Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.545 - 5.4.2012

on . Postato in News libri e riviste | Letto 1500 volte

  • Il complesso di Cenerentola e la sindrome di Pentesilea. Insidie della psiche femminile
  • Dimmi come sogni. Interpretazione emotiva dell'esperienza onirica
  • Far capitare le cose. Pensiero e azione nelle neuroscienze cognitive
  • Elementi di criminologia. Il criminal profiling per l'investigazione dei crimini rituali e dell'occulto
  • La sorella che salva. La funzione virtuosa del limite. Ritorno alla parola, al desiderio, all'amore
  • Psicologia della menzogna
  • Storia segreta dei sogni
  • Gelosia retroattiva maschile. Conviverci, accettarla, combatterla
  • Pedagogia. Problemi, storia e modelli formativi

Linda Nicolino
Il complesso di Cenerentola e la sindrome di Pentesilea. Insidie della psiche femminile
2012, Collana: Psicologia clinica e psicoterapia
Pagine: 136
ISBN: 9788854845367
Prezzo: € 9.00
Editore: Aracne

Muovendosi all'interno dell'orizzonte teorico dispiegato dalla psicologia del profondo e riflettendo, in particolare, sulla valenza degli archetipi come possibilità "innate" di rappresentazioni, la ricerca intende dimostrare che nella psiche femminile sono presenti due modalità - evolutivamente fondate e socialmente rafforzate - di relazionarsi con il maschile, designabili come complesso di Cenerentola (omo-dipendenza) e sindrome di Pentesilea (omo-belligeranza). "Modelli archetipici" che possono trasformarsi in atteggiamenti, talvolta stabili - e in tal caso negativi (junghianamente "possessione") - del femminile in rapporto col maschile. Assumendo queste possibilità come polarità negative, una sorta di Scilla e Cariddi, il lavoro indica un paradigma ottimale di relazionarsi con il maschile. Medietà virtuosa di rapportarsi con l'uomo designata con il nome dell'eroina delle Mille e una notte: la strategia di Shahrazàd. Modalità esemplare che consente alla protagonista di sottrarsi all'incombente esecuzione e al conflitto con l'altro sesso, promuovendo quella comunione salvifica a cui ogni coppia aspira.

Linda Nicolino è iscritta all’Ordine degli psicologi del Lazio, frequenta la Scuola di specializzazione in valutazione psicologica e consulenza, nonché il Centro studi di psicologia applicata. Sul versante della produzione scientifica, attualmente, sta preparando un dizionario ragionato delle manie e delle fobie.

Acquista il libro on line

 

 

 

Bruno G. Bara
Dimmi come sogni. Interpretazione emotiva dell'esperienza onirica
2012, Collana: Oscar saggi
Pagine: 188
ISBN: 9788804615460
Prezzo: € 11.00
Editore: Mondadori

Da sempre l'uomo è affascinato dal sogno e dal suo significato: non è un caso che i primi testi scritti che ci sono pervenuti, dall'Egitto come dalla Cina, parlino proprio dell'interpretazione dei sogni. Oggi nessuno crede più che essi siano messaggi inviati dagli dèi, eppure rimane immutata la sensazione che, in quei prodotti così misteriosi e fuori controllo della nostra mente, si celi qualcosa di importante e significativo. Così, in effetti, è. Perché l'attività onirica ha una relazione diretta e privilegiata con la parte più profonda di noi, quella stessa da cui si generano le emozioni, e l'interpretazione consente di accedere a una consapevolezza più piena, e insieme leggera e creativa, di noi stessi. In questo libro uno dei più autorevoli studiosi del settore, coordinato da un dream team di psicoterapeuti e sfruttando le conoscenze che le scienze e le neuroscienze cognitive hanno messo a disposizione dei clinici, offre una esaustiva e aggiornatissima panoramica sul processo del sogno e descrive in dettaglio il metodo di consapevolezza emotiva che permette di interpretarlo, nel significato individuale che esso riveste per il sognatore e in quello che assume per l'imprescindibile coppia sognatore-interprete.

