Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.597 - 27.6.2013

on . Postato in News libri e riviste | Letto 219 volte

  • Nei panni di mamma e papà. L'esperienza straordinaria di una famiglia ordinaria
  • Psicologia del pregiudizio
  • Il complesso di Telemaco. Genitori e figli dopo il tramonto del padre
  • Con passione e leggerezza. Dietro le quinte della psicoterapia e della guarigione
  • «Sono uno spettro ma non lo so»
  • Voci smarrite. Arte e legame sociale contro il dominio dell'anestesia
  • Il giudizio morale. Come distinguiamo il bene dal male
  • Psicologia sociale
  • Psicologia dei videogiochi. Come i mondi virtuali influenzano mente e comportamento

Jochen Metzger
Nei panni di mamma e papà. L'esperienza straordinaria di una famiglia ordinaria
2013, Collana: Urra
Pagine: 196
ISBN: 9788850331222
Prezzo: € 14.00
Editore: Apogeo

Che ne sarebbe di una famiglia se a reggerne le redini fossero i figli, anziché i genitori? Cosa accadrebbe se fossero loro i responsabili del menage domestico e di decidere ciò che i genitori devono fare? Quali regole adeguerebbero a proprio piacimento? E quanto si dimostrerebbero coerenti i genitori costretti al ruolo di figli? Ecco un libro che racconta di frigoriferi vuoti, pance che brontolano e auto rimaste a secco; ma anche di libertà, responsabilità e fiducia. Jochen Metzger, assieme a moglie e figli, si avventura in un singolare esperimento in prima persona. Per un mese il comando della sua famiglia passa nelle mani della figlia Lara, 13 anni, e del figlio Jonny, 10. Spetta a loro gestire la cassa di famiglia, decidere cosa si mangia a pranzo, quando i genitori possono guardare la tv e a che ora devono andare a letto. Papà Jochen e mamma Helga non possono né imporre loro divieti o regole, né ribellarsi. Persino marinare la scuola è permesso. L'autore e la moglie non sono né hippy, né sostenitori di sistemi antiautoritari, tantomeno convinti che i bambini debbano essere i detentori del potere in famiglia. Si mettono alla prova, e mettono alla prova i loro figli. Giorno dopo giorno, viene raccontata ogni esperienza e ogni reazione ai vari problemi via via incontrati. L'obiettivo è di capovolgere l'idea che spesso i figli hanno dei genitori, facendo loro capire che anche gli adulti si trovano ad affrontare difficoltà e insicurezze, che gestire una famiglia è un compito arduo...

Acquista il libro on line

 

 

 

Rupert Brown
Psicologia del pregiudizio
2013, Collana: Collezione di testi e di studi
Pagine: 565
ISBN: 9788815241412
Prezzo: € 45.00
Editore: Il Mulino

Il pregiudizio non è un giudizio avventato o sbagliato, né un giudizio irrazionale perché inquinato dalla incapacità, da parte di chi lo formula, di percepire in modo corretto un oggetto o un fenomeno sociale. Esprime piuttosto una presa di posizione squalificante originata da dinamiche di gruppo, rivolta ai membri di un gruppo sociale diverso dal proprio, per la loro sola appartenenza a quest'ultimo. Il libro delinea la natura del pregiudizio, precisandone le basi cognitive, descrivendo il ruolo svolto dai processi di categorizzazione ed esaminando l'incidenza delle dinamiche intergruppi. Dopo aver analizzato la formazione dei pregiudizi in gruppi diversi per etnia, religione, genere, e gli effetti che il pregiudizio ha su chi ne è oggetto, l'autore ne mette in risalto la frequente origine inconsapevole e illustra alcune strategie per combatterlo.

Acquista il libro on line

 


 

Massimo Recalcati
Il complesso di Telemaco. Genitori e figli dopo il tramonto del padre
2013, Collana: Serie bianca
Pagine: 150
ISBN: 9788807172557
Prezzo: € 14.00
Editore: Feltrinelli

