Pubblicità

(S)legàmi. Cinque storie di legami con l'autismo

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 368 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

slegami(S)legàmi: i non legami slegati e confinati da recinzioni.

Cinque storie di legami, raccontate da chi ha vissuto faccia a faccia il disturbo dello spettro autistico.

Storie in cui non esistono i farmaci o le contenzioni, ma solo le emozioni di chi ha lavorato nell'ambito del disagio. Il confronto fra utente e operatore, il voler intrecciare un legame, come si intrecciano i fili di un gomitolo.

La ricerca di un segnale, di un contatto con un mondo rinchiuso dentro la sua fragilità. Il libro nasce legato a un progetto per le scuole, che ha lo scopo di far conoscere il tema dell'autismo.

Non si tratta di un manuale scientifico, ma della descrizione di ciò che gli occhi hanno visto e il cuore provato: slegare un non legame, al fine di instaurarlo.

Autore

Valentina Usala, scrittrice esordiente, nata a Tortona nel 1987 e residente a Castelnuovo Scrivia.

Dopo aver conseguito il diploma liceale ha studiato presso la facoltà di Lettere Moderne a Pavia.

Innamorata perdutamente della Sardegna, terra dei suoi avi, nel 2003 ha scritto il racconto Figlia di nessuno.

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: farmaci autismo fragilità legami disturbo storie, slegami spettro autistico segnale

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

News Letters

0
condivisioni