Pubblicità

SIGMUND FREUD. L’origine dell’angoscia

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 92 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

freud lorigine dellangoscia toscani

Affrontare il tema dell'angoscia non è semplice: spesso l'angoscia viene confusa e assimilata all'ansia.

Lo stato ansioso rappresenta una situazione psichica in genere di natura consapevole, sotto forma di paura associata a manifestazioni corporee, quali sudorazione, tremori, palpitazioni, affanno, senso di oppressione, derivate da stimoli oggettivi o soggettivi. Se invece ci riferiamo all'angoscia, il quadro diagnostico cambia. Ci troviamo di fronte a una condizione esistenziale, difficile da definire, a-specifica, spesso generata da un oggetto esterno o interno, da una sensazione catastrofica alla quale è complicato dare un senso o un nome.
L'etimologia della parola "angoscia", dal latino "angustia", "angere", indica un passaggio stretto, per cui approfondire l'angoscia significa misurarsi con il senso stesso della vita. Ci si sente strozzati, chiusi in una morsa angosciosa, impotenti, in pericolo, senza un oggetto a cui fare riferimento.

Il saggio di Rosa Romano Toscani ripercorre il pensiero di Sigmund Freud sull'origine dell'angoscia, uno studio obbligato per chi vuole intraprendere o ha già intrapreso la formazione in psicoterapia psicoanalitica. E l'evoluzione della psicoanalisi e le diverse applicazioni in setting modificati non possono prescindere dall'approfondire il percorso sull'origine dell'angoscia che parte, in questo scritto, dalle Minute teoriche per Wilhelm Fliess, considerate dall'autrice "l'Alfabeto della Psicoanalisi". A partire dalla prima topica, fino ad approdare all'ultima teorizzazione freudiana, viene così messo in luce il concetto di angoscia.

Il saggio ripercorre il pensiero di Sigmund Freud sull’origine dell’angoscia, uno studio obbligato per chi vuole intraprendere o ha già intrapreso la formazione in psicoterapia psicoanalitica. E l’evoluzione della psicoanalisi e le diverse applicazioni in setting modificati non possono prescindere dall’approfondire il percorso sull’origine dell’angoscia che parte, in questo scritto, dalle Minute teoriche per Wilhelm Fliess, considerate dall’autrice “l’Alfabeto della Psicoanalisi”. A partire dalla prima topica, fino ad approdare all’ultima teorizzazione freudiana, viene così messo in luce il concetto di angoscia.

 

Autore

Rosa Romano Toscani, socio fondatore della Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica (SIPP), dove ricopre il ruolo di docente con funzioni di training, socio dell'EFPP (European Federation for Psychoanalytic Psychotherapy) e socio ordinario della Società Italiana di Psicoanalisi e Psicoterapia Sándor Ferenczi, è membro della National Association for the Advancement of Psychoanalysis. Presidente dell'Associazione italiana Amici di Balzac, ha scritto numerosi romanzi tra cui l'ultimo, tradotto in francese, La ragazza del Charlie's Café. Ha inoltre pubblicato Comunicazione e linguaggio in età pre-scolare (La scuola, 1978, in coll.), co-autore di Ritmo e setting (Borla, 1998) e infine Comunicazione a due voci (FrancoAngeli, 2017), Percorsi in psicoterapia psicoanalitica (FrancoAngeli, 2019) e Emozioni al tempo del coronavirus (Pagine, 2020). È autore infine di articoli pubblicati in Psichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza, in Orientamenti pedagogici, in Riforma della scuola e in Psicoterapia Psicoanalitica.

 

Dettagli:
Collana, Gli sguardi
Argomenti, Psicoanalisi e psicologia dinamica - Storia della psicologia
Livello,Studi, ricerche. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati, pp. 234,1a edizione  2021   (Codice editore 1422.1.12)
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00

 
 
 
 

Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: ansia angoscia sigmund freud

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Elettroshock

  Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità.

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

News Letters

0
condivisioni