Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.485 - 13.1.2011

on . Postato in News libri e riviste | Letto 269 volte

  • Il fascino discreto della corruzione
  • Il test dei colori di Lüscher. Manuale di diagnostica in età evolutiva
  • La misura dell'attaccamento nelle relazioni di amicizia in adolescenza. Il Questionario ARA
  • Psicoterapia della Gestalt contemporanea. Esperienze e strumenti a confronto
  • Dovresti tornare a guidare il camion Elvis. Puntare sul proprio talento quando tutto sembra non funzionare
  • Le regole d'oro. 12 formule per il successo
  • BHK - Scala sintetica per la valutazione della scrittura in età evolutiva
  • Dall'obbedienza alla responsabilità. Per una nuova formazione culturale
  • Il bambino non è un elettrodomestico. Gli affetti che contano per crescere, curare, educare

Koenig Gaspard
Il fascino discreto della corruzione
2010, Collana: I grandi pasSaggi Bompiani
Pagine: 224
ISBN: 9788845266409
Prezzo: € 16.00
Editore: Bompiani

Non si sfugge alla corruzione. Ha attraversato le epoche e le società con il suo carico di scandali e indignazioni; i magistrati ogni giorno ne scoprono nuovi esempi; i giornalisti e l'opinione pubblica la condannano. Gaspard Koenig ne ricostruisce la storia e la fenomenologia attraverso i campi più diversi, dalla letteratura al cinema, dalla politica all'arte contemporanea. In ogni età la corruzione ha rappresentato un elemento di dinamicità sociale e individuale, contrapposta al moralismo che spesso ha favorito la chiusura e la stagnazione. Da Richelieu a Berlusconi, molti personaggi sono stati accusati di aver barattato per denaro favori e benefici: da un punto di vista antropologico, è un'azione alla base di tutte le società umane fondate sullo scambio. Il racconto di Koenig è un viaggio tra i riti e i vizi dall'antichità a oggi, attraverso il quale la corruzione rivela il suo fascino irresistibile e le sue virtù, che i benpensanti ci hanno insegnato a ignorare. D'altronde, già nel XVIII secolo Bernard Mandeville nella sua "Favola delle api" immagina un alveare che prospera e si sviluppa grazie alla corruzione. E se avesse ragione?

Acquista il libro on line

 


Nevio Del Longo
Il test dei colori di Lüscher. Manuale di diagnostica in età evolutiva
2011, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 280
ISBN: 9788856831214
Prezzo: € 34,00
Editore: Franco Angeli

Un utile strumento per imparare a utilizzare le categorie luscheriane e l’ormai famoso cubo di Lüscher per l’analisi dei disegni dei bambini. Una guida per poter leggere meglio il mondo interiore del bambino e le sue dinamiche. Un manuale per psicoterapeuti, psicologi, psicopedagogisti ed educatori dell’età evolutiva.

Il Test dei colori di Lüscher è stato presentato per la prima volta nel 1947 al Congresso Internazionale di Psicologia di Losanna; da allora si è diffuso in tutto il mondo ed è stato tradotto in oltre 35 idiomi.
Si tratta di uno strumento di grande flessibilità e affidabilità che, attraverso una facile somministrazione, permette di evidenziare le dinamiche inconsce che stanno alla base di problemi psicologici, adattivi, comportamentali e psicosomatici.
In questo volume, particolarmente orientato all'età evolutiva, troviamo una guida completa alla somministrazione e all'interpretazione dei protocolli. È un manuale che, con un linguaggio semplice ma esaustivo, illustra come gestire tutti i dati ricavabili dalla somministrazione del Test e come affinare gli strumenti predittivi e diagnostici, individuando le cause di disagio, ma anche i punti di forza e le risorse a disposizione dei soggetti per superare inibizioni e difficoltà.
L'autore ci guida nel mondo dell'infanzia e dell'adolescenza e, prendendo spunto dall'analisi di alcuni casi clinici, ci mostra il rapporto che i bambini e i giovani hanno con i colori e le forme. Il testo, corredato anche da un'analisi comparata del Test dei colori con i Test grafici quali il reattivo dell'Albero, i Test della Figura umana, della Famiglia, della Casa, della Famiglia incantata e dell'Omino sotto la pioggia, è dunque un utile strumento di approfondimento per tutti coloro che lavorano con bambini, preadolescenti ed adolescenti, per chiunque operi nel disagio giovanile, in ambito educativo o semplicemente nell'orientamento scolastico. "Ancora adesso che il mio lavoro è conosciuto e utilizzato in tutto il mondo, continuo ad apprendere e a meravigliarmi dell'armonia che è insita ed iscritta nel DNA della vita in generale e in particolare nel sistema regolativo della psiche e che leggo attraverso il mio Test". Max Lüscher

