Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Psicologi a scuola

0
condivisioni

L'incontro con l'altro...

incontro con altro italia argentinaSi vive di rapporti,
si cresce con le interazioni
(I. Mansione)

 

Riprendo in questo post la narrazione di un viaggio che è un percorso di crescita e un’opportunità di conoscenza a cui accennavo nel post Viaggiatori o migranti? Il Progetto Tanos1, quando scrivevo … Il mio racconto parte quattro anni fa quando, quasi per casualità, entrai in contatto con la mia omologa argentina con la quale mi trovai a confrontarmi sul tema dell’inclusione delle diversità, di tutte le diversità, tante quante sono i bambini e i ragazzi che frequentano la nostra scuola, con la loro unicità.

Il nostro incontro è una storia di casualità, ma anche di opportunità che, se vengono colte, possono dare luogo a esperienze bellissime e inaspettate.

Quasi per caso quattro anni fa un pediatra di famiglia mi chiese di supportarlo in un viaggio di lavoro che doveva fare in America Latina (tra cui l’Argentina) realizzando con lui la stesura della relazione sull’alimentazione2 per una serie di relazioni che avrebbe dovuto tenere in quelle terre lontane3.

A quel viaggio seguì poi una fitta rete di relazioni in videoconferenza tra me e Isabel Mansione, non parlavamo lo stesso idioma ma utilizzavamo lo stesso linguaggio teorico e emozionale: ci intendemmo subito! Dopo il nostro incontro a Roma, insieme a Liliana Zuntini fu un crescendo di progetti che si sono poi concretizzati nel corso degli anni, grazie anche a protocolli d’intesa formalizzati che sancivano la nostra collaborazione: progetti utili per i ragazzi ma che gettavano le basi per una collaborazione scientifica.

Tante le cose realizzate in questi anni di gemellaggio e collaborazione4 … e tanti i risvolti e le possibilità per il lavoro degli psicologi a scuola….

 

Note

1 Improta, A. (2017). Viaggiatori o migranti? Il Progetto Tanos . In blog Psicologi a scuola su www.psiconline.it. Post dell’11 dicembre.

2 Improta, A. & Improta, A. (2014). Dimmi come mangi e ti dirò chi sei.Il cibo come momento di convivialità tra cultura di appartenenza e cultura locale. Nell’ambito del PROGETTO TANOS: MEMORIA DI MIGRAZIONI TRA FEDE E TRADIZIONI. Serie di conferenze in America Latina.

3 I partner di questo viaggio erano il pediatra di famiglia Antonio Improta, il presidente del Consorzio delle valli italiane, Rosario Carrano, ma soprattutto quello che sarebbe poi diventato il presidente dell’associazione culturale che avremmo in seguito fondato: Fabio Ragone, Docente di arte. Fotografo. Dottorando di ricerca presso l’Università di Barcellona. Presidente Associazione culturale Tanos.

4 Qui sono indicate le azioni realizzate nelle quali è centrale l’intervento psicologico a scuola, come promotore di azioni con risvolto non solo educativo ma anche sociale e culturale:

Agosto 2014 - Teggiano (Sa) -  Memorie di Migrazioni tra fede e tradizioni (Prima edizione). Organizzazione dell’evento di interscambio culturale internazionale realizzato in collaborazione con i comuni di Lobos (Argentina), Florida (Uruguay) e Teggiano (Sa). Durante una settimana discendenti di emigranti italiani sono stati protagonisti di eventi itineranti in differenti location del Vallo di Diano.

Agosto 2014 – Roma - Avvio collaborazione educativa e scientifica tra Italia e Argentina. con Protocollo d’intesa formalizzato tra Istituzioni scolastiche italiane e IUSAM (Instituto Universitario de Salud Mental – Asociacion Psicoanalitica di Buenos Aires).

Agosto 2015 - Teggiano (Sa) -  Memorie di Migrazioni tra fede e tradizioni (Seconda edizione). Organizzazione dell’evento di interscambio culturale internazionale realizzato in collaborazione con i comuni di Florida (Uruguay) e Teggiano (Salerno). Durante una settimana discendenti di emigranti italiani sono stati protagonisti di eventi itineranti in differenti location del Vallo di Diano.

