Pubblicità

Voglio cambiare (Migliora te stesso)

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 754 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

VOGLIO CAMBIARECambiare non è un obbligo, ma può essere una necessità. Per sopravvivere, per realizzare un'aspirazione, un progetto, perché lo si desidera.

Cambiando si perde sempre qualcosa: una certezza, un'abitudine, un equilibrio.

E i cambiamenti più impegnativi sono quelli che richiedono di abbandonare una stabilità, fosse pure una stabilità infelice o insoddisfacente.

L'ignoto, infatti, costituisce una minaccia.

Per questo, spesso, cambiare fa male. Eppure saper cambiare è una capacità personale indispensabile, che apre la strada ad altre attitudini bloccate dentro di noi.

Questo libro aiuta a capire cosa significhi e come sia possibile operare il cambiamento nella nostra vita, o anche semplicemente a capire quanto sia reale il desiderio di farlo.

Una guida pratica, veloce, diretta per migliorare il proprio autosviluppo.

 

Autore

Gian Maria Zapelli è fondatore e presidente di HC, società di education manageriale e di change management. Avvalendosi di un approccio psicosociale, da più di 20 anni realizza interventi formativi e di coaching dedicati allo sviluppo delle capacità e dei sentimenti necessari in contesti di incertezza e cambiamento. Ha seguito e segue progetti nelle principali aziende nazionali ed internazionali presenti in Italia. È autore di numerosi volumi e articoli.

 

Gian Maria Zapelli
Voglio cambiare (Migliora te stesso)
2019, Collana: Migliora te stesso
Pagine: 140
EAN: 9788863452518
Prezzo: € 14,00
Editore: Il Sole 24 Ore

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

News Letters

0
condivisioni