Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.612 - 24.10.2013

0
condivisioni

on . Postato in News libri e riviste | Letto 493 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
  • Il codice segreto dell’amore. L’utopia del partner ideale
  • La scelta giusta. Come contrastare i fattori che influenzano le nostre decisioni
  • Più dai più hai. Un approccio rivoluzionario al successo
  • Un bambino viene agitato. Lo stato, gli psicoterapeuti e gli psicofarmaci
  • Volare con i piedi per terra. Pratiche quotidiane per un armonico sviluppo dell'ego
  • Le ferite dell'infanzia. Esprimerle, comprenderle, superarle
  • Psiche mafiosa. Immagini da un carcere
  • Perché gli opposti si attraggono e i simili si comprendono? Psico-grafologia dei legami d'amore
  • Quando ridiventerò bambino

Raffaele Renna
Il codice segreto dell’amore. L’utopia del partner ideale
2013, Collana: Punti di Vista
Pagine: 220
ISBN: 9788898037001
Prezzo: € 16.00
Editore: Psiconline

Ci innamoriamo tutti di un modello ideale di partner (e di bellezza) che nasce con noi, in quanto parte del programma genetico, all’interno di una personale visione che proiettiamo continuamente nel mondo. Ognuno ha il suo modello, è in sé perfetto, rimane a livello inconscio, è introvabile nella realtà (ciò comporta problemi e rischi), non “invecchia” mai con l’avanzare dell’età e per di più ci somiglia. Ciò è quanto emerge dai test del presente studio, contraddicendo la teoria freudiana sull’argomento. L’amore non è mai come quello sognato ma sognare si può e fa bene.
L’innamoramento è un segnale importante di Madre Natura e ha fi nalità precise, in accordo sia con i principi della selezione naturale descritta da Darwin, sia con una visione olistica del fenomeno stesso. Questo segnale si traduce umanamente in una vibrazione gioiosa e immensa, destinata purtroppo a sfumare col tempo. Se compreso bene però, può farci vivere in armonia con noi stessi e con il mondo.
Noi tutti perseguiamo una bellezza ideale che in realtà non esiste e che nessuna persona al mondo può possedere, né esteriormente né interiormente.
Conoscere le radici nascoste dell’innamoramento è importante per:
1)- poter “prevenire” le cocenti e talvolta infauste delusioni d’amore, ovvero evitare angosciosi pentimenti da cui non si può tornare indietro;
2)- poter vivere il più intensamente possibile e apprezzare il rapporto di coppia;
3)- non attribuire sempre e comunque al proprio partner (ma anche a se stessi) la responsabilità di un’eventuale rottura della storia d’amore e covare di conseguenza sentimenti di odio che, a ben vedere, non hanno motivo di esserci.
Lo studio si rivolge a tutti, anche se la nostra cultura rovina e rinvia ancora la festa dell’amore.
Se nella dimensione coppia esistono gli ingredienti di base e la volontà reciproca per un duraturo rapporto, si può passare al “progetto” di vita insieme.
Anche per un simile progetto si devono possedere delle specifiche predisposizioni che non tutti hanno. Madre Natura pensa a tutto. Purtroppo.

Raffaele Renna è docente di Disegno e Storia dell’Arte al liceo scientifi co “Banzi” di Lecce, laureato in Psicopedagogia, specializzato e già insegnante di sostegno agli alunni in diffi coltà, diplomato in pittura alla Statale d’Arte di Lecce, autore del libro “Perché ci innamoriamo” (una ricerca sul colpo di fulmine), edito da “Il Punto d’Incontro” di Vicenza, 2004, per il quale ha avuto tre recensioni su RAI 2 ed è stato ospite sul palco del “Maurizio Costanzo Show”.
Articoli sullo studio sono pubblicati sulla rivista “La Macchina del Tempo” e sul mensile di psicologia “Psychologies Magazine”. Numerosi sono i suoi interventi in trasmissioni TV e radiofoniche. E’ astrofi lo e divulgatore scientifi co di astronomia nei licei, è musicista e compositore, vincitore del “Premio Rino Gaetano” per autori, di RAI UNO (1998).

A chi è rivolto
A tutti e, in particolare, agli operatori/ricercatori del settore (psicoterapeuti, psicoanalisti, psichiatri, psicologi, medici di base, sociologi), agli insegnanti, ai genitori.

