Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.576 - 13.12.2012

on . Postato in News libri e riviste | Letto 237 volte

  • La relazione. Un valore per crescere e dare senso alla vita
  • Saper dialogare
  • Come sconfiggere la depressione. Un percorso di autoaiuto
  • Patologie della personalità di alto livello. La psicoterapia con pazienti dipendenti, evitanti, isterici, ossessivi, depressi
  • Alla ricerca del famigliare. Il modello relazionale-simbolico
  • Cinquant'anni di rappresentazioni sociali. Bilanci e prospettive di una teoria in continuo divenire
  • Basta chiacchiere! È ora di agire. 6 lezioni per darsi una mossa
  • Nel cuore delle case. Viaggio interiore tra case e spazi mentali. Come e perchè scegliamo la nostra abitazione
  • Perché non sei (ancora) sposata? Tutto quello che devi sapere per avere la relazione che meriti
  • La tecnica del togliere.

Valerio Albisetti
La relazione. Un valore per crescere e dare senso alla vita
2012, Collana: Psicologia e personalità
Pagine: 144
ISBN: 9788831542418
Prezzo: € 13,00
Editore: Paoline Editoriale Libri

La vita è un viaggio di senso, un processo di crescita, in cui si passa da una visione basata su se stessi, sotto le spinte delle pretese narcisistiche e onnipotenti del nostro io, a una basata sull’altro, sugli altri.
Si tratta perciò, secondo l’autore, di una vera e propria “conversione psicospirituale”, di un processo di ristrutturazione non solo nella comprensione di se stessi e nella rappresentazione di se stessi in rapporto a Dio, ma anche nei confronti dell’altro. E’ questo il valore della relazione: “Un progettare e un agire insieme, senza altra finalità interna o esterna, se non quella percorrere il cammino di crescita, di rappresentare un luogo sicuro dove l’altro può affidarsi e diventare, a sua volta, degno di fiducia”.
Come sempre, l’autore cerca anche in questo libro di accompagnare la riflessione, rigorosamente scientifica (ma dal linguaggio accessibile), con indicazioni di strumenti terapeutici concreti, pratici, di aiuto quotidiano.

Valerio Albisetti. Scrittore, psicologo e psicoterapeuta, è una delle presenze più significative della psicoanalisi contemporanea. Autore di numerosi libri di psicospiritualità,autentici best-seller, tradotti in molte lingue. Fra i più recenti: Di fronte alla vita (2009), Felici nonostante tutto (2010), La vita, fragilità del cuore (2011), Genitori per sempre (2011), Liberi di amare (2012), Verso la pienezza (2012), editi da Paoline.

Acquista il libro on line

 



Luciano Tallarico, Tiziana Pieruz
Saper dialogare
2012, Collana: Note di psicologia
Pagine: 40
ISBN: 9788831542098
Prezzo: € 5,00
Editore: Paoline Editoriale Libri

Per coltivare relazioni significative ed entrare in sintonia con le persone e con il mondo è importante saper ascoltare. L’ascolto, infatti, crea quello spazio privilegiato di una realtà partecipativa, di scambio in cui la persona non è più il soggetto che agisce, ma partecipa a un processo relazionale. Il dialogo appunto.
Ma perché il dialogo sia “vero” ed efficace occorre innanzitutto fare silenzio dentro di sé, far tacere le tante parole che interpretano, che a tutti i costi vogliono trovare soluzioni veloci, le parole che fanno presumere di aver già capito senza prima aver ascoltato, condiviso. Solo da questo silenzio può nascere l’ascolto dell’altro e un dialogo sincero, privo di quelle “maschere” che troppo spesso indossiamo nella relazione comunicativa con gli altri.
Su questi temi si soffermano i due autori in questo libricino, con riflessioni accompagnate da citazioni bibliche e di psicologi contemporanei.

Luciano Tallarico. Giornalista, ha conseguito il Dottorato in Teologia. Insegnante di religione nel Liceo tecnico-scientifico di Rivoli (TO). È autore di diverse pubblicazioni.
Tiziana Pieruz. Fotografa, è sposata e mamma di due figli. È membro della Commissione Catechesi della diocesi di Susa. Ma si occupa anche di catechesi parrocchiale.

