Pagine: 240
ISBN: 9788826317908
Prezzo: € 25.00
Editore: Borla

«L'approccio di Marion Milner alla creatività psichica differisce sotto molti aspetti da quelli generalmente noti e accettati, con i quali i lettori di psicoanalisi hanno una certa familiarità. Come oggetto della sua ricerca, la Milner non sceglie l'artista professionale e riconosciuto, ma se stessa come pittrice dilettante; non il capolavoro finito ma le sue difficoltà e i suoi sforzi maldestri da principiante nel disegno e nella pittura. In breve, non analizza la misteriosa e sfuggente abilità del genio che si esprime attraverso la pittura, ma, come suggerisce il titolo del libro, le diffusissime ed irritanti limitazioni che impediscono all'individuo comune di esprimere la propria creatività. È affascinante, per il lettore, seguire i tentativi dell'autrice di liberarsi dagli ostacoli che le impediscono di dipingere, e paragonare questa battaglia per la libertà dell'espressione artistica alla battaglia per la libera associazione e lo svelamento della mente inconscia, che costituiscono il nucleo del lavoro terapeutico dell'analista» (Anna Freud).
«L'esperienza estetica è vitale, liberatoria e piena di gioia. Non è però uno stato d'animo gaio imposto dall'esterno e sostenuto da un atteggiamento mentale didascalico. L'abbandono e la gioia errabonda dello stato d'animo dell'autrice sono davvero un'esperienza benvenuta nella nostra epoca, in cui tutti s'impegnano a salvare le anime di tutti gli altri» (Masud Khan).
«Scoprii che a volte era possibile eseguire schizzi o disegni in un modo completamente diverso da come mi avevano insegnato, cioè lasciando che l'occhio e la mano facessero esattamente ciò che volevano, senza cercare consciamente di ottenere un risultato prestabilito. Questa scoperta fu all'inizio talmente sconcertante, che cercai di dimenticarmene; infatti non solo sembrava minacciare tutte le comuni convinzioni sul potere della volontà e lo sforzo conscio, ma anche il senso di se stessi come entità più o meno nota, come penso che accada ogni volta che l'inconscio irrompe nella coscienza» (Marion Milner).

Acquista il libro on line

 

 

 

Maffei Claudio
Stai come vuoi. Manuale di equilibrio emotivo
2010, Collana: Saggi
Pagine: 208
ISBN: 9788882963286
Prezzo: € 14.50
Editore: Falzea

Se si prova soddisfazione per come stanno andando le cose, indipendentemente dal giudizio che gli altri possono esprimere, se ci si sente quasi sempre in pace con se stessi, vuol dire che si è già trovato il proprio equilibrio e non si ha bisogno d'altro. Insomma, si sta bene così come si sta. Questo libro parla soprattutto di libertà. Siamo liberi, o crediamo di esserlo, ma spesso non ci rendiamo conto delle cosiddette "catene dei liberi", che ci imprigionano per la nostra incapacità di gestire le emozioni. È arrivato allora il momento di prendere in mano la nostra vita, assumendoci totalmente la responsabilità delle nostre scelte. È il momento di liberarci dalle catene che noi stessi ci siamo inflitti. Soprattutto ci troviamo a dover decidere. Decidere significa troncare col passato, dare un taglio netto alle nostre paure, a tutti i tentennamenti che troppo spesso ci hanno causato sofferenze inutili. Soprattutto, possiamo decidere di non farci più influenzare da nessuno, tanto meno dal nostro sabotatore interno: il nostro inconscio.

Acquista il libro on line

 

 

 

Frauke Schultze-Lutter e Eginhard Koch
Strumento di valutazione per la propensione alla schizofrenia. Versione per bambini e adolescenti
2010, Collana: Psichiatria e Psicologia dell’Età Evolutiva diretta da Filippo Muratori
Pagine 144
ISBN: 9788895930268
Prezzo: € 20,00
Editore: Giovanni Fioriti

Lo Strumento di valutazione per la propensione alla schizofrenia - versione per bambini e adolescenti, indaga un’ampia gamma di sottili disturbi autopercepiti, definiti con il termine tecnico “sintomi di base”. Dopo i risultati dei primi studi effettuati su popolazioni di pazienti adulti, si è evidenziata l’utilità di una descrizione a parte dei sintomi di base presenti nei quadri psicotici dell’età infantile ed adolescenziale, per l’imprescindibile necessità di prendere in considerazione l’aspetto dello sviluppo.
Anche se lo SPI-CY, come lo SPI-A (il corrispettivo per adulti) è stato sviluppato primariamente per la diagnosi precoce di quadri psicotici in età infantile e adolescenziale, la sua applicazione appare sensata e utile in un gran numero di ambiti clinici e scientifici diversi dalle psicosi, perché permette di gettare uno sguardo sul disturbo subclinico percepito esclusivamente dal paziente. Per questo lo SPI-CY rappresenta uno strumento importante per psichiatri, psicologi e psicoterapeuti sia nella formulazione della diagnosi sia nella valutazione del decorso della malattia. Anche altri gruppi professionali che si occupano di problemi psichici e della loro diagnosi precoce nei bambini e negli adolescenti, come pure familiari e studenti, possono attraverso la lettura di questo libro acquisire la capacità di guardare in profondità nell’esperienza soggettiva di queste persone e nella loro vulnerabilità, sviluppando una miglior comprensione della dinamica dei disturbi mentali.