Acquista il libro on line

 

 

 

Francesca Gino
La scelta giusta. Come contrastare i fattori che influenzano le nostre decisioni
2013, Collana: Saggi
Pagine: 278
ISBN: 9788820054625
Prezzo: € 17.00
Editore: Sperling & Kupfer

L'obiettivo era chiaro, eppure siamo finiti fuori strada. La strategia era perfetta, però abbiamo mancato clamorosamente il bersaglio. Volevamo una cosa e abbiamo ottenuto l'esatto contrario. Perché? Magari non ne siamo consapevoli, ma fattori apparentemente irrilevanti possono avere profonde conseguenze sulle nostre decisioni e sui nostri comportamenti. Francesca Gino, giovane docente italiana alla Harvard Business School, da tempo si dedica allo studio degli ambiti e delle situazioni in cui operiamo delle scelte (da quelle ordinarie a quelle eccezionali) e ha identificato le forze che entrano in gioco quando tali scelte sono in conflitto con gli obiettivi prefissi: le forze che provengono da noi, in quanto esseri umani soggetti all'emozione e all'errore; le forze originate dai nostri rapporti con gli altri, scaturite dalle relazioni sociali, e le forze dal mondo esterno, originate dall'ambiente. Influenze interne o esterne che finiscono per farci deragliare anche quando la strada sembra certa e sicura. Con spiegazioni chiare, condensate in una serie di brevi principi chiave, l'autrice ci insegna a riconoscere quando e perché manchiamo gli obiettivi e come possiamo correggere le sottili influenze che intervengono a modificare le decisioni più importanti. Un testo che ci aiuterà a fare sempre la scelta giusta per arrivare proprio là dove vogliamo.

Acquista il libro on line

 

 

 

Adam Grant
Più dai più hai. Un approccio rivoluzionario al successo
2013, Collana: Saggi
Pagine: 386
ISBN: 9788820054847
Prezzo: € 18.00
Editore: Sperling & Kupfer

Per molto tempo avete pensato al successo come una conseguenza di fattori individuali: passione, lavoro duro, talento e fortuna. E, magari, vi siete nascosti dietro un alibi diffuso (e menzognero): non si può far carriera se non si è (almeno un po') "stronzi", e ai "buoni" è riservato - al massimo - un posto in paradiso ma non nelle classifiche dei più ricchi. Eppure nel mondo di oggi, in rapida e drammatica evoluzione, l'affermazione di sé dipende sempre più da come interagiamo con gli altri. Lo dimostra Adam Grant, giovane e brillante docente alla Wharton School, in un libro illuminante e controintuitivo. L'autore traccia tre profili che corrispondono ad altrettanti stili di azione: il giver (colui che antepone il dare al ricevere), il matcher (colui che, nel rapporto dare-avere punta al pareggio) e il taker (colui che prende e basta). Crediamo che i vincenti appartengano a gueste ultime due tipologie? A uno sguardo più attento è invece il giver a salire i gradini che conducono all'eccellenza, mentre il taker è condannato ad affondare. "Più dai più hai" ci costringe a ribaltare lo schema abituale, secondo cui prima bisogna arrivare all'affermazione e poi (casomai) concedere qualcosa agli altri. Il successo dell'"altruista" è unico e duraturo: non crea divisioni, conduce a un risultato pieno e senza compromessi, si riflette positivamente su chi sta attorno, si moltiplica anziché concentrarsi su una persona sola.

Acquista il libro on line

 

 

 

Yann Diener
Un bambino viene agitato. Lo stato, gli psicoterapeuti e gli psicofarmaci
2013, Collana: Libertà di psicanalisi
Pagine: 136
ISBN: 9788846736055
Prezzo: € 14.00
Editore: ETS

Un bambino agitato è un malato da curare con psicofarmaci? Un bambino nasce agitato o viene agitato? Un bambino che non vuole andare a scuola è un malato affetto da fobia scolastica, nuovo disturbo mentale? A partire da questi interrogativi Yann Diener, psicanalista che lavora in un Centro medico psicopedagogico, avvia un’elaborazione intorno alle attuali politiche socio-sanitarie francesi. Se allo Stato preme ridurre la spesa sanitaria, le multinazionali che prosperano sulla malattia, sono pronte a fornire comode pillole che frenano il bisogno di parlare, così che il sintomo, non ascoltato, si fissa e diviene cronico. Lo Stato vuol fare economia, le case farmaceutiche vogliono profitti, tutti d’accordo! Annalisa Zacchetti mette a confronto la situazione francese con le politiche socio sanitarie della salute in Italia in merito all’infanzia; Maria Rosa Ortolan mette in discussione queste politiche, opponendosi alla medicalizzazione del disagio infantile.