Nevio Del Longo, collaboratore diretto di Max Luscher, è psicologo-psicoterapeuta e docente e didatta di Psicoterapia dinamica breve presso il Centro Italiano Studio e Sviluppo della Psicoterapia a breve Termine di Padova (C.I.S.S.P.A.T.), nonché direttore dell'Istituto Italiano "Max Lüscher". Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Manuale Lüscher, CISSPAT, 2002; Psicoanalisi della conoscenza oggettiva e fenomenologia dell'immaginario. Saggio su Gaston Bachelard, Piovan, 1987; in coll. con F. Giurato e F. Renga Il dolore innocente. Guida per gli operatori ed educatori in casi di maltrattamento infantile, Città Nuova, 2002; il romanzo Capriccio n. 24, Manni, 2008.

Acquista il libro on line

 

 


Patrizia Vermigli, Emanuela Rossi, Giuliano Barbabella
La misura dell'attaccamento nelle relazioni di amicizia in adolescenza. Il Questionario ARA
2011, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 96
ISBN: 9788856830897
Prezzo: € 16,00
Editore: Franco Angeli

L'ARA è un questionario self-report che misura lo stile di attaccamento negli adolescenti, indagando il modo in cui essi vivono i rapporti di amicizia, particolarmente importanti in questa fase dello sviluppo.
Lo strumento consente di identificare due dimensioni, ansietà ed evitamento, riconducibili ai quattro stili di attaccamento proposti dalla teoria di Bowlby: sicuro, evitante, preoccupato e disorganizzato. Esso risulta pertanto molto utile per individuare eventuali modelli disadattivi o disfunzionali di relazione, che compromettono il benessere esistenziale dell'individuo, per le loro implicazioni a livello cognitivo, affettivo e sociale.
L'ARA rappresenta dunque una valida risorsa per psicologi, ricercatori, insegnanti, educatori e figure a vario titolo coinvolte nel lavoro con i ragazzi, per evidenziare alcuni importanti fattori alla base delle problematiche psicologiche e relazionali in adolescenza e attuare eventualmente adeguate strategie di prevenzione e di intervento.

Patrizia Vermigli, ricercatore presso l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR, conduce da anni ricerche sullo sviluppo cognitivo, affettivo e sociale. Ha pubblicato numerosi articoli scientifici riguardanti l'influenza degli stili di attaccamento nei vari ambiti. Insieme ad altri collaboratori, è autrice del questionario ACESS (Analisi degli indicatori cognitivo-emozionali del successo scolastico) e ha curato la validazione italiana del questionario ECR (Experience in Close Relationships) per la misura dell'attaccamento nelle relazioni di coppia. Emanuela Rossi, psicologa, esperta in problematiche dell'età evolutiva e in metodologia della ricerca psico-sociale, svolge attività di psicoterapia in ambito clinico e di educatore specialistico in contesto scolastico. Collabora presso l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR a lavori di ricerca, con la pubblicazione di articoli scientifici sulle implicazioni emotive, cognitive e comportamentali dello stile di attaccamento in diversi ambiti.
Giuliano Barbabella, psicologo, svolge attività professionale e di ricerca in ambito clinico e psicoterapeutico. Ha condotto, in collaborazione con le altre due autrici, un lavoro di ricerca sui comportamenti a rischio negli adolescenti.

Acquista il libro on line

 

 


Maria Menditto
Psicoterapia della Gestalt contemporanea. Esperienze e strumenti a confronto
2011, Collana: Psicoterapie
Pagine: 416
ISBN: 9788856834574
Prezzo: € 35,00
Editore: Franco Angeli

Per favorire la connessione tra la persona e la comunità, la psicoterapia della Gestalt sottolinea con forza il valore imprescindibile della relazione e del contatto. Questi temi si stanno rivelando di pregnante attualità nella nostra difficile e stimolante epoca.
Il libro propone riflessioni, esperienze e strumenti aggiornati in grado di rispondere all'attuale contesto culturale e clinico, caratterizzato, da un lato una società imprevedibile e complessa e, dall'altro, da individui insicuri, frammentati, spaesati e confusi.
Ma questo testo ha un ulteriore pregio: riunisce per la prima volta i maggiori esponenti italiani della psicoterapia della Gestalt in un confronto originale e creativo, che armonizza la diversità delle prospettive metodologiche con un coeso senso di appartenenza alla comunità gestaltica.
Questa capacità di tenere insieme le differenze e l'appartenenza è frutto del percorso che le scuole di formazione in psicoterapia della Gestalt stanno portando avanti nella Federazione Italiana Scuole e Istituti di Gestalt (FISIG) e che ha dato vita al convegno La psicoterapia della Gestalt. Esperienze, metodi e riflessioni a confronto a venti anni dalla nascita della FISIG, svoltosi a Roma nel febbraio 2008. L'organizzazione del convegno è stata curata dalla Fondazione Italiana Gestalt, diretta da Maria Menditto, attuale presidente FISIG.