Acquista il libro on line

 


 

Robert L. Leahy
Come sconfiggere la depressione. Un percorso di autoaiuto
2012, Collana: Le conchiglie
Pagine: 294
ISBN: 9788860304964
Prezzo: € 24,00
Editore: Raffaello Cortina

La depressione colpisce milioni di persone nel mondo. Un grande terapeuta mostra che si può sconfiggere e prevenirne la ricomparsa.
Siete tormentati dall’opinione negativa che avete di voi stessi, schiacciati dalla solitudine, paralizzati dalla paura del fallimento? Non siete i soli. Il numero delle persone depresse è in costante crescita a ogni latitudine ma la maggior parte di quanti patiscono l’insopportabile dolore, il senso di disperazione e la tendenza all’autocritica tipici di questo disturbo non cerca mai una cura. Se non voi in prima persona, sarà probabilmente qualcuno dei vostri amici a nascondersi dietro queste statistiche, soffrendo in silenzio. Robert Leahy, riconosciuto dalla comunità scientifica mondiale come uno dei terapeuti cognitivi più autorevoli e noto per le sue doti di scrittore e oratore in quest’ambito innovativo, mostra come sia possibile neutralizzare gli effetti dei principali disturbi depressivi. Imparerete ad assumere un atteggiamento nuovo verso i pensieri negativi che affollano la vostra mente e a vedere sotto una luce diversa le immagini che vi tormentano. Raccontando esperienze realmente accadute ai suoi pazienti, Leahy fornisce al lettore un ampio bagaglio di indicazioni dettagliate, e facilmente comprensibili, per aiutare, passo dopo passo, chi soffre di disturbi depressivi a individuare gli strumenti migliori per liberarsene.

Robert L. Leahy dirige l’American Institute for Cognitive Therapy di New York e insegna presso il dipartimento di Psichiatria della Weill Cornell University Medical School, New York. È membro fondatore dell’Academy of Cognitive Therapy e presidente onorario della New York City Cognitive Behavioral Therapy Association. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Sette mosse per liberarsi dall’ansia (2007)

Acquista il libro on line

 


 

Eve Caligor, Otto F. Kernberg, John Clarkin
Patologie della personalità di alto livello. La psicoterapia con pazienti dipendenti, evitanti, isterici, ossessivi, depressi
2012, Collana: Psichiatria Psicoterapia Neuroscienze
Pagine: 258
ISBN: 9788860305541
Prezzo: € 26,00
Editore: Raffaello Cortina

Il volume descrive una forma specifica di trattamento psicodinamico delle patologie della personalità, che gli autori hanno chiamato “psicoterapia dinamica per le patologie della personalità di alto livello” e che rappresenta uno sviluppo della psicoterapia focalizzata sul transfert. La finalità di questo trattamento è esplorare e modificare i modelli relazionali interiorizzati che il paziente agisce nei suoi rapporti con gli altri. Attraverso l’analisi di numerosi casi clinici, viene fornita una descrizione completa delle tecniche e delle strategie da impiegare nella psicoterapia dinamica dei pazienti con patologie della personalità di alto livello.

Eve Caligor insegna Psicologia clinica al Columbia University College of Physicians and Surgeons di New York.
Otto F. Kernberg insegna Psichiatria al Cornell University Medical College. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Le relazioni nei gruppi (1999), Psicoterapia delle personalità borderline (con J.F. Clarkin e F.E. Yeomans, 2000) e Narcisismo, aggressività e autodistruttività (2006).
John F. Clarkin insegna Psicologia clinica al Weill Medical College della Cornell University di New York.

