Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.558 - 5.7.2012

on . Postato in News libri e riviste | Letto 207 volte

  • Attivi e sedentari. Psicologia dell'attività fisica
  • Indignazione e psicologia della classe media
  • Viaggio nell'ottimismo. Le chiavi del futuro
  • Le nuove sfide dell'educazione in 10 comandamenti. Per aiutare i nostri figli a crescere
  • La scienza del male. L'empatia e le origini della crudeltà
  • Lo psicodramma gruppoanalitico
  • Colpevoli si nasce? Criminologia, determinismo, neuroscienze

Luca Pietrantoni, Gabriele Prati
Attivi e sedentari. Psicologia dell'attività fisica
2012, Collana: Universale paperbacks Il Mulino
Pagine: 180
ISBN: 9788815237279
Prezzo: € 12.50
Editore: Il Mulino

Perché per alcuni di noi è così difficile praticare sport? Per rispondere occorre considerare aspetti sia psicologici sia sociali: il livello di motivazione, le convinzioni e le emozioni, ma anche l’influenza esercitata da familiari o amici, l’organizzazione dei tempi di vita, la facilità di accesso a strutture sportive o aree verdi. Nel descrivere i meccanismi alla base dell’essere attivi o sedentari, il volume presenta le strategie più efficaci che possono motivare le persone ad essere più attive e illustra gli effetti che ne derivano per il benessere psico-fisico.

Gabriele Prati insegna Psicologia sociale e Psicologia del lavoro nell’Università di Bologna. Luca Pietrantoni insegna Psicologia sociale e Analisi di comunità nell’Università di Bologna. Per il Mulino hanno pubblicato insieme «Psicologia dell’emergenza» (2009) e «Gay e lesbiche» (2011).

Acquista il libro on line

 


 

Svend Ranulf
Indignazione e psicologia della classe media
2012, Collana: La zona rossa
Pagine: 228
ISBN: 9788876982514
Prezzo: € 18.50
Editore: Medusa Edizioni

L'anno scorso le piazze di mezzo mondo si sono riempite di manifestanti: una folla indistinta e, forse, indistinguibile di persone si è mossa puntando il dito contro governi, borse e agenzie di rating. Gli spagnoli, tra i primi a manifestare, hanno prestato il nome a tutti gli altri: si è sviluppato, così, il movimento degli "indignados". Ma che cos'è l'indignazione sociale e come si origina tra le masse? Che cosa può suscitarla e quali sono i gruppi sociali più sensibili a questo sentimento? Svend Ranulf cercò di dare risposta a questi interrogativi già nel 1938, e questo libro offre una sintesi delle sue ricerche. Ranulf conduce uno studio ad ampio respiro passando al setaccio l'evoluzione della società protestante e puritana, di quella cattolica, ma anche delle società israelita, indù e cinese, fino a toccare ordini sociopolitici come il nazismo e il bolscevismo. Al cuore dell'analisi del sociologo l'impulso degli individui a infliggere la punizione al trasgressore della legge morale condivisa: e in tutte queste società, la classe portatrice di questo risentimento è quella piccolo borghese, o, dove non si presenta la forma capitalistica occidentale, la classe medio-bassa. Lo sfogo del sentimento dell'indignazione diventa quindi un fenomeno politico e può fungere da collante per l'adesione delle masse a un leader, come nel caso del nazismo, o diventare un'arma in più nelle mani del totalitarismo per allentare il legame sociale tra gli individui, come nel caso dell'Urss staliniana.

