Pubblicità

Tutto quello che un genitore non dovrebbe fare

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 373 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

genitori, figliTalora, purtroppo, i genitori tendono ad adottare nei confronti dei figli strategie educative errate o incoerenti, che potrebbero ripercuotersi negativamente sulla formazione dei giovani.

In questo saggio istruttivo, già pubblicato con il titolo "Quando i genitori sbagliano", gli autori, partendo dall'idea che anche i piccoli cambiamenti possano dare luogo a risultati sorprendenti, propongono una tecnica graduata per migliorare sensibilmente la qualità della vita familiare e bandire comportamenti nocivi originati da sette errori di base: viziare i figli arrivando a deresponsabilizzarli; penalizzare la vita di coppia trascurando il partner; costringere i figli a svolgere troppe attività extrascolastiche impegnative; trascurare la propria dimensione spirituale e emotiva; pretendere di instaurare con i figli un rapporto amichevole da pari a pari; non riuscire ad imporre regole e limiti; aspettarsi che il figlio realizzi i sogni frustrati dei genitori.

 

John C. Friel, Linda D. Friel
Tutto quello che un genitore non dovrebbe fare
2006, Collana: Genitori e figli
Pagine: 222
EAN: 9788872172384
Prezzo: € 14.00
Editore: Pan Libri

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: libri di psicologia genitori figli John C. Friel, Linda D. Friel strategie educative;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Transfert

Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce proprie del paziente Il termine transfert dal latino “transfĕrre” - &lsqu...

News Letters

0
condivisioni