Pubblicità

Migliorare la propria soddisfazione sessuale. Alcuni piccoli consigli

0
condivisioni

on . Postato in Sessuologia | Letto 665 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (4 Voti)

In un rapporto di coppia la soddisfazione sessuale è una parte importante della relazione poiché consente ai partner di affrontare con maggiore interesse e disponibilità il vissuto quotidiano. Consigli e suggerimenti per modificare in senso positivo la soddisfazione sessuale.

Migliorare la propria soddisfazione sessuale. Alcuni piccoli consigliUna vita sessuale soddisfacente è più che un semplice rapporto sessuale o un semplice orgasmo; alcune qualità sorprendenti possono infatti migliorarla notevolmente!

La soddisfazione sessuale promuove la soddisfazione relazionale, come anche la felicità nella vita, ed è quindi vitale per il mantenimento delle nostre relazioni intime e romantiche!?

Sulla base di tale asserzione, intuitivamente si potrebbe pensare che gli individui con più partner sessuali abbiano anche una vita sessuale più soddisfacente; tuttavia, secondo alcune ricerche, per quelle coppie con una relazione stabile da anni, ed in particolare per gli uomini, avere più partner sessuali è associato ad una minore soddisfazione sessuale.

Un'altra sorprendente scoperta ha rivelato che le coppie in rapporti più lunghi e duraturi riferiscono una maggiore soddisfazione sessuale rispetto alle coppie che hanno intrapreso da poco una reazione.

Questi risultati possono così indicare che la soddisfazione sessuale cresce quando i nostri rapporti si approfondiscono, oppure suggeriscono che le coppie sessualmente soddisfatte hanno maggiori probabilità di avere relazioni più lunghe rispetto alle coppie insoddisfatte.

Alcuni possono inoltre supporre che la soddisfazione sessuale sia un fenomeno individuale e che se un partner raggiunge l'orgasmo, lui o lei sarà soddisfatto.

Tuttavia, la ricerca rivela prove contrarie; quando ci importa di più dell'esperienza sessuale del partner, si segnala anche una maggiore soddisfazione sessuale individuale.

Pubblicità

Inoltre quando i propri partner sono felici anche fuori dalla camera da letto, sperimentiamo una maggiore soddisfazione quando ci troviamo sotto le lenzuola.

Gli individui che infatti descrivono le proprie esperienze come sessualmente soddisfacenti tendono a dire che il piacere reciproco è essenziale per il proprio rapporto di coppia.

Baciarsi e coccolarsi frequentemente, anche a scopi non sessuali, può infatti suscitare una maggiore soddisfazione sessuale.

I ricercatori hanno scoperto inoltre dei collegamenti tra le caratteristiche di personalità e la soddisfazione sessuale in coppia.

Quando entrambi i membri della coppia presentano bassi livelli di nevroticismo, sperimentano una maggiore soddisfazione sessuale.

Curiosamente, i mariti che presentano punteggi più bassi, e le donne punteggi più alti, nella categoria “apertura all'esperienza”, riportano anche una maggiore soddisfazione sessuale, anche se gli effetti legati al nevroticismo sono più forti di quelli legati all'apertura.

Data l'associazione tra nevroticismo e stile di attaccamento ansioso, non sorprende, secondo una recente ricerca di Crawfor et al., che gli individui con un stile di attaccamento ansioso, così come quelli con uno stile di attaccamento evitante, riportino invece una minore soddisfazione sessuale.

Questi autori suggeriscono che gli individui ansiosi possono essere preoccupati di essere respinti dai loro partner o addirittura trascurare le proprie necessità sessuali per soddisfare quelle dei partner, mentre gli individui con partner evitanti possono risentirsi della distanza emotiva imposta dai lor partner.

Pubblicità

Al contrario, gli individui con uno stile di attaccamento sicuro sperimentano una maggiore soddisfazione sessuale nelle loro relazioni.

Tuttavia, l'associazione più sorprendente in merito alla soddisfazione sessuale riguarda l'associazione tra la presenza di un partner femminista e la soddisfazione sessuale.

La ricerca ha infatti mostrato che sia gli uomini che le donne che hanno partner femministi riferiscono una maggiore soddisfazione sessuale, nonché relazioni più stabili.

Anche se gli autori non hanno indagato ulteriormente su ciò che potrebbe guidare tale associazione, forse un partner femminista si trova più a suo agio con la comunicazione sessuale o nel prendersi cura dell'esperienza sessuale del proprio partner.

 

(a cura della Dottoressa Giorgia Lauro)

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

Tags: sessualità sessuologia coppia soddisfazione sessuale rapporto di coppia piacere sessuale

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Coppia terapeutica (1556664446…

Giulia, 40     Salve, sono bipolare borderline seguita da oltre 20 anni da psichiatri e psicoterapeuti. Vorrei sottoporre alla vostra attenzion...

Area Professionale

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Articolo 14 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.14 (intervento sui gruppi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Mobbing

Il termine mobbing deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, malmenare. Questo termine fu utilizzato per la prima volta in etologia da Konra...

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

News Letters

0
condivisioni