Pubblicità

Psicologia delle folle

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 512 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

psicologia follePsicologia delle folle è del 1895, un’opera che avrebbe avuto un’importanza decisiva nel secolo entrante, Il Novecento. E’ noto che il giovane Mussolini, e non solo, ma anche l’anarchico Sorel, e il sociologo Pareto dedicarono alla sua lettura un’attenzione assolutamente non occasionale.

Il libro in realtà introduceva con largo anticipo il tema della comparsa delle masse sul proscenio della storia. Ma a ben guardare, anche l’emersione della pubblica opinione e quindi della sua malleabilità, come ci dice poi Lipperman un famoso saggio del 1923.

Le Bon dipinge le folle come una forza distruttiva, priva di una visione d’insieme, indisciplinata e portatrice di decadenza, mentre esalta, viceversa, il peso delle minoranze in quanto forze capaci di creare. Nella sua visione, la massa - permeata da sentimenti autoritari e di intolleranza – genera una sorta di inconscio collettivo attraverso il quale l’individuo vive una sensazione di deresponsabilizzazione.

Ciò rende le folle facilmente orientabili da fattori esterni, in particolar modo dal prestigio e dal carisma di singoli individui all’interno della massa stessa. “Nell’anima collettiva, le attitudini intellettuali degli uomini, e di conseguenza le loro individualità, si annullano. L’eterogeneo si dissolve nell’omogeneo e i caratteri inconsci predominano”.

 

Gustave Le Bon
Psicologia delle folle
2019, Pagine: 172
EAN: 9788897109709
Prezzo: € 8,50
Editore: ShaKe

 

Acquistalo su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: libri di psicologia Gustave Le Bon folle

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Come offrire aiuto ad una amic…

Soffice, 42 anni     Buongiorno, ho un’amica che soffre di dipendenza affettiva nei confronti del proprio compagno, da 20 anni. Abbiamo entra...

Superare un lutto [16164405522…

Caregiver, 50 anni       Buonasera Dottori, Ho quasi cinquant'anni, non ho figli e non sono mai stata sposata. Ho passato gli ultimi ven...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

News Letters

0
condivisioni