Acquista il libro on line

 


 

Eduardo Punset
Viaggio nell'ottimismo. Le chiavi del futuro
2012, Collana: I Trofei
Pagine: 238
ISBN: 9788855802253
Prezzo: € 16.60
Editore: Tropea

L'attuale crisi economica ci spinge a vedere tutto nero e a interrogarci ossessivamente su come sarà il nostro futuro. Certo, di fronte alle notizie poco confortanti che ogni giorno affollano giornali, tv e siti internet, è facile lasciarsi andare al pessimismo. In questo libro, però, Eduardo Punset sfata con decisione i luoghi comuni sull'argomento, chiarendo in maniera scientifica come e perché bisogna pensare al futuro con fiducia. La crisi infatti non è planetaria e non durerà per sempre. Lo dimostra il fatto che, osservando la realtà con un'ottica veramente globale, esistono diversi paesi che si sono incamminati con successo verso la crescita. "Il passato è sempre stato peggiore e non c'è dubbio che il futuro sarà migliore." Questo è il messaggio su cui Punset ci invita a riflettere, sottolineando come i costanti progressi scientifici ci permettano di essere ottimisti riguardo al domani. Basti pensare ai passi avanti in campo medico, che fanno sì che la speranza di vita aumenti di due anni e mezzo ogni decennio, a quelli in campo tecnologico, grazie ai quali parliamo tranquillamente con persone che si trovano all'altro capo del mondo, a quelli in campo cognitivo legati alla diffusione dei social network, che ci arricchiscono di emozioni "digitali", uno dei motori più importanti del nostro sviluppo evolutivo. E sono solo alcuni degli esempi presentati nel libro. Impariamo allora a pensare positivo, per vivere meglio e più a lungo.

Acquista il libro on line

 


 

Michela Fogliani, Alberto Pellai
Le nuove sfide dell'educazione in 10 comandamenti. Per aiutare i nostri figli a crescere
2012, Collana: Le Comete
Pagine: 176
ISBN: 9788820400484
Prezzo: € 20,00
Editore: Franco Angeli

Genitori disorientati e figli tiranni. Mamme tigri e papà ricotta.
Figli bamboccioni e intimoriti da un futuro senza speranza.
In questa società liquida, senza più riferimenti certi, le relazioni famigliari sono in crisi e rischiano di farne le spese gli adulti di domani, che crescono sospesi tra il desiderio di avere tutto e subito e la fatica di impegnarsi per un futuro pieno di incertezze. Le regole del mercato hanno contaminato sempre più la vita di tutti e i primi a farne le spese sono i nostri figli che, attratti da una felicità a base di consumi ed eccitazione, sembrano incapaci di cercare e approdare ai significati profondi che danno senso all'esistere e che permettono la vera realizzazione di sé.
La crisi dei giovanissimi riflette la crisi del mondo adulto, sempre più fragile e alla ricerca di nuovi comandamenti sui quali fondare il proprio ruolo. Questo libro fornisce ai genitori e agli educatori una mappa di nuovi principi su cui fondare il progetto educativo della generazione nata e cresciuta all'inizio del terzo millennio. Principi che, in un mondo dove tutto è relativo, gli autori elevano alla funzione di "comandamenti", per aiutare gli adulti a presidiare un ruolo che oggi è più che mai necessario.
Con riflessioni, domande guidate, proposte di visione di film, racconti e storie di vita, questo libro si trasforma in una vera e propria bibbia laica per genitori alla ricerca di una nuova luce con cui illuminare il percorso delle nuove generazioni verso la realizzazione di sé.

Michela Fogliani, psicologa, psicoterapeuta e psicopedagogista, è docente di Psicologia e Pedagogia al Liceo delle Scienze Umane "A. Cairoli" di Pavia. È socio fondatore della Società Italiana di Terapia Dialettico Comportamentale e si occupa in particolare del trattamento dei disturbi dello spettro impulsivo, dei disturbi ansioso-depressivi e della personalità. Vive e lavora a Pavia, è sposata e ha due figli di cinque e otto anni.
Alberto Pellai, medico, psicoterapeuta dell'età evolutiva, lavora come ricercatore presso il Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Ha pubblicato molti libri per bambini, genitori ed insegnanti, tra cui Nella pancia del papà, Mamma cos'è l'amore e Le parole non dette (FrancoAngeli); E ora basta e Questa casa non è un albergo (Kowalski editore). Dirige le collane I libri del papà (Edizioni San Paolo) e Parlami del cuore. Favole per bambini di educazione emotiva (Centro Studi Erickson). Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la Medaglia d'argento al merito in Sanità Pubblica.