Acquista il libro on line

 


 

Carlo Magaletti
Volare con i piedi per terra. Pratiche quotidiane per un armonico sviluppo dell'ego
2013, Collana: Lanterne
Pagine: 144
ISBN: 9788897864189
Prezzo: € 16.00
Editore: Spazio Interiore

Pur puntando in alto, la spiritualità dovrebbe sempre restare ben radicata nella quotidianità, mostrarci la dignità di ogni gesto e dirigere la nostra attenzione su ciò che di solito consideriamo banale. Il mistero della vita, infatti, può esserci svelato solo qui e ora, come insegna lo Zen. Ciò non significa che il mondo spirituale si esaurisca qui o che non esistano energie sottili e dimensioni ancora ignote. Ma prima di avventurarsi nei piani alti della propria casa, sarebbe bene esplorare e conoscere profondamente i piani che si trovano più in basso, la dimensione materiale, quella in cui si dimora da mattina a sera. La trasformazione di coscienza a cui siamo chiamati come esseri umani, d'altra parte, può avvenire solo nella realtà fisica, che rappresenta la nostra grande occasione. Solo qui, infatti, abbiamo la possibilità di verificare l'effetto delle nostre scoperte interiori. In questo libro, Carlo Magaletti accompagna il lettore nella densa materia della dimensione quotidiana offrendogli nuovi occhi attraverso i quali guardarsi, suggerisce insolite tecniche e metodi per mettersi le ali e atterrare consapevolmente in questo mondo fatto di terrena spiritualità.

Acquista il libro on line

 


 

Nicole Fabre
Le ferite dell'infanzia. Esprimerle, comprenderle, superarle
2013, Collana: Lecturae
Pagine: 120
ISBN: 9788874873111
Prezzo: € 14,00
Editore: Ma. Gi.

Le ferite dell’infanzia, talvolta conosciute ed evidenti, altre volte nascoste o incomprese, fanno parte della vita di molti bambini. Lutti, separazioni, partenze, malattie, rapporti difficili, conflittuali o ossessivamente protettivi causano contusioni, lividi, ammaccature e ferite di tanti tipi. Spesso sono gli adulti, a casa o a scuola, a fare del male ai bambini, non comprendendo le loro angosce. Spesso è il bambino stesso a soffrire di «mal di genitori». Spesso è il corpo che difetta, la malattia che ha effetti negativi sulla quotidianità.
Attraverso i casi di Antoine, «bloccato da un padre-giudice», Caroline e Marion, «maltrattate da una cattiva maestra», Etienne che, dopo la separazione dei genitori, «vive in un mondo a parte»..., Nicole Fabre mostra i modi in cui queste ferite possono essere riconosciute e quindi curate.
Con grande sensibilità l’autrice illustra l’importante ruolo della psicoterapia che, durante il processo di guarigione, riesce a trasformare le ferite in cicatrici preziose, costitutive di personalità, aiutando il bambino a crescere in modo equilibrato.

Nicole Fabre, psicoanalista e psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza, fondatrice del GIREP (Groupe International du Rêve Éveillé en Psychanalyse), da molti anni è impegnata in corsi di formazione rivolti a genitori ed educatori. Autrice di numerosi libri di psicoanalisi e di psicopedagogia, tra cui per i tipi delle nostre edizioni ricordiamo I discorsi dei grandi nelle orecchie dei bambini, A me non piace separarmi, Allo specchio dei sogni, L’immaginario in azione nella psicoterapia infantile.

Acquista il libro on line

 


 

Angelo Malinconico, Nicola Malorni
Psiche mafiosa. Immagini da un carcere
2013, Collana: Immagini dall'inconscio
Pagine: 216
ISBN: 9788874873067
Prezzo: € 20,00
Editore: Ma. Gi.