Acquista il libro on line

 

 

 

Del Corno Franco, Rizzi Pietro
La ricerca qualitativa in psicologia clinica. Teoria, pratica, vincoli metodologici
2010, Collana: Psicologia clinica e Psicoterapia
Pagine: 368
ISBN: 9788860303660
Prezzo: € 32,00
Editore: Cortina Raffaello

Il volume indica le linee storiche del percorso di sviluppo della ricerca qualitativa, ricostruito attraverso un’analisi della letteratura specialistica. Vengono passati in rassegna i principali strumenti di questo approccio, valutandone l’applicabilità ai vari temi di interesse della psicologia clinica, con particolare attenzione alle procedure di assessment e agli studi sui trattamenti psicoterapeutici.
Si prende in considerazione la prospettiva che l’approccio qualitativo può proporre al lavoro di clinici e ricercatori, nonché il ruolo che esso attribuisce ai pazienti e alla loro capacità di fornire un contributo essenziale alla messa a punto di strumenti di intervento diagnostico e terapeutico sempre più affidabili.

Franco Del Corno, psicologo e psicoterapeuta, insegna Psicologia clinica all’Università della Valle d’Aosta.
Pietro Rizzi, psicologo e psicoterapeuta, è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana.

Acquista il libro on line

 


Ernesto Venturini, Domenico Casagrande, Lorenzo Toresini
Il folle reato. Il rapporto tra la responsabilità dello psichiatra e la imputabilità del paziente
2010, Collana: Serie di psicologia
Pagine: 304
ISBN: 9788856832822
Prezzo: € 32,00
Editore: Franco Angeli

Il paziente psichiatrico è pericoloso? Coloro che lo assistono e lo curano sono responsabili dei suoi atti? In quale misura si possono ritenere prevedibili i comportamenti umani? Quale è il giusto equilibrio tra esigenze di custodia e bisogni di cura? La non imputabilità garantisce il diritto alla salute del paziente? Come si costruisce la verità processuale?
A queste domande cerca di rispondere Ernesto Venturini, prendendo spunto da uno scritto di Franco e Franca Basaglia - Il problema dell'incidente - e confrontando, poi, le sentenze e le perizie di alcuni casi delittuosi nei quali il medico è stato imputato di omicidio colposo, per il crimine commesso dal proprio paziente. Lo affiancano due colleghi psichiatri, Domenico Casagrande e Lorenzo Toresini, che si avvalgono di un lavoro di documentazione, ragguardevole e inedito, come nel caso dei processi riguardanti Franco Basaglia. Contribuiscono infine allo sviluppo dell'argomento due autorevoli magistrati, Alessandro Margara e Francesco Maisto.
Il libro, per la ricca documentazione, per l'integrale riproduzione delle sentenze, per l'ampia bibliografia, costituisce un prezioso riferimento per tutti coloro che lavorano in ambito giuridico e psichiatrico, ma può riguardare anche chi è interessato al tema generale della conoscenza. Indagando infatti sulle modalità con le quali viene strutturandosi una "verità", quella processuale, si rende evidente come ogni conoscenza sia relativa e come ogni verità contenga al suo interno, come in un gioco di scatole cinesi, altre, infinite "verità".

Ernesto Venturini, esperto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha al suo attivo una ricca produzione internazionale, ha lavorato con Franco Basaglia a Gorizia e a Trieste. È stato direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Imola.
Domenico Casagrande, collaboratore di Basaglia dal 1965, è stato tra i fondatori di Psichiatria Democratica. Ha svolto importanti compiti direttivi in psichiatria e in sanità a Gorizia, a Trieste e a Venezia.
Lorenzo Toresini è stato tra i protagonisti del processo che a Trieste ha portato al superamento dell'ospedale psichiatrico. È primario del Servizio di Salute Mentale di Merano e presidente della Società Italo-Tedesca per la Salute Mentale.

Acquista il libro on line

 

 

 

Paolo Cervari, Silvia Cornaglia, Domenico Sorrenti, Massimo Tarantino, Maria Grazia Turri
IES Intelligenza Empatico Sociale I neuroni specchio per lo sviluppo delle organizzazioni
2010, Collana: Am / La prima collana di management in Italia
Pagine: 272
ISBN: 9788856831740
Prezzo: € 28,00
Editore: Franco Angeli

