Pubblicità

Relazioni tossiche: Riconoscere un partner manipolatore e salvarsi

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 3669 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (2 Voti)

relazioni tossicheNessuna relazione è un destino.

Questo libro nasce da un desiderio potente che negli ultimi mesi ha preso sempre più piede nella mia mente e nel mio cuore: mettere la mia esperienza di psicologo a disposizione di chiunque stia vivendo il dramma di una relazione tossica. Non uso il termine a caso: una relazione tossica con un partner manipolatore è un trauma che si incide sui nervi e sulla pelle di chi lo vive.

Ho pensato a questo libro come ad uno strumento accessibile per tutti: nessuno di noi ha un destino già scritto e soprattutto nessuno ha il destino di soffrire. Durante il percorso imparerai a conoscere le principali strategie dei manipolatori, individuarli dalle prime interazioni con te, seguire linee guida e passi concreti per metterti alle spalle una relazione tossica. E in tutto ciò non saremo soli: ci accompagneranno le esperienze e le rinascite vissute dalle mie pazienti.

 

Autore

Fabrizio Gaoni è uno psicologo clinico esperto in relazioni di coppia, relazioni tossiche, narcisismo e autostima. Il suo metodo è orientato all’approccio integrato e nello specifico agli approcci dell’Analisi transazionale e della Gestalt.

 

Acquista il libro su Amazon:

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

 

 

Tags: relazioni tossiche

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome di De Clerambault

La Sindrome di De Clerambault in psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona pro...

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

News Letters

0
condivisioni