Pubblicità

Terapia psicoanalitica con bambini e genitori

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 795 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Pratica, teoria e risultati

Terapia psicoanalitica infantileTerapia psicoanalitica con bambini e genitori offre una guida chiara per il lavoro clinico psicoanalitico con bambini piccoli in difficoltà e i loro genitori che rappresentano un gruppo clinico spesso bisognoso di un aiuto urgente.

Sebbene il lavoro psicoanalitico sia principalmente verbale e i bambini piccolissimi possiedano un linguaggio limitato, questa forma di trattamento è oggetto di attenzioni crescenti tra i terapeuti.

Björn Salomonsson esamina come questo tipo di lavoro sia possibile e quanto beneficio apporti ai bambini, come si possa lavorare con i genitori (in particolare con la madre) e come si possano comprendere e utilizzare alcuni dei principali concetti psicoanalitici, quali la rimozione primaria, la sessualità infantile e il transfert, in queste terapie.

Björn Salomonsson sostiene che i concetti dell’attaccamento, pur sempre importanti, non possono da soli spiegare i problemi quotidiani dell’allattamento, del sonno e dello svezzamento, o i disturbi dell’interazione più ostinati.

L’autore dimostra che sono necessari anche i concetti psicoanalitici per comprendere meglio non soltanto queste “preoccupazioni intorno al bambino” ma anche le comunicazioni e le interazioni non verbali dell’adulto.

Il testo è corredato di molti esempi basati sulla clinica e di riferimenti alle ricerche condotte da Salomonsson che forniscono l’evidenza dell’efficacia di questa pratica.

Terapia psicoanalitica con bambini e genitori offre una prospettiva unica sul lavoro psicoanalitico con genitori e lattanti nella fascia 0-3 anni e sicuramente offrirà una prospettiva indispensabile per gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti che lavorano sia con i bambini che con gli adulti.

 

Autore

Björn Salomonsson è psicoanalista infantile e di training dell’Associazione Psicoanalitica Svedese, esercita sia privatamente sia come consulente presso il Centro di Salute Infantile “Mama Mia” di Stoccolma. È inoltre ricercatore presso il Dipartimento della Salute delle donne e dei bambini presso il Karolinska Institutet di Stoccolma.

 

Acquista Terapia psicoanalitica con bambini e genitori su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: genitori psicoanalisi bambini, teoria pratica attaccamento esempi clinici

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Tradimento e incertezze [16030…

Martinedda, 39 anni Gent.ma Dott.ssa,soffro di ansia e attacchi di panico da quasi 20 anni ed ho avuto in passato un percorso di psicoterapia che mi ha aiu...

fobia per le autostrade [16030…

roberto, 45 anni vorrei conoscere la terapia più adatta per una fobia specifica delle autostrade cronica. ...

Ansia da competizione [1601631…

elisa37, 37 anni Gentili dottori Il mio problema e' un po' imbarazzante, ma un problema che ha sempre fortemente limitato la mia vita e ancora non sono ri...

Area Professionale

Ansia infantile e disturbo da …

Un recente studio ha evidenziato come bambini e adolescenti con livelli più elevati di ansia possono essere maggiormente a rischio di sviluppare problemi di alc...

La Tecnica degli Assi Emoziona…

Perché non esistono Emozioni buone ed Emozioni cattive? di Tiziana Persichetti Auteri “Tutti sanno cosa è un emozione fino a che non si chiede di definirla ...

Conoscere i farmaci: le benzod…

Le benzodiazepine rappresentano una classe di farmaci psicoattivi utilizzati per trattare alcune condizioni come ansia e insonnia. Le benzodiazepine sono uno d...

Le parole della Psicologia

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di una pato...

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

News Letters

0
condivisioni