Novembre 2015 - Portici - Partecipazione alla VI edizione della Settimana del benessere psicologico in Campania. I rappresentanti dell'Associazione hanno organizzato il convegno, ospitando tre cittadini argentini che hanno preso parte all’evento dove è stato presentato il lavoro nato dalla collaborazione educativa e scientifica tra Argentina e Italia. Titolo del lavoro: "Si vive di rapporti, si cresce con le interazioni. La gestione di un modello educativo inclusivo fra le nazioni – Report di un’esperienza di collaborazione e ipotesi progettuali” di Improta, A, Colonna, I. e Raiola, M.C. (italiani) Mansione, I. I., Zuntini, L., Cardoso, H., Rasullo Gianelli, C. (Argentini).

Novembre 2015 - Rimini - Partecipazione al 10° Convegno Internazionale Erickson. I rappresentanti dell'associazione hanno presentato il lavoro intitolato "Si vive di rapporti, si cresce con le interazioni. La cultura e il mito come elementi di inclusione e convivenza civile", nato dalla collaborazione educativa e scientifica tra Argentina e Italia. Autori del lavoro: Improta, A, Colonna, I. e Raiola, M.C. (italiani) Mansione, I. I., Zuntini, L., Cardoso, H., Rasullo Gianelli, C. (Argentini).

Improta, A. (2015). Si vive di rapporti, si cresce con le interazioni: la cultura e il mito come elementi di inclusione e convivenza civile. In blog Psicologi a scuola su www.psiconline.it Post del 2 novembre.

Improta, A. (2015). La gestione di un modello educativo inclusivo fra le nazioni: si vive di rapporti, si cresce con le interazioni. In blog Psicologi a scuola su www.psiconline.it Post del 9 novembre.

Aprile 2016 – Portici (NA). Stipula del “Quadro di collaborazione-accordo tra IUSAM APdeBA e Istituto Comprensivo 1°Don Bosco Melloni” di durata quinquennale nell’ambito del progetto internazionale Educreando per la realizzazione di un gemellaggio metodologico e una ricerca psicopedagogica internazionale basata sul modello dell’intersoggettivismo relazionale & educazione emozionale, svolta in collaborazione con IUSAM (Istituto Universitario di Salute Mentale di Buenos Aires) e APdeBA (Associazione Psicoanalitica di Buenos Aires) coordinata in Argentina dalla professoressa e psicanalista Isabel Ines Mansione e in Italia dalla Prof. Annamaria Improta.

Firma del Protocollo d’intesa internazionale e condivisione d’intenti per una collaborazione educativa e scientifica tra le seguenti istituzioni italiane e argentine:

  • Istituto Comprensivo 1º “Don Bosco Melloni” di Portici. Provincia di Napoli (Italia);
  • Istituto Comprensivo “Antonio D’Avino” di Striano. Provincia di Napoli (Italia);
  • Istituto Comprensivo “Mattei-Di Vittorio” di Pioltello. Provincia di Milano (Italia). Scuola Primaria Plesso di via Togliatti;
  • Associazione Culturale Tanos di Teggiano. Provincia di Salerno (Italia);
  • Escuela “Nuestra Señora del Loreto” de Avellaneda Provincia di Buenos Aires (Argentina). Scuola materna elementare e Secondaria.
  • IUSAM - Istituto Universitario di Salute Mentale di Buenos Aires (Argentina);
  • Istituto  di Formazione Docente e Tecnica n° 43 di Lobos. Provincia di Buenos Aires (Argentina);
  • APdeBA - Associazione Psicoanalitica di Buenos Aires (Argentina);
  • Scuola di italiano Leonardo Da Vinci di Lobos. Provincia de Buenos Aires (Argentina);
  • Colegio Fasta Niño Jesus, materna elementare e secondaria di Lobos. Provincia de Buenos Aires (Argentina).
  • Azioni realizzate:
    • Realizzazione del cortometraggio Io, invece, scelgo… perché non sempre vince il più forte, nato dall’integrazione dei due progetti realizzati nell’anno precedente. Partecipazione al Concorso “SolLEVIamo il sipario sulla tua creatività” e vincita del 2° premio.
    • Teen ager REP – Responsabilità Educazione Protezione. Gioco didattico realizzato dagli alunni di una classe 2 della scuola secondaria, finalizzato alla promozione della sicurezza in rete e ad azioni di prevenzione primaria e secondaria e di prevenzione ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo.
    • E-policy Safety … a misura di studente. Attività realizzata dagli alunni di una classe 2 della scuola secondaria, finalizzata alla diffusione del documento ufficiale della scuola.