Acquista il libro on line

 

 

 

Simon Baron Cohen
La scienza del male. L'empatia e le origini della crudeltà
2012, Collana: Scienza e idee
Pagine: 230
ISBN: 9788860304698
Prezzo: € 21.00
Editore: Raffaello Cortina

A che cosa si deve l'incapacità di empatizzare? E che cosa accade quando perdiamo il desiderio di comprendere ciò che provano le altre persone? Disturbo borderline di personalità. Psicopatia. Narcisismo. Sindrome di Asperger e autismo. Patologie diverse, legate da un tratto comune: l'assoluta mancanza di empatia. Questa condizione può culminare in crimini efferati (si pensi alla tragedia della Columbine High School), ma anche dar vita a un modo diverso di interpretare il mondo (come quello di Kim Peek che ha ispirato il film Rain Man. L'uomo della pioggia). In "La scienza del male" Simon Baron-Cohen scava in profondità nella nostra anatomia mostrandoci come funziona (o non funziona) nel cervello il "circuito dell'empatia". Ma che cosa distingue il comportamento insolito di una persona affetta da autismo dal comportamento malvagio di uno psicopatico? Baron-Cohen spiega come siano rilevanti non solo i fattori sociali e ambientali, fra i quali l'indifferenza dei genitori o i vari tipi di abuso, ma anche quelli più propriamente biologici, invitandoci a esplorare come i nostri geni possano renderci più o meno capaci di metterci nei panni degli altri.

Acquista il libro on line

 

 

 

Gasca Giulio
Lo psicodramma gruppoanalitico
2012, Collana: Psicologia clinica e Psicoterapia
Pagine: 256
ISBN: 9788860304735
Prezzo: € 22,00
Editore: Raffaello Cortina

Qual è l’elemento che accomuna la gruppoanalisi, lo psicodramma e le terapie di gruppo? È il creare uno spazio distinto dalla realtà quotidiana, in cui confl itti, sogni, eventi passati possano, come in un teatro, venire rivissuti e assumere un nuovo signifi cato. Il movimento espressivo, le relazioni dell’attività di gruppo, l’uso di immagini possono portare a signifi cativi miglioramenti nei pazienti psichiatrici gravi, ristabilendo un contatto tra il mondo interno che il paziente non riesce a controllare e la realtà esterna come linguaggio collettivo condiviso.

Giulio Gasca, psichiatra e analista di formazione junghiana, insegna Psicopatologia generale presso la scuola per psicoterapeuti COIRAG di Torino e Metodologia dello psicodramma presso la stessa scuola nelle sedi di Torino e di Palermo.

Acquista il libro on line

 

 

 

Merzagora Betsos Isabella
Colpevoli si nasce? Criminologia, determinismo, neuroscienze
2012, Collana: Criminologia e scienze forensi
Pagine: 234
ISBN: 9788860304766
Prezzo: 21,00
Editore: Raffaello Cortina

Un serial killer autore di efferati delitti non ne è responsabile perché “il colpevole è il cervello”, perché non è che una marionetta manovrata dalla costituzione neuronale, come affermano alcuni neuroscienziati deterministi? Per rispondere a questa domanda fondamentale, il volume affronta la contrapposizione tra libero arbitrio e determinismo secondo la filosofia e secondo le differenti teorie criminologiche che, da Lombroso a oggi, si sono poste tale problema. La conclusione è in favore della libertà morale, anche se si tratta di una libertà morale condizionata da molti fattori biologici e sociali.

Isabella Merzagora Betsos insegna Criminologia presso la facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Milano. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, il Compendio di criminologia (con G. Ponti, 2008) e Uomini violenti (2009).

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il decl...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

News Letters