Edipo e Narciso sono due personaggi centrali del teatro freudiano. Il figlio-Edipo è quello che conosce il conflitto con il padre e l'impatto beneficamente traumatico della Legge sulla vita umana. Il figlio-Narciso resta invece fissato sterilmente alla sua immagine, in un mondo che sembra non ospitare più la differenza tra le generazioni. Le nuove generazioni appaiono sperdute tanto quanto i loro genitori. Questi non vogliono smettere di essere giovani, mentre i loro figli annaspano in un tempo senza orizzonte. Telemaco, il figlio di Ulisse, attende il ritorno del padre; prega affinché sia ristabilita nella sua casa invasa dai Proci la Legge della parola. In primo piano una domanda inedita di padre, una invocazione, una richiesta di testimonianza che mostri come si possa vivere con slancio e vitalità su questa terra. Il processo dell'ereditare, della filiazione simbolica, sembra venire meno e senza di esso non si dà possibilità di trasmissione del desiderio da una generazione all'altra e la vita umana appare priva di senso. Eppure è ancora possibile, nell'epoca della evaporazione del padre, un'eredità autenticamente generativa: Telemaco ci indica la nuova direzione verso cui guardare, perché Telemaco è la figura del giusto erede. Il suo è il compito che attende anche i nostri figli: come si diventa eredi giusti? E cosa davvero si eredita se un'eredità non è fatta né di geni né di beni, se non si eredita un regno?

Acquista il libro on line

 

 

 

Mauro Scardovelli
Con passione e leggerezza. Dietro le quinte della psicoterapia e della guarigione
2013, Collana: Strumenti per una nuova cultura.Psicol.
Pagine: 198
ISBN: 9788842551867
Prezzo: € 17.00
Editore: Ugo Mursia Editore

Uomini freddi e grigi, funzionari della burocrazia anonima, stanno occupando gli ultimi spazi vitali, rendendo faticoso ogni nostro gesto, nelle aziende come nelle università o negli ospedali. In un mondo dominato da loro non c’è posto per bambini, per piante e per animali, né per una generazione di nuove idee.
L’attuale crisi globale non è finanziaria, ma spirituale. Abbiamo bisogno di uomini colorati, di poeti dal cuore caldo, di ricercatori autentici, capaci di farci intravvedere terreni vergini, non inquinati da dogmi e ingessature della mente, dove nuove idee e nuovi stili di vita possano generarsi.
In questo volume, Mauro Scardovelli si confida attraverso una scrittura lasciata libera di scorrere tra ricordi, immagini, riflessioni che confluiscono in un unico tema di ricerca: come liberare l’animo umano, individuale e collettivo, dai virus del pensiero e dagli inquinanti egoici, che rendono l’uomo nemico di sé e del bene comune. Per aprirci a un futuro possibile.

Acquista il libro on line

 


 

Sergio Benvenuto
«Sono uno spettro ma non lo so»
2013, Collana: Minima volti
Pagine: 52
ISBN: 9788857511641
Prezzo: € 4.90
Editore: Mimesis

"L'uomo dimentica che è un morto che conversa con morti" - scrive Borges. Un paradosso? Di certo i morti sono stati sempre 'vivi' nella nostra cultura, anche in quella di oggi, ossessionata dalla necessità di godere. L'attrazione-repulsione per gli spettri sembra non venir mai meno. Autore del libro sulla figura dello jettatore, Sergio Benvenuto propone una ricostruzione in chiave antropologica psicanalitica e filosofica, del nostro rapporto con i morti e con il loro 'ritorno' come spettri. Riprendendo svariati esempi dal cinema, dalla letteratura, dalla cultura pop, dai sogni, da miti e rituali, dal teatro, si interroga sulla presenza insistente dei ghosts tra noi.

Acquista il libro on line

 

 

 

Laura Pigozzi
Voci smarrite. Arte e legame sociale contro il dominio dell'anestesia
2013, Pagine: 200
ISBN: 9788864631042
Prezzo: € 18.00
Editore: et al.

Questo saggio nasce dalla passione dell'autrice per la psicoanalisi e per il canto, ed esplora la voce nel suo valore di legame sociale, di capacità inventiva e sublimatoria. È uno sguardo attento sulla voce mentre fa arte, in un'epoca, quella attuale, controversa e per molti cospetti anestetica, cioè sfavorevole all'estetica e alla sensibilità. All'interno di un discorso dominante in cui "la sicurezza è il bene supremo e l'unica audacia ammessa è quella del consumo", cantare può divenire un modo per affermare la propria unicità e contrastare la spinta all'omologazione del mondo contemporaneo. Come si manifesta nel canto la dimensione pulsionale che contraddistingue ogni atto creativo? In che senso un corpo che dà voce è metaforicamente femminile? Qual è il rapporto tra canto e godimento? A queste e altre domande il volume risponde spaziando dalle "voci narcise" a quelle sperimentali, da Tom Waits a Demetrio Stratos a Mina, dai castrati alla death voice (nata nell'universo heavy metal), dalle diplofonie al rumore bianco, al silenzio. Non mancano una rivisitazione del mito di Orfeo e l'esame coraggioso di tematiche quali la dislessia e le voci stonate, la relazione tra canto e anoressia, il vissuto del cambio della voce negli adolescenti, le voci trans.