Acquista il libro on line

 


 

Eugenia Scabini, Vittorio Cigoli
Alla ricerca del famigliare. Il modello relazionale-simbolico
2012, Collana: Psicologia clinica e psicoterapia
Pagine: 356
ISBN: 9788860305558
Prezzo: € 32,00
Editore: Raffaello Cortina

Gli autori, tra i più noti studiosi a livello internazionale nel campo delle relazioni familiari, espongono in questo volume il modello relazionale-simbolico che rappresenta una suggestiva prospettiva alla ricerca del “famigliare”, nel suo perenne moto di connessione tra mutamento e continuità, aspetti varianti e invarianti. La prima parte del volume è dedicata ai principi del modello (principio organizzativo, simbolico e dinamico) che prendono corpo nei vari ambiti della relazione familiare. Nei capitoli successivi, dedicati al legame di coppia, al legame genitoriale e ad alcune sue specifiche forme (adozione, affido, separazione), ai giovani adulti e alla famiglia migrante, vengono esposti i risultati di numerose e significative ricerche ispirate al modello e sviluppate nel corso di più di due decenni da studiosi psicosociali e clinici del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica di Milano. Viene inoltre delineata la metodologia di lavoro che orienta gli interventi formativi con le famiglie nella comunità, così come le caratteristiche dell’intervento clinico-psicoterapeutico. L’ultima parte del volume è dedicata ai principali strumenti quantitativi e qualitativi utilizzati dai ricercatori.

Eugenia Scabini insegna Psicologia sociale dei legami familiari presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano ed è stata Direttore del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia presso la stessa università (1979-2011). In questa collana ha pubblicato Il famigliare (con V. Cigoli, 2000).
Vittorio Cigoli insegna Psicologia clinica delle relazioni di coppia e di famiglia presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano, dove dirige l’Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli. In questa collana ha pubblicato, tra gli altri, L’Intervista clinica generazionale (con G. Tamanza, 2009).

Acquista il libro on line

 

 

 

Galli I.. (a cura di)
Cinquant'anni di rappresentazioni sociali. Bilanci e prospettive di una teoria in continuo divenire
2012, Collana: Rappresentazioni sociali e comunicazioni
Pagine: 168
ISBN: 9788840015262
Prezzo: € 15,00
Editore: Unicopli

In quanto espressione delle relazioni umane, le rappresentazioni sociali partecipano all'elaborazione di numerosi aspetti del nostro pensiero quotidiano, fondando una nuova epistemologia del senso comune. Allorché discutiamo con gli altri di fenomeni sociali salienti e allo stesso tempo disturbanti, ci rendiamo conto che, al di là di effimere divergenze, esiste uno spazio comune di significati, prese di posizione, credenze e aspettative. Proprio per descrivere e spiegare come si forma questo tipo di spazio comune, nel 1961 Moscovici ha proposto la sua Teoria delle rappresentazioni sociali. Per celebrare il cinquantesimo anniversario della nascita di questa Teoria, punto d'intersezione tra distinte dimensioni della Psicologia sociale e ponte tra diverse discipline, nella primavera del 2011, è stato promosso a Napoli un Convegno internazionale al quale hanno partecipato i più illustri studiosi della materia. Questo volume, che ne raccoglie i significativi contributi, è ulteriormente impreziosito da un saggio di Serge Moscovici.

Acquista il libro on line

 

 

 

Sháá Wasmund, Richard Newton
Basta chiacchiere! È ora di agire. 6 lezioni per darsi una mossa
2012, Collana: Risposte
Pagine: 192
ISBN: 9788878879171
Prezzo: € 12.00
Editore: Vallardi A.

Per ottenere qualcosa nella vita bisogna mettersi in moto. Che si tratti di scrivere un libro, avviare un'impresa o scalare una montagna: prendete le vostre decisioni. Sulla scorta degli insegnamenti di Dan Roam ("Sul retro del tovagliolo", Vallardi 2012), ma anche con un pizzico di ironia, Wasmund e Newton utilizzano il pensiero visivo per aiutare il lettore a mettere fine alle indecisioni e a raggiungere i risultati desiderati. Perché la vita è breve e non bisogna sprecarla esitando.

