Pubblicità

Voglio cambiare (Migliora te stesso)

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 359 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

VOGLIO CAMBIARECambiare non è un obbligo, ma può essere una necessità. Per sopravvivere, per realizzare un'aspirazione, un progetto, perché lo si desidera.

Cambiando si perde sempre qualcosa: una certezza, un'abitudine, un equilibrio.

E i cambiamenti più impegnativi sono quelli che richiedono di abbandonare una stabilità, fosse pure una stabilità infelice o insoddisfacente.

L'ignoto, infatti, costituisce una minaccia.

Per questo, spesso, cambiare fa male. Eppure saper cambiare è una capacità personale indispensabile, che apre la strada ad altre attitudini bloccate dentro di noi.

Questo libro aiuta a capire cosa significhi e come sia possibile operare il cambiamento nella nostra vita, o anche semplicemente a capire quanto sia reale il desiderio di farlo.

Una guida pratica, veloce, diretta per migliorare il proprio autosviluppo.

 

Autore

Gian Maria Zapelli è fondatore e presidente di HC, società di education manageriale e di change management. Avvalendosi di un approccio psicosociale, da più di 20 anni realizza interventi formativi e di coaching dedicati allo sviluppo delle capacità e dei sentimenti necessari in contesti di incertezza e cambiamento. Ha seguito e segue progetti nelle principali aziende nazionali ed internazionali presenti in Italia. È autore di numerosi volumi e articoli.

 

Gian Maria Zapelli
Voglio cambiare (Migliora te stesso)
2019, Collana: Migliora te stesso
Pagine: 140
EAN: 9788863452518
Prezzo: € 14,00
Editore: Il Sole 24 Ore

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Due mondi diversi [16092338958…

  Morfea23, 21 anni     Da circa 4 mesi sto con un ragazzo totalmente  opposto al mondo in cui da sempre vivo, per situazione famil...

Autostima? [161290462495]

    Buonasera! vi scrivo perche' alla soglia dei 50 anni mi rendo conto di non aver mai portato a termine i molti progetti professionali e pers...

Genitori separati [16127752256…

Lalli, 57 anni     Buongiorno, spiego in breve la mia situazione, sono divorziata e convivo con mio figlio ed il mio compagno da 5 anni, il mio ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Climaterio

In medicina si intende il periodo che precede e segue la menopausa, nella donna, o il periodo che precede l'andropausa, negli uomini, caratterizzato dalla cessa...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. ...

News Letters

0
condivisioni