Pubblicità

Terapia psicoanalitica con bambini e genitori

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1113 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Pratica, teoria e risultati

Terapia psicoanalitica infantileTerapia psicoanalitica con bambini e genitori offre una guida chiara per il lavoro clinico psicoanalitico con bambini piccoli in difficoltà e i loro genitori che rappresentano un gruppo clinico spesso bisognoso di un aiuto urgente.

Sebbene il lavoro psicoanalitico sia principalmente verbale e i bambini piccolissimi possiedano un linguaggio limitato, questa forma di trattamento è oggetto di attenzioni crescenti tra i terapeuti.

Björn Salomonsson esamina come questo tipo di lavoro sia possibile e quanto beneficio apporti ai bambini, come si possa lavorare con i genitori (in particolare con la madre) e come si possano comprendere e utilizzare alcuni dei principali concetti psicoanalitici, quali la rimozione primaria, la sessualità infantile e il transfert, in queste terapie.

Björn Salomonsson sostiene che i concetti dell’attaccamento, pur sempre importanti, non possono da soli spiegare i problemi quotidiani dell’allattamento, del sonno e dello svezzamento, o i disturbi dell’interazione più ostinati.

L’autore dimostra che sono necessari anche i concetti psicoanalitici per comprendere meglio non soltanto queste “preoccupazioni intorno al bambino” ma anche le comunicazioni e le interazioni non verbali dell’adulto.

Il testo è corredato di molti esempi basati sulla clinica e di riferimenti alle ricerche condotte da Salomonsson che forniscono l’evidenza dell’efficacia di questa pratica.

Terapia psicoanalitica con bambini e genitori offre una prospettiva unica sul lavoro psicoanalitico con genitori e lattanti nella fascia 0-3 anni e sicuramente offrirà una prospettiva indispensabile per gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti che lavorano sia con i bambini che con gli adulti.

 

Autore

Björn Salomonsson è psicoanalista infantile e di training dell’Associazione Psicoanalitica Svedese, esercita sia privatamente sia come consulente presso il Centro di Salute Infantile “Mama Mia” di Stoccolma. È inoltre ricercatore presso il Dipartimento della Salute delle donne e dei bambini presso il Karolinska Institutet di Stoccolma.

 

Acquista Terapia psicoanalitica con bambini e genitori su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: genitori psicoanalisi bambini, teoria pratica attaccamento esempi clinici

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

News Letters

0
condivisioni