Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.498 - 14.4.2011

on . Postato in News libri e riviste | Letto 205 volte

  • Bambini pensati
  • Guarire il lutto perinatale secondo la psicosintesi
  • Comunicare in politica. Negoziare e convincere con la programmazione neurolinguistica
  • Le forme vitali. L'esperienza dinamica in psicologia, nell'arte, in psicoterapia e nello sviluppo
  • Bambini in tribunale. L’ascolto dei figli “contesi”
  • Cosa resta del padre? La paternità nell'epoca ipermoderna
  • Più coraggio per vivere. Elaborazione del lutto con le costellazioni familiari
  • Pensiero creativo. Come sviluppare soluzioni originali per le sfide di tutti i giorni
  • Le fiabe per ... affrontare litigi e conflitti. Un aiuto per grandi e piccini

Ferroni Sara
Bambini pensati
2011, Collana: Tascabili Bonanno. Pallaio
Pagine: 136
ISBN: 9788877967749
Prezzo: € 15.00
Editore: Bonanno

Chi sono i bambini pensati? Sono i bambini o i "bambini negli adulti" che hanno la possibilità di guardare e di essere visti, per poter così guardare a loro volta. Sono coloro che hanno o hanno avuto la possibilità di avere un posto nella mente dell'Altro, di essere stati desiderati dall'Altro. Sono i bambini che sono stati pensati e sognati dall'Altro, l'Altro per loro significativo. Il fatto è che in quanto esseri umani siamo .costituzionalmente. destinati ad inserire noi stessi all'interno di un mondo che ci pre-esiste. Non è possibile quindi negare che la natura di questo "incontro" condizionerà più o meno fortemente il nostro stato di esistente. La cornice teorica di riferimento per questo lavoro è il legame intersoggettivo. Si parla dunque di "contagi", come di "incontri di menti".

Acquista il libro on line

 

 

 

Haussaire-Niquet Chantal
Guarire il lutto perinatale secondo la psicosintesi
2011, Collana: Oltre la vita
Pagine: 141
ISBN: 9788889382530
Prezzo: € 14.00
Editore: Amrita

Perdere un figlio durante la gravidanza, alla nascita o subito dopo, è un lutto aggravato da una serie di inadeguatezze sociali, mediche e giuridiche. E noto il legame fra lutto perinatale e suicidio delle madri entro l'anno successivo... Ma come elaborare il lutto di un bambino che non è mai venuto al mondo e quindi, per la legge, non esiste? Come dire il proprio dolore di "genitori", quando nostro figlio non ha neppure un nome? Come ci si sente quando la società preme perché si "rimetta in cantiere un'altra vita", dopo aver "messo la mondo" la morte? L'autrice, madre di quattro figli di cui due nati morti, ha scritto questo libro perché all'uscita dal reparto di maternità i genitori, gli operatori sanitari e i professionisti dell'accompagnamento lavorino insieme per restituire la legittimità dell'esistenza, della morte e del lutto del figlio perduto, e per favorire una riflessione che elimini le incongruenze della legge, secondo la quale un nato vivo, anche molto prematuro e rimasto vivo per pochi istanti, è un cittadino a tutti gli effetti, mentre non lo è il nato morto, anche a termine di gravidanza, per cui non compare nello stato di famiglia; e se poi è nato morto prima della 28a settimana di gestazione, è considerato un "prodotto abortivo" e "smaltito" come "rifiuto ospedaliero" a meno che non si intervenga per impedirlo con un apposito adempimento burocratico, nel qual caso finirà nei terreni cimiteriali comuni, i "campi degli angeli".

Acquista il libro on line

 


Valeria Lupidi, Roberto Mongardini
Comunicare in politica. Negoziare e convincere con la programmazione neurolinguistica
2011, Collana: Nuove Scienze
Pagine: 257
ISBN: 9788865140567
Prezzo: € 19,00
Editore: Kappa

La comunicazione politica abbraccia molti ambiti: dai sistemi politici alle campagne elettorali (ormai definite "permanenti"), dal sistema dei media agli elettori. Tutti questi contesti hanno cambiato l`aspetto della comunicazione politica degli ultimi anni, enfatizzandone la spettacolarizzazione e creando nuove tipologie di leadership. Il libro si propone di mettere in evidenza le maggiori strategie utilizzate dai comunicatori politici per convincere gli elettori a votare un determinato partito, fornendo al lettore strumenti utili per la comprensione degli elementi comunicativi che vengono utilizzati in politica per convincere i votanti.

Valeria Lupidi, sociologa, esperta in tecniche di comunicazione interpersonale e linguaggio non verbale. Docente di Sociologia presso la Scuola Superiore dell`Amministrazione dell`Interno. Collabora con l`Universita` di Castel Sant`Angelo di Roma.
Roberto Mongardini, insegna Diritti Umanitari presso l`Universita` Telematica delle Scienze Umane "Nicolo` Cusano". Esperto in tecniche della comunicazione e gia` docente di Etica della Comunicazione e di Sociologia dei processi culturali e comunicativi.

Acquista il libro on line

 

 

 

Stern Daniel N.
Le forme vitali. L'esperienza dinamica in psicologia, nell'arte, in psicoterapia e nello sviluppo
2011, Collana: Psicoanalisi e ricerca
Pagine: 143
ISBN: 9788860303875
Prezzo: € 18.00
Editore: Cortina Raffaello

La vitalità assume molti aspetti ed è presente ovunque, nella vita quotidiana, nello sviluppo psicologico, in psicoterapia e in diverse forme d’arte. Ma che cos’è esattamente questo senso di vitalità che ci rende vivi agli occhi di noi stessi e degli altri?
In questo libro straordinario, Daniel Stern mostra come lo studio della vitalità e delle sue origini evolutive possa contribuire al processo psicoterapeutico, evidenziando una convergenza fra le teorie della vitalità e le attuali conoscenze sul funzionamento del cervello.

Daniel Stern è una delle figure di maggior prestigio della psicoanalisi e della psicoterapia contemporanea. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Le relazioni madre-bambino (1998) e Il momento presente (2005).

Acquista il libro on line

 


Marisa Malagoli Togliatti, Anna Lubrano Lavadera (a cura di)
Bambini in tribunale. L’ascolto dei figli “contesi”
2011, Collana: L'intervento psicosociale
Pagine: 220
ISBN: 9788860303868
Prezzo: € 23.00
Editore: Cortina Raffaello

L’entrata in vigore della legge sull’affidamento condiviso (2006) ha ribadito l’importanza di ascoltare i bambini coinvolti nei procedimenti di separazione e divorzio, procedura che però stenta a prendere piede e per la quale ancora mancano regole.
Il volume si propone di colmare tale vuoto, fornendo linee guida attraverso contributi di giuristi e psicologi e presentando alcune pratiche cliniche utili per definire procedure condivise. Un’attenzione particolare è dedicata all’ascolto dei bambini più piccoli, di cui è importante valutare la capacità di discernimento in modo da dare un significato corretto alle loro affermazioni.

Marisa Malagoli Togliatti insegna Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari all’Università “La Sapienza” di Roma ed è consulente per il Tribunale ordinario e dei minori di Roma.
Anna Lubrano Lavadera lavora presso il dipartimento di Psicologia dinamica e clinica dell’Università “La Sapienza” di Roma ed è consulente per il Tribunale ordinario di Roma.

Acquista il libro on line

 


Recalcati Massimo
Cosa resta del padre? La paternità nell'epoca ipermoderna
2011, Collana: I fili
Pagine: 189
ISBN: 9788860303844
Prezzo: € 14.00
Editore: Cortina Raffaello

Massimo Recalcati interroga la funzione paterna nell’epoca della sua crisi. Attraverso Sigmund Freud e Jacques Lacan e alcune figure tratte dalla letteratura (Philip Roth e Cormac McCarthy) e dal cinema (Clint Eastwood), si delineano i tratti di una paternità indebolita ma comunque essenziale.
Nel tempo dell’evaporazione del padre, che cosa può essere ancora una guida per il soggetto? Insomma, cosa resta del padre?

Massimo Recalcati, psicoanalista, insegna Psicopatologia del comportamento alimentare all’Università di Pavia. Nelle nostre edizioni ha pubblicato con successo L’uomo senza inconscio (2010).

Acquista il libro on line

 


Schäefer Thoma
Più coraggio per vivere. Elaborazione del lutto con le costellazioni familiari
2011, Collana: Nuovi equilibri
Pagine: 140
ISBN: 9788848123518
Prezzo: € 14.90
Editore: Tecniche Nuove

La morte e la vita fanno parte luna dell'altra; chi ha paura di morire, generalmente, ha anche paura di vivere. Chi accetta pienamente la vita, con i suoi alti e bassi, compie un primo passo verso l'accettazione profonda del proprio destino. Tuttavia l'uomo ha sempre sognato di ingannare la morte. Con grande senso dell'umorismo, ma anche con serietà, alcune fiabe raccontano di eroi che hanno cercato di sconfiggere la morte. Tali fiabe affrontano la domanda di come sarebbe la vita se il tempo si fermasse e si potesse vivere in eterno. Sarebbe davvero auspicabile? Le Costellazioni Familiari hanno dimostrato che le fiabe possono rappresentare i copioni di vita e hanno rivelato quanto il tema della morte influisca sulla vita delle persone. Gli effetti di argomenti tabù, come l'accompagnamento alla morte, le promesse sul letto di morte o il trapianto degli organi, vengono alla luce sempre più spesso durante le rappresentazioni delle Costellazioni Familiari. Grazie alla sua pluriennale esperienza in campo sistemico, Thomas Schäfer spiega come elaborare il lutto per potersi aprire nuovamente alla vita.

Acquista il libro on line

 


Michalko Michael
Pensiero creativo. Come sviluppare soluzioni originali per le sfide di tutti i giorni
2011, Pagine: 512
ISBN: 9788865520079
Prezzo: € 19.90
Editore: Alessio Roberti Editore

Il pensiero creativo consente di guardare il mondo da una prospettiva più ampia e scorgere opportunità dove gli altri non le vedono. Si tratta di una vera e propria attitudine che può far aumentare notevolmente il potenziale di successo di tutti noi. Basta saperla sviluppare! Questo libro rappresenta una fonte inesauribile di esercizi, tecniche ed esempi pratici per generare idee e trasformarle in realtà. Già pubblicato da Alessio Roberti Editore-NLP Italy con il titolo "Strumenti per la creatività".

Acquista il libro on line

 

 

 

Maria Calabretta
Le fiabe per ... affrontare litigi e conflitti. Un aiuto per grandi e piccini
2011, Collana: Le Comete
Pagine: 160
ISBN: 9788856831641
Prezzo: € 19,00
Editore: Franco Angeli

Litigi tra amici o fratelli, conflitti tra figli e genitori, tensioni e scontri con l’insegnante… Una vita d’inferno! Il testo si propone di insegnare con le fiabe come sia possibile far valere le proprie ragioni senza ricorrere alla violenza. Per genitori e insegnanti, e per ogni persona che intende capire meglio e di più.
Brutti litigi tra amici o tra fratelli, conflitti apparentemente incomprensibili tra figli e genitori, tensioni e scontri con l'insegnante... Una vita d'inferno!
Come aiutare i ragazzi a superare le difficoltà e i blocchi relazionali?
Come far capire a grandi e piccini che il conflitto può essere un'occasione di crescita, una risorsa?
Partendo dalla consapevolezza che la violenza è un comportamento che si apprende e che rappresenta il peggiore dei modi in cui possa risolversi un conflitto, è possibile vivere meglio e con responsabilità il rapporto con gli altri. Per gettare le basi verso lo sviluppo di una relazione nuova e attiva dopo un litigio o scontro, bisogna ricostruire il dialogo e comprendere meglio i punti di vista dell'altro. I conflitti non devono degenerare, ma neppure essere evitati.
Fermiamoci, allora, e leggiamo una fiaba...
Attraverso le fiabe, l'autrice intende suggerire all'adulto - genitore, amico o insegnante che sia - la necessità di percorrere una strada alternativa per arrivare a forme morbide di consenso, evitando atteggiamenti impulsivi di dissenso.
Ogni capitolo del libro prevede spazi di riflessione per stimolare il pensiero verso la ricerca di soluzioni e azioni idonee a trasformare il conflitto, a viverlo in modo non distruttivo, a migliorare la qualità della comunicazione e delle relazioni. L'obiettivo è indurre atteggiamenti assertivi e non violenti e insegnare a far valere le proprie ragioni senza dover ricorrere alla violenza.
La parte conclusiva del testo offre alcune domande-stimolo per la gestione del litigio e della riappacificazione.
Per genitori e insegnanti, e per ogni persona che intende capire meglio e di più.

Maria Calabretta, docente di scuola primaria, con laurea in Psicologia, è presidente di A.DISA.G (Associazione Disagio Giovanile) Onlus per la prevenzione, la promozione e il sostegno psicologico del benessere emotivo dei ragazzi (www.adisag.org). Per i nostri tipi ha pubblicato Le fiabe per... affrontare il bullismo (2009).

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

News Letters