Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.583 - 14.2.2013

on . Postato in News libri e riviste | Letto 223 volte

  • Il cercatore di stelle. I sentieri della rinascita
  • Vincere le tue paure. Un programma efficace per sconfiggere l'ansia, il panico, le fobie e le ossessioni
  • Robustezza e fragilità. Che fare? Il Cigno nero tre anni dopo
  • Aiutare le famiglie durante la separazione. Dalle linee guida alla definizione dell'intervento per gestire il "diritto di visita"
  • Prevenire lo stress lavoro-correlato. Come diventare manager positivi
  • La coscienza di sé. Origine del significato personale
  • L'automatismo psicologico. Saggio di psicologia sperimentale sulle forme inferiori dell'attività umana
  • Psicologia generale
  • Psicologia dello sviluppo
  • Psicologia dell'educazione

Daniela Curreli
Il cercatore di stelle. I sentieri della rinascita
2013, Collana: A Tu per Tu
Pagine: 110
ISBN: 9788898037032
Prezzo: € 9.00
Editore: Psiconline

La generosità nel prendersi cura degli affetti è una dote sorprendente in un uomo, ma Mariano è l’eccezione alla regola perché vive con fatica, se non regala amore. Avvolge le donne nella magia della passione, cura le ferite dei loro cuori, nutre i rapporti con forti legami fisici e spirituali, mentre interpreta la leggenda della caccia alle stelle.
Non c’è un amore lieve e un amore forte. C’è un solo tipo di amore. E’quello che si presenta nudo davanti all’anima e ti chiede di vestirlo.
Daniela Curreli
"Illumino la sua strada con stelle filanti, gioco con i suoi occhi per amor di fantasia e chiudo per sempre le mie mani dentro le sue. Sono il servo dell’amore."
Il cercatore di stelle (Daniela Curreli)
"Qui non si trema, non si ha paura neanche delle delusioni, non si vuole possedere nulla, si gode l’attimo per sentire la propria pulsione d’amore che abbraccia il mondo, scegliendo colei che ci rende felici."
Federico Cerulla, psicoterapeuta
Per vivere un'esistenza effimera, basta fare economia sugli affetti. Ma se desideriamo specchiarci nell'arcobaleno delle nostre passioni, dove gli amori fantasticati prendono vita, dove i pensieri sospesi trovano l'equilibrio, dove il cuore non trema, dobbiamo mescolare i dolci sapori che la vita ci offre ogni giorno e farci cullare dalla loro essenza.
Mariano vive a Marsiglia, dove la sua famiglia è emigrata dopo la guerra. Inizia a lavorare come cameriere dall’età di tredici anni. La padronanza del mestiere e la sua intraprendenza l’hanno aiutato a farsi strada nel mondo della ristorazione. Ha un bellissimo ristorante che si affaccia sul porto della città, che dirige con il socio, Paul.
Non avendo sperimentato esperienze spensierate durante la giovinezza, matura rapidamente,trovandosi da adulto con un non vissuto alle spalle che gli fa provare stupore e commozione anche per le cose più banali della vita.
E’ un uomo esuberante che attira a se molte donne, ma sono poche quelle che lo fanno vacillare per amore. La sua vita sentimentale è controllata da una stella da cui, uno per volta, Mariano stacca i petali che alimenteranno solo gli amori che saprà tenere stretti al cuore.
La generosità della stella è vigilata da un angelo che reclama, in cambio del fiore celeste, il peso della sofferenza fatta patire agli amori passati, per mutarla in altri petali, arrugginiti dal dolore. Per custodire nel tempo questa conoscenza, il protagonista regala alle donne che ama i suoi sentimenti più profondi, creando forti legami spirituali, anche attraverso la trasposizione dei suoi pensieri.
Una giovane ballerina, Audette, apparentemente fragile e stralunata, vive nel suo cuore. Mariano mette a disposizione del nuovo amore tutta la sua forza emotiva per aiutarla a superare gli ostacoli che incontrerà nella vita. Lui vive in Audette l’incarnazione di se stesso. L’energia di Mariano cresce e invecchia in disarmonia rispetto alla sorprendente stabilità di Audette.
Il percorso doloroso di rinascita è tempestato di promesse, angosce, risate, speranze e molta passione, fino a quando Mariano riesce ad accettare che le stonature della loro relazione sono state essenziali per farlo diventare uomo. Altre tre donne hanno avuto un ruolo importante: Florence, Giovanna e Charlotte che gli hanno lasciato forti ricordi. Gli amici lo accompagnano nella quotidianità fuori e dentro il suo ristorante con episodi ricchi di affetto, complicità, spiritualità e allegria.

