Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Relazioni, Coppia, Famiglia

Dov'è il confine tra amicizia e amore?

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Spesso ci troviamo in situazioni dove tracciare un confine fra amicizia e amore è molto difficile perché molti comportamenti e molti sentimenti si intrecciano e combaciano. E' possibile individuare una linea netta tra questi due forti stati d'animo?

confine tra amicizia e amoreCos'è l'amicizia

Definire l’amicizia non è cosa semplice. Per Aristotele, l’amicizia, o Philia, è la virtù “più necessaria per vivere…”.

Perché una persona sia amica di un’altra, diceva il filosofo, “è necessario che abbiano benevolenza l’uno per l’altro e si augurino solo il meglio”.

Scusa, mi ricordi il tuo nome?

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Quando ci troviamo in situazioni nuove ed incontriamo nuove persone che ci vengono presentate, abbiamo sempre una grande difficoltà a ricordare il loro nome. Perché accade questo? Come possiamo fare per porvi rimedio?

mi ricordi il tuo nomeE’ importante ricordare le persone”, ha affermato l’attrice Joan Crawford. “Mi ricordo centinaia di nomi, forse di più, non perché mi viene naturale, tutto il contrario! Non penso di essere brava in questo, ma è uno sforzo che mi sembra giusto fare!”.

Il gruppo esiste grazie ai suoi simboli

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Su cosa si fonda l’appartenenza ad un gruppo? Secondo un nuovo studio sarebbero i simboli a determinarne non solo l’identità ma anche le caratteristiche e le relazioni.

il gruppo e i suoi simboliLe organizzazioni hanno i loghi, le squadre hanno le mascotte, gli Stati hanno le bandiere e gli inni nazionali. Ma su cosa si fonda l’appartenenza ad un gruppo?

Reggere un rapporto con un narcisista. 6 modi per farlo!

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Ogni giorno ci troviamo di fronte a soggetti che sono convinti di essere unici e, per un motivo o per un altro, siamo obbligati ad entrarci in rapporto. Vi diamo 6 facili suggerimenti per non essere sopraffatti da un narcisista.

Narcisista come reggere un rapportoSociopatia e Narcisismo sono, ad oggi, gli argomenti di gran lunga più popolari sul web. Perché?

Perché molti di noi, prima o poi, possono ritrovarsi a vivere, lavorare o, in generale, avere a che fare con un narcisista nella vita: sembra quasi inevitabile incontrare un individuo con una personalità di questo tipo nel proprio quartiere, in ufficio, al supermercato, al cinema, o anche in fila dal medico!

Il lutto: perdita dell'altro, perdita di sé

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Il lutto si presenta come un processo di adattamento alla perdita di qualcosa di importante e significativo per la nostra vita. In realtà perdendo l'altro si perde anche una parte di Sè che deve essere recuperata.

Il lutto perdita dellaltro perdita di séCon il termine lutto si fa riferimento allo stato di chi ha perso, a causa della morte, qualcuno con cui aveva una relazione stretta. Questo stato include un'ampia gamma di risposte al dolore e alla perdita.

Solitamente, la morte di una persona cara rappresenta uno dei dolori più grandi che possono verificarsi; le emozioni legate al lutto possono anche accompagnare altre perdite, come il declino del proprio stato di salute, o di qualcuno vicino, o anche la fine di una relazione importante.

La dipendenza nelle relazioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Quando una relazione è disfunzionale, e determina sofferenza, la vittima, meglio dire il soggetto, di tale abuso presenta le caratteristiche del dipendente relazionale.

dipendenza, relazioniSull’onda che, anche da noi, sta riscuotendo il tema della violenza psicologica, molti, oserei dire quasi tutti, confondono i differenti tipi di dipendenza possibili, utilizzando erroneamente i termini come sinonimi.

