Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.540 - 1.3.2012

0
condivisioni

on . Postato in News libri e riviste | Letto 267 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
  • Le potenzialità intellettive nel bambino autistico. Nuove prospettive attraverso l'interpretazione del Test Leiter-R
  • 40 anni con i bambini. Abitare i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza
  • Psicologia generale 5 ed
  • In principio era l'amore. Psicoanalisi e fede
  • La mente che crea. L'ipnosi progressiva e le sorprendenti capacità della nostra mente
  • Nella testa degli adolescenti. I nostri ragazzi spiegati attraverso lo studio del loro cervello
  • Il significato del disegno infantile
  • L'uomo di superficie

Magda Di Renzo, Massimiliano Petrillo, Federico Bianchi di Castelbianco
Le potenzialità intellettive nel bambino autistico. Nuove prospettive attraverso l'interpretazione del Test Leiter-R
2011, Collana: Psicologia clinica
Pagine: 93
ISBN: 9788874870738
Prezzo: € 15.00
Editore: Ma. Gi.

La valutazione delle capacità cognitive rappresenta un tassello fondamentale del mosaico diagnostico, che raccoglie e integra il senso della diagnosi stessa. Valutare le funzioni cognitive e le loro manifestazioni all'interno della pervasiva area dell’autismo, conduce il clinico a calibrare la valutazione sulla base delle implicazioni e delle limitazioni comunicative espresse dall’area patologica.
La Leiter-R è una scala di valutazione cognitiva non verbale che, a differenza dei tradizionali test intellettivi, pone l’accento anche sull'intelligenza fluida quale misura dell’intelligenza innata di un individuo, non influenzata da aspetti o apprendimenti culturali e socio-educativi.
«Uno degli aspetti fondamentali da tener presente, nel momento valutativo», sottolineano gli autori, «è l’osservazione attenta dei comportamenti del bambino che possono dare molte indicazioni sulla intenzionalità o casualità della risposta. A volte uno sguardo fugace e un comportamento bizzarro possono farci comprendere, meglio di quanto si possa fare solo attraverso il punteggio, le reali potenzialità del bambino».
La valutazione cognitiva di un campione di 130 bambini autistici ha permesso un’equilibrata sintesi tra aspetti quantitativi e qualitativi, che si risolve tanto nell’attendibilità della diagnosi quanto nella possibilità di aprire nuovi orizzonti di riflessione nello scenario più ampio della valutazione dell’autismo. La correlazione con altri indici diagnostici ha permesso un arricchimento della valutazione e della prognosi che consentono di indirizzare meglio il progetto terapeutico.

Magda Di Renzo, psicologa, analista junghiana, direttrice della Scuola di specializzazione in Psicoterapia dell’Età Evolutiva a indirizzo psicodinamico dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) di Roma. Responsabile del Servizio di Psicoterapia dell’età evolutiva dell’IdO, ha promosso molte ricerche nell’ambito delle patologie infantili e adolescenziali, tra cui il Progetto Tartaruga per i bambini affetti da autismo. Docente nelle diverse scuole di specializzazione in psicoterapia, è autrice e coautrice di numerose pubblicazioni.
Massimiliano Petrillo, psicologo, specializzatosi in psicoterapia presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dell’Età Evolutiva a indirizzo psicodinamico dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) di Roma. Svolge l’attività terapeutica e di valutazione e diagnosi presso l’IdO, partecipando anche al Progetto Tartaruga per i bambini affetti da autismo.
Federico Bianchi di Castelbianco, psicologo, psicoterapeuta dell’età evolutiva, direttore dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) di Roma, dove è responsabile del Servizio di Diagnosi e Valutazione. Promotore di numerose ricerche sulle psicopatologie dell’età evolutiva e di iniziative per gli adolescenti, tra cui il portale www.diregiovani.it e l’evento annuale «Diregiovanidirefuturo. Festival delle giovani idee», è autore di diverse pubblicazioni dedicate all’infanzia e all’adolescenza.

Acquista il libro on line

 

 

 

Federico Bianchi di Castelbianco, Magda Di Renzo (a cura di)
40 anni con i bambini. Abitare i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza
2011, Pagine: 512
ISBN: 9788874870752
Prezzo: € 30,00
Editore: Ma. Gi.