Maria Menditto, psicologa, psicoterapeuta, specializzata in psicoterapia della Gestalt negli Stati Uniti presso il Gestalt Training Center diretto da Erving e Miriam Polster, è presidente della Fondazione Italiana Gestalt, direttore della scuola di formazione "Società Italiana Gestalt" e dal 2008 è presidente della Federazione italiana Scuole e Istituti Gestalt (FISIG). Docente in Scienze della Formazione e Psicologia delle Relazioni, Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione, prima Facoltà di Medicina e Chirurgia, laurea in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, Università "La Sapienza" di Roma. Per le Edizioni Erickson ha pubblicato Autostima al femminile (2004), Realizzazione di sé e sicurezza interiore (2006) e Comunicazione e relazione (2008). Ha curato la versione italiana del libro di Erving Polster, Psicoterapia del quotidiano (2007).

Acquista il libro on line

 

 

 

Sebastiano Zanolli
Dovresti tornare a guidare il camion Elvis. Puntare sul proprio talento quando tutto sembra non funzionare
2011, Collana: Trend
Pagine: 112
ISBN: 9788856833263
Prezzo: € 15,00
Editore: Franco Angeli

Nel 1954 il talent scout di una radio americana parlò così a un aspirante musicista: "Stammi a sentire, ragazzo, non andrai da nessuna parte. Torna pure a guidare i camion!". Quel ragazzo che fortunatamente non andò a guidare i camion era Elvis Presley.
Da questo episodio prende le mosse il nuovo libro di Sebastiano Zanolli, una riflessione viscerale e senza sconti sulle attitudini che molti di noi possiedono allo stato potenziale ma che per passare alla storia - se non altro quella della nostra vita - necessitano di due ingredienti: la passione (che, scissa dal talento, è pura velleità) e l'investimento (senza del quale il talento si riduce a possibilità inespressa, insomma: occasione perduta).
Il talento è il passepartout per la felicità, prima però bisogna scoprire in quale serratura inserire la chiave. Zanolli insegna a riconoscerla, questa chiave, a molarne la seghettatura, affinché diventi accessibile la cassaforte della realizzazione di sé. È un viaggio iniziatico sulle tracce del proprio demone interiore, questo che vi apprestate a compiere, con utili esercizi pratici e le ormai famose "domande scomode" di Sebastiano.
Capire che si possiede un talento è come scoprirsi innamorati: dapprima si nicchia per timore, ci si difende per comodità, si nega l'evidenza; ma alla fine l'evidenza s'impone. Occorre allora prendere atto di una situazione che non lascia alibi e costringe alla responsabilità (il talento, come l'amore, è anche una iattura). E ci si ritrova carichi di energia, creatività, sana incoscienza, impermeabilità al senso del ridicolo. Una riserva che va spesa, anzi investita. L'innamoramento senza amore (il talento senza la pratica quotidiana) è un seme sterilizzato.
Il talento si coltiva nell'intimità, d'accordo, ma produce effetti nella comunità. Gli giova l'esercizio, quel processo fruttuoso antitetico al sotterramento che rende sociale una dote individuale.
Che aspettate dunque? Se già non avete provveduto, tirate fuori l'Elvis che è in voi! Perché, facendo qualcosa per cui siete predisposti, le probabilità di essere felici diventano pericolosamente alte...

Acquista il libro on line

 

 


Hill Napoleon
Le regole d'oro. 12 formule per il successo
2010, Pagine: 240
ISBN: 9788862281034
Prezzo: € 14.50
Editore: Bis

Le regole d'oro è un affresco completo dei primi scritti di Napoleon Hill, l'autore più conosciuto e stimato di tutti i tempi in ambito motivazionale, risultato delle ricerche compiute all'inizio del percorso che lo hanno portato a diventare uno dei massimi ispiratori della moderna Scienza della Mente. C.è un filo rosso che lega tutti questi preziosi articoli, che rivela i segreti della suggestione, della fiducia nelle proprie capacità, della persuasione e dell'inutilità dell'uso della forza e, non ultima, della legge dell'attrazione. Un filo rosso fatto di tanti piccoli segreti, che aspetta solo di essere raccolto. Seguire queste regole conduce alla soluzione del mistero del successo.

