Pubblicità

Psicologia delle folle

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 417 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

psicologia follePsicologia delle folle è del 1895, un’opera che avrebbe avuto un’importanza decisiva nel secolo entrante, Il Novecento. E’ noto che il giovane Mussolini, e non solo, ma anche l’anarchico Sorel, e il sociologo Pareto dedicarono alla sua lettura un’attenzione assolutamente non occasionale.

Il libro in realtà introduceva con largo anticipo il tema della comparsa delle masse sul proscenio della storia. Ma a ben guardare, anche l’emersione della pubblica opinione e quindi della sua malleabilità, come ci dice poi Lipperman un famoso saggio del 1923.

Le Bon dipinge le folle come una forza distruttiva, priva di una visione d’insieme, indisciplinata e portatrice di decadenza, mentre esalta, viceversa, il peso delle minoranze in quanto forze capaci di creare. Nella sua visione, la massa - permeata da sentimenti autoritari e di intolleranza – genera una sorta di inconscio collettivo attraverso il quale l’individuo vive una sensazione di deresponsabilizzazione.

Ciò rende le folle facilmente orientabili da fattori esterni, in particolar modo dal prestigio e dal carisma di singoli individui all’interno della massa stessa. “Nell’anima collettiva, le attitudini intellettuali degli uomini, e di conseguenza le loro individualità, si annullano. L’eterogeneo si dissolve nell’omogeneo e i caratteri inconsci predominano”.

 

Gustave Le Bon
Psicologia delle folle
2019, Pagine: 172
EAN: 9788897109709
Prezzo: € 8,50
Editore: ShaKe

 

Acquistalo su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: libri di psicologia Gustave Le Bon folle

0
condivisioni

Guarda anche...

Editoriale

Libri di psicologia gratis per voi!

Prosegue l'impegno di Psiconline.it a vantaggio degli appassionati di psicologia e di psicoterapia attraverso la diffusione di cultura psicologica. Ogni settimana sulle nostre news letter mettiamo...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Le parole della Psicologia

Adaptive Information Processin…

Secondo questo modello, per conferire senso agli stimoli in entrata, le nuove esperienze vengono assimilate all’interno di preesistenti network mnestici. &nb...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. ...

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

News Letters

0
condivisioni