Il presente volume racchiude una scelta di scritti che hanno accompagnato il lavoro clinico di 40 anni svolto presso l’Istituto di Ortofonologia a favore dei bambini, degli adolescenti e delle loro famiglie.
Nato come centro che si occupava prevalentemente dei disturbi del linguaggio e della comunicazione, l’IdO, grazie all’impostazione psicopedagogica che lo ha sempre caratterizzato, ha gradualmente ampliato il suo campo d’azione fino ad occuparsi di tutti i disturbi della sfera affettiva riguardanti l’ambito dell’età evolutiva. In questi 40 anni l’équipe si è sempre più arricchita comprendendo, al suo interno, specialisti di vari settori che cooperano tutti alla presa in carico del bambino e dell’adolescente con l’obiettivo di programmare un intervento che non si ponga come risposta sintomatica, ma tenti di restituire alle famiglie un quadro rispettoso dell’individualità di ciascun membro della famiglia.
L’attenzione che abbiamo rivolto, attraverso meticolose ricerche, alle diverse patologie e ai disagi che accompagnano la crescita non hanno mai oscurato, nel nostro approccio, un’attenzione speciale all’individualità del bambino e dell’adolescente e mai un metodo ha preso il sopravvento su una metodologia di intervento rispettosa della complessità dello sviluppo.
La fedeltà ai luoghi dell’infanzia e dell’adolescenza ha significato, per noi, essere sempre presenti, con lo stesso entusiasmo, alla tradizione psicodinamica che ha fondato il nostro approccio ma anche essere proiettati verso i cambiamenti di cui i giovani sono portatori. Non abbiamo modificato il nostro modo di ascoltare e leggere i problemi ma abbiamo imparato dai bambini e dai ragazzi i nuovi modi attraverso i quali si esprimono i disagi. Abbiamo imparato a usare i loro strumenti di comunicazione per poterli raggiungere là dove stanno inventando il loro futuro (come per esempio negli sportelli di ascolto on-line) ma continuiamo ad essere portatori degli stessi contenuti.
Perché una cultura dell’infanzia deve, a nostro avviso, contemplare una cultura dell’adulto per fare in modo che il passato e il futuro possano convergere in un presente significativo.

Federico Bianchi di Castelbianco, psicologo, psicoterapeuta dell’età evolutiva, direttore dell’IdO e responsabile del Servizio di diagnosi e valutazione. Promotore di numerose ricerche e iniziative per gli adolescenti, tra cui il portale www.diregiovani.it e l’evento annuale «Diregiovani-Direfuturo. Festival delle Giovani Idee», direttore scientifico delle Edizioni Magi, è autore di numerosi volumi dedicati alle tematiche dell’infanzia e dell’adolescenza.
Magda Di Renzo, psicologa, analista junghiana, responsabile del Servizio di psicoterapia dell’età evolutiva dell’IdO, direttrice della Scuola di specializzazione in Psicoterapia dell’età evolutiva a indirizzo psicodinamico dell’IdO, ha promosso numerose ricerche nell’ambito delle patologie infantili e adolescenziali, tra cui il Progetto Tartaruga per l’autismo. Direttrice della collana «Immagini dall’Inconscio» delle Edizioni Magi, è autrice di molti volumi in cui affronta problematiche salienti del mondo infantile.

Acquista il libro on line

 

 

 

 

Luigi Anolli, Paolo Legrenzi
Psicologia generale 5 ed
2012, Collana: Manuali
Pagine: 406
ISBN: 9788815234711
Prezzo: € 32.00
Editore: Il Mulino

Questo manuale, qui presentato in una nuova edizione profondamente aggiornata, offre un panorama chiaro e completo della psicologia generale nei suoi diversi aspetti: dimensione storica, nozioni di base, teorie fondamentali, esperimenti classici e contemporanei, problemi applicativi. Nella visione degli autori la psicologia esce dai confini strettamente accademici per svolgere un ruolo cruciale nelle sempre più complesse società multiculturali. In questa prospettiva hanno privilegiato, accanto ai temi tradizionali, approcci più avanzati connessi per esempio con i nuovi modelli della mente.
All'indirizzo www.mulino.it/aulaweb i lettori troveranno materiale utile alla didattica e all'apprendimento.

Luigi Anolli insegna Psicologia della comunicazione e Psicologia della cultura nell’Università di Milano-Bicocca. Per il Mulino ha pubblicato «La vergogna» (20103), «Mentire» (2003), «Psicologia della cultura» (2004), «L’ottimismo» (2005), «Come funziona la nostra mente» (con F. Mantovani, 2011) e «Fondamenti di psicologia della comunicazione» (20122). Paolo Legrenzi è professore straordinario di Psicologia cognitiva presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tra i suoi libri per il Mulino «Creatività e innovazione» (2005), «Credere» (2008), «La fantasia» (2010), «Non occorre essere stupidi per fare sciocchezze» (2010) e, con C. Umiltà, «Neuro-mania» (2009; trad. ingl. Oxford UP, 2011).

Acquista il libro on line

 

 

Julia Kristeva
In principio era l'amore. Psicoanalisi e fede
2011, Collana: Piccola enciclopedia
Pagine: 80
ISBN: 9788877109026
Prezzo: € 12.00
Editore: SE

"Di fronte a un tema come "psicoanalisi e fede" sulle prime ho provato un impulso di rifiuto. Il fatto di mettere in rapporto i due termini, e i due ambiti che essi designano, sembra implicare la loro conciliazione o la loro contrapposizione, mentre al contrario è nell'affermazione della propria autonomia che la psicoanalisi trova il suo valore epistemologico e la sua efficacia pratica. Tuttavia, la funzione dell'analista non è forse quella di ascoltare tutte le richieste, certo non per fornire una risposta, ma per spostarle, illuminarle, dissolverle? Una richiesta, sia pure intellettuale, traduce una sofferenza. Nel tema della nostra discussione si dissimulano forse la sofferenza del discorso religioso e la sofferenza del razionalismo, oltre che questo o quel disagio, o inquietudine, più strettamente personali. Proviamo semplicemente ad accoglierli ed eventualmente a prestare ascolto a un altro senso".