Bruno G. Bara, medico specialista in psicologia clinica e psicoterapeuta, è professore ordinario di Psicologia all'Università di Torino. Dirige il Centro di ricerca in Scienza cognitiva dell'Università e Politecnico di Torino, l'annesso dottorato di Scienze cognitive e la Scuola di formazione in Psicoterapia cognitiva di Como e di Torino. Ha pubblicato numerosi articoli sulle principali riviste scientifiche internazionali. Tra le sue pubblicazioni: Pragmatica cognitiva (1999), Nuovo manuale di psicoterapia cognitiva (2006) e Dinamica del cambiamento e del non-cambiamento (2007), tutti editi da Bollati Boringhieri, che costituiscono il riferimento principale degli oltre duemila specialisti italiani di psicoterapia cognitiva.

Acquista il libro on line

 


 

Michela Balconi
Far capitare le cose. Pensiero e azione nelle neuroscienze cognitive
2012, Collana: Studi e ricerche
Pagine: 228
ISBN: 9788815237484
Prezzo: € 22,00
Editore: Il Mulino

Mediante l’azione possiamo contribuire a indirizzare l’esito del nostro comportamento. Tale competenza, definita come agentività (o agency), è alla base della facoltà di far accadere le cose e di intervenire sulla realtà. Il tema dell’autoefficacia personale riscopre oggi nuove frontiere di analisi, alla luce del contributo offerto dalle neuroscienze cognitive. Gli individui sono così definiti come agenti attivi e non semplici spettatori di meccanismi cerebrali organizzati e indotti da eventi esterni. Come funziona la relazione tra pensiero, volontà e azione? Questo volume esplora il mondo dell’autoefficacia e i meccanismi neurocognitivi che rendono possibile la rappresentazione soggettiva di sé come agente.

Michela Balconi insegna Neuropsicologia e Neuroscienze cognitive e Neuropsicologia della comunicazione nella Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano. Con il Mulino ha pubblicato «Mente ed economia» (curato con A. Antonietti, 2008).

Acquista il libro on line

 

 

 

Fabrizio Russo
Elementi di criminologia. Il criminal profiling per l'investigazione dei crimini rituali e dell'occulto
2012, Collana: Celid per l'Università
Pagine: 112
ISBN: 9788876619359
Prezzo: € 13,00
Editore: CELID

Il criminal profiling è il metodo utilizzato dagli agenti speciali della Behavioral Science Unit (BSU) del Federal Bureau of Investigation (FBI) per tracciare il profilo dell'autore (sconosciuto) di un reato, partendo dall'analisi degli elementi presenti sulla scena del crimine. Questa metodica investigativa può anche essere utilizzata per l'analisi degli elementi rituali e dei simboli occulti presenti sulla scena del crimine, così da poter risalire agli autori dei delitti commessi. Nel volume, introdotto da una prefazione del criminologo Angelo Zappalà, pioniere italiano del criminal profiling, lo psicologo Fabrizio Russo propone una panoramica degli studi criminologici effettuati per l'investigazione dei crimini perpetrati da persone e/o gruppi che si ispirano al Satanismo, al Vampirismo, alla Santeria, alla Brujeria, al Palo Mayombe, alla Macumba e al Voodoo, offrendo a investigatori, magistrati e forze dell'ordine un agevole supporto per collegare gli elementi rituali ritrovati sulla scena del crimine agli adepti dei culti dediti alla commissione di delitti e a sacrifici, animali e/o umani. L'opera non si rivolge solamente agli "addetti ai lavori", ma anche a studenti e lettori interessati alla materia.

