Pubblicità

Trancelluloide

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 438 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dizionario ragionato di cinema e ipnosi

TrancelluloideQuesta nuova opera di Amedeo Caruso, psicoterapeuta esperto di cinema e originale propugnatore della MediCineTerapia, è il primo dizionario al mondo di cinema e ipnosi.

Unico nel suo genere, percorre tre secoli di cinema (dal 1897 al 2015!) e “analizza” oltre 300 film rari, difficilmente visti o vedibili, di grande successo o di nicchia, dove l’ipnosi è presente in modo totale, parziale e anche marginale.

È un manuale agile e divertente che può trasformarsi in un vero corso per capire, attraverso il cinema, che cosa è e che cosa non è l’ipnosi.

Quest’avventura nel mondo della trance cinematografica parte dai Fratelli Lumière e Georges Méliès, passando per Griffith e il dottor Mabuse di Fritz Lang, fermandosi sul ballo ipnotico di Fred Astaire e Ginger Rogers e incrociando il terribile ipnotizzatore Korvo del maestro del cinema Otto Preminger; incappa nel primo caso di personalità multipla individuato da alcuni psichiatri americani, che utilizzarono l’ipnosi per scovare le tre personalità di una donna ed il caso divenne un film girato da Nunnally Johnson, per cui la protagonista Joanne Woodward vinse l’Oscar.

 Questa guida vi farà conoscere la prima psicoanalista-ipnoterapeuta del cinema firmata Hitchcock; vi dirà come Ingmar Bergman ha trattato il tema in uno splendido film, che è un vero e proprio apologo sull’ipnosi, e come Roger Corman ha affrontato il mesmerismo in alcuni suoi film; saprete perché Barbra Streisand entra in trance in un film di Minnelli e scoprirete che Woody Allen non è appassionato solo di psicoanalisi ma ancor più d’ipnosi e l’ha inserita in ben quattro film.

Troverete Richard Burton alle prese con una macchina davvero esistita, l’ipnotizzatore sincronizzato; Kenneth Branagh che mette in scena un medium; Werner Herzog che ipnotizza per un film tutti i suoi attori; Frank Sinatra prigioniero di guerra e vittima di un lavaggio del cervello.

E ancora vi sarà raccontato il trattamento ipnotico anti-trauma da guerra effettuato dagli psichiatri americani e filmato in un raro documento dal grande regista John Huston, che ha anche realizzato un film con un giovane Sigmund Freud che va a lezione da Charcot a Parigi.

Una lettura che vi manderà in trance!

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: cervello ipnosi vittima cinema ipnotizzatore sincronizzato trancelluloide

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Musofobia

Il termine musofobia, che deriva del greco μῦς (mys) che significa "topo", è la paura persistente ed ingiustificata per i topi, più in generale per i roditori. E’ conosciuta anche come muridofobia,...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Cervelletto

Il cervelletto è una delle strutture più grandi del sistema nervoso, circa 1/3 dell'intero volume intracranico ed è presente in tutti i vertebrati. Anatomica...

Sindrome di De Clerambault

La Sindrome di De Clerambault in psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona pro...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

News Letters

0
condivisioni