Acquista il libro on line

 


Hamstra-Bletz Lisa, De Bie Hans, Den Brinker Berry
BHK - Scala sintetica per la valutazione della scrittura in età evolutiva
2011, Collana: Test e strum. valutazione psicol. educat
Pagine: 100
ISBN: 9788861377486
Prezzo: € 49,00
Editore: Centro Studi Erickson

La Scala sintetica per la valutazione della scrittura in età evolutiva è l’adattamento italiano della BHK, lo strumento più conosciuto e utilizzato nella pratica clinica per la quantificazione della disgrafia evolutiva nelle sue componenti di cattiva qualità del segno grafico (analisi morfologica) e disfluenza (velocità nella produzione di grafemi). L’analisi della scrittura si articola in 13 parametri che descrivono le caratteristiche dell’atto grafico e permettono l’identificazione del segno «disgrafia».
Nel manuale, dopo una ricognizione teorica, vengono presentati le norme psicometriche dell’adattamento italiano, i singoli parametri, le modalità di somministrazione e le procedure di scoring, alcuni esempi pratici che guidano nell’utilizzo dello strumento. Nella scatola sono allegati il foglio di notazione, il testo standard per la somministrazione della prova e una matrice trasparente millimetrata per facilitare la misurazione delle diverse caratteristiche.
Neuropsicologi, neuropsichiatri infantili, neurologi, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, fisioterapisti, logopedisti potranno utilizzare la scala per la valutazione dei disturbi evolutivi specifici e più in generale per la rilevazione di una disabilità della motricità fine. Se ne raccomanda l’uso all’interno di un inquadramento neuropsicologico più ampio per la diagnosi del disturbo evolutivo specifico di coordinazione motoria e di disturbi specifici di apprendimento nei quali sia implicata una cattiva scrittura (disturbo specifico di scrittura).

Acquista il libro on line

 

 

 


Juul Jesper, Jensen Helle
Dall'obbedienza alla responsabilità. Per una nuova formazione culturale
2011, Collana: Urra
Pagine: 352
ISBN: 9788850328826
Prezzo: € 20.00
Editore: Apogeo

In questo nuovo libro di Juul, si spiegano i motivi per cui sia all'interno della scuola (primaria e secondaria) sia nella famiglia è arrivato il momento di adottare un concetto nuovo di educazione, quello proposto da Juul e qui formalizzato. Comportamento distruttivo, litigi quotidiani, estenuanti conflitti di potere con bambini difficili rappresentano una sfida impegnativa per tanti pedagogisti e genitori. Secondo gli Autori, tuttavia, alla base di disobbedienza e indisciplina risiede una causa principale: un profondo conflitto relazionale tra adulti e bambini. I bambini, infatti, sono disposti a imparare e collaborare quando vedono riconosciute e tutelate la propria integrità e individualità personale all'interno di un ambiente rispettoso e di un dialogo realmente "paritario". Con dettaglio e profondità, accompagnati da un linguaggio chiaro ed esempi pratici, gli Autori spiegano a pedagogisti e genitori in cosa consiste la "competenza relazionale" - concetto centrale della nuova cultura pedagogica - e quali possono essere le alternative attuabili in campo educativo.

Acquista il libro on line

 

 

 

Mieli Giuliana
Il bambino non è un elettrodomestico. Gli affetti che contano per crescere, curare, educare
2011, Collana: Universale economica. Saggi
Pagine: 240
ISBN: 9788807722448
Prezzo: € 8.50
Editore: Feltrinelli

Non c’è un manuale per la corretta educazione di un figlio. Non si può “impostare il programma” come si fa con un elettrodomestico e lasciarlo alla sua crescita naturale. Un bambino va seguito giorno per giorno, con attenzione continua e disponibilità al cambiamento. Siamo però una società che ignora e trascura gli affetti. A partire da questa constatazione l’autrice, in una narrazione ironica e aneddotica ma insieme di grande rigore intellettuale, descrive le tappe della maturazione affettiva dell’individuo e propone una riflessione sull’origine di una disattenzione filosofica e scientifica che può avere conseguenze gravi per il futuro della nostra società. La risposta ai bisogni affettivi di base è infatti una condizione biologica ineludibile per la sopravvivenza della specie: l’averlo trascurato si riflette non solo nella sofferenza psichica dilagante ma anche nelle difficoltà che sempre di più accompagnano la maternità. La psicologia, attenta alla qualità affettiva dell’ambiente in cui nasce e cresce il bambino, può collaborare in modo diverso e originale ad assistere genitori, operatori sanitari, insegnanti non solo e non tanto per curare, ma soprattutto per diffondere l’affettività negata come valore da spendere per salvare e cambiare il mondo.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la ...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

News Letters