Acquista il libro on line

 

 


 

Donatella Caprioglio
Nel cuore delle case. Viaggio interiore tra case e spazi mentali. Come e perchè scegliamo la nostra abitazione
2012, Collana: Salute, benessere e psiche
Pagine: 320
ISBN: 9788880939283
Prezzo: € 14.90
Editore: Il Punto d'Incontro

Nulla più di una casa è in grado di rivelare come siamo: è la metafora del nostro mondo interiore. Da come la abitiamo si può capire il legame che abbiamo con la parte più intima di noi stessi. Troppo piena o troppo vuota, disordinata o ordinata in modo maniacale, essenziale o esageratamente espressiva, la casa parla di noi e della nostra vita. Può proteggerci ma anche guarirci, dare voce al nostro disagio o custodire verità segrete, essere una prigione o un mezzo per sviluppare la creatività. Ci sono case perfette che non lasciano trasparire nulla, altre che affermano nella quantità di mobili e oggetti il bisogno di riempire un vuoto, altre ancora che sottolineano la necessità di preservare il luogo degli affetti.
Capire il nostro modo di abitarla può essere l’occasione per liberarci di ricordi ingombranti e respirare in uno spazio nuovo. Donatella Caprioglio ci invita a una passeggiata intima nel cuore delle case, una meditazione che rende consapevoli del legame profondo tra la propria casa e la propria identità. Un viaggio in cui può capitare di riconoscersi e riflettere.

Donatella Caprioglio è psicologa e psicoanalista infantile. Nata a Venezia, ha studiato e lavora a Parigi. È fondatrice di Porta Verde, un centro di ascolto aperto ai bambini da zero ai quattro anni accompagnati dai genitori.
Attualmente si occupa di formare le équipe professionali dei centri d'ascolto in Europa e in Asia. È autrice di vari libri, tra cui Un'altra donna, Vai, ma resta ancora, La parola ai bambini e Non ce la faccio più!.

Acquista il libro on line

 

 

 

 

Tracy McMillan
Perché non sei (ancora) sposata? Tutto quello che devi sapere per avere la relazione che meriti
2012, Collana: Dalla parte delle donne
Pagine: 224
ISBN: 9788863803662
Prezzo: € 14.90
Editore: Corbaccio

Chiariamolo subito: questo libro non serve a trovare un uomo. In effetti, non riguarda gli uomini quasi per nulla, perché sposarsi non significa trovare un uomo. Ci sono miliardi di uomini là fuori. La domanda è: come mai non sei sul punto di sposare qualcuno di loro?
Questo libro riguarda te. Parla del tipo di donna che sei. In particolare, se sei il tipo di donna pronta per il matrimonio. E se non lo sei, come puoi diventarlo.
"Il matrimonio rappresenta un’opportunità a lungo termine per esercitarsi nell’amare qualcuno, anche quando senti che non necessariamente lo merita. Amare, per sua natura, è sempre un atto spirituale, perché la gente è piena di difetti ed è difficile amare i difetti. Puoi essere certa che, il più delle volte, un uomo non farà quello che vuoi tu, ma poiché gli vuoi bene lo stesso — e hai deciso di trasformarti in una persona gentile, profonda, onesta, fiduciosa, generosa e, soprattutto, che si accetta per quel che è — scoprirai che stai sperimentando ciò che hai sempre voluto: l’amore.
E non sarei sorpresa se finissi con lo sposarti."

Tracy McMillan è una giornalista e sceneggiatrice televisiva. Ha contribuito,fra le altre, alla serie Mad Man che ha vinto un Emmy Award ed è autrice di un memoir, I Love You and I’m Leaving You Anyway. Perché non sei (ancora) sposata? è tratto da un suo articolo, pubblicato sull’Huffington Post che ha scatenato uno straordinario dibattito in rete. Tracy McMillan vive a Los Angeles.

Acquista il libro on line

 


 

Rosario Alfano
La tecnica del togliere.
2012, Collana: NFP. Le chiavi del successo
Pagine: 208
ISBN: 9788880939306
Prezzo: € 13.90
Editore: Il Punto d'Incontro