Daniela Curreli nasce e vive a Cagliari e lavora nel campo della comunicazione.
La meditazione e la psicologia sono le sue grandi passioni. Ha sempre amato scrivere, ma solo adesso è stata conquistata dall’entusiasmo e ha proposto il suo primo romanzo nel quale interpreta la spiritualità di un uomo capace di creare l’amore infinito.

Acquista il libro on line

 

 

 

David Tolin
Vincere le tue paure. Un programma efficace per sconfiggere l'ansia, il panico, le fobie e le ossessioni
2013, Collana: Vivere meglio
Pagine: 288
ISBN: 9788834429013
Prezzo: € 15,00
Un libro per tutti coloro che desiderano liberarsi delle proprie paure e delle proprie ansie, utile anche per chi vive accanto a una persona che soffre di tali disturbi e desidera aiutarla. La paura è un'emozione che ha il fine precipuo di proteggerci dai pericoli. Ma, nel momento in cui sfugge al nostro controllo, può avere un impatto devastante. Ebbene, la buona notizia è che possiamo guarire. David Tolin, uno dei maggiori esperti sull'argomento, sostiene infatti che il segreto per dominare la maggior parte delle fobie risiede nell'affrontare direttamente l'oggetto, l'attività o la situazione all'origine delle nostre paure. Benché esistano innumerevoli testi in materia, nessuno fino a questo punto aveva mai sottolineato "il potere terapeutico dell'esposizione". Tale terapia implica un avvicinamento graduale ai fattori scatenanti delle fobie e si applica sotto la guida dell'autore, che accompagna il paziente passo dopo passo finché l'ansia non si riduce progressivamente.

David Tolin docente di psichiatria presso la facoltà di medicina dell'università di Yale, è il fondatore e il direttore del centro per disturbi ansiosi dell'istituto of living.

Acquista il libro on line

 

 

 

Nassim Nicholas Taleb
Robustezza e fragilità. Che fare? Il Cigno nero tre anni dopo
2013, Collana: Supertascabili. Saggi
Pagine: 150
ISBN: 9788856503722
Prezzo: € 9,00
Editore: Il Saggiatore Tascabili

Tre anni dopo la pubblicazione del "Cigno nero", un "racconto filosofico" acclamato in tutto il mondo, Nassim Nicholas Taleb fa il bilancio della vita del suo libro. L'idea talebiana del Cigno nero ha conquistato milioni di lettori e fecondato la ricerca in campi molto diversi, dalla filosofia alla statistica, dalla sociologia alla psicologia, agli studi sul clima, alla medicina. Meno feconda questa idea si è rivelata invece in economia, l'area più immediatamente vicina agli interessi dell'autore. Sulla crisi del 2008, e sugli economisti che dovrebbero analizzarla e curarla, Taleb si sofferma in questo nuovo libro, con annotazioni che hanno il sapore dell'ironia e dello scetticismo. E, ancora una volta, ribalta i sedicenti "esperti di rischi" che in questi tre anni hanno risposto all'autore con ostilità, dimostrando la loro inguaribile cecità ai Cigni neri. "Robustezza e fragilità" riassume tre anni di vita di un'idea forte, in grado di modificare i nostri paradigmi mentali; tre anni che hanno anche trasformato, in meglio, la vita dell'autore. Taleb ha incontrato filosofi, scrittori, scienziati, uomini di stato, lettori comuni e persino buoni economisti, si è confrontato con loro, ne ha ascoltato conferme e obiezioni, ha visto crescere e svilupparsi la sua idea nel mondo. Da questi incontri è nato "Robustezza e fragilità", il suo nuovo racconto filosofico dove, fornendoci una carta topografica dell'Estremistan, Taleb ci insegna come muoverci in un mondo dominato dal caso e dall'incertezza.