Acquista il libro on line

 

 

 

Beatrice Balsamo
La sorella che salva. La funzione virtuosa del limite. Ritorno alla parola, al desiderio, all'amore
2012, Collana: Il symbolon
Pagine: 304
ISBN: 9788874027538
Prezzo: € 16,00
Editore: Effatà

Quello che caratterizza la nostra epoca è la spinta ad ottenere sempre "di più" di felicità, benessere, soddisfazione, godimento. Jacques Lacan, già nel 1971, indicava questa spinta al sempre "di più" come la caratteristica del Super-Io contemporaneo, non più istanza paterna di proibizione, ma avida e individualista che incita all'imperativo: "Godi! Soddisfati!". Tutto è sotto questo segno: le relazioni, i rapporti con gli ideali, i vincoli familiari, la relazione tra i sessi, il nostro rapporto con il linguaggio. Tutto in una spinta senza limiti. Alla luce di queste premesse, la figura eroica di Antigone, la sorella che salva l'umano, con il coraggio del suo gesto e il dono del nome, "suprema misura della sovrabbondante potenza di Amore", rappresenta per l'autrice la parola inaudita che si oppone al regime discorsivo compiacente, semplificato, di un'ammiccante banalità, segnale di una involuzione autoritaria in corso.

Acquista il libro on line

 


 

Serena Mastroberardino
Psicologia della menzogna
2012, Collana: Le bussole
Pagine: 128
ISBN: 9788843061013
Prezzo: € 10,50
Editore: Carocci

Perché mentiamo? Ingannare è un comportamento esclusivo degli esseri umani? Quando la menzogna diventa sintomo di patologia? È possibile smascherare chi dice bugie? Nell’ambito psicologico, il comportamento ingannevole è sicuramente uno dei più interessanti da studiare. Se è infatti vero che tutti mentono, è necessario indagare cosa spinge le persone a farlo, se il mero guadagno o qualcosa di più profondo. Questo libro vuole fornire al lettore una panoramica completa sul comportamento di menzogna e sugli studi a oggi condotti per smascherare chi mente.

Serena Mastroberardino è dottore di ricerca in Psicologia, ricercatore alla Fondazione Santa Lucia ircss e insegna nella Libera Università di Roma Maria Santissima Assunta. Ha svolto attività di ricerca alla Kent State University (USA) e alla University of Aberdeen (UK). Collabora con il Reparto analisi criminologiche dell’Arma dei Carabinieri.

Acquista il libro on line

 

 

 

Robert Moss
Storia segreta dei sogni
2012, Collana: Le Navi
Pagine: 370
ISBN: 9788876154171
Prezzo: € 22,00
Editore: Castelvecchi

Il sogno è fondamentale nella storia dell'uomo. Fonte di ispirazione nel campo della ricerca scientifica o artistica, o semplice guida nelle scelte quotidiane, i sogni hanno determinato alcune delle più importanti vicende umane in un modo che va ben oltre la definizione di "pura coincidenza". L'autore di questo libro sorprendente ci rivela come i sogni abbiano guidato il destino degli uomini - "agendo come veri e propri motori invisibili" - e come la consapevolezza della nostra realtà sognata possa determinare il nostro stesso futuro. In questo volume, Robert Moss - uno dei massimi esperti a livello internazionale in fatto di sogni - ci racconta le storie di grandi personaggi la cui vita è stata segnata dall'elemento onirico, dalla bellissima Lucrecia de Leon, le cui premonizioni determinarono le scelte dei più potenti uomini di Spagna, all'affascinante corrispondenza di sogni tra Carl Gustav Jung e Wolfgang Pauli, passando per gli incredibili episodi che hanno scandito le vite di Mark Twain, Giovanna d'Arco, Winston Churchill, e molti altri. In questo libro visionario, narrato con l'abilità del romanziere, Moss getta le basi per un nuovo modo di esplorare e interpretare la storia e la coscienza umana, un viatico per penetrare con strumenti non tecnicamente "razionali" la parte più profonda, originale e inaccessibile di noi stessi.