Acquista il libro on line

 

 

 

 

Enrico Saba, Marco Chisotti
La mente che crea. L'ipnosi progressiva e le sorprendenti capacità della nostra mente
2012, Pagine: 199
ISBN: 9788879052047
Prezzo: € 12.90
Editore: Casini

Sicuramente vi sarà capitato un evento poco favorevole che vi ha spinto a dire: "che sfortuna, lo sapevo che mi sarebbe accaduto!". Riflettendo su questa affermazione possiamo capire come "il sapere già" implica necessariamente l'aver programmato e orientato inconsciamente la mente verso la concretizzazione di quell'evento. L'ipnosi progressiva utilizza la parte creativa della mente per cambiare questa programmazione. Orientare la mente verso un futuro dove si è risolto il problema favorisce la creazione di un nuovo stato mentale non più condizionato dal passato.

Acquista il libro on line

 


 

Eveline Crone
Nella testa degli adolescenti. I nostri ragazzi spiegati attraverso lo studio del loro cervello
2012, Collana: Urra
Pagine: 169
ISBN: 9788850330560
Prezzo: € 13.00
Editore: Apogeo

Eveline Crone, studiosa di psicologia dello sviluppo, spiega sulla base delle ricerche più recenti delle neuroscienze le logoranti turbolenze che si verificano durante la pubertà. E mostra con esempi illuminanti come il comportamento, spesso terribilmente irritante, dei più giovani dipenda da un processo molto particolare: la progressiva riorganizzazione del cervello durante l'adolescenza. Crone non solo fa capire perché ragazzi e ragazze sono così inclini a eccessi e sbalzi emotivi e a comportamenti pericolosi, finendo non di rado per essere disorientati o bruciarsi, ma mostra anche i limiti e le opportunità propri di questa fase della vita. Un libro chiaro e tranquillizzante per insegnanti, educatori e genitori, che non riescono più a capire i loro figli. Un libro che promuove la comprensione e la pazienza, ma solleva anche interrogativi su come gli adulti possono trattare con gli adolescenti nel modo più adeguato.

Acquista il libro on line

 


 



Anna Oliverio Ferraris
Il significato del disegno infantile
2012, Collana: Saggi. Psicologia
Pagine: 177
ISBN: 9788833923048
Prezzo: € 20.00
Editore: Bollati Boringhieri

Il disegno e la pittura dei bambini possono rappresentare, di volta in volta o allo stesso tempo, un'espressione della vita emotiva e della personalità, uno strumento per lo sviluppo della creatività e della maturazione e un indice del loro andamento, un mezzo di indagine e di scambio con l'ambiente sociale e per il genitore, l'insegnante e lo psicologo - uno strumento per la comprensione delle, relazioni che si creano o che mancano tra adulto e bambino. In questo libro, diventato subito il testo di riferimento in materia e ora riproposto in una nuova edizione, Anna Oliverio Ferraris analizza disegni e pitture di bambini normali o con ritardo mentale disadattamento, dai primi scarabocchi alle raffigurazioni più complesse in cui compaiono ritratti, prospettive spaziali, sequenze narrative, un uso immaginifico del colore. Ci guida così nell'esplorazione dell'universo infantile, aiutandoci a decifrare, attraverso il segno grafico, gli atteggiamenti che nascono dal rapporto con i genitori, i fratelli, i coetanei, maestri, e poi i timori di fronte alla disgregazione di forme di vita familiari, le carenze e i disagi di chi deve fare i conti con un contesto socioculturale deprivato e con la malattia, o al contrario, il tasso di creatività di chi gode di stimoli e di un ricco mondo interiore.

Acquista il libro on line

 

 

 

Vittorino Andreoli
L'uomo di superficie
2012, Collana: Saggi italiani
Pagine: 213
ISBN: 9788817055086
Prezzo: € 18.00
Editore: Rizzoli

È in corso una mutazione antropologica: un distacco di massa da quella che era considerata la norma, tanto che finisce per essere giudicato folle chi fino a poco prima era ritenuto esempio di rettitudine. A seguito di una autentica metamorfosi, è nato l'uomo di superficie, ridotto alla sua pelle, a ciò che si vede. Dentro quest'uomo l'anima è sparita, l'interiorità è diventata ombra, i principi si sono fatti evanescenti e semmai dominano quelli della pelle, che deve essere elastica, liscia, priva di ogni più piccola smagliatura. Andreoli ci descrive la psicologia di questo uomo nuovo, mostrandoci le regole del suo comportamento. Ma soprattutto ci dice cosa bisogna fare perché un'anima, magari piccola, occupi il vuoto che si è creato nella mutazione. Così che l'uomo torni a essere la meraviglia del mondo.

Acquista il libro on line

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

News Letters

0
condivisioni