Li vedi lì, gli occhioni sbarrati, le mani strette ai corpi delle madri, madri distratte, incapaci di cogliere la loro necessità di stare adesi e protetti. Alcuni possono parlare con i padri solo attraverso il telefono. Voi siete i figli di… e tutto si tace. Basta il nome perché l’incomprensibile si schiuda alla comprensione assoluta. Un non-senso che la magia del nominare avvolge in un senso cui non è necessario aggiungere orpelli. Abissali zone d’ombra, buchi di senso, coartazione dei pensieri propri dell’età: voi siete i figli di… e tutto repentinamente fa impettire.
Li vedi lì e li posizioni su di un crinale: si divincoleranno dalla piovra, oppure poggeranno orgogliosi e tristi le piccole scarpe sempre più grandi su quelle orme impresse dai padri, orme incitanti, orgogliose, magnetiche?
In questo volume l’alveo è l’apparato psichico complesso, dinamico e insieme sistemico, così come concepito dalla Psicologia Analitica di C.G. Jung. In quest’ottica si dipana la formulazione di un progetto di intervento in un carcere di massima sicurezza; progetto non ispirato a classificazioni psicopatologiche o criminologiche, ma a una concezione del benessere psicologico del padre detenuto mafioso, inteso come massima integrazione possibile delle dimensioni intrapsichiche e transpersonali della mente.

Angelo Malinconico, psichiatra, criminologo, psicologo analista didatta dell’AIPA (Associazione Italiana di Psicologia Analitica) e dell’iaap (International Association for Analytical Psychology), è docente anche presso le scuole di psicoterapia Atanor e Istituto Gaetano Benedetti. Membro ordinario del lai (Laboratorio Analitico delle Immagini), ha applicato per la prima volta il Gioco della Sabbia su un gruppo di schizofrenici. Direttore di un Centro di Salute Mentale, formatore e supervisore di operatori della salute mentale, è autore, coautore e curatore – oltre che di 120 articoli scientifici – di numerosi volumi tra cui: Giochi antichi, parole nuove (con F. Castellana, 2002), Al di là della parola (con M. Peciccia, 2006), Psicosi e psiconauti (2010), Il sogno in analisi e i suoi palcoscenici (2011), Pauli e Jung: un confronto su materia e psiche (con S. Tagliagambe, 2011).
Nicola Malorni, psicologo clinico, psicologo analista, membro ordinario dell’aipa e dell’iaap. Coordinatore di un Centro clinico per la valutazione, l’ascolto e il trattamento di minori vittime di abusi. Formatore e supervisore di operatori di Centri socio-educativi, svolge attività di docenza presso enti accreditati di formazione per operatori socio-sanitari e assistenti familiari. Socio dell’Associazione Italiana di Psicologia Giuridica (AIPG) di Roma e Consulente Tecnico d’Ufficio presso Tribunali Ordinari e per i Minorenni, è autore di pubblicazioni scientifiche inerenti la psicologia analitica e quella giuridica.

Acquista il libro on line

 


 

Lidia Fogarolo
Perché gli opposti si attraggono e i simili si comprendono? Psico-grafologia dei legami d'amore
2013, Collana: Parva
Pagine: 72
ISBN: 9788897010555
Prezzo: € 7.50
Editore: Graphe.it

In "Perché gli opposti si attraggono e i simili si comprendono?" Lidia Fogarolo ci spiega i rapporti di coppia attraverso la psico-grafologia e risponde alla domanda che ognuno di noi si sarà rivolto almeno una volta: "Perché sono attratta da lui/lei?". Nonostante ogni individuo sia unico e ogni coppia sia speciale e irripetibile, ci sono dei tratti che si possono individuare nei legami d'amore e che sono ben visibili nelle nostre scritture. È questo uno degli obiettivi che si pone l'analisi grafologica, ovvero chiarire alcune delle motivazioni che spingono l'individuo a innamorarsi e a condividere il proprio mondo interiore con qualcun altro. Questo breve saggio è inoltre arricchito, per facilitare la comprensione del lettore, di decine di scritture, molte delle quali appartengono a celebri coppie assai diverse tra loro, come John F. Kennedy e Jacqueline Bouvier, Adolf Hitler ed Eva Braun o Bob Dylan e Joan Baez.

Acquista il libro on line

 

 

 

Janusz Korczak
Quando ridiventerò bambino
2013, Collana: Attraverso lo specchio:saggi filos.pedag.
Pagine: 144
ISBN: 9788879840972
Prezzo: € 12.50
Editore: Luni Editrice

Il "vecchio dottore", come veniva chiamato dai suoi bambini, si presenta in veste di narratore. Questo "romanzo" è la memoria della fanciullezza, le sue pagine ci riportano a quel mondo lontano e perduto del nostro essere piccoli. Un insegnante ritorna bambino, per magia, conservando le conoscenze dell'adulto, ma ben presto si accorge che la vita a quell'età è tutto tranne che facile. Le sensazioni che ci trasmette Korczak sono assolute, immediate e profonde, tanto da scuotere i nostri più profondi sentimenti.

Acquista il libro on line

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters

0
condivisioni