Acquista il libro on line

 

 

 

 

Luca Surian
Il giudizio morale. Come distinguiamo il bene dal male
2013, Collana: Farsi un'idea
Pagine: 140
ISBN: 9788815244741
Prezzo: € 9.80
Editore: Il Mulino

Un automobilista ha investito un pedone ed è scappato senza prestargli soccorso, un politico ha fatto un uso improprio di denaro pubblico, un uomo si è tuffato in mare, rischiando la vita, per salvare un bambino: ogni giorno giudichiamo persone, eventi ed azioni, cercando di distinguere il giusto dall'ingiusto. In questo libro si spiega come si forma una delle abilità fondamentali per la nostra vita sociale: da dove nasce la capacità di giudicare? In che modo è legata all'ambiente culturale e religioso? Possiamo dimostrarne le radici biologiche? Le valutazioni morali dei bambini sono diverse da quelle degli adulti?

Acquista il libro on line

 

 

 

Richard J. Crisp, Rhiannon N. Turner
Psicologia sociale
2013, Pagine: 470
ISBN: 9788860083975
Prezzo: € 33.00
Editore: UTET Università

"Psicologia sociale" è uno strumento adatto per gli studenti che desiderano conoscere che cosa tratti la psicologia sociale e perché possa essere rilevante per comprendere e affrontare temi contemporanei e problemi sociali, politici e intellettuali. Il testo, infatti, rappresenta anche un invito al dialogo con studiosi ed esperti di altri settori, per entrare nel cuore della disciplina e scoprirne la poliedricità. Alcuni anni dopo il successo riscosso nel mondo anglosassone, nasce l'edizione italiana del testo curato da Crisp e Turner, tradotta e accuratamente adattata per gli studenti italiani, grazie anche all'inserimento di contributi di ricerca pubblicati da ricercatori che lavorano sul territorio nazionale. Si tratta di un testo agile, ricco di materiale didattico tra cui box, domande, spunti di approfondimento, mappe concettuali e un glossario finale, il tutto aggiornato con riferimento agli studi più recenti. "Psicologia sociale" riesce a conciliare le ricerche classiche con quelle contemporanee e, nello stesso tempo, riesce a gettare uno sguardo al futuro, lasciando al lettore la possibilità di incuriosirsi, appassionarsi e farsi guidare nell'apprendimento.

Acquista il libro on line

 

 

 

Luca Argenton, Stefano Triberti
Psicologia dei videogiochi. Come i mondi virtuali influenzano mente e comportamento
2013, Collana: PerCorsi di studio
Pagine: 198
ISBN: 9788850332151
Prezzo: € 15.00
Editore: Apogeo

I videogiochi sono parte integrante della nostra quotidianità: ci divertono, ci incuriosiscono, ci sorprendono, e, al tempo stesso, ci preoccupano e ci inquietano. Al di là degli aspetti tecnologici e di intrattenimento che li caratterizzano, i videogiochi assumono una forte valenza psicologica, influenzando sia la mente che il comportamento di chi li utilizza. I fenomeni dell'identità, dell'azione mediata da tecnologie, delle sensazioni legate all'"immersione" negli ambienti virtuali, dell'emozione e dei processi cognitivi vengono approfonditi con riferimento al contesto del videogioco; si getta così un ponte tra l'esperienza dei videogiocatori e le conoscenze scientifiche in ambito psicologico. Attraverso un'analisi critica e sistematica, l'attenzione ricadrà infine sulla componente patologica e sui pericoli comunemente associati ai videogame. L'obiettivo è quello di fornire ai fruitori del videogioco, agli specialisti e ai curiosi uno strumento semplice, versatile e attento alla complessità propria della sfera videoludica. Completano il volume interviste ad alcuni esperti sulle tematiche affrontate.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Il termine fissazione può avere significati diversi: Rinforzo di una tendenza o reazione, che porta alla nascita di un ricordo o di una abitudine motoria. F...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters