Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.532 - 5.1.2012

on . Postato in News libri e riviste | Letto 227 volte

  • L'enigma della femminilità
  • Eva chiama Eva. Leadership al femminile
  • Potenzia la memoria. Come ricordare tutto al momento giusto. Cofanetto
  • Ridere possibilmente a crepapelle
  • Trame di bellezza. Individuo, organizzazione, progettualità
  • Gli uomini che sfigati, le donne che stronze. Così fan tutti: manuale pratico per capire l'altro sesso
  • Usiamo la testa. Come liberare il potere della mente
  • La psicosi e la rappresentazione. Psicoanalisi e psicopatologia

Sigmund Freud
L'enigma della femminilità
2011, Pagine: 32
ISBN: 9788835990826
Prezzo: € 4,90
Editore: Editori Riuniti

«Sull'enigma della femminiltà si sono arrovellati gli uomini di tutti i tempi [...] Neppure voi sarete esclusi da questo arrovellamento, se siete uomini; dalle donne presenti qui fra voi non ce lo si aspetta, loro stesse sono questo enigma».

Acquista il libro on line

 


Giustiniano La Vecchia
Eva chiama Eva. Leadership al femminile
2011, Collana: Scaffale del nuovo millennio
Pagine: 128
ISBN: 9788877968654
Prezzo: € 10,00
Editore: Bonanno

Come fate a conciliare professione, famiglia e rapporto di coppia? Come riuscite a gestire una carriera lavorativa appagante e, allo stesso tempo, essere delle buone madri e delle ottime partner? A discapito degli stereotipi che vi descrivono come sesso debole, il vero sesso forte siete voi. Ma essere wonder woman non è facile e spesso nascono sensi di colpa e tensioni interiori che nel tempo portano al collasso. A complicare la situazione, in molte aziende per ricoprire posizioni di vertice l’universo femminile ha due possibilità: o avere atteggiamenti maschili o essere super sexy. Cliché vecchi e stantii, ma che purtroppo sono difficili da scardinare. Scopo del libro è aiutare voi donne a ritrovare, attraverso un percorso intimo e personale, la vera io che spesso viene soffocata dalla gestione “isterica” del quotidiano. Solo capendo che, fatto 100, bisogna dedicare 33 al lavoro, 33 alla famiglia e 33 alla coppia, potete godere di quel famoso 1 che fa la differenza e che porta alla felicità. Perché un uomo parla al Femminile? Per creare il contradditorio e superare certi schemi precostituiti, per dare valore al dibattito e far emergere i due opposti che vivono in ognuno di noi e per un senso di responsabilità verso voi donne

Giustiniano La Vecchia nasce a Pinerolo (TO) il 16 giugno 1963. Terminati gli studi inizia il suo percorso lavorativo in ambito marketing e commerciale. Dopo 5 anni trascorsi a Parigi in una multinazionale della GDO, torna in Italia e nei successivi 12 anni lavora in importanti realtà del mondo finanziario, specializzandosi nel recruiting, nella formazione e nell’area commerciale. Direttore marketing per il quotidiano Libero diretto da Vittorio Feltri, successivamente è Sales & Marketing Direcor per ASI e Managing partner di Edò group. Dopo numerose esperienze significative, si occupa di" Umane Risorse" e si iscrive alla facoltà di Psicologia: inizia così un percorso nuovo sull'evoluzione del management e della persona dal quale nasce il concetto di Management revolution e il relativo sito/blog del quale è fondatore. Tiene corsi di Leadership al femminile, Leadership & golf e Leadership avanzata. Si occupa infine di ingegnerizzazione di processi come E-Branding, Diversity Management e LifeMarketing.

Acquista il libro on line

 

 

 

Charles Phillips
Potenzia la memoria. Come ricordare tutto al momento giusto. Cofanetto
2011, Collana: Fun Box
Pagine: 240
ISBN: 9788841207505
Prezzo: € 12,90
Editore: De Vecchi

Sei preoccupato per la tua memoria? Ti capita di dimenticare un appuntamento con gli amici o di non riuscire a ricordare dei risultati sportivi o i dettagli di un film in un gioco a squadre? Hai paura di dimenticare le cose più di quanto non ti accadesse in passato? Molte persone credono che la memoria vada gradualmente a diminuire e che le loro prestazioni mentali in generale diminuiranno nell'invecchiare. Non deve per forza essere così. Abbiamo tutti una memoria potenzialmente molto efficiente. Di solito i problemi nel ricordare qualcosa derivano semplicemente dal fatto che non sappiamo come utilizzare al meglio la nostra memoria. Questo libro, corredato di 52 carte a colori, permette di esercitare la memoria in modo rapido ed efficace.

Acquista il libro on line

 


De Monte Teresa
Ridere possibilmente a crepapelle
2011, Pagine: 183
ISBN: 9788861384002
Prezzo: € 12,00
Editore: Edizioni Segno

Noi tutti abbiamo bisogno di ridere come di respirare, si tratta di una componente indispensabile della nostra vita quotidiana perché, un po’ come le lacrime, il riso ha il compito prezioso di “eliminare” continuamente dal cervello il cumulo di scorie lasciate dai pensieri. Sì, di spazzar via i residui ingombranti di una mente sempre piena, che produce detriti proteici, “lascia in giro” circuiti nervosi inservibili, mediatori chimici obsoleti. Questo libro ci ricorda che tutti gli uomini nascono con la capacità innata di ridere (che infatti si manifesta molto prima dell’acquisizione del linguaggio e della capacità di parlare) e, spiegandoci cosa accade nel cervello e nel nostro corpo quando ridiamo, ci aiuta a recuperare il riso e il buonumore come aspetto fondamentale per il nostro benessere.

De Monte Teresa è medico pediatra e vive e lavora in Friuli. Specialista in scienza dell'alimentazione, si interessa da sempre alle problematiche ad essa connesse, sia nel lavoro quotidiano che nel lavoro all'estero.

Acquista il libro on line

 


Varchetta Giuseppe
Trame di bellezza. Individuo, organizzazione, progettualità
2011, Collana: Libri di Ariele. Prassi psicosocioanal.
Pagine: 125
ISBN: 9788862502917
Prezzo: € 16,50
Editore: Guerini e Associati

Il colloquio tra pagine di letteratura e il commento dell'autore, ispirato dalla prospettiva della "sfida della bellezza", così come proposta dalla psicosocioanalisi, mostra come la cifra della sfida consista, essenzialmente, nell'inventare istante dopo istante un'attenzione costante al nostro presente interno, nel tentativo di realizzare il più ampiamente possibile i richiami a una vita veramente vissuta nei diversi scenari propostici dal nostro esistere. L'immagine di copertina è il risultato di una fotografia di molti anni fa. L'immagine originaria ritraeva un tabellone per affissioni pubblicitarie che era stato ripulito dai resti di affissioni ormai scadute, e appariva "scorticato", richiamando così lo sguardo del fotografo, quasi fosse un'opera di Mimmo Rotella. Successivi ingrandimenti di un particolare della foto originaria avevano in seguito definito più precisamente i contorni dell'immagine di un angelo e rivelato nella scritta sottostante la frase: è possibile. L'angelo - con il rimando alle riflessioni di Cacciari, Levi e Gargani e il richiamo ai possibili sono parsi all'autore un'immagine capace di evocare con felice immediatezza la "sfida della bellezza": l'angelo come traguardo metaforico possibile di un investimento. I passi diversi degli autori commentati rinviano alla convinzione che le donne e gli uomini abbiano da fronteggiare un compito estetico, quello di vivere fino in fondo la loro esistenza, collegando insieme immaginazione e interpretazione del tempo...

Varchetta Giuseppe, psicologo dell'organizzazione di formazione psicosocioanalitica, socio fondatore e past president di Ariele, dopo una lunga esperienza nell'area della formazione, è stato professore a contratto presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, dove opera tuttora come cultore della materia. È inoltre consulente di formazione e sviluppo organizzativo. Membro della consulta scientifica dell'AIF Associazione Italiana Formatori, è Direttore della rivista Educazione Sentimentale.

Acquista il libro on line

 

 

 

Manuel M.
Gli uomini che sfigati, le donne che stronze. Così fan tutti: manuale pratico per capire l'altro sesso
2011, Pagine: 63
ISBN: 9788897486046
Prezzo: € 4,90
Editore: Termidoro Edizioni

I rapporti tra uomini e donne visti da un punto di vista politicamente scorrettissimo. Un pamphlet graffiante che le donne odieranno, ma nel quale non potranno non riconoscersi. Perché gli uomini sono dei perdenti, e le donne comandano il "gioco". Un excursus che, partendo dalla creazione e dalla cacciata dal Paradiso terrestre nella Genesi, arriva fino alle chat erotiche e a Facebook, raccontando gli stereotipi dei comportamenti femminili.

Manuel M. è lo pseudonimo di un noto giornalista e scrittore che ha trasposto in questo libretto anni di analisi sociologica su uomini e donne , e la propria esperienza con l'altro sesso. Il pamphlet è un riuscitissimo tentativo di catarsi interiore, offerto a quanti condividono, con l'autore, un'analisi impietosa dei rapporti tra uomini e donne.

