Pubblicità

Psicologi a scuola

0
condivisioni

Annamaria Improta.
Psicologa Clinica di Comunità e Psicoterapeuta presso il Centro di Psicologia Clinica Territoriale essebi di San Giorgio a Cremano e lo Studio Multidisciplinare per l'infanzia l'adolescenza e la famiglia di Portici. Formatrice, Pedagogista Docente di sostegno e Coordinatrice delle attività per l’Inclusione presso I.C. 1° “Don...

Annamaria Improta.
Psicologa Clinica di Comunità e Psicoterapeuta presso il Centro di Psicologia Clinica Territoriale essebi di San Giorgio a Cremano e lo Studio Multidisciplinare per l'infanzia l'adolescenza e la famiglia di Portici. Formatrice, Pedagogista Docente di sostegno e Coordinatrice delle attività per l’Inclusione presso I.C. 1° “Don Bosco – Melloni” di Portici (NA). Coordinatrice per l’Italia del Modello Educreando© Binazionale - Vicepresidente Associazione Tanos. Docente a contratto presso l'Università degli Studi di Salerno e Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Autrice del libro Intervento psicologico per la scuola e metodi narrativi. Strategie per la costruzione dell’intervento e curatrice dell’e-book EMOZIONARIO… per la DaD. Isolamento sociale e approccio soggettivo. Guida per insegnanti, psicologi e genitori, editi da Edizioni Psiconline.

Tutto

Tecnologicamente s-bullizzati

tecnologicamente sbullizzatiIl mese della sicurezza in rete è terminato il 21 marzo ma non è mai abbastanza insistere su un tema di tale portata.

Nel post #wearfearless1, la cui traduzione letterale è “indossare meno paura”, alludevo ai danni, sia per il bullo sia per la vittima nelle future relazioni sociali.

Continua a leggere
  292 Visite
292 Visite

La consapevolezza cambia le cose

la consapevolezza cambia le coseSono autistico e vivo in un piccolo mondo tutto mio,
un mondino fiorito e colorato la cui lingua è il linguaggio del cuore.
La chiave della sua porta d'accesso è l'amore.
Amami, solo così mi capirai e
imparerai come farti capire da me
.”
Jean-Paul Malfatti1

La parole di “una persona informata dei fatti”, come il giovane aspirante poeta e libero pensatore italo-americano, ci aiuta a entrare in un mondo apparentemente impenetrabile, invece ricco se ci si sforza per trovare la chiave per entrare. In questa prospettiva “La consapevolezza cambia le cose” è stato scelto come slogan quest’anno per la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo.

Continua a leggere
  351 Visite
351 Visite

#wearfearless

wearefearlessLa traduzione letterale #wearfearless è “indossare meno paura”. Il senso è riuscire a fronteggiare quotidianamente la sfida di essere sbeffeggiati, derisi e presi in giro… tanto è solo un gioco…

Purtroppo bullismo e cyberbullismo non sono solo un gioco e le conseguenze sono serie, tanto per la vittima quanto per il bullo. Uno splendido e sottile esempio delle devastazione a cui portano tali traumatiche esperienze giovanili lo si può desumere dall’ultimo lavoro con Sergio Castellitto, Il talento del calabrone di Giacomo Cimini. Non mi dilungherò sul film, sia perché non è la sede, sia perché, essendo un thriller, se non lo avete visto (e vi consiglio vivamente di farlo) non vorrei spoilerare. Quello che posso dirvi è che descrive emozionalmente l’esperienza.

Continua a leggere
  451 Visite
451 Visite

Un inizio… differente!!!

Un inizio differenteCon l’avvio del nuovo anno scolastico riparte anche con il blog “Psicologi a scuola”, ma quante cose sono cambiate dallo scorso anno….

La pandemia ha stravolto il nostro modo di vivere e di stare insieme, tanti gesti consueti sono diventati pericolosi e comportamenti nuovi sono entrati invece a far parte del nostro agire quotidiano.

Continua a leggere
  617 Visite
617 Visite

Emozionario per la DaD. Isolamento sociale e Approccio soggettivo. Guida per insegnanti, psicologi e genitori

emozionando“…attraverso i molteplici mezzi offerti da Internet è possibile superare le distanze, conservando l'aspetto essenziale della relazione tra caregiver e soggetto in via di sviluppo: la consapevolezza della cura della propria vita e di quella degli altri…
(I.I. Mansione, D. Zac, A. Improta)1

Cosa succede quando di fronte a una difficoltà inaspettata anziché abbattersi si trasforma la difficoltà in risorsa utile anche per altri?

La risposta alla domanda si rifà al concetto di resilienza, quella capacità di fronteggiare situazioni problematiche affrontandole e ridefinendole in positivo.

Continua a leggere
  6982 Visite
6982 Visite
0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Due nemici sotto lo stesso tet…

maria, 69 anni     Salve ! Sto vivendo un momento abbastanza difficile e complicato della mia vita e da sola non riesco ad uscirne, ecco perch...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

News Letters

0
condivisioni