Pubblicità

I blog di Psiconline

0
condivisioni
Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Il Mastino che puzza

il mastino che puzzaMicol sogna di trovarsi spesso dentro a un ascensore che la porta in vari piani di una struttura molto grande, potrebbe essere un ospedale o forse una scuola, e in questi piani vaga alla ricerca non sa di cosa e quasi si perde.

Poi Micol si ritrova dentro a un locale dove c’è una sua conoscente che ha un cane mastino che puzza.

Micol si siede dall’altra parte del tavolo per non sentire l’odore, ma non ritiene giusto che il cane esca dal locale considerato che fuori piove tanto, ma non ritiene neanche giusto che gli altri avventori debbano sopportare la puzza del cane.

Poi Micol si ritrova in collina tra varie coltivazioni e in uno di questi pendii dispone in modo ordinato e parallelamente tra loro dei lunghi tralci di una pianta rampicante simile al luppolo, dal punto in cui era coltivata appoggiandoli lungo il terreno scosceso come fosse una lunga chioma.”

Scrive Micol: “avrei anche una curiosità a proposito di sogni ricorrenti. Il mio riguarda da decenni sempre la solita situazione: devo andare in bagno, ma mi è impossibile farlo perché o il bagno non è accessibile perché intasato, rotto o particolarmente sporco, ma molto spesso perché non è possibile chiudere la porta o la porta è molto bassa e quindi impossibilitata ad avere privacy.

Continua a leggere
  177 Visite
177 Visite

I vermi verdi e i vermi bianchi

vermi verdi e vermi bianchi sognoTRAMA DEL SOGNO – CONTENUTO MANIFESTO

“Buongiorno dottor Vallone,
vorrei illustrargli il mio sogno perché mi ha colpito molto e non riesco a trovare una spiegazione.
Ho sognato, per ben due volte in questo periodo, di essere malata e di sembrare una zombie.
Dentro i miei occhi erano presenti dei vermi verdi che si muovevano.
La sensazione che ho avuto è stata di paura e subito dopo ho visto che li sputavo dalla bocca ed erano bianchi.
Sempre nello stesso sogno mi sono ritrovata in una parte di casa mia che funge da ripostiglio e doppio bagno e nel cui interno è presente una cassettiera ormai vecchia e rotta e di proprietà di mia nonna.
In questo contesto ho sognato il mio ex che riparava questo mobile con tutto il vestiario e altri oggetti per terra e di averci litigato.
Vorrei sapere cosa significano questi sogni veramente strani.
Cordiali saluti da Federica.”

Continua a leggere
  318 Visite
318 Visite

L'uomo che eiacula

uomo che eiaculaTRAMA DEL SOGNO – CONTENUTO MANIFESTO

“Buongiorno dottor Vallone,

Le riassumo un sogno fatto questa notte che è ancora molto vivido nella mia memoria.

Mi trovavo in una città che non è la mia per andare ad un concerto rock e, siccome era sera ed ero stanca, capito improvvisamente in una stanza con un letto matrimoniale (la mia stanza di ragazza).

Continua a leggere
  2216 Visite
2216 Visite

La gatta alienata... nei pressi di casa mia

gatta alienata nei pressi di casa miaTRAMA DEL SOGNO – CONTENUTO MANIFESTO

“Avevo trovato una bellissima gatta bianca, dal pelo lungo e morbido.
L’avevo trovata nei pressi di casa mia, ma sapevo che aveva un padrone.
Lo chiamo al telefono ed è come se potessi vederlo. Era un uomo nordico, robusto, capello e barba rossi.
Gli dico che avevo trovato la sua gatta e lui non si mostra minimamente sorpreso.
Mi dice che era scampata a qualche catastrofe, non ricordo bene se fosse stato un incendio e che aveva fatto molta strada per arrivare fino alla mia città.
Non mi dice nulla sul fatto di venire a riprendersela e io spero che non lo faccia.
Era una gatta molto dolce e volevo tenerla con me.
Quasi mi pento di aver contattato il padrone, perché temevo che, prima o poi, mi avrebbe richiamata per riprendersela.”

Questo sogno porta la firma di Adalgisa.

Continua a leggere
  627 Visite
627 Visite

Sotto il tavolo con il dito in bocca e la mano sull'ombelico

 tavolo con il dito in boccaTRAMA DEL SOGNO – CONTENUTO MANIFESTO

“Caro dottor Vallone,
ho sognato che avevo sei anni e stavo sotto il tavolo di casa con il dito in bocca e con la mano sull’ombelico.
Di poi, ho pensato che stavo tanto bene con la nonna e mi sono ricordata che, quando lei è morta, ho pianto tantissimo e che ero inconsolabile.
Cosa mi può dire di questo breve sogno?
Grazie anticipate da Nerina.”

Continua a leggere
  813 Visite
813 Visite
0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters

0
condivisioni