Pubblicità

I blog di Psiconline

0
condivisioni
Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Come riconoscere i segnali di gradimento e tensione

gradimento e tensioneIl 93% della comunicazione è gestita a livello inconscio, il quale utilizza il suo linguaggio, diverso da quella della parte logica.

Conoscere il suo modo di esprimersi significa avere a disposizione una mappa mentale del nostro interlocutore per orientarci nell’interazione, così facendo, sapremo in tempo reale se quello che stiamo facendo è giusto oppure no.

Iniziamo a comprendere quali sono quindi i vari segnali del corpo denominati di gradimento e tensione.

Segnali di gradimento

Bisogna tenere bene a mente quali sono i segnali di gradimento che ci offrono le altre persone, perchè sono loro che si indicano se l’argomento è piacevole e coinvolgente, e se possiamo usarlo per creare sintonia ed empatia.

Continua a leggere
  3171 Visite
3171 Visite

Body Language – Linguino, rabbia e disprezzo. Come riconoscerli

bodylanguage linguinoPer chi non ha la possibilità di venire a frequentare un corso dal vivo sul linguaggio del corpo e microespressioni facciali, posto questa video-esercitazione.

Grazie ad un video abbiamo la possibilità di commentarle per spiegare alcuni concetti base di comunicazione non verbale.

Il riportare alcuni casi tratti “dal vivo”, e non postare solo articoli teorici, a questo punto è la cosa migliore da fare per mostrare cosa può fornire la conoscenza del linguaggio del corpo.

Posteremo ogni tanto alcuni filmati che prenderemo dal web, tratti da trasmissioni televisive o altro materiale che comunque è stato già trasmesso per fare un pò di esercizio su casi reali.

Continua a leggere
  3301 Visite
3301 Visite

Aumento ammiccamento palpebre (video-esercizio)

aumento ammiccamento palpebreIl ricercatore giapponese Kyosue Fukuda è un personaggio molto importante nel mondo del body language. Durante i nostri corsi lo citiamo sempre, soprattutto quando parliamo del ruolo degli occhi, nelle menzogne. Fukuda ha individuato infatti, tra i segnali di menzogna, il cosiddetto: aumento dell’ammiccamento delle palpebre.

Per accertare l’importanza di questo indizio, Fukuda ha reclutato un gruppo di 10 persone.

A ogni partecipante venivano mostrato sullo schermo di un computer un gruppo di cinque carte da gioco; una alla volta. Il volontario doveva poi sceglierne una e scrivere quale. La risposta doveva fornirla su un foglio che andava consegnato allo sperimentatore.

Continua a leggere
  1725 Visite
1725 Visite

Linguaggio del corpo: esercitazioni con una video-intervista a Monti

intervista a monti il linguaggio del corpoPer chi non ha la possibilità di venire a frequentare un corso dal vivo sul linguaggio del corpo e microespressioni facciali, posto questo video che ho trovato su youtube perchè vi ho trovato delle microespressioni molto interessanti.

Grazie ad un video abbiamo la possibilità di commentarle per spiegare alcuni concetti base di comunicazione non verbale.

In questa intervista possiamo notare alcune incongruenze verbali-non verbali, andiamo ad analizzare il breve video che abbiamo riportato in fondo all’articolo.

Continua a leggere
  1790 Visite
1790 Visite

Linguaggio del corpo e metodologie scientifiche: il FACS

linguaggio del corpo e facsChiunque cerca informazioni o prova ad aumentare le sue conoscenze di base sul linguaggio del corpo, prima o poi si imbatte in una sigla molto curiosa: FACS.

Scopriamo cosa si cela dietro il metodo più completo e scientifico per analizzare un volto con il podcast di oggi.

Esistono numerosi metodi per misurare i movimenti facciali che risultano dall’azione dei muscoli. Il sistema di misura inventato da Ekman e Friesen «Facial Action Coding System – FACS» è il più comprensivo, completo e versatile.

Il FACS fu sviluppato per determinare come le contrazioni di ogni muscolo facciale, singolarmente o in combinazione con altri muscoli, cambiano le sembianze di una faccia.

Continua a leggere
  2472 Visite
2472 Visite
0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senza via di uscita 2 (1572361…

straniero66, 53 Vi ho già scritto in precedenza e ho avuto la vostra risposta “SENZA VIA DI USCITA (1571319488503)”. Continuo a stare male, attualmente io ...

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Area Professionale

Articolo 42 - il Codice Deonto…

Si conclude su Psiconline.it, con il commento all'art.42 (vigenza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana ha s...

Articolo 41 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.41 (Osservatorio Permanente) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 40 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.40 (pubblicità professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Anomia

L' anomia è un deficit specifico della denominazione di oggetti, presente in diversi gradi nell' Afasia, mentre le altre componenti del linguaggio risultan...

News Letters

0
condivisioni