Madri surrogate e altri temi che scottano: dubito ergo sum

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Controversa, quasi scottante, è la questione “maternità surrogata”. Si tratta di un tema al limite del dicibile, come una creatura dai tratti imbarazzanti che si ritrovi fuori luogo un po’ dappertutto, persino negli ambienti della psicologia. Di certo, questo argomento è un abilissimo creatore di polarizzazioni, ed è stimolo per discussioni che si accendono immediatamente. Quando se ne parla compare subito chi è “contro”, si inalbera lesto colui che è “pro”, entrano in contrasto persino gli psicoterapeuti.

Madri surrogate e altri temi che scottano

Dopo aver partecipato a tavole rotonde, a presentazioni del libro Utero in anima (Bianchi Mian V., Ceresa S.G., Putti S. – Lithos Edizioni, 2016), a lezioni frontali nelle scuole di specializzazione per colleghi analisti e psicoterapeuti, posso dire che la GPA (gestazione per altri) è un argomento che continua a sfiorare il tabù, difficilmente accolto dai gruppi di colleghi con la necessaria tranquillità per ascoltare chi ne parla e per comprendersi gli uni con gli altri.

Contro la violenza sulle donne

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Psiconline.it pubblica due articoli (a cura del Dottor Vallone), per sottolineare come oggi più che mai sia importante costruire una cultura che elimini l'idea della sopraffazione travestita da amore.

femminicidio violenza sulle donneIl 25 novembre è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne e ci sembra opportuno pubblicare un doppio intervento che parta da un "sogno" (Il sogno di Marion) per aiutarci a comprendere come, oggi più che mai, sia fondamentale essere attenti e vigili per combattere la violenza di genere, sia nella sua parte legata alla cultura maschile che in quella prettamente legata alla cultura femminile.

Un doppio intervento per ribadire, ove fosse necessario, l'obbligo di "cambiare" il contesto culturale e sociale per renderlo consono ad una vera parità fra uomo e donna.

Il sogno di Marion (di cui parliamo diffusamente qui) tratta un tema delicato e tragico e, purtroppo, sempre attuale, anzi attualissimo: la violenza dell’uomo sulla donna, quello che oggi si definisce con un termine orribile, crudo ma vero, “femminicidio”, “uccisione della femmina o dell’essere psicofisico femminile” al di là di qualsiasi connotazione relazionale: madre, moglie, compagna, amica, sconosciuta  o altro.

Dipendenza affettiva e violenza di genere

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Quale tipo dipendenza ha un forte impatto sulla violenza di genere? La dipendenza economica o quella affettiva?

violenza di genereAttraverso i  nuovi media quali blog, social network, siti web e i vecchi media quali riviste, quotidiani e libri possiamo leggere articoli e saggi che fanno riferimento alla dipendenza delle donne. In particolare, essi si soffermano  soprattutto sulla dipendenza affettiva  delle donne nel rapporto di coppia.

Già negli anni 80’ la scrittrice Robin Norwood  scrisse il best seller: ”Donne che amano troppo” in cui veniva denunciato un tipico comportamento femminile in base al quale le donne, pur riconoscendo il proprio partner come inadeguato, non riuscivano a liberarsene a causa della dipendenza affettiva.

A distanza di 35 anni dalla pubblicazione del libro, il tema della dipendenza affettiva sembra che domini nelle riviste femminili, sui social network, sui media vecchi e  nuovi.

Dal patto iniziale al divorzio

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia

Dott. ssa Antonella Appetecchi, Psicologa

1.1. Il presente studio si articola in merito alla consulenza psicologica in contesti giudiziari come il Tribunale dei Minori per interventi sulla potestà genitoriale e consenso al matrimonio dei minori;

presso il Tribunale Ordinario per l’affidamento di minori nei provvedimenti di separazione e divorzio e nelle ridefinizione dello stesso (Dell’Antonio A. M., De Leo G., 1986; Dell’Antonio A. M., 1989; De Leo G., Malagoli Togliatti M., 1990). In questo lavoro saranno presi in esame gli aspetti relativi alla Consulenza Tecnica d’Ufficio (C.T.U.) in caso di separazione coniugale.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

News Letters