Da una scoperta scientifica - il meccanismo specchio - a un libro che descrive un modello operativo basato sull'empatia fisiologico-biologica. Corredato da strumenti e casi aziendali, questo volume si rivolge a imprenditori, manager, formatori e, più in generale, a quanti si occupano di gestire persone e organizzazioni o semplicemente siano interessati a capire meglio le modalità di funzionamento del nostro cervello, come queste influiscano nelle relazioni tra persone, nelle motivazioni profonde del nostro agire.
IES - Intelligenza Empatico Sociale - rappresenta, ad oggi, il primo tentativo di costruire un processo rigoroso che va dall'embodied congnition, all'embodied learning, all'embodied teaching, all'empathic solution. Ne emergono scenari innovativi e molto suggestivi per il mondo della formazione e della consulenza, con forti implicazioni nella psicologia, nei processi di comunicazione, nell'apprendimento.
Sempre di più oggi nelle organizzazioni si parla di sviluppo delle competenze, di "changing": lavorare sull'Intelligenza Empatico Sociale - delle persone e delle organizzazioni - costituisce il modo "naturalmente" più efficace per svilupparle e valorizzarle nel tempo e nei differenti contesti, perché si agisce su ciò che è biologicamente insito in noi.

IES è un progetto CIAgroup portato avanti da un team di professionisti - tra cui gli autori del libro - in cui confluiscono competenze che spaziano dalle neuroscienze alla filosofia, dalle tecnologie multimediali alle discipline organizzative e sociali.

Acquista il libro on line

 



Fabrizia Ingenito
Conciliare con il coaching. Un metodo innovativo per applicare gli strumenti del coaching e favorire la conciliazione
2010, Collana: Manuali
Pagine: 128
ISBN: 9788856833065
Prezzo: € 16,00
Editore: Franco Angeli

Questo testo nasce innanzitutto da una constatazione: il coaching e la conciliazione, così come prevista dal D.Lgs 4 marzo 2010 n. 28, poggiano su principi ispiratori comuni e presentano delle analogie che possono favorire una loro efficace interazione.
Partendo da questa premessa, l'autrice ha sviluppato un'innovativa metodologia di coaching applicata allo specifico contesto della conciliazione; la forza che il coaching può dare alle attività di mediazione è un atout importante per tutti coloro che lavorano in questo ambito.
Passo dopo passo, fase dopo fase il volume presenta dunque il metodo del Coaching Conciliativo, descrivendone gli strumenti e la loro modalità di utilizzo; l'obiettivo è stimolare i coach ad acquisire le competenze del conciliatore, per contribuire a diffondere quella "rivoluzione pacifica" che dalla cultura della conciliazione può derivare; ma anche quello di stimolare i conciliatori a utilizzare gli strumenti del coaching, per sostenere efficacemente le parti nella ricerca di una soluzione.
Articolato in cinque capitoli, scritto con un linguaggio immediato, arricchito da una serie di finestre di approfondimento sulle competenze di coaching e da un'appendice sulla normativa il testo si rivolge, e implicitamente dà vita, a una nuova figura professionale, quella del Coach Conciliatore che unisce e potenzia le competenze del conciliatore professionista con quelle del coach.

Fabrizia Ingenito, corporate e personal coach certificato ACC - ICF, è anche conciliatore professionale. Lavora come freelance e in network con alcune tra le maggiori società di Training e coaching italiane, svolgendo anche attività di docenza in corsi di formazione per Professional Coach.

Acquista il libro on line

 

 

Alberto Zatti
Un dono per la coppia. Dall'individuo alla comunità
2010, Collana: Serie di psicologia
Pagine: 160
ISBN: 9788856831412
Prezzo: € 17,50
Editore: Franco Angeli

Il volume si occupa delle implicazioni psicologiche aperte dalla parola "dono". L'azione donativa pro-voca la relazione, sia in quanto la produce, che in quanto la invoca e interroga. L'altro, così incomprensibile ma allo stesso tempo necessario, può essere accostato attraverso un'offerta, un dono che dica di un possibile rimando di me alla relazione. Ecco che il dono non può che essere ambivalente: compiacendo, lega.
Questo libro non intende proporre una versione "autentica" del dono, a fare come da baluardo all'esplosione egoica dei diritti individuali della post-modernità. Allargando la scena dalla coppia e il gruppo, alla comunità e alla società, risulta evidente come, entrando nel terreno delle transizioni di ruolo, siano i diritti personali e gli scambi economici a fare da caposaldi per la costruzione della dignità personale. Come evidenziano iniziative come la Grameen Bank di Muhammad Yunus, l'individuo riceve riconoscimento sociale solo e soltanto dall'intraprendenza economica. Nel campo dei rapporti di coppia e comunitari, invece, è il dono a fare da veicolo per la tessitura dei legami sociali. Possibilità e limiti del dono, quindi, come anche possibilità e limiti dell'interazione sociale mediata dall'economico: a queste evidenze giunge il libro, aprendo un approccio al dono meno caricato di valutazioni ideologiche preconcette e più aperto ad esplorare le transizioni fra individuo, coppia, gruppo, comunità e società.

Alberto Zatti è professore di Psicologia all'Università degli studi di Bergamo. Si occupa di ricerche sulle differenze psicologiche fra i sessi e sull'articolazione fra individuo e comunità. Tra le sue pubblicazioni: con L. Austoni, Eros ed educazione (Angeli, 2006); con M. Bustreo, Denaro e psiche (Angeli, 2007).

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

News Letters