Aprile 2016 - Barcellona (Spagna) - Conferenza dell'artista Tolkyn Sakbayeva. Evento co-organizzato dall’associazione. Presso la Scuola Superiore Cavall Bernat di Terrassa (Prov. di Barcellona) l'artista kazaka Tolkyn Sakbayeva ha condiviso la sua esperienza personale di artista disabile.

Luglio 2016 – Portici (NA) - Stipula collaborazione educativa e scientifica quinquennale attraverso Convenio marco de colaboración entre IUSAM de ApdeBA y la Instituto Comprensivo 1° Don Bosco Melloni di Portici (NA).

Aprile 2017 – Scafati (Sa) – L’associazione partecipa all’organizzazione della mostra artistica personale intitolata “La pelle della memoria” della pittrice Susy Saulle.

Settembre 2017 – Lobos (Argentina) - Ciclo di conferenze svolte in Argentina sul modello psicopedagogico dell’intersoggettivismo relazionale & educazione emozionale, scaturito dal gemellaggio metodologico tra Argentina e Italia nell’ambito del progetto “Educreando”.- Invito all’evento dei rappresentanti dell’associazione Tanos all’evento “Lobos festeja a Italia porque es en el marco de la semana del inmigrante” Accoglienza organizzata da Isabel Mansione, Carla Raschia, Municipio de Lobos, Sociedad Italiana de Lobos.

Settembre 2017 – Portici. Inclusione e disabilità. Relatore Improta Annamaria. Corso di formazione in servizio per docenti. In gemellaggio con IUSAM per Talleres de educación emocional para una escuela inclusiva y fotalecedora del deseo de aprender.

Novembre 2017 – Rimini - Partecipazione al 11° Convegno Internazionale “La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale”, Rimini, 3-5 novembre 2017, al quale il comitato scientifico, valutata la qualità del lavoro svolto, ha eccezionalmente concesso due spazi di intervento:

  • Educreando”. Intersoggettivismo relazionale & educazione emozionale, ovvero, si vive nei rapporti e si cresce nelle interazioni: una ricerca metodologica tra le scuole della provincia di Buenos Aires in Argentina, e le scuole della provincia di Napoli e Milano. Di Mansione, I., Improta, A., Carballo, S., Raschia, C., Salzano, A. M. & coll. Relazione presentata nella sezione “Contributi scientifici”. Rimini, 3 novembre 2017.
  • Educreando”. Proyecto de extensión: un’esperienza di gemellaggio metodologico per favorire un apprendimento stimolante e significativo tra le scuole della provincia di Buenos Aires in Argentina, e le scuole della provincia di Napoli e Milano. Di Improta, A., Mansione, I. Carballo, S., Raschia, C., Salzano, A. M. & coll. Relazione presentata nella sezione “Buone Prassi”. Rimini, 4 novembre 2017.

Novembre 2017 – Portici (NA) - Accoglienza delegazione argentina e incontro con gli alunni

  • Organizzazione evento Meno # Più emozioni. Educreando: azioni di contrasto ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Per la diffusione di una cultura inclusiva. In collaborazione con Associazione culturale Tanos, Centro di Psicologia Clinica Territoriale essebi di San Giorgio a Cremano. In rete con IUSAM (Istituto Universitario di Salute Mentale), APdeBA (Associazione Psicoanalitica di Buenos Aires), I.C. «Mattei Di Vittorio» – Pioltello (MI).
  • Incontro delegazione argentina con il Sindaco per la diffusione di Buone Prassi inclusive e preliminari per accordo di programma gemellaggio tra Comune di Portici e Comune di Lobos (Buenos Aires – Argentina).

 

 


Pubblicità

 

Non è mai troppo tardi per farsi un'infanzia felic...
Riti, Carnevale e Globalizzazione
 

Commenti

Già registrato? Login qui
Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Sorella cattiva (1525386993641…

Mary, 36     Chiedo un consiglio, come affrontare una situazione che mia sorella, anni 30, ha creato. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

News Letters

0
condivisioni