Acquista il libro on line

 


 

Salvatore Nizzolino
Gelosia retroattiva maschile. Conviverci, accettarla, combatterla
2012, Collana: Punti di Vista
Pagine: 140
ISBN: 9788889845653
Prezzo: € 14.00
Editore: Psiconline

Il tema della gelosia retroattiva sta prepotentemente guadagnando terreno nello scenario dei nuovi disturbi dell’affettività. La libertà sessuale, che caratterizza la società contemporanea, genera nuovi equilibri emotivi e dinamiche emozionali prima sconosciute.
Il rifiuto nei confronti dei partner sessuali del passato rappresenta un nuovo disagio della coppia. Lo scenario occidentale, sopratutto dagli anni settanta in poi, alimenta un’idea di maturazione individuale attraverso l’accumulo di esperienze erotiche. Una percentuale consistente di uomini soffre questo disagio perché ancora legata a un modello femminile rassicurante, con particolare riferimento alla sfera della sessualità. Il confronto con gli amanti del passato produce insicurezza, le esperienze pregresse della propria compagna alimentano il risentimento. Questo malessere di tipo ossessivo incide in modo drammatico sulla qualità della vita e mette in crisi l’equilibrio della relazione.
Le terapie psicologiche sono ancora improntate sull’indagine delle cause e sull’emersione delle sorgenti inconsce del problema. Invece non è stato ancora proposto un percorso di evoluzione affettivo-emozionale atto a fornire strumenti efficaci di gestione e controllo.
Questo manuale di auto-aiuto individua gli atteggiamenti tipici del geloso retroattivo e propone un processo di rimappatura mentale. Attraverso riflessioni sui pensieri polarizzati e l’analisi dei percorsi che producono le visualizzazioni, il problema viene delimitato alle forme più ricorrenti di rappresentazione. Gli esercizi e le attività proposte mirano ad aumentare la consapevolezza delle proprie risorse interiori e inaugurano un cammino di rieducazione affettiva.

Salvatore Nizzolino è docente di Inglese Medico-Scientifico presso L’Università La Sapienza, facoltà di Medicina e Chirurgia del Polo Medico Pontino.
Pedagogista, educatore professionale e formatore per adulti in ambiti di LifeLongLearning.
Si interessa di PNL, Comunicazione Non Verbale e Ipnosi Regressiva, discipline di Sviluppo Umano e tecniche per promuovere il pensiero positivo.

A chi è rivolto
Lettori sensibili al problema, psicologi, psicoterapeuti, psicoanalisti, sociologi, sessuologi, formatori e coach di PNL, promotori del pensiero positivo.

Acquista il libro on line

 

 

 

Pietro Boccia
Pedagogia. Problemi, storia e modelli formativi
2012, Collana: Scienze Umane per i Licei e gli Istituti Superiori
Pagine: 450
ISBN: 9788889845578
Prezzo: € 26.00
Editore: Psiconline