Nassim Nicholas Taleb ha dedicato la sua vita allo studio dei processi (percettivi, sociali e cognitivi) di fortuna, incertezza, probabilità e conoscenza. Saggista, empirista, operatore di borsa e filosofo, insegna Scienze dell’incertezza alla University of Massachusetts. È diventato famoso a livello mondiale con Giocati dal caso (il Saggiatore, 2003), definito da Fortune «uno dei libri più intelligenti di tutti i tempi». Il Cigno nero, il titolo di saggistica più venduto del 2007 da Amazon, è stato pubblicato in 27 paesi. Vive e lavora a New York.

Acquista il libro on line

 


 

 

Ivana Caruso, M. Cinzia Mantegna
Aiutare le famiglie durante la separazione. Dalle linee guida alla definizione dell'intervento per gestire il "diritto di visita"
2013, Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Pagine: 192
ISBN: 9788820412036
Prezzo: € 23,00
Editore: Franco Angeli

In caso di separazione e divorzio, come gestire il "diritto di visita"?
Come costruire un intervento complessivo che consenta ai membri della famiglia di "provare" a risolvere e/o modificare i legami patologici in cui sono coinvolti, in modo che i bambini possano ritrovare un equilibrio che duri nel tempo e permetta loro di crescere in modo sereno?
Come proteggere il minore e salvaguardare i suoi legami familiari, le sue appartenenze perché possano accompagnarlo nel percorso di crescita e "durare" nel tempo?
In continuità con le riflessioni del volume Lo spazio dei legami. Curare le relazioni familiari nei servizi: un modello di ricerca-intervento , gli operatori del Servizio Spazio Neutro del Comune di Palermo propongono qui un vero e proprio compendio tecnico-operativo.
Il testo vuole essere una guida attraverso l'operatività e la specificità, messe a punto durante il decennio di esperienza maturata che, se da un lato introduce nel mondo della cura dei legami, nei suoi vincoli e nelle sue risorse, dall'altra prova a fornire alcuni strumenti utili per affrontare i vari passaggi del percorso pensato per ripristinare le relazioni familiari compromesse.
L'opera è rivolta a tutti i professionisti che operano in ambito sociale e, nello specifico, a tutti quegli operatori che lavorano con famiglie in situazioni di alta conflittualità: psicologi, assistenti sociali, educatori professionali, mediatori familiari, pedagogisti, sociologi, studenti in formazione.

Ivana Caruso è psicoterapeuta familiare e consulente del Fisde Enel per il territorio della Sicilia nell'ambito della disabilità. Presidente dell'associazione no-profit "Il Vaso di Pandora", che si occupa di interventi nell'ambito della prevenzione sociale nei quartieri a rischio della città di Palermo, è impegnata in diversi interventi di promozione e sviluppo delle pari opportunità a favore di soggetti con disagio psicosociale.
Maria Cinzia Mantegna è responsabile dell'Ufficio Assistenza Sociale e coordinatore del Servizio Spazio Neutro del Comune di Palermo per il quale è referente al Coordinamento Interistituzionale legge 285/97 e mediatore familiare e comunitario presso il Servizio di Mediazione Familiare. È docente di Analisi e Programmazione delle Politiche Pubbliche presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Palermo e nel master di Mediazione familiare.

Acquista il libro on line

 

 

 

 

Emma Donaldson-Feilder, Joanna Yarker, Rachel Lewis
Prevenire lo stress lavoro-correlato. Come diventare manager positivi
2013, Collana: Am / La prima collana di management in Italia
Pagine: 272
ISBN: 9788820405076
Prezzo: € 34,00
Editore: Franco Angeli

Un testo innovativo per chi vuole essere davvero un manager positivo e uno strumento fondamentale per formatori e consulenti.
Manager e dirigenti sono spesso considerati dai dipendenti una delle più significative cause di stress. Fondamentale è dunque il loro ruolo nel prevenire, gestire e ridurre lo stress al lavoro.
Come si diventa manager positivi? Imparando a controllare le proprie emozioni, mantenendo una propria integrità morale, assumendo un atteggiamento proattivo ed empatico, coinvolgendo il proprio team, gestendo i conflitti.
Questo volume propone una metodologia innovativa per diventare manager positivi in ogni relazione con i membri del proprio team. Offre la chiave per potenziare sia le skill fondamentali che il manager deve possedere per prevenire l'insorgere dello stress tra i propri dipendenti, sia i comportamenti che possono risultare vincenti per promuovere un ambiente di lavoro sereno e produttivo. Per ciascun comportamento vengono proposti esempi concreti di atteggiamenti sia positivi che negativi e vengono riportati esercizi e case studies che possono essere utilizzati nella formazione, nel coaching e nella consulenza.
"I tre autori - tutti affermati psicologi del lavoro - attingendo alla loro esperienza professionale ed integrandola con la ricerca e la teoria hanno dato vita ad un eccellente 'how to'. Arriverei a dire che questo è un volume indispensabile per tutti coloro che, per il ruolo strategico che rivestono, desiderano proteggere e supportare la loro organizzazione" ( People Management, Luglio 2011).

Emma Donaldson-Feilder , psicologa del lavoro, commentatrice su varie testate, è autrice di numerose pubblicazioni.
Joanna Yarker , psicologa del lavoro, ha insegnato a Goldsmiths, alla University of London e alla University of Nottingham. Autrice di saggi e articoli, fa attività di formazione e di consulenza.
Rachel Lewis , psicologa del lavoro, docente di Psicologia del lavoro presso la Business School di Kingston, affianca alla carriera accademica la consulenza e l'attività di formazione.
Nicola Alberto De Carlo , professore ordinario all'Università di Padova, è responsabile scientifico di IF, progetto nazionale di monitoraggio sul disagio lavorativo (www.informazionefiducia.it).

Acquista il libro on line

 

 

 

Bernardo Nardi
La coscienza di sé. Origine del significato personale
2013, Collana: Psicoterapie
Pagine: 272
ISBN: 9788820412463
Prezzo: € 28,50
Editore: Franco Angeli

Cosa lega esperienza, coscienza e identità? Come emerge la consapevolezza di sé nel corso dello sviluppo, da quali strutture cerebrali è prodotta, che rapporto esiste tra la realtà esterna oggettiva e la sua rappresentazione interna soggettiva? A queste domande le scienze cognitive costruttiviste "post-razionaliste" hanno dato un rilevante contributo di riflessioni. Sviluppando quanto scritto in "Processi psichici e psicopatologia nell'approccio cognitivo" (Angeli, 2001) e in "CostruirSi" (Angeli, 2007), l'autore discute come ogni conoscenza sia solo parzialmente consapevole, dato che la coscienza non è semplicemente ciò che emerge sotto forma di razionalità, di pensiero simbolico, di attenzione conativa ma, anzitutto, l'insieme inconsapevole "tacito" di senso-percezioni, rappresentazioni, attivazioni emozionali. Fare esperienza - assimilare ciò che accade trasformandolo in coscienza di sé e in identità personale - non solo risponde a criteri soggettivi, ma è espressione dell'unicità di ogni persona. All'interno di questa unicità emergono nel corso dello sviluppo alcune modalità fondamentali di recepire l'esperienza le quali, una volta stabilizzate, fanno da base ad una specifica organizzazione di significato personale.
Esplorando il mondo soggettivo dell'altro - parallelo e mai sovrapponibile al nostro - si possono quindi ricostruire le sue modalità, uniche e irripetibili, di darsi una coerenza interna e di seguire un filo adattivo. Al tempo stesso, il mondo interno dell'altro influenza e "perturba" anche il nostro, per cui nessuno può essere un osservatore neutrale e imperturbabile, al di fuori della relazione intersoggettiva. Solo partendo da questa consapevolezza è possibile un incontro autentico con la coscienza dell'altro e con la nostra.
Il volume, arricchito da brani degli autori citati e da numerosi casi clinici, si rivolge a chi studia la psicologia clinica e a quanti vogliono approfondire l'approccio post-razionalista e si specializzano nelle Scuole che lo insegnano.

Bernardo Nardi , psichiatra, neurologo e dottore di ricerca, si è formato come psicoterapeuta con Vittorio F. Guidano. È ricercatore e docente di discipline psichiatriche e psicologiche dell'Università Politecnica delle Marche, dirigente medico della Clinica di Psichiatria di Ancona e didatta in Scuole di Psicoterapia Cognitiva riconosciute dal MIUR. È responsabile del Centro Adolescenti per la Promozione dell'Agio Giovanile (DSM di Ancona), presidente dell'Accademia dei Cognitivi della Marca e membro dell'editorial board di European Psychotherapy (Germania) e Psicoperspectivas (Cile).

Acquista il libro on line

 


 

Janet Pierre
L'automatismo psicologico. Saggio di psicologia sperimentale sulle forme inferiori dell'attività umana
2013, Collana: Saggi
Pagine: 546
ISBN: 9788860305619
Prezzo: € 37,00
Editore: Raffaello Cortina

L’opera presentata qui in edizione critica è la prima versione italiana integrale di un classico della letteratura psicodinamica, un testo fondamentale per gli studiosi dei fenomeni dissociativi e della loro relazione con situazioni ed eventi traumatici, ma anche una lettura avvincente, per la ricchezza di suggestioni e di esemplificazioni cliniche, sulla complessa relazione fra personalità e coscienza. Pierre Janet illustra per la prima volta la sua teoria della dissociazione, prendendo in esame i fenomeni psicologici che caratterizzano isteria, ipnosi, suggestione e spiritismo, e descrivendo il ruolo delle esperienze traumatiche nell’isteria. Il saggio permette di cogliere uno dei punti fondamentali del progetto di Janet: costruire una psicologia scientifica indipendente sia dalla “psicologia filosofica” sia dalla fisiologia e dalla medicina e dotarla di una propria metodologia. Ma l’interesse dell’Automatismo psicologico va ben oltre gli aspetti storici ed epistemologici: l’elemento caratterizzante riguarda infatti lo studio della relazione fra coscienza e atti “automatici” o “subcoscienti” all’interno di una concettualizzazione dell’attività psichica umana che riconduce a una coscienza “inconscia” l’origine della patologia dissociativa.

Pierre Janet (1859-1947), filosofo, psicologo e psicoterapeuta fra i più influenti della sua epoca, insegnò alla Sorbona dal 1895 al 1902 e successivamente al Collège de France. Obiettivo della sua ricerca fu lo studio eziologico delle nevrosi. Tra le sue opere più significative Névroses et idées fixes (1898) e La médecine psychologique (1923).

Acquista il libro on line

 

 

Robert S. Feldman
Psicologia generale
2013, Collana: Psicologia
Pagine: 472
ISBN: 9788838667541
Prezzo: € 39.00
Editore: McGraw-Hill Companies

La seconda edizione del manuale di Psicologia Generale di Feldman è frutto di un attento e rigoroso lavoro di revisione teso ad aggiornarlo, arricchirlo e a potenziare i punti di forza della prima edizione. Ulteriormente semplificati la struttura e il sistema di rimandi e supporti didattici che offre sia allo studente sia al docente, numerosi i materiali didattici di approfondimento e gli esempi della vita quotidiana utilizzati per favorire la comprensione, da parte del lettore, della centralità della psicologia nella vita di tutti i giorni come una possibile chiave esplicativa e rigorosa di molti fenomeni della realtà. Il lavoro più corposo ha riguardato ancora il completamento dell'opera di selezione e integrazione tra contenuti, riducendo ulteriormente lo spazio dedicato ad argomenti troppo legati a fenomeni sociali tipicamente americani e sviluppando ex novo temi tradizionalmente oggetto di studio nel nostro paese o recentemente divenuti di particolare interesse, così come sono stati aggiornati e ulteriormente "europeizzati" i riferimenti alle ricerche scientifiche più recenti, e inserite rinnovate schede di approfondimento curate da docenti esperti e riconosciuti. Il risultato è un manuale che, pur conservando la tradizionale struttura a capitoli, centrati sugli argomenti che classicamente vengono proposti nei programmi d'esame dei corsi di Psicologia generale, presenta una modulazione degli argomenti e delle tematiche trattate a diversi livelli di complessità.

Acquista il libro on line

 


 

John W. Santrock
Psicologia dello sviluppo
2013, Collana: Istruzione scientifica
Pagine: 654
ISBN: 9788838667534
Prezzo: € 41,00
Editore: McGraw-Hill Companies

La riorganizzazione degli ordinamenti didattici da tempo in atto nelle università italiane suggerisce l’esigenza di realizzare libri di testo diversi da quelli del passato recente. Libri più completi, che anziché condensare in poche pagine le conoscenze sullo sviluppo infantile le amplino, protendendole verso la professione attraverso l’integrazione del sapere con il fare, delle ricerche di base svolte dalla psicologia dello sviluppo con le loro implicazioni operativo-applicative nell’educazione. Questa seconda edizione italiana del testo Child Development di John Santrock offre un testo di base di psicologia dello sviluppo che possiede in pieno questo carattere di approfondimento ed integrazione. L’autore affronta i principali temi dello sviluppo delineandone gli aspetti metodologici e teorici, classici e contemporanei attraverso uno stile semplice ed originale nel metodo di approccio, nel livello di difficoltà, nei contenuti e negli ausili didattici impiegati. L’opera, organizzata per domini psicologici e all’interno di essi per periodo di sviluppo, si snoda attraverso cinque parti che ripercorrono gli argomenti core dell’insegnamento della materia. In questa Seconda Edizione si è aggiunta una maggiore enfasi ai recenti filoni di ricerca neuropsicologica, con particolare riferimento ai principi teorici delle neuroscienze cognitive e sociali dello sviluppo e alle importanti implicazioni applicative, approfondendo le ipotesi esplicative all’origine di diversi disturbi dello sviluppo, come i Disturbi dello spettro autistico. Ampio spazio, inoltre, è stato dedicato agli aspetti metodologici, ed è stata condotta una ancor più profonda revisione della bibliografia, arricchita dai numerosi dati delle ricerche italiane.

Acquista il libro on line

 


 

M. Beatrice Ligorio, Stefano Cacciamani
Psicologia dell'educazione
2013, Collana: Manuali universitari
Pagine: 342
ISBN: 9788843067510
Prezzo: € 32,00
Editore: Carocci

Negli ultimi decenni, la psicologia dell’educazione ha visto un interessante sviluppo sia a livello teorico, sia sul piano applicativo. Il volume, partendo da una rivisitazione di temi e approcci tradizionali, offre un resoconto ampio e sistematizzato delle più recenti concettualizzazioni e delle varie interconnessioni con discipline attigue, delineando così anche possibili sviluppi della ricerca nel settore. L’articolazione del testo in tre parti – una teorica, una metodologica e una relativa agli sviluppi futuri della disciplina – lo rende adatto sia per corsi di laurea di base e specialistici, sia per chiunque si occupi di processi di apprendimento/insegnamento in contesti scolastici, formativi, professionali ed informali.

Maria Beatrice Ligorio. È professore associato e insegna Psicologia dell’Educazione e dell’E-learning presso l’Università di Bari
Stefano Cacciamani. È professore associato e insegna Psicologia dell’Educazione presso l’Università della Valle d’Aosta, dove è referente di Ateneo per l’E-learning.

Acquista il libro on line

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

News Letters