Acquista il libro on line

 

 

 

Buzan Tony
Usiamo la testa. Come liberare il potere della mente
2011, Collana: Saggi
Pagine: 211
ISBN: 9788820051181
Prezzo: € 18,00
Editore: Sperling & Kupfer

Tony Buzan ha scoperto i segreti per risvegliare guel gigante addormentato che è il cervello umano. Vera autorità a livello mondiale di potenziamento delle capacità cerebrali, Buzan da oltre guarant'anni forma e allena i cervelli più rapidi e smart del mondo. In questo libro mette a vostra disposizione gli strumenti più efficaci per amplificare creatività, memoria, apprendimento, capacità decisionali e di ragionamento. Le sue rivoluzionarie tecniche di "allenamento" - le Mappe Mentali® e il Pensiero Radiante® - funzionano perché ricalcano le modalità innate della mente, per esempio la tendenza a formulare i concetti per immagini e colori. I risultati sono eccezionali: comprensione e memorizzazione di un numero impressionante di informazioni, catalogazione dei ricordi così da recuperarli a proprio piacimento, soluzione di problemi in modo sorprendentemente rapido e creativo. Inoltre con il metodo BOST® (Buzan Organic Study Technigue), imparerete tecniche di lettura veloce e di controllo dell'ansia che trasformeranno per sempre il vostro modo di studiare: nessun argomento sarà più un problema! Chiaro, pratico, visuale, "Usiamo la testa completamente illustrato a 4 colori" - conduce a obiettivi personali e professionali inimmaginabili.

Tony Buzan è nato a Londra nel 1942. Dopo gli studi presso la Kitsilano Secondary School, riceve la doppia onoreficenza in psicologia, inglese, matematica e scienze generali presso la University of British Columbia nel 1964. L'autore è da più trent’anni impegnato nella ricerca e nella divulgazione di strumenti e tecniche per l’apprendimento e lo sviluppo dell’intelligenza.
I suoi numerosi libri e prodotti sull’esplorazione e l’utilizzo delle potenzialità della mente umana sono stati tradotti in più di 30 lingue e hanno ottenuto un successo straordinario in più di cento Paesi.
Tra i libri di Tony Buzan c’è anche Mappe Mentali, oggi in Italia una delle opere più lette e apprezzate sul sistema del “Mind Mapping”, di cui Buzan è l’ideatore.

Acquista il libro on line

 


Martini Giuseppe
La psicosi e la rappresentazione. Psicoanalisi e psicopatologia
2011, Collana: Opere varie scienze umane
Pagine: 320
ISBN: 9788826318288
Prezzo: € 35,00
Editore: Borla

L’esistenza umana ha a che fare inevitabilmente con una dimensione di irrappresentabilità e incomprensibilità da cui si originano sia le angosce psicotiche, sia le angosce esistenziali, sia i processi di simbolizzazione. Questa dimensione è anche un possibile punto d’incontro tra il terapeuta e il paziente psicotico, nella consapevolezza che tuttavia, a partire di qui, le loro strade sono destinate a divergere drammaticamente. L’irrappresentabile fonte del simbolico e quello generatore di psicosi sono enormemente distanti: è possibile tuttavia «sfruttare» questa comune radice per consentire un loro sia pur limitato interscambio?
Nasce di qui un’ipotesi della psicoterapia delle psicosi centrata sul limite, sul frammento, sulla presenza - sino al paradosso dell’incontrarsi senza comprendersi - e soprattutto sulla dialettica: tra rappresentabile e non rappresentabile, tra l’intersoggettivo e l’unipatico informe, tra inconscio rimosso e non rimosso. Se in questa psicoterapia il paradigma della narrazione ha un ruolo centrale è certamente per la sua stretta interconnessione con quello dell’inenarrabile e con la soggiacente dimensione sensoriale-emozionale.
Il titolo La psicosi e la rappresentazione (anziché La psicosi e l'irrappresentabile, che pure gli sarebbe convenuto) vuole segnalare come l’impegno terapeutico con questi pazienti vada necessariamente nella direzione di consentire alla rappresentazione di emergere a partire da un fondo di non pensiero, sovrastato dall’angoscia e dal terrore senza nome.
I capitoli sono intercalati da tre racconti, che tentano, anche con stili difformi, di esprimere il vissuto dell’isterico, del paranoico e dello schizofrenico, nella consapevolezza della intraducibilità del vissuto psico(pato)logico, ma anche della ineludibile necessità di approssimarlo attraverso la rappresentazione, e dunque la parola o l’immagine.

Giuseppe Martini, psicoanalista S.P.I. e primario psichiatra presso il Dipartimento di Salute Mentale Roma E, ha tenuto per circa venti anni insegnamenti di Psicopatologia presso diverse Scuole di specializzazione in psichiatria e si interessa in particolar modo di psicoterapia delle psicosi e dei rapporti tra psicoanalisi ed ermeneutica. Tra i suoi lavori più significativi: Ermeneutica e narrazione (1998), La sfida dell'irrappresentabile (2005) e, in qualità di curatore, i volumi Psicoanalisi ed ermeneutica. Prospettive continentali (2006) e Paul Ricoeur e la psicoanalisi (con D. Jervolino, 2007).

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

News Letters