La Collana di “Scienze Umane” per i Licei e per gli Istituti superiori ha l’obiettivo di accreditare, nella cultura italiana e nelle istituzioni scolastiche, un insieme di riflessioni, che, in maniera agevole, descrivono, attraverso alcune discipline (psicologia, sociologia, pedagogia, antropologia, metodologia della ricerca, scienze delle comunicazioni e così via), le prospettive, i problemi e le questioni aperte sull’uomo contemporaneo, immerso nelle dinamiche di una società complessa e soggetta a veloci e incontrollabili trasformazioni.
L’insegnamento delle Scienze Umane ha carattere pluridisciplinare. Esso deve, per facilitare, negli studenti, l’esigenza di orientarsi nelle diverse dimensioni, che costituiscono gli esseri umani, come soggetti di relazione e come portatori di valori, operare in stretto rapporto con le scienze filosofiche, storiche e letterarie. La Collana si prefigge, inoltre, di coniugare gli studi delle Scienze Umane, come costruzione di saperi o di conoscenze, e gli ideali o i valori che i giovani devono mettere in cantiere, per orientarsi all’interno delle attuali società. I saperi o le conoscenze e i valori o gli ideali possono, di fatto, trasformarsi in meccanismi propulsori, per costruire una società, eretta non solo sulla convivenza democratica, ma anche sulla consapevolezza che la diversità etnica e culturale, quando non supera la soglia di contaminazione, diventa, per tutti, una ricchezza e una risorsa per la crescita individuale e per la maturazione sociale. Ognuno avrebbe, così, l’opportunità di condividere o di fondare valori o ideali e di acquisire sempre maggiori saperi o conoscenze. Le une e gli altri sarebbero, infatti, le basi per vivere, con equilibrio, nella complessa società d’oggi. I valori o ideali devono essere punti di riferimento e tracciare la rotta alla quale tendere; i saperi o le conoscenze, ottenute attraverso l’applicazione allo studio e l’esperienza, devono, a loro volta, essere la strada maestra, non solo per trasformare, gradualmente, in meglio ma anche per migliorare, in maniera continua, l’intero corpo sociale.
Tutti i Manuali della Collana trattano e sviluppano (caso quasi unico nel panorama scolastico italiano) le tematiche delle discipline sia attenendosi alle indicazioni nazionali della riforma della scuola, entrata in vigore nell’anno scolastico 2010/2011, sia coniugando il rigore scientifico e la chiarezza dell’esposizione.

Pietro Boccia, dopo il liceo classico, si laurea in fi losofi a presso l’università degli studi di Napoli. Nel 1977 si laurea anche in sociologia.
Ha partecipato a vari seminari residenziali, organizzati dal ministero della pubblica istruzione.
Ha tenuto incontri seminariali sulle problematiche giovanili presso l’università degli studi di Cassino ed è stato relatore in corsi di formazione e di riconversione professionale per docentidell’istruzione secondaria superiore.
Insegna filosofia, psicologia, sociologia e scienze sociali nei licei sociopsicopedagogici e nei licei delle scienze sociali.
Ha collaborato a numerose Riviste (Vita dell’Infanzia, Giunti, Firenze; Problemi d’oggi, Patron, Bologna; Progresso del Mezzogiorno, Loffredo, Napoli; Rivista Rosminiana di fi losofi a e cultura, CISR, Genova; Quaderni radicali, Memoria, Roma).
Ha condiretto la Rivista di Filosofi a post-moderna “Evidentia” ed ha diretto il Mensile “Redazione giovani”.
Ha, poi, pubblicato: Giovani allo specchio, Ripostes, Roma 1988; Fuga illusoria, Ripostes, Roma 1991; Etica della libertà, Ripostes, Roma 1992; Psicologia generale e sociale, Zanichelli, Bologna 1999; Metodologia della ricerca nelle attività psicopedagogiche e nella vita sociale, Zanichelli, Bologna 2000; Comunicazione e mass media, Zanichelli, Bologna 2000; Sociologia, Zanichelli, Bologna 2001; Mente e società, Liguori, Napoli 2001; Sviluppo evolutivo e diversità, Liguori, Napoli 2000; Statuto epistemologico delle Scienze sociali, Liguori, Napoli 2001; Psicologia applicata, Liguori, Napoli 2002; Socializzazione e controllo sociale, Liguori, Napoli 2002; Linguaggi non verbali e multimediali, Simone, Napoli 2004; Sommario di filosofia contemporanea, Spring editore, Caserta 2004; Tecniche di comunicazione e relazioni pubbliche, Simone, Napoli 2007; Il SessantOtto, Boopen editore, Napoli 2008; Manuale di psicologia applicata, Edizioni Psiconline, Francavilla al Mare, 2008; Manuale di psicologia generale, Edizioni Psiconline, Francavilla al Mare, 2010.Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Pornografia

Per definire un materiale o contenuto con il termine di ‘pornografia’ è necessario che “una rappresentazione pubblica sia esplicitament...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

News Letters