Un manuale che propone una trasformazione positiva della tua esistenza. Ti rimette al centro! Ed è questa la vera rivoluzione: rimettere te stesso al centro della tua vita. Come? Aiutandoti a fare pulizia del superfluo, in ogni campo. E se fai pulizia del superfluo, quello che resta sei tu, al 100%. Quando ti liberi delle cose inutili, quando fai piazza pulita dei pensieri errati o negativi, quando finalmente ti svincoli dai falsi bisogni e dalle false convinzioni, la tua vita comincia a brillare. Vieni pervaso da una nuova e profonda felicità; incominci finalmente a gustare la pienezza di un’esistenza libera, completa, non condizionata.
“Solo togliendo il superfluo si potrà godere dell’essenziale. Le nostre vite sono appesantite da troppi pensieri, troppe paure, troppi obblighi. Siamo schiavi di troppi doveri, troppi condizionamenti. La società ci dice di continuo: ‘Più hai, meglio stai’ e ci vuole imporre il possesso di troppe cose. Siamo in balia di troppi falsi desideri e bisogni. Cari amici, per ritrovare la vera felicità, dobbiamo invertire la rotta. È arrivato il momento di iniziare a togliere il superfluo. Non sto dicendo che dobbiamo rinunciare a tutto ciò che abbiamo e andare a fare gli asceti in India. Dobbiamo solo imparare a distinguere quello che ci serve davvero, quello che ci fa bene, da tutto il resto. E poi, ci dobbiamo sbarazzare di questo inutile resto. Dobbiamo ripulire la nostra vita da tutto ciò che è negativo, falso, inutile. E questa operazione va fatta in ogni campo: relazioni, lavoro, modi di pensare, abitudini comportamentali. Il mio metodo è per l’uomo occidentale, per l’uomo che vive immerso nei ritmi frenetici delle città. Il mio metodo è per te, che stai leggendo queste parole”.
– Rosario Alfano
"Faccio il terapeuta da quindici anni. Ho aiutato tantissima gente. Sono stato al fianco di chi soffriva di ansia e depressione, di chi doveva superare un lutto o una separazione. Ho assistito chi era stato licenziato. Ho sostenuto e guarito chi sentiva una inestinguibile insoddisfazione divorarlo dall’interno. Ho aiutato anche molte persone a sviluppare il proprio potenziale, a raggiungere obiettivi importanti o, più in generale, a migliorare la qualità dell’esistenza.
Insomma, in un modo o nell’altro, ho sempre affiancato gente bisognosa di trasformarsi, di rinascere, di evolvere. Ho aiutato queste persone, ma ho anche imparato da esse… e con esse. A volte ho suggerito io le soluzioni. Altre volte, le persone le trovavano da sé, grazie ad una particolare saggezza che spuntava fuori nel momento della vera necessità.
Tutta questa esperienza sul campo si è andata cumulando anno dopo anno. Tuttavia, non sono certo infallibile. In alcune situazioni le mie competenze non si sono dimostrate sufficienti. E la persona ha dovuto cercare aiuto altrove. Tuttavia, ringrazio anche questi insuccessi. Mi hanno spinto a riflettere più profondamente sull’efficacia dei metodi. E di conseguenza mi hanno portato ad un ulteriore affinamento degli strumenti e delle tecniche.
Ebbene, oggi, dopo quindici anni di ricerche e di pratica, posso dire di avere coniato un mio metodo. Una mia strategia per il cambiamento, nella quale ho fatto confluire le migliori idee, i consigli più utili, le tecniche più efficaci tra tutto ciò che ho conosciuto e sperimentato".

Rosario Alfano, formatore e coach, è il fondatore della società di formazione COM2 S.r.l. (specializzata nell’ambito della comunicazione e del comportamento). Da 20 anni è impegnato nello studio di tutto ciò che riguarda il comportamento, le emozioni e le relazioni umane. Specializzatosi in PNL, visualizzazione creativa e tecniche di rilassamento, intelligenza emotiva, biotipologie, gestione delle emozioni, linguaggio del corpo, tecniche di visualizzazione e rilassamento, psicosomatica.
Oggi tiene corsi, seminari e conferenze in tutta Italia. Collabora con emittenti televisive, radiofoniche, giornali e riviste (RAI 2, RAI 1, RAI3, LA 7, RTL102,5,radio 24, RADIODUE, RADIO SVIZZERA ITALIANA, GLAMOUR, STYLE, etc). È l'autore dei seguenti testi di psicologia e miglioramento personale: Non farti fregare dal passato, Guarire dalle brutte esperienze, Manuale per donne lasciate, Relazioni vincenti col nuovo linguaggio del corpo, Puoi cambiare.
La sua missione è quella di elaborare metodi e strumenti originali, pratici ed efficaci per aiutare le persone a vivere meglio.Acquista il libro on line

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

News Letters