Pubblicità

Saper dire di no

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 572 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

figliNon sempre è facile dire di no e rimanere fermi sulle proprie posizioni nei confronti di un figlio che inscena capricci o insiste affinchè i genitori cedano alla sua volontà.

Tuttavia è proprio la capacità di stabilire delle chiare regole e quindi di intervenire con un convinto divieto la carta vincente per educare al meglio i figli. L'autrice, mamma e insegnante, ha osservato 38 comportamenti negativi dei bambini dai 3 ai 12 anni e ha individuato altrettante 'proposte educative' che permetteranno ai genitori di stabilire con amorevole fermezza una sana disciplina. Tra i comportamenti negativi segnalati rientrano: l'aggressività, l'ostinazione, l'impulsività, la prepotenza, l'incostanza, l'egoismo, la maleducazione, l'insicurezza. A tutti è possibile trovare un rimedio positivo per aiutare i figli a crescere serenamente e a diventare indipendenti.


Michele Borba
Saper dire di no
2003, Collana: Genitori e figli
Pagine: 254
EAN: 9788872171752
Prezzo: € 13.50
Editore: Pan Libri


Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: libri di psicologia genitori figli Michele Borba; saper dire di no;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Una relazione finita... in cli…

SammySun, 30     Salve, ho 30 anni e da un mese ho messo fine ad una relazione durata 2 anni e mezzo con un ragazzo della mia stessa età. ...

Totale disinteresse sessuale (…

Tabata, 41     Ho sempre avuto un rapporto ludico con il sesso. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

News Letters

0
condivisioni